">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

L'ombra nera

L'ombra nera

(20 Agosto 2012) Enzo Apicella
E' morto ieri il disoccupato Angelo di Carlo, che si era dato fuoco per protesta 8 giorni fa davanti a Montecitorio

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

Capitale e lavoro (cronaca centro)

Lavoratori di troppo

licenziamenti, ridimensionamenti, esuberi... sono solo i lavoratori a pagare per la crisi di questo modo di produzione

(320 notizie dal 26 Gennaio 2004 al 21 Gennaio 2024 - pagina 1 di 16)

Villa Santa Lucia, Cartiera Reno de Medici: una manifestazione ampia e partecipata

L'intera città e il comprensorio dei comuni vicini hanno dimostrato solidarietà con propria presenza

Il PCI al fianco dei lavoratori I lavoratori, organizzati nel sindacato, hanno chiamato alla lotta. In effetti, ampia è stata la risposta, c’erano proprio tutti, coi lavoratori, al corteo e poi in piazza le sigle sindacali, le Istituzioni, con tutti i sindaci del territorio, esponenti politici ed il Partito Comunsita Italiano, insieme a manifestare ed insieme hanno raggiunto la sede del...

(21 Gennaio 2024)

Maurizio Aversa

Villa Santa Lucia (Fr). Cartiera Reno de Medici, ultimo atto?

Il PCI chiama alla mobilitazione con i lavoratori. Regione può intervenire in extremis

La locale sezione del Partito Comunista Italiano, quella di Villa Santa Lucia - a due passi da Cassino -, nella porzione di Ciociaria dove hanno sede produttive due grandissime fabbriche, la Stellantis (FCA-Fiat_Alfa Romeo) e la Cartiera Reno de Medici, non ha dubbi. Dice il segretario Loreto Vacca: “dalle prime avvisaglie del 2020, successivamente, e a maggior ragione oggi, siamo mobilitati...

(13 Gennaio 2024)

Maurizio Aversa

Della Posta, segretario PCI Lazio: denunciamo l'irresponsabilità della maggioranza politica del Comune di Cassino

Drammatiche notizie circa l’eventuale dismissione di gran parte dell’apparato produttivo di Stellantis nel cassinate

Nelle settimane scorse, a seguito delle drammatiche notizie circa l’eventuale dismissione di grande parte dell’apparato produttivo di Stellantis nell’area del cassinate - rimbalzate più volte sui media nazionali e in intere trasmissioni televisive di approfondimento - il Partito Comunista Italiano, con una lettera destinata ai sindaci di tutti i comuni delle province di Latina...

(29 Novembre 2023)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Una nuova tegola sulla testa di chi lavora nella Grande Distribuzione Organizzata a Roma

Lo storico marchio “COOP” lascia il territorio capitolino

Una stretta nella gestione di supermercati e siti, dopo le riorganizzazioni interne che hanno colpito, con dolorose frammentazioni, le catene delle francesi AUCHAN e CARREFOUR. DIFENDIAMO I POSTI DI LAVORO A RISCHIO, costruiamo COMITATI DI LOTTA E DI AUTODIFESA COLLETTIVA. 800 POSTI DI LAVORO A RISCHIO, dopo i mille nella Regione Lazio persi per la ristrutturazione delle sedi della catena collegata...

(5 Aprile 2023)

A cura di Usi Commercio Turismo e Servizi Usi C.T.&S. aderente alla Confederazione Usi fondata nel 1912

Atitech Fiumicino, cigs per 400 dipendenti. USB: ecco i frutti della dissoluzione Alitalia

Giovedì 16 febbraio mobilitazione in piazza SS. Apostoli

Il 6 febbraio, a meno di tre mesi dall’acquisizione del ramo manutenzione di Alitalia, Atitech ha aperto le procedure di Cigs per ristrutturazione. Stiamo parlando della maggiore azienda di manutenzione aeronautica italiana, con sede a Napoli, che ha rilevato il ramo manutenzione di Alitalia assumendo circa 700 dipendenti, e acquisendo anche tutti gli asset produttivi dell’aeroporto di...

(11 Febbraio 2023)

USB Lavoro Privato – Trasporto Aereo

Licenziati i 5 addetti alla portineria della Casa Vittoria? Alla faccia della solidarietà

Alla vigilia di Natale, la giunta Gualtieri e l’Assessore alle Politiche Sociali, Barbara Funari, lasciano senza lavoro i 5 addetti della portineria della casa di riposo Casa Vittoria: tutto ciò a dispetto degli impegni assunti dai dirigenti del dipartimento competente. La nuova amministrazione ha deciso, in queste ore, di adibire la casa di riposo alla gestione “dell’Emergenza...

(20 Dicembre 2021)

Per la Cub Sanità di Roma e Provincia Domi Sonnante

ITA – ALITALIA: È ARRIVATO IL GIORNO DELLA VERITÀ

DIFFIDIAMO DAL SOTTOSCRIVERE L’ACCORDO SULLA CESSIONE DEI COMPENDI AZ AD ITA: UNA PROCEDURA SBAGLIATA E PENALIZZANTE PER I LAVORATORI, IL PAESE ED I CONTRIBUENTI.

Domani, 6.9.2021, il duo Altavilla-Lazzerini tenterà di strappare ai sindacati convocati in via dell’Arte a Roma la sottoscrizione al processo di cessione ad ITA di alcuni compendi del settore volo di AZ, provando a conseguire il consenso ad un procedimento che mira a trasferire nella NewCo “beni e parti di rami d’azienda”, senza imbarcare il personale connesso. È...

(5 Settembre 2021)

Cub Trasporti ed AirCrewCommittee

I LAVORATORI ROMANI INSORGANO INSIEME A QUELLI DELLA GKN

Roma, Rifondazione Comunista di Roma e del Lazio saluta ed esprime solidarietà al “Collettivo Di Fabbrica - Lavoratori Gkn Firenze”, che oggi, 4 settembre, sarà a Roma per partecipare ad un’assemblea. E’, quella dei lavoratori e delle lavoratrici Gkn di Firenze, una vicenda emblematica del nostro tempo. Il padronato agisce senza tregua nei confronti dei lavoratori...

(4 Settembre 2021)

Marco Bizzoni, referente lavoro Roma-Lazio, Partito della Rifondazione Comunista

Di nuovo in piazza, #insorgiamo

Firenze: mercoledì 11 agosto, concentramento h 20.30 in Piazza della Signoria, lato Arengario Non crediamo ci sia nessuna apertura da parte di Melrose. Ma solo un tentativo di prendere tempo, di valutare come sottrarsi alla pressione mediatica e di gettare gli ingranaggi in una mobilitazione che non accenna a fermare la propria espansione. L’azienda ha ribadito più volte l’irreversibilità...

(6 Agosto 2021)

Collettivo Di Fabbrica - Lavoratori Gkn Firenze e Insorgiamo con i lavoratori GKN

INSORGIAMO E SCIOPERIAMO

Lo sblocco dei licenziamenti decretato dal governo, senza alcuna concreta azione di sostegno e protezione sociale per i lavoratori dipendenti, sta determinando una vera e propria "carneficina" tra gli operai dell'industria italiana. Tante fabbriche, "libere" di licenziare, stanno approfittando dell'occasione dello sblocco dei licenziamenti per "sfoltire" gli organici, ridurre il numero dei lavoratori,...

(27 Luglio 2021)

FLMU di Cassino

La Regione Umbria torna a fare cassa sulla pelle dei lavoratori: giovedì 8 manifestazione degli autoferrotranvieri

Immediata la scelta della Regione Umbria a fronte dell'annunciato sblocco dei licenziamenti, deciso dal governo Draghi con la complicità dei soliti sindacati asserviti. Come non approfittare di una cassa integrazione a costo zero per un ente regionale che ha già saputo ben sfruttare la sciagura della pandemia per tornare a fare cassa? Infatti è stata immediata la comunicazione...

(4 Luglio 2021)

Coordinamento Regionale USB Lavoro Privato settore Trasporto Pubblico Locale USB Lavoro Privato settore Trasporto Pubblico Locale

AL FIANCO DEGLI OPERAI FEDEX/TNT: TUTTI A MONTECITORIO!

Da più di un mese la multinazionale americana Fedex ha chiuso unilateralmente il sito di Piacenza, mettendo per strada 280 lavoratori con annesse famiglie: tutto ciò solo con lo scopo di colpire il SI Cobas, cioè il sindacato scelto dalla quasi totalità di questi lavoratori, e azzerare le conquiste salariali e normative strappate in 1 anni di lotte. Questa decisione è...

(3 Maggio 2021)

Si Cobas Lavoratori Autorganizzati

A Roma Douglas vuole chiudere 10 negozi, una storia che puzza

Ai primi di febbraio, la catena di Profumerie Douglas, ha annunciato di voler chiudere alcune decine di negozi. In seguito la multinazionale ha comunicato ai sindacati che i centri vendita coinvolti in tutta Italia erano 128; una decina nella Capitale. Nel silenzio della politica, circa cinquecento lavoratori, in gran parte donne perderanno il loro lavoro. Le motivazioni dell’azienda su questa...

(26 Febbraio 2021)

Marco Bizzoni, referente lavoro , Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

NON STA ANDANDO TUTTO BENE…

Con la scusa dei 45 esuberi, una procedura del tutto illegittima come abbiamo già spiegato oltre un anno addietro e segnalato all’Ispettorato del Lavoro, si palesa la volontà di Roma3 di sbarazzarsi senza troppi problemi di qualche decina di lavoratori nel nostro appalto. Il problema, quindi, sono i tagli che l’Università vuole fare e che rischiamo di ritrovare nel...

(16 Novembre 2020)

RSA USI Coopservice scpa appalto portinerie e servizi ausiliari Università di Roma3

Roma, 18 settembre: presidio lavoratori Alitalia

In allegato, la lettera della convocazione al MISE IL MINISTRO PATUANELLI INCONTRA TUTTE LE OO.SS. (Lettera della convocazione al MISE) DOPO OLTRE 2 ANNI DAL COMMISSARIAMENTO DI ALITALIA: - I licenziamenti restano “coperti” ma le indiscrezioni quantificano oltre 1500-2000 espulsioni dal lavoro. - Nessuna trasparenza sulla situazione contabile di Alitalia mentre sembra che il prestito di...

(17 Settembre 2019)

CUB TRASPORTI - AIRCREWCOMMITTE

QUANDO COOPERARE FA RIMA CON LUCRARE!

Quarantacinque (45) licenziamenti tra i 127 lavoratori e lavoratrici impiegati nelle portinerie e servizi ausiliari dell’Università Roma3, è questa la comunicazione che COOPSERVICE SCPA ha mandato il 5 agosto solo ad alcune RSA e OO.SS., alla DTL e dalla Regione avviando le procedure di licenziamento collettivo previste dalla legge 223/91. Un atto unilaterale, vigliacco e vergognoso...

(28 Agosto 2019)

RSA USI-CTS Appalto portinerie e servizi ausiliari Uniroma3 USI UNIONE SINDACALE ITALIANA

Vertenza Pam Panorama - la lotta continua

Con l’incontro del 30 luglio 2019 si sono bruscamente interrotte le trattative in essere tra la nostra organizzazione sindacale e la società Pam Panorama, in merito ai 12 lavoratori in esubero dichiarati nel punto vendita di Campi Bisenzio. Esuberi dichiarati anche in sede istituzionale, davanti ad organi comunali, dove l’azienda si era resa disponibile, dopo le nostre iniziative...

(3 Agosto 2019)

USB Toscana

SALVIAMO IL LAVORO NEL VALDARNO FIORENTINO

Bekaert e gli altri, restituiamo le fabbriche ai lavoratori!!

Ormai da anni nel nostro paese assistiamo a una crisi economica drammatica che si accanisce sui lavoratori e sul futuro delle loro famiglie. Nessuno dei governi susseguitosi ha avuto il coraggio di interferire con i grandi gruppi industriali italiani e stranieri che hanno accumulato patrimoni immensi, sfruttando i lavoratori per poi scaricarli a proprio piacimento. Anche il nuovo Decreto Dignità...

(20 Aprile 2019)

Sinistra Per L'alternativa Figline e Incisa Valdarno

LAVORATORI CEMENTIERI: NO AL "FRONTE UNICO" COL PADRONE, NO ALLA TAV E ALLE GRANDI OPERE

SI ALL'INDIPENDENZA SINDACALE E ALLA MOBILITAZIONE UNITARIA PER LA DIFESA DEI POSTI DI LAVORO E DI UNO SVILUPPO NELL'INTERESSE DELLA POPOLAZIONE

Non siamo a Roma oggi alla manifestazione confederale dei lavoratori cementieri a cui partecipano anche i lavoratori della ex Cementir di Spoleto, che andrà a richiedere lo sblocco dei lavori delle grandi opere a partire dalla TAV (questa è la posizione di CGIL-CISL-UIL che vuole una politica di sblocco delle grandi opere, a partire dalla Tav, abbattendo addirittura i controlli burocratici)...

(15 Marzo 2019)

Associazione culturale CASA ROSSA - Spoleto

EX CEMENTIR: ALLARGARE LA MOBILITAZIONE ALLA CITTA’ PER FAR VINCERE UNA VERTENZA DIFFICILE!

La crisi della ex Cementir sta dentro un’operazione di mercato che ha lo scopo di alleggerire il settore cancellando, come avviene quando non vi è un forte contrasto, centinaia di posti di lavoro. In questo senso la scelta di vendere lo stabilimento di S. Angelo in Mercole a una proprietà sconosciuta, ha l’aspetto di una intenzione di chiusura. Non basta prendere tempo sfruttando...

(12 Marzo 2019)

Unione Sindacale di Base Spoleto

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

944750