il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Amianto. La strage silenziosa

(185 notizie dal 2 Ottobre 2003 al 13 Settembre 2020 - pagina 4 di 10)

Olivetti, macchine all'amianto

TORINO Indagati per omicidio colposo e lesioni colpose Carlo De Benedetti e Corrado Passera TORINO. Ventuno tra morti e malati all'Olivetti di Ivrea per mesotelioma pleurico. A causa dell'amianto. La procura della cittadina piemontese ha aperto un'inchiesta che vede indagati illustri come Carlo De Benedetti, che fu presidente dell'azienda dal 1978 al 1996, e Corrado Passera, co-amministratore delegato...

(8 Novembre 2013)

Mauro Ravarino, il manifesto

Amianto, dietro il dramma le vite spezzate degli operai

Si intitola “Amianto, una storia operaia” il libro di Alberto Prunetti che squarcia il velo sulle vite di chi lavorava, e di lavoro si è ammalato ed è morto, nelle fabbriche della morte dell’amianto. Come scrive nella prefazione Valerio Evangelisti, è «Un libro terribile e bellissimo. Dolore, divertimento, pena, riflessione, compartecipazione. Una nuvola...

(12 Agosto 2013)

Umberto Mazzantini - greenreport.it

Amianto, presentata una legge per la tutela di lavoratori e cittadini

"Tutela dei lavoratori, dei cittadini e dell'ambiente", con la previsione di una delega al governo per mettere a punto un Piano contro l'amianto. Questo il testo della proposta di legge per la lotta all'amianto (firmato da Antezza, Sbrollini, Bocuzzi, Biondelli, Amoddio, Arlotti, Mattiello, Pes e Iacono) e presentato alla Camera nel corso di una conferenza insieme con la Fondazione Anmil 'Sosteniamoli...

(26 Luglio 2013)

fabrizio salvatori - controlacrisi

Lo smaltimento non corretto dell’amianto può provocare morte

Ecco le ragioni della richiesta di moratoria delle discariche di amianto che abbiamo presentato al Consiglio della Regione Lombardia

Lunedì 27 maggio 2013 abbiamo depositato al protocollo della Consiglio della Regione Lombardia le seguenti richieste: moratoria immediata degli iter autorizzativi delle istanze di realizzazione di discariche di amianto; revisione delle autorizzazioni già concesse per discariche di amianto; costituzione di un gruppo di esperti super partes che certifichi le migliori tecnologie disponibili...

(11 Giugno 2013)

Cittadini contro l'amianto

Eternit

La sentenza di Torino per l'Eternit che segue l'altra sempre a Torino sulla Tissen Krupp e che viene celebrata giustamente dai giornali italiani come un fatto storico epocale che rende finalmente giustizia ad un modo inaccettabile di fare industria sulla salute dei lavoratori mette in evidenza anche l'insufficienza generale della magistratura e delle autorità sanitarie dello Stato sul fronte...

(4 Giugno 2013)

Pietro Ancona

Eternit/2. Schmidheiny condannato a 18 anni

La Corte d'Appello di Torino ha condannato il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny, ex manager dell'Eternit a a 18 anni di carcere per disastro ambientale doloso e omissione dolosa di cautele antinfortunistica. In primo grado la condanna era stata di 16 anni. Per quel che riguarda l'altro imputato, il barone belga Louis De Cartier, i giudici si sono pronunciati direttamente per l'assoluzione...

(3 Giugno 2013)

DirittiDistorti

Padroni assassini dell’amianto, il vostro posto è in galera!

La Rete Nazionale per la sicurezza sul lavoro e nei territori a Torino per la sentenza al processo Eternit il 3 giugno

Il 3 giugno la Corte d'Appello di Torino pronuncerà la sentenza di secondo grado per il processo Eternit, il più importante processo per la strage di amianto. La difesa dei padroni criminali sta cercando di ribaltare la condanna di primo grado per i vertici dell'Eternit, padroni miliardari, lo svizzero Schmidheiny ed il belga De Cartier, che, come scrivono i giudici, con “pervicacia...

(3 Giugno 2013)

Rete Nazionale per la sicurezza sul lavoro e nei territori

Eternit/1. Giudici in Camera di Consiglio

Si sono ritirati in camera di consiglio i giudici della Corte d'appello di Torino che devono pronunciarsi sul maxi processo Eternit. Le ultime battute sono state dedicate alla posizione di Louis De Cartier, barone belga, imputato di disastro e deceduto nei giorni scorsi a 92 anni. Il difensore, Cesare Zaccone, ha chiesto "l'estinzione del reato" e a lui si è associato il responsabile civile,...

(3 Giugno 2013)

DirittiDistorti

Torino 3 giugno processo eternit

Torino, 3 giugno 2013 - La Confederazione Unitaria di Base ribadisce che in occasione della sentenza definitiva per il processo Eternit è necessaria la massima partecipazione di lavoratori e cittadini Lunedì 3 giugno la magistratura di Torino si esprimerà su di una delle stragi di lavoratori più gravi dal punto di vista numerico e più ripugnanti dal punto di vista...

(1 Giugno 2013)

Per la Confederazione Unitaria di Base Cosimo Scarinzi

Torino, 27 maggio: PROCESSO ETERNIT

Domani lunedì 27 maggio si svolgerà a Torino nonostante la morte del barone belga Jean Louis Marie Ghislain De Cartier De Marchienne, l’industriale di 92 anni già condannato a 16 anni di carcere per disastro doloso e omissione dolosa di misure infortunistiche l'udienza del processo Eternit che prevede l'intervento della difesa. La Confederazione Unitaria di Base sarà,...

(26 Maggio 2013)

Per la Confederazione Unitaria di Base Coordinatore Nazionale Cosimo Scarinzi

Processo Eternit, la morte di De Cartier mette a rischio gli indennizzi alle vittime

La morte del barone belga Louis De Cartier de Marchienne, uno dei principali imputati al processo Eternit in corso a Torino, rischia di bloccare una parte degli indennizzi verso le migliaia di parti civili, circa 80 milioni, che erano stati accordati dal tribunale. ''Andremo avanti lo stesso non per accanimento ma per dovere'' annuncia Bruno Pesce, coordinatore dell'Afeva, l'associazione delle vittime,...

(22 Maggio 2013)

Fabio Sebastiani - controlacrisi.org

Contro lo sfuttamento capitalista

Centinaia di lavoratori e vittime dell’amianto hanno manifestato oggi a Sesto San Giovanni, sotto la pioggia, per ricordare tutti i lavoratori assassinati in nome del profitto e contro lo sfruttamento degli esseri umani e la distruzione della natura. Il corteo - partito dalla nostra sede, il Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” dopo aver raggiunto la lapide in via Carducci...

(28 Aprile 2013)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

IN RICORDO DI TUTTI I LAVORATORI ASSASSINATI IN NOME DEL PROFITTO
CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEGLI ESSERI UMANI E LA DISTRUZIONE DELLA NATURA

Sabato 27 aprile 2013 – ore 16.00 corteo partenza dal Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” di via Magenta 88, Sesto San Giovanni, fino alla lapide di via Carducci Giornata Mondiale contro l’amianto Il 28 aprile di ogni anno si celebra la giornata mondiale contro l’amianto. Ogni 5 minuti, una persona nel mondo muore a causa dell’amianto: 120.000 persone...

(14 Aprile 2013)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

Processo d'appello contro Eternit

TORINO Aula affolatissima.Il barone de Cartier non paga gli indennizzi Un anno e un giorno dopo. Ancora sveglia presto, ancora in viaggio - in pullman con le bandiere sulle spalle - verso Torino. «Perché la lotta per la giustizia non è finita» dice Romana Blasotti Pavesi di Casale Monferrato, presidente dell'Afeva (associazione familiari e vittime dell'amianto). Al Palagiustizia...

(15 Febbraio 2013)

Mauro Ravarino - il manifesto

Luci e ombre della 2° Conferenza governativa sull’amianto

Comunicato stampa delle Associazioni e dei Comitati sui risultati della Seconda Conferenza Nazionale governativa che si è tenuta a Venezia dal 22 al 24 novembre Dal 22 al 24 novembre 2012 si è svolta a Venezia la 2° Conferenza governativa nazionale sull’Amianto presenti i Ministri della Salute, dell’Ambiente e del Lavoro. La Conferenza è stata indetta su particolare...

(25 Novembre 2012)

Michele Michelino

Pubblicate le motivazioni del processo Eternit

Lunedì 14 maggio 2012 sono state rese note le motivazioni della sentenza del processo Eternit emessa il 13 febbraio 2012 dalla Prima Sezione Penale del Tribunale di Torino che ha condannato I padroni della multinazionale – lo svizzero Stephan Schmidheiny e il belga Louis De Cartier De Marchienne a 16 anni di reclusione ciascuno, e l’interdizione perpetua dai pubblici uffici oltre...

(16 Maggio 2012)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

Morti per amianto nello stabilimento Goodyear di Cisterna.Rinviati a giudizio 3 dirigenti

Si torna a parlare di amianto, si torna a parlare di morti per amianto e nel mirino questa volta c’è lo stabilimento Goodyear di Cisterna di latina. Qui infatti 19 operai sono morti di tumore a causa delle condizioni di lavoro e della continua esposizione a sostanze altamente tossiche, come le polveri di amianto, senza le adeguate protezioni. Il Gup del Tribunale di Latina, Nicola Iansiti,...

(10 Maggio 2012)

Valentina Valentini DirittiDistorti

La Pirelli cerca di comprarsi la licenza di uccidere e l’impunità.

Nel programma di questa mattina il giudice doveva decidere sulla partecipazione delle parti civili che si erano costituite nella predente udienza del 19 dicembre 2011, ma c’è stato un cambio di programma. L’avvocatessa degli 11 dirigenti della Pirelli di Milano imputati della morte e lesioni gravissime di 24 ex lavoratori, ha comunicato al giudice e al P.M. di aver avviato una trattativa...

(24 Febbraio 2012)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

Il processo del secolo, celebrato a Torino, condanna a 16 anni il magnate dell’amianto Stephan Schmidheiny: la fine dell’impunità e della menzogna

Nel mezzo di un’aspettativa senza precedenti, con gente venuta da ogni parte del mondo e con più di mille persone che ascoltavano in piedi, pazientemente, la lettura della sentenza che è durata più di tre ore, lo scorso 13 febbraio è stata pronunciata una sentenza che segna un prima e un dopo per tutto il mondo, per quello che riguarda la tragedia dell’amianto. Contro...

(18 Febbraio 2012)

Paco Puche; Economista ed ecologista spagnolo.

Amianto Eternit: una sentenza che farà la storia.

Condannati a sedici anni di carcere il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny e il barone Louis De Cartier De Marchienne: disastro doloso e rimozione di cautele.

Quando il giudice pronuncia la parola “colpevoli” dalla sala si leva un applauso liberatorio: finalmente un briciolo di giustizia per le 2.889 “persone offese”, 1800 solo a Casale, divenuta città simbolo della lotta all'amianto. Condanna inoltre gli imputati al pagamento delle spese processuali e, in solido con le società chiamate in causa come civilmente responsabili,...

(17 Febbraio 2012)

a cura di Michele Michelino Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |    >>

293493