il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

L'ombra nera

L'ombra nera

(20 Agosto 2012) Enzo Apicella
E' morto ieri il disoccupato Angelo di Carlo, che si era dato fuoco per protesta 8 giorni fa davanti a Montecitorio

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

Lavoratori di troppo

licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

(1157 notizie dal 18 Giugno 2001 al 14 Giugno 2019 - pagina 8 di 58)

FERMIAMO LA MATTANZA OCCUPAZIONALE NEL COMPARTO AEREO-AEROPORTUALE-INDOTTO: E’ L’ORA DELLE ASSUNZIONI

MANIFESTAZIONE DAVANTI AL MINISTERO DEL LAVORO GIOVEDÌ 23.4.2015 DALLE ORE 9,30 (VIA VITTORIO VENETO 56) E’ ORA CHE MINISTRO DEL LAVORO CONVOCHI UN TAVOLO DI CONFRONTO SULLA SITUAZIONE DEL COMPARTO AEREO-AEROPORTUALE-INDOTTO: continua a crescere esponenzialmente il traffico passeggeri e merci ma si perpetua la mattanza occupazionale, la precarizzazione del lavoro ed il peggioramento delle...

(15 Aprile 2015)

CUB TRASPORTI

MERCATONE UNO: una parziale vittoria e un colpo di coda della proprietà

La FLAICA CUB di Torino accoglie con soddisfazione il fatto che la mobilitazione straordinaria di lavoratrici e lavoratori di Mercatone Uno iniziata a Mappano e Brandizzo a partire dal 19 Gennaio abbia ottenuto il primo risultato. La nomina dei curatori alla gestione dell'azienda da parte del Ministero dello sviluppo economico senza che l'azienda sia riuscita a chiudere i 34 punti vendita (tra cui...

(10 Aprile 2015)

Per la FLAICA-CUB Il Coordinatore Provinciale Stefano Capello

CUB TRASPORTI: a Roma il 31 marzo PRESIDIO CONTRO IL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI

Via Colonnello Tommaso Masala 54 ore 9,00 (Davanti al Rome Marriott Park Hotel) FERMIAMO LA PRECARIETÀ RISCATTIAMO DIRITTI E DIGNITÀ - AUMENTA IL TRAFFICO PASSEGGERI E MERCI NEGLI AEROPORTI E IL LAVORO C’È PER TUTTI. Il progetto di ricollocazione dei lavoratori di Alitalia licenziati a fine 2014 presentato dalla Regione Lazio, non renderà giustizia ai lavoratori...

(29 Marzo 2015)

CUB TRASPORTI

Lavoratrici di Mercatone: sono quasi 4000 i posti di lavoro a rischio

I Cobas sostengono le lavoratrici e i lavoratori di Mercatone che oggi, 21 Marzo, sono in sciopero in difesa dei posti di lavoro Irresponsabili i vertici aziendali che dopo 4 anni di contratti di solidarietà ha deciso la chiusura senza neppure cercare patners e marchi con cui continuare le attività Dopo Desio ora Mercatone, chiude una tipologia di negozi surclassati da multinazionali. La...

(21 Marzo 2015)

Cobas Pisa

ALITALIA: NO AL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI!

con Alitalia decolla … … il business della disoccupazione nel comparto aereo aeroportuale e indotto! 31/03/2015 MANIFESTAZIONE CONTRO IL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI Il 4.3.2015 l’Assessore al Lavoro della Regione Lazio, Lucia Valente, ha convocato le OO.SS. del comparto aereo-aeroportuale e ha illustrato il piano sperimentale di avvio dei Contratti di Ricollocazione, il nuovo “ammortizzatore...

(13 Marzo 2015)

CUB Trasporti

Cosa non si fa per stare abbarbicati alle poltrone....... a proposito del Teatro di Cascina

In queste ore la direzione del teatro di Cascina sta portando avanti una campagna strisciante di disinformazione e senza esclusione di colpi utilizzando ogni suo potere per attaccare i lavoratori, non certo per salvare il teatro confondendo il progetto della sua direttrice artistica con la salvaguardia tout cort di un teatro pubblico. Stanno spendendo soldi e tempo per difendere l'indifendibile ossia...

(9 Marzo 2015)

cobas lavoro privato

Il Comune di Pisa tuteli le lavoratrici delle pulizie in appalto alla società Valdarno in liquidazione

Con la liquidazione della società Valdarno, non è ancora chiaro quale sia la sorte dei 10 dipendenti della società in liquidazione visto che l'assessore Serfogli e il liquidatore Sgalippa stanno prendendo tempo. I Cobas hanno già suggerito alcune soluzioni, ma fin da ora precisano che non saranno disponibili a far passare il personale da una società a partecipazione...

(5 Marzo 2015)

Confederazione Cobas Pisa

SCUOLA PUBBLICA: 10388 licenziamenti tra le lavoratrici addette al servizio di pulizia

8 MARZO: DONNE SACRIFICATE IN NOME DELLA CRISI. SCIOPERO DELLE ADDETTE SERVIZI DI PULIZIA (APPALTI STORICI) DELLE SCUOLE PUBBLICHE di VARESE-MILANO-PAVIAVENERDI’ 6 MARZO 2015 – INTERA GIORNATA - PRESIDIO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 12.30 SEDE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA VIA POLA,11 a MILANO. Il governo Renzusconi – Confindustria con la complicità di Cgil-Cisl-Uil,...

(5 Marzo 2015)

ALCOBAS-CUB VARESE PAVIA MILANO

RICOMINCIAMO DA CAPO … DALL’ABC :
AEROPORTO BENE COMUNE

PRESIDIO
DAVANTI ALLA REGIONE LAZIO
MERCOLEDÌ 4.3.2015 DALLE ORE 9,30
(Piazza Oderico da Pordenone)

In contemporanea con la convocazione della Cub Trasporti e delle altre OO.SS. effettuata dall’Assessore al Lavoro per illustrare la norma sui contratti di ricollocazione Negli aeroporti italiani e del Lazio si susseguono le vertenze del lavoro. Il bilancio è drammatico in termini sociali In soli 6 anni i licenziamenti nel comparto aereo-aeroportuale del Lazio sono oltre 13.000. L’impatto...

(3 Marzo 2015)

CUB TRASPORTI

Torino, domani in Via Magenta alle 9 tavolo di crisi e presidio lavoratori del Mercatone

Domani, martedì 3 marzo alle 9, presso gli uffici della Regione di Via Magenta 12 si aprirà il Tavolo di Crisi Piemontese sulla situazione di Mercatone 1 che, nella provincia di Torino, vede in lotta i magazzini di Brandizzo e di Mappano, dove 70 lavoratrici e lavoratori sono in cassa di solidarietà il che significa una retribuzione per 16 ore a settimana e per di più...

(2 Marzo 2015)

Per la Flaica CUB Stefano Capello

Sciopero e presidio dei lavoratori di Mercatone 1: una bella giornata di primavera

Un consistente gruppo di lavoratrici di Mercatone 1 di Brandizzo e Mappano, in sciopero da UNA SETTIMANA, ha oggi tenuto un presidio di fronte alla Regione, dove ha avuto un incontro con il Consiglio Regionale, per poi spostarsi in Piazza Castello per un incontro con il Consiglio della Città Metropolitana. Buona parte dei 70 lavoratori erano presenti mentre altri presidiavano i due magazzini,...

(26 Febbraio 2015)

Per la CUB Piemonte Cosimo Scarinzi

L'ALLARME: 20MILA DIPENDENTI "SPARIRANNO" INSIEME ALLE PROVINCE

Il Governo Renzi toglie il lavoro a chi lo ha e azzera di fatto le assunzioni dei precari LSU/LPU/ASU previste dal decreto 101

Napoli – giovedì, 19 febbraio 2015 Con le disposizioni di Renzi/Del Rio sulla chiusura delle province i posti di lavoro diventano mobili e volatili fino a sparire per almeno 20 mila dipendenti provinciali dichiarati in esubero dal taglio del 50% delle dotazioni attuali. Per chi invece aspetta un contratto vero per emanciparsi dal precariato, la trasformazione del part time in tempo pieno,...

(19 Febbraio 2015)

USB Campania

MA AD APRILE MERCATONE UNO CI SARA' ANCORA?

A Gennaio M1 ha presentato istanza di concordato preventivo presso il Tribunale di Bologna. Anche un bambino capirebbe che M1 ha semplicemente fatto il primo passo verso il fallimento. Contestualmente ha bloccato il versamento degli stipendi dovuti per il periodo tra il primo e il 18 Gennaio. In pratica non verserà mezzo stipendio di Gennaio. Allo stesso tempo ha annunciato che, da Marzo,...

(16 Febbraio 2015)

Cub Piemonte

Abruzzo Engineering: ora la CGIL predice anche il futuro

La sfera magica del sindacato

Molti di questi lavoratori lamentano la mancanza di una rotazione, ossia di essere stati esclusi completamente dalla ricostruzione dal 2011 con una cig a 500 euro al mese che avrà scadenza nel mese di maggio. Sempre a proposito della annosa vertenza dei precari della Abruzzo Engineering impiegati nella ricostruzione dell'Aquila, oggi venerdì 13 febbraio 2015, sulla cronaca locale del...

(13 Febbraio 2015)

Domenico Attanasii

Teatro di Cascina: l'ora delle scelte per il sindaco Antonelli

Ci sono ancora poche ore di tempo se vogliamo evitare una contrapposizione dannosa tra lavoratori\trici e il comune di cascina e il cda della fondazione sipario Onlus. Urge quindi chiarezza ma soprattutto coerenza tra le enunciazioni di principio (salvaguarderemo i posti di lavoro come ripetuto dal sindaco in un incontro prima di Natale) e i fatti concreti (l'approvazione di un piano presentato dal...

(5 Febbraio 2015)

Federico Giusti Confederazione Cobas Pisa

Abitare: No alla politica dei licenziamenti e delle esternalizzazioni

Proclamato lo stato di agitazione

L’attuale responsabile della cooperativa ha deciso di buttare alle ortiche 120 anni di tradizione, storia e con essa le tutele dei dipendenti, avviando una politica di licenziamenti, declassamento e di esternalizzazioni senza una motivazione plausibile. I lavoratori ben hanno compreso che sono di fronte ad un’azione che va bloccata, non solo perché palesemente ingiustificata,...

(5 Febbraio 2015)

Flaica-CUB (Confederazione Unitaria di Base)

ADESSO BASTA!

L’azienda Conad di Volla non vuole rinnovare il contratto di solidarietà a 25 lavoratori in scadenza il prossimo 7 marzo. L’azienda Conad di Volla non vuole rinnovare il contratto di solidarietà a 25 lavoratori in scadenza il prossimo 7 marzo. In accordo con la burocrazia sindacale, l’azienda sta provando ad attuare ciò che il governo Renzi e del PD a breve gli...

(4 Febbraio 2015)

PCL Campania sezione di Napoli Cellula Lavoro/Sindacato

Piano di razionalizzazione delle partecipate? Sono in gioco servizi pubblici e posti di lavoro

L’art. 1 comma 611 della legge di stabilità 2015 prevede un “Piano di razionalizzazione delle società partecipate locali” non senza una sequela di contraddizioni tra le varie bozze presentate alla Camera e al Senato- Qui non si tratta di stabilire l'iter di un percorso avviato con la spending review di Cottarelli e poi in parte contraddetto dal Governo Renzi con...

(29 Gennaio 2015)

Cobas Pisa

BASTA DELOCALIZZAZIONI, NESSUN LICENZIAMENTO ALLA CAMPAGNOLO

Il profitto non ha confini e lo sfruttamento nemmeno… La Campagnolo annuncia di voler delocalizzare la produzione in Romania e avvia le procedure per licenziare 68 dei circa 400 lavoratori dello stabilimento di Vicenza. Dopo aver aperto in Romania la MechRom 1 nel 2005 (6.400 mq) ha deciso di ampliarsi ulteriormente con la MechRom 2 nel 2011 (16 mila mq). Attualmente sono circa 400 i lavoratori...

(29 Gennaio 2015)

Partito di Alternativa Comunista, Vicenza

Annunciati licenziamenti al Teatro Politeama di Cascina

Nell'incontro odierno tra sindacati (Cgil SLC ,CISL FISTe CObas Lavoro Privato) e CDA della Fondazione Sipario Toscana onlus rappresentato dal presidente Michelangelo Betti con il direttore artistico Donatella Diamanti e il direttore amministrativo Giorgio Sanfilippo sono stati annunciati il licenziamento di alcuni lavoratori e la esternalizzazione del servizio di pulizie. A distanza di poche...

(28 Gennaio 2015)

SLC Cgil Stefano Del Punta FISTel CISL Silvia Cosci CObas Lavoro Privato Federico Giusti

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

738882