il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Acqua

Acqua

(18 Novembre 2009) Enzo Apicella
Il senato approva la privatizzazione dell'acqua.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Acqua bene comune

(176 notizie dal 22 Novembre 2002 al 31 Maggio 2021 - pagina 2 di 9)

Contro i distacchi, per il diritto all'acqua
Picchetto anti-distacco lunedì 31 marzo, Via Alessandro d'Aste, 3 (Ostia)

Il condominio di Via Alessandro d'Aste, dopo aver già subito un distacco idrico nel mese di ottobre 2013, ha ricevuto un nuovo avviso di distacco: a fronte di una “morosità” di 104 euro si intende nuovamente lasciare senza acqua 12 famiglie, tra cui un portatore di handicap, per aver esercitato un proprio diritto. Il Condominio infatti non è mai stato moroso, ma ha...

(29 Marzo 2014)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica

Depositata la legge nazionale per l'acqua pubblica e partecipata

Una legge in attuazione dei referendum 2011

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua è lieto di poter comunicare che ieri, giovedì 20 Marzo, è stato depositato, presso la Camera dei Deputati, il testo aggiornato della legge di iniziativa popolare, presentato nel 2007, "Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico". Tale fatto assume...

(21 Marzo 2014)

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Lazio: Vincono l’acqua pubblica e la partecipazione.

Approvata la prima legge in Italia per la gestione pubblica e partecipata dell’acqua, presentata da cittadini e comuni.

Dopo la straordinaria vittoria referendaria di giugno 2011, dopo un percorso durato due anni che ha intrecciato le esperienze dei comitati e di numerosi comuni del Lazio, dopo 12 mesi di pressioni sul Governo Regionale, oggi, 17 marzo, finalmente, è stata approvata all’unanimità la proposta di Legge popolare n°31, per la gestione pubblica e partecipata del servizio idrico nella...

(17 Marzo 2014)

Coordinamento Regionale Acqua Pubblica

Ciampino: oggi, un consiglio comunale aperto sulla gestione pubblica e partecipata dell'acqua nel Lazio

In una sala gremita di cittadini e amministratori arrivati da tutto il Lazio si è svolto oggi a Ciampino il consiglio comunale aperto sulla proposta di legge di iniziativa popolare n°31 per la gestione pubblica e partecipata dell'acqua, alla presenza dei comuni promotori dell'iniziativa legislativa. Gli interventi di comitati e amministratori comunali hanno tutti sottolineato come sia doveroso...

(7 Febbraio 2014)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica

Regione Lazio: la delibera 40 non rispetta i principi della legge di iniziativa popolare per l'acqua pubblica

I comitati per l'acqua pubblica, promotori della proposta di legge per la gestione pubblica del servizio idrico n°31, ritengono che la delibera di giunta n°40 del 28 gennaio 2014 comprometta seriamente la possibilità di una discussione aperta e proficua sul testo della legge stessa. Le linee guida allegate alla delibera, con l’esclusione dei punti 1 e 2, per altro inadeguati...

(3 Febbraio 2014)

Coordinamento regionale acqua pubblica Lazio

Acqua-Acea: sventata, per ora, la tariffa-truffa.
I Sindaci rinviano la decisione.

Va avanti la battaglia per il rispetto dei referendum.

Oggi, ancora una volta grazie all'incessante lavoro di pressione e informazione dei comitati, si è evitata l'approvazione di una tariffa che da una parte accorda ad Acea Ato2 aumenti sulle bollette nonostante i risultati disastrosi nella gestione del servizio idrico e dall'altra viola palesemente l'esito referendario reinserendo sotto mentite spoglie la remunerazione del capitale investito...

(28 Gennaio 2014)

Coordinamento romano Acqua Pubblica

Diritto all'acqua per tutte e tutti - Fuori i privati da Acea

27 gennaio, ore 12.00 Conferenza dei Sindaci Ato2 30 gennaio, ore 10.00 presidio sotto Acea Solo un anno fa abbiamo bloccato l’ulteriore privatizzazione di Acea voluta da Alemanno e Caltagirone. La stessa Acea che continua a far pagare ai cittadini romani il profitto sull'acqua, che ha iniziato negli ultimi mesi una pesante azione di distacchi idrici, e che proprio in questi giorni,nonostante...

(25 Gennaio 2014)

Coordinamento romano acqua pubblica

Per l'acqua pubblica e i beni comuni. Presidio sotto la presidenza della Regione 29 - 31 gennaio 2014

Dopo la vittoria referendaria di giugno 2011, quando 2 milioni e mezzo di elettori del Lazio hanno votato per l'acqua pubblica, una rete di realtà regionali ha proposto una legge di iniziativa popolare, tramite il meccanismo del referendum propositivo, per attuare i risultati referendari e scongiurare le volontà privatizzatrici dell'allora giunta Polverini. Quel testo è stato...

(10 Gennaio 2014)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica

"Acqua bene pubblico e non merce": comincia il cammino per una legge europea

La Commissione europea ha ufficialmente ricevuto la prima European citizens' initiative (Iniziativa dei cittadini europei o Eci) e riguarda l'acqua, da ritenersi "un bene pubblico e non una merce". Infatti, sono in corso raccolte di firme, e di sostegno, per una vasta serie di argomenti, ma la prima a passare il paletto dell'Eci, e quindi essere ricevuta dalla Commissione con il supporto verificato...

(24 Dicembre 2013)

Fabio Sebastiani - controlacrisi

(ORTALE) LANZILLOTTA NON LO SA: “l'acqua pubblica non si vende, l'acqua si difende”

Roma, 18 dicembre 2013. La signora Lanzillotta, non paga dei disastri già procurati a Roma quando era allora Assessore al Bilancio del sindaco Rutelli, continua a lavorare per svolgere il suo ruolo di Robin Hood alla rovescia: togliere ai poveri per dare ai ricchi. Dopo aver regalato la Centrale del Latte di Roma ai privati già negli anni novanta, ecco che ci riprova andando contro quanto,...

(18 Dicembre 2013)

Claudio Ortale

12/11 Regione Lazio - In occasione del convegno "Verso la nuova legge regionale sul servizio idrico integrato"

Questo pomeriggio presso la Regione Lazio si e' svolto il seminario "Verso la nuova legge regionale sul servizio idrico integrato" promosso dalla Commissione Ambiente e a cui hanno preso parte comitati, esperti e rappresentanti dei comuni del Lazio e della Regione. Obiettivo dell'incontro quello di riavviare il dibattito pubblico in merito alla gestione dell’acqua a partire dal rilancio del...

(13 Novembre 2013)

Coordinamento Regionale Acqua Pubblica Lazio

Martedì 12 novembre, ore 16 - Seminario in Regione Lazio per l'acqua pubblica

evento facebook https://www.facebook.com/events/210728799108363 La Regione Lazio, Commissione Ambiente, ha raccolto il suggerimento del Coordinamento Regionale Acqua Pubblica Lazio di organizzare un momento di approfondimento sulla proposta di legge di iniziativa popolare n°31 sulla gestione pubblica e partecipata dell'acqua nel Lazio. L'appuntamento è fissato per il 12 novembre presso...

(2 Novembre 2013)

Coordinamento regionale Acqua Pubblica del Lazio

Acea continua a lasciare senz'acqua i cittadini... La Giunta Capitolina che fa?

Il Coordinamento Romano Acqua Pubblica sta ricevendo ormai quotidianamente segnalazioni da parte di cittadini romani che vengono privati del bene primario acqua dalla Società per Azioni AceaAto2 che, per qualche decina di euro di morosità, non esita ad interrompere completamente il flusso idrico ad intere famiglie. Questo nonostante la tariffa che AceaAto2 sta facendo pagare ai cittadini...

(28 Ottobre 2013)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica

COMUNICATO STAMPA SULLO SCIOPERO GENERALE DEL 18 OTTOBRE

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua partecipa allo sciopero generale del 18 ottobre. Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua partecipa alla giornata di sciopero generale convocato da diversi sindacati di base (USB, Confederazione Cobas, CUB con l’ adesione di SNATER, OR.S.A. Scuola Università e Ricerca, Sindacato SIAE, USI e Unicobas) per venerdì 18 ottobre e alla...

(16 Ottobre 2013)

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

ROMA, RIPRENDIAMOCI L’ACQUA E…LA CASSA

ASSEMBLEA PUBBLICA VENERDI’ 14 GIUGNO, ORE 18.30 27 milioni di italiani hanno votato contro la privatizzazione dei servizi pubblici, tra questi oltre 1 milione di romani: quel voto deve essere rispettato •La gestione privata ha fallito: Acea è sempre più indebitata, non ha realizzato gli investimenti necessari, peggiorato la qualità del servizio e precarizzato il...

(12 Giugno 2013)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica, Forum per una nuova finanza pubblica e sociale, Centro di Cultura Popolare del Tufello

Tar Toscano dà ragione ai movimenti: le bollette post referendum sono illegittime

Sentenza storica destinata ad affondare profitti privati in bolletta nella Giornata Mondiale dell'Acqua

Il Tar della Toscana accoglie il ricorso presentato dal Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua: le tariffe presentate dai gestori dopo il referendum sono illegittime in quanto comprendono ancora la “remunerazione del capitale investito” abolita dal referendum del 12 e 13 giugno 2011. Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua ha sempre sostenuto l'illegittimità delle bollette...

(27 Marzo 2013)

Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua

ORTALE (PRC): ALEMANNO STA REGALANDO ACEA A CALTAGIRONE

“Quello che pochi giorni fa temevamo sarebbe potuto accadere, alla fine è successo. Alemanno ha scelto di nominare Paolo Gallo, uomo di Caltagirone che detiene il 16,3% di quote, come consigliere del nuovo CD di Acea e, probabilmente, presto sarà lui il nuovo Amministratore Delegato dell’azienda. Una manovra che sancisce di fatto la consegna della maggiore società...

(22 Marzo 2013)

Claudio Ortale

Parma. “Nessuna cessione del servizio idrico a privati”

"Si rispetti il risultato referendario". I movimenti per l’acqua lanciano l’allarme sulla cessione del servizio idrico dell’Iren ai privati. Il sindaco Pizzarotti è bene che batta un colpo. La posta in gioco in Emilia-Romagna Il Coordinamento per l’Acqua Pubblica di Parma e del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua ha lanciato l’allarme contro l’ipotesi...

(9 Marzo 2013)

Redazione Contropiano

Ma quale democrazia e partecipazione!

IL SINDACO SPERANZA IGNORA LE RICHIESTE DEL COMITATO LAMETINO ACQUA PUBBLICA!

Ci risiamo. A distanza di anni dall’inizio della battaglia che Il Comitato Lametino Acqua Pubblica sta portando avanti per la ripubblicizzazione della Lamezia Multiservizi SPA, anni nei quali fra le più importanti delle molte nostre lotte vi è stata la delibera di iniziativa popolare, sostenuta da oltre 700 firme, sul diritto all’acqua e sulla revisione dello statuto comunale...

(21 Febbraio 2013)

Comitato Lametino Acqua Pubblica

IL RICATTO DELLA SETE

Con il famoso decreto 201, il cosiddetto Salva-Italia (6 dicembre 2011) il neonato governo Monti affidava l'acqua all'Autorità per l'energia elettrica e il gas. Aeeg. Per non sapere né leggere né scrivere l'Autorità, chiamata così in causa, si rivolgeva al Consiglio di stato per un parere sulle tariffe. Si poteva trascurare l'esito del referendum del 2011? O bisognava...

(1 Febbraio 2013)

Guglielmo Ragozzino - il manifesto

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

310366