il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

In Palestina con Vittorio Arrigoni

In Palestina con Vittorio Arrigoni

(15 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Freedom Flotilla

Stato sionista stato di assassini

(223 notizie dal 17 Maggio 2010 al 22 Agosto 2013 - pagina 10 di 12)

Manifestazioni filopalestinesi dal Medio Oriente all'Europa

Manifestazioni in Iran, Giordania, Egitto, Algeria, Francia, Grecia, Bosnia, oltre che in Palestina e in alcune città israeliane. Decine di migliaia in piazza e toni estremamente accesi in varie località della Turchia

L'attacco israeliano alla Freedom Flottilla ha scatenato un'ondata di proteste di piazza che dal Medio Oriente (già in mattinata manifestazioni al Cairo, al Algeri, ad Amman) ha rapidamente raggiunto l'Europa e l'Italia. Nei territori palestinesi Piazze palestinesi in ebollizione, oggi, sia in Cisgiordania sia nella Striscia di Gaza sull'onda dell'assalto israeliano contro la flottiglia di...

(1 Giugno 2010)

Rai News 24

Contro l'aggressione israeliana al convoglio pacifista di Freedom Flotilla

Iniziativa oggi pomeriggio alla Prefettura

All’alba del 31 maggio 2010 la marina militare dell’esercito israeliano, ha aggredito in acque internazionali, in totale spregio del diritto internazionale, i pacifisti internazionalisti di “Freedom Flotilla” (almeno 10 uccisi e decine di feriti) che, provenienti da tutto il mondo, trasportavano aiuti umanitari alla stremata e martoriata popolazione della striscia di Gaza,...

(1 Giugno 2010)

Comitato di solidarietà con il popolo palestinese in terra di Bari

Sosteniamo la causa palestinese!

Condanniamo il massacro attuato dal governo sionista di Israele!

Questa notte il governo sionista di Israele ha attaccato militarmente le navi che da diversi paesi si dirigevano, con il loro carico di aiuti umanitari (medicinali, viveri, alimenti, ecc.) verso il porto di Gaza per dare aiuto alla popolazione palestinese sotto embargo. Al momento si parla di una ventina di morti e una cinquantina di feriti, ma le cifre potrebbero aumentare. È stata una vera...

(1 Giugno 2010)

Coordinamento dei Collettivi Comunisti

Dichiarazione del CC del KKE sull'attacco omicida dell'esercito israeliano contro il convoglio di solidarietà con il popolo palestinese

Il KKE denuncia con orrore e indignazione il barbaro attacco omicida dell'esercito israeliano contro il convoglio di solidarietà al popolo palestinese che ha ucciso oltre 10 persone e causato decine di feriti. Si tratta di un nuovo crimine del governo e dello stato israeliano che esemplifica la loro barbarie degli ultimi decenni nei confronti del popolo palestinese in lotta per i propri diritti....

(31 Maggio 2010)

it.kke.gr

Iniziativa del capogruppo parlamentare del KKE presso il vice ministro degli Esteri circa l'attacco omicida israeliano

Comunicato stampa Atene 31/05/2010 Il capogruppo parlamentare del KKE, Thanassis Pafilis, ha chiamato al telefono il vice ministro degli Esteri per denunciare l'attacco omicida israeliano al convoglio di solidarietà con Gaza. Thanassis Pafilis, informatosi sulle posizioni del governo, ha chiesto l'abolizione di tutti gli accordi militari tra Grecia e Israele, nonché l'intervento del...

(31 Maggio 2010)

it.kke.gr

Ci associamo alla condanna di PeaceLink contro il nuovo crimine israeliano

Israele attacca navi con aiuti umanitari dirette ai palestinesi. Una strage in acque internazionali. Peacelink esprime condanna per un atto di pirateria compiuto da uno Stato. Mettiamo sul sito la bandiera palestinese per solidarietà. Imprecisato numero di morti PeaceLink esprime sdegno per la violenza di un attacco che viola il diritto internazionale Israele attacca navi carichi di aiuti...

(31 Maggio 2010)

www.cattolicesimo-reale.it

Mandiamo a casa Frattini e Mantica!

Condannare e isolare Israele come “Stato canaglia”!

Partecipiamo tutti alla manifestazione di Roma che si svolgerà oggi, 31 maggio, a Piazza S. Marco, alle ore 17,00. In risposta al sanguinoso blitz compiuto questa notte dalle truppe speciali israeliane contro la flottiglia che stava portando aiuti alla popolazione di Gaza, sono in corso decine di manifestazioni di protesta in svariate capitali europee e mediorientali. Oltre alla Turchia, che...

(31 Maggio 2010)

Campo Antimperialista

Recep Tayyip Erdogan: si sbaglia chi pensa che accetteremo silenziosamente quello che è successo

Ankara, 31 maggio - Il premier turco Recep Tayyip Erdogan ha detto, circa il massacro commesso da Israele nelle acque del Mediterraneo "E' stata un'azione completamente contraria ai principi della legge internazionale, si è trattato di un disumano atto di terrorismo di Stato. Nessuno dovrebbe pensare che staremo silenziosi di fronte a quanto è avvenuto". Alla riunione di emergenza del...

(31 Maggio 2010)

arabmonitor

Freedom flotilla. Comunicato della famiglia di Angela Lano

Malgrado le varie agenzie stampa italiane ripetano che gli italiani sequestrati dalle autorità israeliane "stanno bene", la famiglia di Angela Lano, direttrice di Infopal.it, informa che la Farnesina e l'Ambasciata d'Italia in Israele non sono in possesso di informazioni al riguardo. I cittadini italiani a bordo della Freedom Flottilla sono pertanto "spariti" a tutti gli effetti. Il porto...

(31 Maggio 2010)

Infopal

Flotilla… Israele si lamenta pure per costi arrembaggio

Spenderà milioni di dollari per incarcerare ed espellere gli attivisti sequestrati la scorsa notte in alto mare.

Tel Aviv, 31 maggio 2010 Nena News – Oggi si contano i morti dell’arrembaggio israeliano alla Freedom Flotilla diretta a Gaza ma gli amministratori del ministero della difesa a Tel Aviv sono impegnati in altri conteggi. Costa tre milioni di shekel (circa un milione di dollari) il centro di identificazione e detenzione allestito al porto di Ashdod, destinato ad «accogliere»...

(31 Maggio 2010)

Nena News

Israele spara sulla flotilla, uccisi 19 civili

Decine i feriti, per ora escluso coinvolgimento attivisti italiani

Gaza 31 maggio 2010 Nena News - 19 attivisti internazionali sono stati uccisi e oltre 30 sono rimasti feriti la scorsa notte quando le Forze Armate israeliane hanno aperto il fuoco contro il convoglio navale ”Freedom Flotilla” in navigazione verso Gaza, dove avrebbe dovuto scaricare 10mila tonnellate di aiuti umanitari e far scendere a terra circa 700 pacifisti. Lo riferisce la televisione...

(31 Maggio 2010)

Nena News

Mobilitazione generale

Le manifestazioni in Italia contro l'attacco israeliano alla Freedom Flotilla

Nessuna complicità con il terrorismo di Stato israeliano La Marina israeliana ha attaccato la Freedom Flotilla diretta a Gaza nelle acque del Mediterraneo Ci sono 19 morti e diversi feriti tra i partecipanti alla flottiglia Manifestazioni per ora confermate: Roma, ore 17.00 piazza San Marco Milano: ore 17.30 in piazza San Babila Bologna: ore 17.00 in piazza Nettuno Genova: ore 18.00 Piazza...

(31 Maggio 2010)

Aggressione criminale e senza precedenti di israele a pacifisti inermi

Manifestiamo contro questo atto di guerra

Il brutale attacco perpetrato dai reparti speciali della marina israeliana in acque internazionali contro la piccola flotta diretta a Gaza recante aiuti umanitari e la conseguente uccisione di almeno diciannove volontari inermi dimostra che quella avvenuta è stata una vera e propria azione di guerra. Conosciamo la precisione e l´efficienza militare dello stato sionista, finanziato dall´imperialismo...

(31 Maggio 2010)

Partito Comunista dei Lavoratori della Toscana

Sull'attacco israeliano alla “Flottiglia della pace”

Quanto accaduto questa mattina, nelle acque internazionali al largo della costa israeliana, con il blocco delle navi umanitarie dirette a Gaza, con l'uso della forza, delle armi, che ha provocato morti e feriti, è l'ennesima prova della assurdità del blocco umanitario nei confronti della popolazione di Gaza. Esprimiamo la nostra solidarietà alle vittime di questa nuova tragedia. Condanniamo...

(31 Maggio 2010)

Piattaforma Medio Oriente dell'Associazione delle ONG Italiane

Lo stato di Israele si è macchiato di un ennesimo crimine internazionale orrendo.

Presidio a Genova alle ore 18.00 in Piazza De Ferrari

Durante la notte la Fredoom Flotilla diretta a Gaza è stata assaltata nelle acque internazionali da un attacco di pirateria di stato da parte dell’esercito israeliano che si è calato sulle navi dagli elicotteri e le ha abbordate. I militari hanno ucciso circa 20 pacifisti e ci sono molti feriti anche gravi (notizie radio3), anche se le notizie non sono ancora definitive poiché...

(31 Maggio 2010)

Punire i pacifisti, punire la Turchia!

L'aggressione mafiosa alla piccola flotta di imbarcazioni pacifiste che portava aiuti alla martoriata popolazione di Gaza si è proposta diversi obiettivi, analizzati con freddezza dai dirigenti militari e politici dello Stato nazista di Israele. E' stata aggredita l'imbarcazione turca con spargimento di sangue per un meditato progetto di rivalsa. Bisognava punire in modo esemplare la Turchia...

(31 Maggio 2010)

Pietro Ancona

Unione Sindacale di Base - USB denuncia l'attacco di Israele ai pacifisti con morti e feriti

Aderiamo alle iniziative di protesta

USB nazionale aderisce alle Manifestazioni di oggi contro l’attacco terroristico Israeliano alle navi della Freedom Flottiglia ed invita tutti i propri aderenti a partecipare in massa a tutte le iniziative che si terranno sul territorio nazionale. A Roma appuntamento alle ore 17 in Piazza San Marco (Piazza Venezia). La Marina israeliana attacca la Freedom Flotilla nelle acque del Mediterraneo;...

(31 Maggio 2010)

Unione Sindacale di Base - USB

Nessuna complicità con il terrorismo di Stato israeliano

La Marina israeliana attacca la Freedom Flotilla nelle acque del Mediterraneo. Morti e feriti tra i partecipanti

All'alba di quest'oggi, 31 maggio, nelle acqua internazionali la marina militare israeliana ha aggredito con navi da guerra appoggiate da elicotteri la Freedom Flotilla, che trasporta tonnellate di aiuti per la popolazione della Striscia di Gaza, sotto embargo da circa quattro anni. Vi sarebbero almeno dieci morti e vari feriti soprattutto sulla nave turca della Flotilla contro cui si sono accanite...

(31 Maggio 2010)

La Rete dei Comunisti

Hamas: 'Azione di pirateria e crimine contro l'umanità'

Damasco - Infopal. Giungono le prime parole di condanna da parte di Hamas in merito all'attacco israeliano contro la Freedom Flotilla alle prime ore all'alba di questa mattina: "L'attacco israeliano contro il più grande convoglio umanitario destinato alla Striscia di Gaza è un crimine contro l'umanità. Le incursioni con cui sono stati presi di mira attivisti internazionali; i...

(31 Maggio 2010)

Infopal

Le forze d'occupazione israeliane intercettano la Freedom Flotilla utilizzando artiglieria e missili

Bruxelles - Palestine-info. La Campagna europea per rompere l'assedio contro Gaza si appella alla comunità internazionale affinché, dopo quanto accaduto tra questa notte e l'alba di oggi, con l'attacco israeliano sulla Freedom Flottilla - il convoglio umanitario con tonnellate di materiale di soccorso a bordo - essa riesca a raggiungere Gaza. In violazione alla legislazione internazionale:...

(31 Maggio 2010)

Infopal

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

277712