il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Lavoratori di troppo

licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

(1157 notizie dal 18 Giugno 2001 al 14 Giugno 2019 - pagina 11 di 58)

No ai Licenziamenti in Alitalia: non è filosofia ma solo puro buon senso

Sono passati due mesi dalla firma degli accordi propedeutici all'avvio dell'operazione con cui Etihad acquisterà il 49% della nuova Alitalia e che dovrebbe rappresentare il rilancio della Compagnia nell'ambito di un grande progetto globale. USB continua a rivendicare con grande forza la mancata sottoscrizione dell'Accordo Quadro che ha segnato un piano di licenziamenti di massa, dopo quello...

(15 Settembre 2014)

USB Trasporto Aereo - Lavoro Privato

Roma: lavoratori/trici di Multiservizi occupano il Comune.

ROMA: PROSEGUE L’OCCUPAZIONE DA PARTE DEI 51 OPERAI E OPERAIE, LICENZIATI DA ROMA MULTISERVIZI SPA (una delle società partecipate di Roma Capitale, 51% AMA e 49% MANUTENCOOP, in via di dismissione totale secondo il “piano di rientro di Roma Capitale) del settore del VERDE PUBBLICO, DELLA SALA RIUNIONI DELLE COMMISSSIONI CONSILIARI DI ROMA CAPITALE A LARGO LORIA, INIZIATA OGGI 4...

(5 Settembre 2014)

Divisione Informatica Alitalia:
E’ ora di imporre un cambio di passo nella vertenza di liquidazione del CED

ALTRO CHE SILENZIO ED IMMOBILISMO!

Colaninno-Del Torchio tentano di “riesumare” un progetto di liquidazione che parte da lontano! Con la scusa di Etihad i “capitani coraggiosi” riesumano il progetto di smembramento e liquidazione della Divisione Informatica di Alitalia-Cai. Stavolta però è peggio di sempre perché, non solo si punta alla delocalizzazione delle attività informatiche,...

(5 Settembre 2014)

Cub Trasporti

USB ILVA : PREMIO O NON PREMIO... SI VA DA RENZI!!!

26 Luglio 2012: “ora zero” dello stabilimento Ilva di Taranto. Da allora caos e confusione, promesse mai mantenute di risanamento, piani industriali, piani ambientali, decreti, indiani coreani e giapponesi………… 3 GOVERNI, 3 PRESIDENTI DEL CONSIGLIO, L’ULTIMO, RENZI, ATTUALMENTE ANCHE PRESIDENTE DI TURNO DELLA UNIONE EUROPEA. Nessuno si è degnato...

(4 Settembre 2014)

USB Puglia

Sguardo sul lavoro alla riapertura delle fabbriche

Rientro in fabbrica amaro per gli operai della cintura bolognese. Tra crisi e richieste di cambio degli orari di lavoro il rientro dalle ferie della meccanica bolognese è pieno di incertezze. Si tenga presente che quasi un operaio su tre è in cassa integrazione e vi è l’incognita del rifinanziamento della cassa in deroga, la cui mancanza lascerebbe migliaia di lavoratori...

(3 Settembre 2014)

Partito dei Comunisti Italiani Federazione di Bologna

LA QUESTIONE CTP - ECCO COME STANNO LE COSE!!

USB si schiera incondizionatamente con i lavoratori del TPL provinciale di Napoli e gli altri dipendenti delle partecipate provinciali.

Napoli – sabato, 30 agosto 2014 Ancora disagi e proteste, i lavoratori dell'azienda CTP, totalmente pubblica rivendicano i loro diritti sacrosanti di fronte all'incertezza del futuro. La scomparsa delle province con la relativa istituzione delle aree metropolitane che, nel caso di Napoli, dovrebbe essere sotto il controllo di De Magistris, imponeva ed impone la gestione della fase transitoria...

(30 Agosto 2014)

Antonio Mazzella -- U.S.B. Lavoro Privato Campania

FIUMICINO: USB, I LAVORATORI DIFENDONO IL POSTO DI LAVORO

IL SINDACATO HA IL DOVERE DI RIMANERE AL LORO FIANCO

Non può sorprendere nessuno che i lavoratori Alitalia dell’aeroporto di Fiumicino abbiano preso coscienza della mole di esuberi e si ribellino a licenziamenti ingiusti. La loro reazione, che non è uno sciopero bianco ma consiste nell’attenersi legittimamente a quanto previsto dalle procedure operative, si inquadra in una situazione dello scalo potenzialmente esplosiva, perché...

(6 Agosto 2014)

Unione Sindacale di Base

Pisa: Comune e Ctt bandiscano la gara per la mensa a Ospedaletto

Domani arriveranno 4 lettere di licenziamento alla mensa Del Monte

Un licenziamento che avrebbe potuto essere scongiurato In questi mesi anche l'ente pubblico ha commesso alcuni errori che ci auguriamo siano riparati bandendo prima di ferragosto la gara per la nuova mensa con inserimento della clausola sociale a tutela dei posti di lavoro A fine 2013 dall'amministrazione comunale (segretaria generale e sindaco) era arrivata una indicazione al commissario liquidatore...

(3 Agosto 2014)

per il cobas f. giusti

Province: fermiamo l'emendamento ammazza precari

In discussione nel Parlamento il decreto P.A, fermo restando che solo con il testo finale potremmo ragionare, non possiamo che rimanere sconcertati dalle prime notizie inerenti alcuni articoli ed emendamenti al testo Mentre è ancora incerto il futuro dei lavoratori e delle lavoratrici delle Province, i rapporti a tempo determinato rischiano di essere interrotti al 30 settembre 4 mesi prima...

(31 Luglio 2014)

cobas pubblico impiego

Pisa, 1 agosto: sciopero alla mensa di Ospedaletto

a seguito della trattativa in provincia del 30 luglio e delle volontà della Del monte di non sospendere o revocare le lettere di licenziamento alle 4 lavoratrici della del monte (a cui si aggiungerà una quinta lettera), filcams cgil e cobas lavoro privato indicono per venerdi' 1 agosto sciopero alla mensa del monte a ospedaletto presso il complesso valdarno alle 11 conferenza...

(31 Luglio 2014)

per la cgil ombretta pieracci per il cobas f. giusti

AST: NO AI LICENZIAMENTI PER I PROFITTI!

Da due settimane gli operai della Acciai Speciali Terni (AST) stanno rispondendo con scioperi, manifestazioni, blocchi stradali, che vedono un largo appoggio popolare, all’inaccettabile “piano industriale” della multinazionale tedesca ThyssenKrupp. Un piano che scarica sugli operai tutti i costi e le responsabilità della crisi, prevedendo il taglio di 550 posti di lavoro,...

(30 Luglio 2014)

Piattaforma Comunista

BREVE REPORT MANIFESTAZIONE LAVORATORI NATUZZI

Il 22 luglio 2014 si è svolta per le vie di Santeramo in Colle (Bari), città che una volta era considerata la “Capitale del salotto”, una manifestazione di protesta dei lavoratori della Natuzzi, per far sentire la propria voce contro l’accordo del 10/10/2013 sottoscritto dalla stessa azienda e Cgil, Cisl e Uil di categoria. Il suddetto protocollo era stato presentato...

(26 Luglio 2014)

Felice Dileo Il sindacato è un’altra cosa-opposizione Cgil Puglia

39 tagli in FLINT per essere più “competitivi”... e la Responsabilità Sociale va a farsi fottere!

A.L.L.C.A. Cub - I lavoratori non sono una merce!

Il piano di ristrutturazione aziendale della FLINT Group Italia costa 27 riduzioni di posti di lavoro su un totale di 390 dipendenti tra operai e impiegati, più 12 lavoratori a termine sempre più invisibili da questo grave impatto sociale. Mentre i dirigenti in forza sono 24 che sull’organico complessivo contano 1 dirigente ogni 16 dipendenti. Le strategie di ristrutturazione...

(25 Luglio 2014)

A.L.L.C.A. (Associazione Lavoratrici e Lavoratori Chimici-Affini) Confederazione Unitaria di Base

REFERENDUM in ALITALIA? VOTARE? NO, GRAZIE! Questo referendum è una truffa ed una vergognosa farsa.

CUB-Trasporti: Boicottiamo questa assurda votazione aziendal-sindacale. Un vero referendum deve essere preceduto dalle assemblee di informazione ed approfondimento sul contenuto degli accordi, per rendere chiari a tutti gli effetti e le ricadute che si determinano; Un vero referendum deve avere una durata necessaria per consentire il voto a tutti i lavoratori, turnisti, naviganti, cassintegrati, …; Un...

(24 Luglio 2014)

CUB Trasporti

Infocontact: padroni e capitale sono gli unici responsabili!

Una cattiva gestione aziendale, l’ennesima nell’ambito dei call center utilizzati da sempre dai padroni come fonti di facile guadagno, viene spacciata adesso come conseguenza della crisi economica: il risultato non cambia, a farne le spese sono sempre le lavoratrici e i lavoratori. Forti di un potere conquistato con il ricatto occupazionale, nascondendosi dietro una diminuzione delle commesse...

(22 Luglio 2014)

Collettivo Autonomo Altra Lamezia

CAMERE DI COMMERCIO – DIPENDENTI IN STATO DI AGITAZIONE –
ANALISI DI UNA MORTE ANNUNCIATA

intervista a Roberta Colombini del cobas Pubblico Impiego Perché sembra unanime il plauso per la chiusura delle Camere? Nel Decreto Legge sulla riforma della PA (DL 90/2014) all'art. 28 si prevede la riduzione del 50% a partire dal 2015, del diritto annuale pagato dalle imprese alla Camera di Commercio. Questa iniziativa governativa è spacciata nelle conferenze stampa ,ormai simili alle...

(21 Luglio 2014)

COBAS PISA

MAI PIU’ ACCORDI AD NATUZZIUM

E’ dal 1996, con il Contratto di programma “Progetto 2000”, che portò nelle casse della Natuzzi 311 miliardi di vecchie Lire, passando per i vari provvedimenti di Cassa integrazione ordinaria, straordinaria, in deroga e arrivando all’Accordo di programma 2013, che Istituzioni e sindacati confederali firmano protocolli come se fossero abiti da adattare ad ogni misura...

(19 Luglio 2014)

Felice Dileo, Giovanni Rivecca, Francesco Maresca IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA-OPPOSIZIONE CGIL Bari -Matera - Taranto

ALITALIA: USB, MORATORIA DEL RINNOVO CONTRATTUALE PER RIDURRE ESUBERI

Niente giochi sul futuro dei lavoratori

Nazionale – giovedì, 17 luglio 2014 Alle 2.00 del mattino di oggi si sono nuovamente interrotte le trattative presso il ministero delle Infrastrutture tra Alitalia e Sindacato confederale sul tema della rappresentanza. Sono bastate poche ore per firmare accordi che prevedono 1.000 esuberi e senza reali garanzie, ma da cinque giorni stanno discutendo della misurazione della rappresentatività...

(17 Luglio 2014)

USB Trasporto Aereo - Lavoro Privato

La P.A. nella morsa del governo Renzi: mobilità, esuberi,
licenziamenti e taglio selvaggio ai servizi.

USB scrive a deputati e senatori,
mailbombing sul Parlamento dai lavoratori: non convertite il DL 90!

Con il disegno di legge presentato venerdì scorso, il governo Renzi completa il pacchetto di misure con cui vuole assestare il colpo definitivo alla macchina pubblica. Nel pacchetto c'è anche il decreto n. 90/2014, già in Parlamento per la conversione in legge entro agosto. Anche nel suo semestre di presidenza dell'Unione Europea, il governo resta allineato ai diktat internazionali...

(14 Luglio 2014)

USB Pubblico Impiego

Alitalia è la dimostrazione del fallimento delle privatizzazioni: basta licenziamenti

Sono passati appena sei anni da quando Alitalia, con il consenso dell’intero quadro politico italiano (da Forza Italia al PD)regalò la nostra compagnia di bandiera ai cosiddetti capitani coraggiosi licenziando circa 10.000 persone. Oggi, a fronte del clamoroso fallimento di quell’operazione, si vuole scaricare sulla collettività, ma soprattutto sui lavoratori licenziandone...

(10 Luglio 2014)

Paolo Ferrero

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

738883