il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Taranto

Taranto

(14 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

Lavoratori di troppo

licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

(1189 notizie dal 18 Giugno 2001 al 3 Maggio 2021 - pagina 9 di 60)

Organizziamo la risposta dei lavoratori contro il sindaco Brugnaro

No ai licenziamenti, no alle esternalizzazioni, no ai tagli dei servizi culturali e sociali, per l'assunzione dei lavoratori e delle lavoratrici degli appalti.

Volantino distribuito in questi giorni davanti al presidio a Cà Farsetti sede del comune di Venezia in occasione dello sciopero di tre giorni dei lavoratori licenziati dei servizi esternalizzati delle biblioteche comunali. Il lascito del Commissario Zappalorto, dettato dalla politica lacrime e sangue dei tagli al bilancio, ha cominciato a mietere vittime. Come era prevedibile il mancato rinnovo...

(30 Giugno 2015)

Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Pietro Tresso, Venezia

Roma, 2600 lavoratori della Multiservizi rischiano il posto

Tre giorni di sciopero e presidi per i lavoratori della Multiservizi di Roma, indetti prima da USI, Fiadel e Cnl e poi da Cgil, Cisl e Uil. La prima, urgente, ragione sono i 2600 posti di lavoro a rischio a causa di un nuovo bando emesso dal Campidoglio che divide in 5 lotti uno precedente che era interamente affidato alla Multiservizi, società che si occupa di molteplici servizi di pulizia,...

(25 Giugno 2015)

Clash City Workers

23 E 24 GIUGNO, DUE GIORNI DI SCIOPERO ALLA ROMA MULTISERVIZI SPA

LA LOTTA PROSEGUE: PROCLAMATI PER 23 E 24 GIUGNO 2015, DA USI, Fiadel e Cnl, due GIORNI DI SCIOPERO PER TUTTE LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DEI VARI APPALTI DELLA ROMA MULTISERVIZI SpA. PRESIDIO ASSEMBLEA 23 GIUGNO AL MINISTERO DEL LAVORO DALLE ORE 10 (Via Veneto 56), PORTIAMO LA PROTESTA SOTTO LE FINESTRE DI POLETTI, CONTRASTIAMO GLI EFFETTI DEL JOBS ACT NEGLI APPALTI DI SERVIZI E OPERE PUBBLICHE. 23...

(20 Giugno 2015)

Unione Sindacale Italiana USI e sezione sindacale Roma Multiservizi

ROMA MULTISERVIZI: AGGIORNAMENTO SULLA LOTTA

RESOCONTO GIORNATE DI LOTTA E CRONACA 9 GIUGNO 2015, 11 GIUGNO 2015 SCIOPERO E MANIFESTAZIONI LAVORATRICI E LAVORATORI ROMA MULTISERVIZI, AGGIORNAMENTO AL 15 GIUGNO 215...LA LOTTA PROSEGUE... Il giorno 9 giugno 2015, dalle 9 ALLE 12.30 ASSEMBLEA presidio a piazza di Montecitorio (Camera dei Deputati), interventi dei deputati che hanno incontrato in piazza operarie e lavoratori, sostenuti e coperti...

(15 Giugno 2015)

A cura di USI Unione Sindacale Italiana

Licenziamenti al Brico io di L’Aquila: il giudice dispone la reintegra dei lavoratori licenziati e il risarcimento di 6 mensilità

E’ stata, si può dire, una vittoria delle donne giuste, la sentenza di Anna Maria Tracanna (giudice del lavoro di L’Aquila), che ha disposto, su richiesta dell’avvocata Francesca Ramicone, la reintegra dei 3 lavoratori e lavoratrici effettivamente licenziati dall’Aleandri Bricolage srl il 17 giugno 2014. A sostegno dei licenziamenti per giustificato motivo oggettivo,...

(10 Giugno 2015)

Luigia De Biasi, Slai Cobas s. c.

9 GIUGNO 2015: SCIOPERO ALLA ROMA MULTISERVIZI CON ASSEMBLEA-PRESIDIO

PER TUTTI I DIPENDENTI DELLA ROMA MULTISERVIZI SPA –AVVISO DI MOBILITAZIONE E COMUNICATO SINDACALE – AVVISO DI SCIOPERO (per divulgazione, affissione e avviso – art. 25 L. 300/70 e art. 2 L. 146/90) 9 GIUGNO 2015: PROCLAMATA LA COPERTURA DI SCIOPERO PER TUTTE LE LAVORATRICI E I LAVORATORI DEI VARI APPALTI DELLA ROMA MULTSERVIZI SpA, come previsto dalla legge 146/90 e 83/2000 in materia...

(3 Giugno 2015)

Unione Sindacale Italiana USI e sezione sindacale Roma Multiservizi

FLAICA-CUB: MA COSA HA DAVVERO IN MENTE AUCHAN?

Come potevamo tutti e tutte immaginare, Auchan manda avanti una trattativa di facciata per arrivare in una posizione di forza al giorno dell'avvio dei licenziamenti. Ad oggi la direzione del gruppo non ha concesso neanche un unghia sulla propria richiesta di esuberi. Certo, preferirebbero che lavoratrici e lavoratori se ne andassero da soli con una buonuscita poco più che ridicola (30.000 euro...

(2 Giugno 2015)

FLAICA UNITI CUB

COMMERCIO: DOMANI A ROMA PRESIDIO LAVORATORI MEDIAWORLD

USB, basta discutere nelle segrete stanze

Dopo aver protestato di recente a Bologna, i lavoratori MediaWorld saranno in presidio a Roma domani, 26 maggio, dalle ore 10.00, davanti al Centro Congressi Cavour, in via Cavour 50/A, dove prosegue la trattativa sul futuro occupazionale di circa 8.000 dipendenti. Al tavolo l’azienda ha ammesso soltanto i sindacati a lei graditi. L’USB chiede garanzie per tutti gli addetti e che la...

(25 Maggio 2015)

Unione Sindacale di Base

I licenziati di AR - Industrie Alimentari devono tornare al lavoro!

SABATO ASSEMBLEA PUBBLICA A SANT’ANTONIO ABATE

Si terrà sabato prossimo 23 maggio, dalle ore 19.00 in piazza Don Mosè Mascolo (già piazza V. Emanuele) l’assemblea pubblica promossa dal sindacato di base per rendere forte le ragioni dei lavoratori in lotta contro i licenziamenti! Il gruppo AR/Princes Industrie Alimentari controllato dalla multinazionale giapponese Mitsubishi rappresenta l’emblema delle ristrutturazioni...

(19 Maggio 2015)

Slai cobas - coordinamento provinciale di Napoli

ORTALE (PRC/CPN): LAVORATORI MILANO ’90 DA OTTOBRE SENZA STIPENDIO E TRA POCO SENZA PIU’ UN LAVORO

Roma, 18 maggio 2015. Sono diventati sempre più invisibili le lavoratrici ed i lavoratori della Società MILANO ’90 che ormai dal mese di ottobre 2014 non percepiscono più lo stipendio dal loro datore di lavoro, alias Scarpellini. I lavoratori continuano comunque a garantire gli stabili di Largo Loria e di Via delle Vergini, dove hanno sede gli organi politici del Comune...

(18 Maggio 2015)

Claudio Ortale (PRC/CPN)

Solidarietà con i lavoratori della Carlo Colombo

I Cobas esprimono solidarietà ai lavoratori della Carlo Colombo, fabbrica di Ospedaletto i cui operai oggi hanno convocato uno sciopero per la intera giornata Chiedono certezze per il futuro dopo mesi di cassa integrazione e un piano quinquennale di ristrutturazione stipulato con una ventina di banche nell'autunno scorso. La Carlo Colombo è una società che impiega oltre 250...

(12 Maggio 2015)

Cobas Pisa

ROMA MULTISERVIZI: PROPOSTA INDECENTE AI LAVORATORI LICENZIATI INGIUSTAMENTE

Al Sindaco di Roma Capitale I. Marino - Segr. e Uff. di Gabinetto 06 67103590/6784239 All’Assessore all’Ambiente On. Estella Marino 0667109305 E p.c. Ai gruppi consiliari COMUNICATO STAMPA per diffusione, divulgazione e pubblicazione PIOVE ANCORA SUL BAGNATO… ROMA MULTISERVIZI, PROPOSTA INDECENTE AI LAVORATORI Nonostante gli impegni e le promesse che l’USI, dopo mesi di mobilitazione,...

(18 Aprile 2015)

La segreteria intercategoriale romana dell’Unione Sindacale Italiana

FERMIAMO LA MATTANZA OCCUPAZIONALE NEL COMPARTO AEREO-AEROPORTUALE-INDOTTO: E’ L’ORA DELLE ASSUNZIONI

MANIFESTAZIONE DAVANTI AL MINISTERO DEL LAVORO GIOVEDÌ 23.4.2015 DALLE ORE 9,30 (VIA VITTORIO VENETO 56) E’ ORA CHE MINISTRO DEL LAVORO CONVOCHI UN TAVOLO DI CONFRONTO SULLA SITUAZIONE DEL COMPARTO AEREO-AEROPORTUALE-INDOTTO: continua a crescere esponenzialmente il traffico passeggeri e merci ma si perpetua la mattanza occupazionale, la precarizzazione del lavoro ed il peggioramento delle...

(15 Aprile 2015)

CUB TRASPORTI

MERCATONE UNO: una parziale vittoria e un colpo di coda della proprietà

La FLAICA CUB di Torino accoglie con soddisfazione il fatto che la mobilitazione straordinaria di lavoratrici e lavoratori di Mercatone Uno iniziata a Mappano e Brandizzo a partire dal 19 Gennaio abbia ottenuto il primo risultato. La nomina dei curatori alla gestione dell'azienda da parte del Ministero dello sviluppo economico senza che l'azienda sia riuscita a chiudere i 34 punti vendita (tra cui...

(10 Aprile 2015)

Per la FLAICA-CUB Il Coordinatore Provinciale Stefano Capello

CUB TRASPORTI: a Roma il 31 marzo PRESIDIO CONTRO IL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI

Via Colonnello Tommaso Masala 54 ore 9,00 (Davanti al Rome Marriott Park Hotel) FERMIAMO LA PRECARIETÀ RISCATTIAMO DIRITTI E DIGNITÀ - AUMENTA IL TRAFFICO PASSEGGERI E MERCI NEGLI AEROPORTI E IL LAVORO C’È PER TUTTI. Il progetto di ricollocazione dei lavoratori di Alitalia licenziati a fine 2014 presentato dalla Regione Lazio, non renderà giustizia ai lavoratori...

(29 Marzo 2015)

CUB TRASPORTI

Lavoratrici di Mercatone: sono quasi 4000 i posti di lavoro a rischio

I Cobas sostengono le lavoratrici e i lavoratori di Mercatone che oggi, 21 Marzo, sono in sciopero in difesa dei posti di lavoro Irresponsabili i vertici aziendali che dopo 4 anni di contratti di solidarietà ha deciso la chiusura senza neppure cercare patners e marchi con cui continuare le attività Dopo Desio ora Mercatone, chiude una tipologia di negozi surclassati da multinazionali. La...

(21 Marzo 2015)

Cobas Pisa

ALITALIA: NO AL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI!

con Alitalia decolla … … il business della disoccupazione nel comparto aereo aeroportuale e indotto! 31/03/2015 MANIFESTAZIONE CONTRO IL BUSINESS DEI LICENZIAMENTI Il 4.3.2015 l’Assessore al Lavoro della Regione Lazio, Lucia Valente, ha convocato le OO.SS. del comparto aereo-aeroportuale e ha illustrato il piano sperimentale di avvio dei Contratti di Ricollocazione, il nuovo “ammortizzatore...

(13 Marzo 2015)

CUB Trasporti

Cosa non si fa per stare abbarbicati alle poltrone....... a proposito del Teatro di Cascina

In queste ore la direzione del teatro di Cascina sta portando avanti una campagna strisciante di disinformazione e senza esclusione di colpi utilizzando ogni suo potere per attaccare i lavoratori, non certo per salvare il teatro confondendo il progetto della sua direttrice artistica con la salvaguardia tout cort di un teatro pubblico. Stanno spendendo soldi e tempo per difendere l'indifendibile ossia...

(9 Marzo 2015)

cobas lavoro privato

Il Comune di Pisa tuteli le lavoratrici delle pulizie in appalto alla società Valdarno in liquidazione

Con la liquidazione della società Valdarno, non è ancora chiaro quale sia la sorte dei 10 dipendenti della società in liquidazione visto che l'assessore Serfogli e il liquidatore Sgalippa stanno prendendo tempo. I Cobas hanno già suggerito alcune soluzioni, ma fin da ora precisano che non saranno disponibili a far passare il personale da una società a partecipazione...

(5 Marzo 2015)

Confederazione Cobas Pisa

SCUOLA PUBBLICA: 10388 licenziamenti tra le lavoratrici addette al servizio di pulizia

8 MARZO: DONNE SACRIFICATE IN NOME DELLA CRISI. SCIOPERO DELLE ADDETTE SERVIZI DI PULIZIA (APPALTI STORICI) DELLE SCUOLE PUBBLICHE di VARESE-MILANO-PAVIAVENERDI’ 6 MARZO 2015 – INTERA GIORNATA - PRESIDIO DALLE ORE 9.30 ALLE ORE 12.30 SEDE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA VIA POLA,11 a MILANO. Il governo Renzusconi – Confindustria con la complicità di Cgil-Cisl-Uil,...

(5 Marzo 2015)

ALCOBAS-CUB VARESE PAVIA MILANO

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

824718