il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Arsenico Lupin

Arsenico Lupin

(6 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Emergenza in Lazio per le concentrazioni di arsenico nell'acqua superiori ai livelli stabiliti dalla UE

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Le mani sulla città - 3 date sulla gentrificazione
    (28 Febbraio 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Capitale, ambiente e salute)

    Capitale, ambiente e salute (dal Sudamerica)

    Acqua bene comune

    (3 notizie dal 21 Marzo 2010 al 7 Giugno 2012 - pagina 1 di 1)

    Perù: Agua SI, Oro NO! CONGA NO VA! Cajamarca Resiste.

    Paro regionale indefinito contro il governo traditore e servo delle multinazionali

    Perù, Giugno 2012: Alla vigilia della visita in Europa del presidente Ollanta Humala il popolo di Cajamarca alza la voce, con il Paro regional indefinido contro il governo delle multinazionali minerarie e delle oligarchie centrali, per la difesa dell'acqua e della terra. Una moltitudine assembra le vie e le piazze della città, con blocchi improvvisi, e una continua, determinata e pacifica...

    (7 Giugno 2012)

    Adriano Ascoli (Cajamarca, Perù, 7-6-2012)

    Honduras. Manifesto per la vita in difesa dell'acqua e dei fiumi

    Noi donne e uomini, originari di varie comunità indigene lencas minacciate da progetti di dighe idroelettriche, mediante i quali si vogliono incrementare i guadagni degli imprenditori oligarchici honduregni e delle multinazionali, riuniti presso il Centro d’Incontri ed Amicizia “Utopia” nella città di Intibucà, dipartimento di Intibucà, promulghiamo il...

    (5 Ottobre 2010)

    Consiglio Civico di Organizzazioni Popolari ed Indigene dell’Honduras - COPINH

    CILE: La guerra dell'acqua nel Paese con la maggior riserva idrica planetaria

    Il progetto di HydroAysen di costruzione di centrali idroelettriche in Patagonia, sostenuto dalla UE e da ENDESA (e quindi da ENEL ITALIA), porterà una pioggia di miliardi alla borghesia cilena e privatizzerà le maggiori riserve d'acqua dell'intero pianeta Terra Lo Stato del Cile è balzato agli onori della cronaca al termine dello scorso mese di febbraio, quando un devastante sisma...

    (21 Marzo 2010)

    Mattia Laconca (CUB Pavia)

    285115