il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

ITALIAni BRUCIAno

ITALIAni BRUCIAno

(21 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Frosinone/Rieti. Aree di crisi complessa. PCI: subito un intervento per i lavoratori senza soldi dal 2 gennaio 2020
    Già da prima del coronavirus questi lavoratori attendevano un sostegno, ora è dramma sociale
    (29 Marzo 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Lavoratori di troppo)

    Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

    Lavoratori di troppo

    licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

    (170 notizie dal 22 Novembre 2003 al 23 Luglio 2019 - pagina 3 di 9)

    Solidarieta' ai lavoratori TNT

    Delegati, lavoratori, colleghi del settore Merci e Logistica Come tutti, abbiamo saputo che la TNT Express – la quarta compagnia al mondo del settore courrier- ha deciso di licenziare 4000 lavoratori a livello internazionale (2/3 in Europa) di cui 854 in Italia ( circa il 30% dei lavoratori). Questa RSU lo scorso anno, in occasione della possibile fusione di UPS con TNT aveva messo in campo...

    (28 Giugno 2013)

    RSU UPS MILANO E VIMODRONE

    TRE MARIE 239 OPERAI A RISCHIO LICENZIAMENTO

    Redazione di Operai Contro, hai ragione in Italia crescono solo i licenziamenti. “Sammontana, licenziati all’italiana”. E’ uno degli slogan scanditi ieri a Milano da un centinaio di lavoratori al presidio organizzato davanti alla sede di Assolombarda, l’associazione imprenditoriale dell’area milanese dove la famosa azienda dell’alimentare ha incontrato alcuni...

    (14 Giugno 2013)

    www.operaicontro.it

    MERCK CHIUDE A PAVIA NEL 2014: 400 operai rischiano il licenziamento

    La scorsa settimana i vertici di MERCK SHARP & DOHME hanno comunicato l’intenzione, poi diventata “irrevocabile”, di procedere alla chiusura dello stabilimento di Pavia entro dicembre 2014. Già nel 2010 era stata manifestata la stessa volontà, ed anche allora istituzioni e sindacati scesero in campo sin da subito con l’intenzione di identificare un nuovo...

    (11 Giugno 2013)

    www.operaicontro.it

    Alessandria, lavoratori Aspal si incatenano al comune

    Sono un gruppo di lavoratori ad essersi incatenato questa mattina ai cancelli del Comune di Alessandria dove è prevista la seduta del consiglio comunale. Sono della Aspal, l'azienda partecipata in liquidazione. Su 76 dipendenti solamente otto verranno ricollocati. Davanti un cartello con la scritta: "la solidarietà promuove la felicità e una comunità solidale è...

    (7 Giugno 2013)

    controlacrisi.org

    Crisi, a Torino chiusura di 40 negozi di grandi griffe

    Son quaranta i negozi di grandi griffe, come Calvin Klein, Timberland, Guess, Marlboro, Furla, a chiudoere a Torino: 27 nel centro della citta', gli altri alla 8 Gallery al Lingotto. Altri sei invece chiuderanno nel resto della regione. Ad annunciarlo ai sindacati la Holding Tessile, che gestisce decine di negozi, e ha chiesto la cassa integrazione straordinaria per 127 lavoratori, altri 27 sono...

    (24 Maggio 2013)

    controlacrisi.org

    San Raffaele, la lotta paga. I 64 licenziati tornano al lavoro

    La lotta dei sindacati di base ha ottenuto il risultato sperato, ed oggi è giorno di festa all'ospedale San Raffaele di Milano. Dopo la ratifica dell'accordo anti-licenziamenti tra azienda e sindacati giovedi' 16 maggio in Regione Lombardia infatti il clima è toranto sereno. Torneranno oggi al lavoro i 64 lavoratori (su un totale di 244 esuberi annunciati) che avevano gia' ricevuto la...

    (20 Maggio 2013)

    controlacrisi.org

    Accordo al S. Raffaele: ritirati i licenziamenti

    Primo rilevante successo della mobilitazione all'ospedale S. Raffaele di Milano: ritirati i 244 licenziamenti, niente applicazione dell'art. 8, decurtazioni solo su voci variabili del salario accessorio. Nella nottata - sottoscritta da FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, dalla RSU e dai rappresentati del San Raffaele di Milano - l'ipotesi di accordo per il ritiro dei 244 licenziamenti deliberati dall'azienda,...

    (10 Maggio 2013)

    Redazione Contropiano

    Thyssen: Berco apre mobilita’ per 611 e chiude Busano e Copparo

    L’azione del governo per il lavoro va avanti Infatti le fabbriche continuano a chiudere tranquillamente La Berco, azienda del gruppo Thyssen, ha aperto unilateralmente la procedura di mobilità per 611 lavoratori e per la chiusura dello stabilimento di Busano Canavese (Torino). BERCO ANNUNCIA ANCHE CHIUSURA STABILIMENTO COPPARO - La Berco ha annunciato la chiusura dello stabilimento...

    (9 Maggio 2013)

    Operai Contro

    USB OSPEDALE SAN RAFFAELE: FERMIAMO I LICENZIAMENTI

    Milano – lunedì, 29 aprile 2013 All’indomani della mozione votata all’unanimità dal Consiglio Regionale che chiede il ritiro dei licenziamenti e il congelamento della procedura, che sia reso noto e trasparente il piano di rilancio aziendale e sia previsto il monitoraggio continuo dello stesso, la riapertura del tavolo di trattativa per trovare soluzioni alternative...

    (29 Aprile 2013)

    per Coordinamento Nazionale USB P.I. settore Sanità Sabino Venezia

    JABIL, BLITZ IN REGIONE

    Caro Operai Contro Alla fine la data e l’ora dell’incontro sono uscite. La sorpresa degli operai licenziati ex Jabil, arrivati nel pomeriggio in Regione Lombardia, ha pagato. Con le prime ore serali, preso atto che non si schiodavano dal salone che avevano occupato, Melazzini assessore delle attività produttive, ha dovuto fissare la data dell’incontro in cui, dare atto...

    (25 Aprile 2013)

    www.operaicontro.it

    JABIL A TUTTO CAMPO

    Caro Operai Contro L’altro giorno, l’inseguimento per strada dei dirigenti Nokia, da parte degli operai licenziati da Jabil, è stato interrotto dall’intervento dei carabinieri. Oggi in Prefettura l’incontro è sortito meno spigoloso, ma sotto la cenere il fuoco è più vivo che mai. Tra le imminenti “spedizioni”, il nuovo assessore...

    (24 Aprile 2013)

    www.operaicontro.it

    Sciopero a fianco della Jabil occupata

    Caro Operai Contro Quattro ore di sciopero dei metalmeccanici della Fiom di Sesto, contro i licenziamenti. Quattro ore di lotta spese a fianco degli operai Jabil licenziati e in presidio; e a fianco dei 700 lavoratori che la Nokia-Siemens ha dichiarato “esuberi”. C’erano delegazioni operaie della Marcegaglia di Sesto, dell’Ansaldo Energia di Sesto, della Innse di Lambrate...

    (22 Aprile 2013)

    www.operaicontro.it

    Milano. Al San Raffaele i lavoratori occupano le accettazioni

    Continua la mobilitazione dei lavoratori dell'ospedale contro i licenziamenti. Occupazione e poi corteo per le strade di Milano Questa mattina oltre mille lavoratori del San Raffaele hanno di nuovo occupato l’accettazione dell’ospedale milanese. Come già avvenuto nei giorni scorsi, dopo un’infuocata assemblea i dipendenti sono partiti in corteo. Sono seguiti stati alcuni...

    (19 Aprile 2013)

    Contropiano - redazione Milano

    Solidarietà ai lavoratori del San Raffaele di Milano

    Esprimiamo la nostra totale solidarietà ai lavoratori del San Raffaele che il giorno 16 aprile durante la manifestazione in difesa del loro posto di lavoro sono stati caricati dalle forze dell’ordine. Il San Raffaele, durante la vertenza è assurto a simbolo dell’avidità del mercato, della indecenza di una politica che si procura consensi e voti finanziando con i denari...

    (18 Aprile 2013)

    BERCO – THYSSEN KRUPP 611 OPERAI LICENZIATI

    Redazione di Operai Contro, ormai i padroni non si arrestano più. 42 fabbriche chiudono ogni giorno BERCO: chiusura della sede di Torino, tagli pesantissimi a Castelfranco Veneto, Imola e appunto Copparo, il più grande tra gli stabilimenti Berco che in provincia di Ferrara che dà lavoro a 2000 persone. “Al primo incontro in Unindustria ci hanno mostrato tre slide, comunicato...

    (18 Aprile 2013)

    www.operaicontro.it

    Milano. Altissima tensione al San Raffaele

    Cariche della polizia contro i lavoratori del San Raffaele. Due feriti. I lavoratori salgono sul tetto C’è un vero e proprio accanimento contro i lavoratori del San Raffaele di Milano, l’ospedale al centro di inchieste per malaffare, tangenti, sprechi e finanziamenti ai partiti, le cui conseguenze vengono fatte ricadere su operatori incolpevoli. Stamattina la polizia ha caricato...

    (16 Aprile 2013)

    Redazione Contropiano

    S. Raffaele. Arrivano le lettere di licenziamento, bloccate le accettazioni

    Assemblea affollatissima, stamattina all'ospedale San Raffaele di Milano, dopo l'arrivo delle prime 40 lettere di licenziamento per altrettanti lavoratori. Si tratta soltanto della prima tranche, perché l'annuncio iniziale dell'azienda parlava di 244 "esuberi". Circa 5-600 lavoratori si sono subito mobilitati e poi sono scesi a bloccare le accettazioni e le portinerie. Al momento c'è...

    (15 Aprile 2013)

    Redazione Contropiano

    Nessun gioco sporco sulla BELTRAME!

    La situazione dell’Acciaieria Beltrame di San Didero sta diventando sempre più drammatica per i 360 lavoratori dello stabilimento e per le loro famiglie. Da una parte il Gruppo Beltrame ha ormai fatto capire di considerare il mercato siderurgico italiano come secondario se non residuale, e che altri sono i mercati in cui investire centinaia di migliaia di euro, come Francia e Argentina. Dall’altra...

    (6 Aprile 2013)

    Cobas BELTRAME Confederazione COBAS Torino

    Regione Lombardia: "mandati a casa" 56 dipendenti.

    Collocati obbligatoriamente a riposo prima di aver potuto maturare i requisiti massimi per il conseguimento della pensione.

    Milano –lunedì, 18 febbraio 2013 A farlo, con l.r.18/2012, la Giunta Formigoni, per mano di un Consiglio Regionale, "dimissionato" dalle accuse di corruzione e malaffare, tanto efficiente nel risparmiare risorse sulle spalle dei/delle dipendenti, quanto totalmente inetto nel farlo "calmierando" gli stipendi dei super dirigenti o controllando gli "stravaganti" rimborsi dei Gruppi Consiliari....

    (18 Febbraio 2013)

    USB P.I. - Giunta Regione Lombardia

    SARONNO: PRESIDIO OPERAIO
    CONTRO LA MOBILITA' E I LICENZIAMENTI

    SABATO 9 FEBBRAIO, DALLE 15 ALLE 19, IN PIAZZA S FRANCESCO A SARONNO, I LAVORATORI DELLO SLAI COBAS DELL’INDUSTRIALE CHIMICA , ORGANIZZANO UN PRESIDIO CONTRO I 63 ESUBERI MINACCIATI DALL’AZIENDA . ANCHE IN QUESTO CASO I PADRONI VOGLIONO APROFITTARE DELLE LEGGI A LORO FAVORE EMANATE DAI GOVERNI PASSATI PER PAGARE AI LAVORATORI TUTTO. NEL CASO DELLA INDUSTRIALE CHIMICA QUESTI SIGNORI...

    (9 Febbraio 2013)

    SLAI COBAS INDUSTRIALE CHIMICA

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

    774511