">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

L'ombra nera

L'ombra nera

(20 Agosto 2012) Enzo Apicella
E' morto ieri il disoccupato Angelo di Carlo, che si era dato fuoco per protesta 8 giorni fa davanti a Montecitorio

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

Lavoratori di troppo

licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

(1217 notizie dal 18 Giugno 2001 al 3 Aprile 2024 - pagina 26 di 61)

Francia. Chiusura impianto GoodYear. I lavoratori non ci stanno

L'annuncio della chiusura della fabbrica Goodyear a Amiens Nord, in Francia, e il conseguente licenziamento dei 1250 posti di lavoro è arrivato lo scorso 31 gennaio. Il piano di chiusura di diversi stabilimenti annunciato dal governo francese continua quindi con la mattanza dei licenziamenti massicci. La lista è lunga e spazia dalle acciaierie ArcelorMittal agli stabilimenti atomobilistici...

(13 Febbraio 2013)

Infoaut

La crisi in prima pagina. Per Rcs 800 tagli e 10 testate verso la chiusura

Il numero degli esuberi è salito da 500 a 8oo, di cui 640 in Italia e il resto in Spagna, e si profila la cessione o la chiusura di alcune testate fra cui Max, A e le pubblicazioni di enigmistica. E’ il piano industriale lacrime e sangue annunciato a soli due anni dal precedente stato di crisi da RcsMediaGroup, il colosso dell’editoria che raccoglie quotidiani, dal Corriere della...

(12 Febbraio 2013)

Valentina Valentini - DirittiDistorti

Aicon Yachts: giovedì corteo a Messina

Con lo slogan “Diritto al lavoro ed al futuro non si licenziano”,
i lavoratori sfileranno per rompere il muro di silenzio di governi ed istituzioni.

USB: “Incredibile il muro di gomma istituzionale”. Rinviato a data da destinarsi l’incontro fissato per giovedì scorso dal presidente Crocetta, i lavoratori dell’Aicon Yachts saranno in corteo il giorno di San Valentino sfilando in pieno centro città, dal viale San Martino fino alla Prefettura e ritorno. “Un rinvio che non ci piace per nulla, in una vicenda,...

(12 Febbraio 2013)

p. USB Vincenzo Capomolla

SARONNO: PRESIDIO OPERAIO
CONTRO LA MOBILITA' E I LICENZIAMENTI

SABATO 9 FEBBRAIO, DALLE 15 ALLE 19, IN PIAZZA S FRANCESCO A SARONNO, I LAVORATORI DELLO SLAI COBAS DELL’INDUSTRIALE CHIMICA , ORGANIZZANO UN PRESIDIO CONTRO I 63 ESUBERI MINACCIATI DALL’AZIENDA . ANCHE IN QUESTO CASO I PADRONI VOGLIONO APROFITTARE DELLE LEGGI A LORO FAVORE EMANATE DAI GOVERNI PASSATI PER PAGARE AI LAVORATORI TUTTO. NEL CASO DELLA INDUSTRIALE CHIMICA QUESTI SIGNORI...

(9 Febbraio 2013)

SLAI COBAS INDUSTRIALE CHIMICA

Giappone: Fujitsu taglia 5000 posti

Il colosso giapponese dell'elettronica Fujitsu ha annunciato una drastica ristrutturazione che prevede il taglio di ben 5.000 posti di lavoro a livello globale. Il gruppo nipponico intende inoltre concordare coi sindacati il trasferimento di altri 4.500 lavoratori nel consolidamento delle proprie attività, con quelle di Panasonic, dei chip a circuiti integrati su larga scala (LSI). Alla nuova...

(7 Febbraio 2013)

Redazione Contropiano

Electrolux annuncia 1129 esuberi

Anche Electrolux coinvolta nella crisi. Ieri a Mestre Electrolux ha reso noto ai sindacati 1.129 esuberi in quattro diversi stabilimenti italiani che appartengono al gruppo. Nello specifico: 295 esuberi nel friulano di Porcia (Pordenone), 373 nello stabilimento di Susegana (Treviso), 200 in quello produttivo di Forlì e 261 a Solaro (Milano). Il numero totale è di 597 esuberi. Risultano...

(7 Febbraio 2013)

controlacrisi.org

COMUNE. NOBILE (RC), “SBLOCCARE FONDI PER ALMAVIVA”

“Dopo mesi di proteste e mobilitazioni contro la decisione della società Almaviva di mettere in cassaintegrazione i 632 dipendenti del call center di via Lamaro, ci troviamo oggi davanti alla beffa di veder calpestati nuovamente i diritti dei lavoratori. Questa volta non a causa delle mai verificate riduzioni delle commesse ma per colpa del Campidoglio che non paga le fatture per la gestione...

(6 Febbraio 2013)

Ufficio stampa PdCI - RC

ORTALE (PRC/Rivoluzione Civile): Neanche “darsi all’ippica” conviene più

“Dietro i blocchi stradali che questa mattina hanno paralizzato l’Appia, con ripercussioni sulla viabilità di buona parte della città, si cela la più che legittima protesta dei lavoratori e delle lavoratrici del settore ippico. Delle centinaia di migliaia d’euro, provenienti da questo settore, che ogni anno entrano nelle casse dello Stato, nulla ritorna agli...

(4 Febbraio 2013)

Claudio Ortale

SOLAMENTE I LAVORATORI KME POTRANNO DIFENDERSI DALL'ATTACCO DEL CAPITALE

La crisi capitalistica sta travolgendo senza alcun tipo di scrupolo il fiore all'occhiello del settore metallurgico della Valle del Serchio. La KME, meglio conosciuta come SMI, si trova a fare i conti con lo smantellamento di posti di lavoro (quasi 150 i lavoratori a rischio), delocalizzando una parte della produzione in Germania. La politica istituzionale, non riesce, e non vuole andar oltre alla...

(3 Febbraio 2013)

Partito Comunista dei Lavoratori Garfagnana

LA DEMOCRAZIA DI MERDA

Caro Operai Contro Quella dei padroni è proprio una democrazia di merda. Al San Raffaele i lavoratori hanno detto di no al ricatto che, per fermare 244 licenziamenti imponeva tagli ai salari ed il passaggio ad un contratto di lavoro di gran lunga peggiorativo. I lavoratori con il mitico voto segreto del referendum hanno detto no. Ma i padroni del San Raffaele con i loro politici e reggicoda,...

(2 Febbraio 2013)

www.operaicontro.it

Palermo: cariche contro gli operai della Gesip

Nuovi manifestazioni, e nuovi scontri questa mattina tra un gruppo di lavoratori della Gesip di Palermo e alcuni plotoni di Polizia e Carabinieri in tenuta antisommossa. Gli scontri si sono registrati durante l'ennesima protesta dei lavoratori dell'impresa all'altezza di via Crispi, in pieno centro. Un gruppo di operai, che attende l'ultima tranche di cassa integrazione, ha tirato delle bombe carta...

(1 Febbraio 2013)

Redazione Contropiano

SALENTO IL CIMITERO DELLA FILANTO

Il gruppo Filanto chiude. Per le centinaia di operai in cassa integrazione in deroga e per quelli che in queste ore cominciano un periodo di 12 mesi di riposo forzato finisce il sogno di tornare al lavoro. La Filanto spa, un tempo capofila, ha raggiunto l’accordo coi sindacati per porre i suoi 110 dipendenti in cassa integrazione straordinaria a zero ore Stessa sorte per i lavoratori delle...

(1 Febbraio 2013)

Operai Contro

Chiude anche la Goodyear: 1250 lavoratori in mezzo alla strada

Francia / A EMIENS LA RABBIA DEL SINDACATO CONTRO LE MANCATE PROMESSE DEL GOVERNO PARIGI. Ieri c'è stato l'annuncio della chiusura della fabbrica Goodyear a Amiens Nord, 1250 posti di lavoro. La rabbia dei sindacalisti si è scagliata contro il ministro del Rilancio produttivo, Arnaud Montebourg: »Avevi detto che volevi evitare il peggio, adesso vai dal tuo amico Hollande e fai il...

(1 Febbraio 2013)

Anna Maria Merlo - il manifesto

SAN RAFFAELE, GENTE CON LA SCHIENA DRITTA

Nazionale – mercoledì, 30 gennaio 2013 Il risultato del referendum tra i lavoratori del San Raffaele di Milano, la vittoria dei non approvo con oltre il 55% dice principalmente tre cose: - si inverte la tendenza che voleva i lavoratori rassegnarsi a fare proprie le esigenze della proprietà anche quando la storia aziendale è storia di tangenti, mazzette, sprechi, contiguità...

(31 Gennaio 2013)

USB Unione Sindacale di Base

Irisbus. Operai incatenati ai cancelli per non essere dimenticati

Due operai della Irisbus di Valle Ufita, in provincia di Avellino, si sono incatenati ai cancelli della fabbrica dismessa dalla Fiat nel luglio del 2011. Salvatore D'Amato e Alessandro Mongiello con la loro protesta intendono richiamare l'attenzione delle forze politiche e dei candidati irpini sullo smantellamento delle linee produttive dedicate alla produzione di autobus. Secondo quanto sostengono...

(31 Gennaio 2013)

DirittiDistorti

Roma, l'ippodromo di Tor di Valle chiude per far posto allo stadio. Bruciati 50 posti di lavoro

Dopo 54 anni Tor di Valle, storico ippodromo delle gesta di Mandrake, alias Gigi Proietti nel film 'Febbre da Cavallo' anche teatro delle vittorie di Varenne, chiude i battenti. Chiude per cedere il posto allo stadio della Roma, ma la protesta di chi ci lavora, circa 50 addetti, entra nel vivo oggi con un presidio in Campidoglio. Ieri mattina invece per quasi un'ora il traffico sul Gra e' stato rallentato...

(31 Gennaio 2013)

Fabio Sebastiani - controlacrisi.org

Belgio: polizia carica operai Arcelor Mittal

La polizia belga ha caricato nella tarda mattinata di oggi alcune centinaia di lavoratori della Arcelor Mittal che protestavano davanti alla residenza a Bruxelles del Primo ministro, Elio di Rupo, dove era in corso un incontro con i sindacati per risolvere la crisi innescata dalla decisione dell'industria siderurgica di tagliare 1.300 posti di lavoro. I sindacati hanno invitato il governo belga a...

(25 Gennaio 2013)

Redazione Contropiano

PELLEGRINI Spa APPALTO PRESSO OSPEDALE SAN RAFFAELE MILANO: RAGGIUNTO ACCORDO SU ESUBERI CHE SCONGIURA LICENZIAMENTI

COMUNICATO - AVVISO IN DATA 23 GENNAIO 2013 E' STATO RAGGIUNTO UN ACCORDO TRA LE OO.SS. E LA SOCIETA' PELLEGRINI S.p.A., APPALTO DI SERVIZI ALL'OSPEDALE SAN RAFFAELE DI MILANO, SU ESUBERI PER RIDUZIONE COMMESSA, MONTE ORE E CAPITOLATO APPALTO CHE SCONGIURA LICENZIAMENTI E RICOLLOCA IL PERSONALE. Accordo sottoscritto da Unione Sindacale Italiana e dalla Rsa interna e, su tavoli separati anche se con...

(24 Gennaio 2013)

Sandro Bruzzese Segretario Provinciale USI CT&S

Solidarietà di classe agli operai della Richard Ginori

La situazione instabile degli operai Richard Ginori dello stabilimento di Sesto Fiorentino (Firenze) ha inizio tra il 2011/12, quando, dopo una sostanziale crescita produttiva dovuta ad ordinativi presi con la UniCoop per la produzione di collezioni di porcellana bianca destinata ai soci-coop, l'azienda é ricaduta nella crisi più nera, fatta di debiti di 80Mln di euro e conseguente mancanza...

(23 Gennaio 2013)

Sez. toscana di Battaglia Comunista

21.01.13 - Senza esproprio vertenza ilva nel vicolo cieco

La vicenda Ilva ha sempre più dell'incredibile. Il Governo dopo aver garantito 36 mesi di impunita' ai Riva con il vergognoso decreto ad hoc che ritiene lecito inquinare e uccidere, si piega nuovamente alla banditesca proprietà che minaccia di non pagare gli stipendi, sino a paventare la chiusura, qualora non rientri in possesso subito dell'acciaio prodotto in violazione dell'ordinanza...

(21 Gennaio 2013)

Sergio Bellavita Rete 28 aprile

<<    | ... | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | ...    >>

943283