il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Ex voto

Ex voto

(18 Maggio 2011) Enzo Apicella
Elezioni a Milano. Pisapia vince sulla Moratti e Berlusconi perde metà delle preferenze

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Elezioni amministrative 2011

(17 notizie dal 7 Marzo 2011 al 4 Giugno 2011 - pagina 1 di 1)

Il gattopardismo bolognese e la nascita di una nuova sinistra indipendente

Il dibattito sul voto di Bologna si è presto smorzato, la vittoria del candidato di centro-sinistra Merola al primo turno, è stata letta immediatamente come elemento di “continuità” non presentando all’apparenza grosse novità rispetto alla storia passata e presente della città di Bologna. Dopo la fuga di Cofferati, dopo lo scandalo “sessuale-economico”...

(4 Giugno 2011)

Contropiano Bologna

elezioni: vince l'alternatività

Vince l'alternatività Un primo sommario esame del risultato elettorale - uno squarcio di luce nella tetra involuta inquietante situazione italiana - mette in risalto novità importanti che potranno guidare la politica della sinistra nei prossimi mesi. In primo luogo vince l'idea del rinnovamento sui vecchi oligarchi della politica. Il PD in parte per forza maggiore trascinato dalle...

(31 Maggio 2011)

Pietro Ancona

La sconfitta di berlusconi e' ragione di gioia. la vittoria di pisapia e de magistris non merita illusioni.

via berlusconi, ma per una vera alternativa.

La sconfitta di Berlusconi nelle elezioni amministrative di Milano e Napoli non poteva essere più clamorosa. Il governo più reazionario che l'Italia abbia conosciuto dall'epoca di Tambroni ha visto sfaldarsi la propria base di consenso, nel Nord e nel Sud. Milioni di lavoratori, di precari, di giovani chiedono apertamente di voltare pagina. Ora il governo se ne deve andare. Chi per...

(30 Maggio 2011)

MARCO FERRANDO Partito Comunista dei Lavoratori

Grande gioia per la sconfitta di Berlusconi, nessuna illusione in Pisapia e De Magistris

Il segno del voto è inequivoco: un governo che per anni ha evocato la “volontà del popolo” è stato condannato dal verdetto invocato. Tanto più oggi se ne deve andare. Incondizionatamente. Ma se la sconfitta di Berlusconi merita la gioia di tutto il popolo della sinistra, la vittoria di Pisapia e De Magistris non deve trascinare alcuna illusione. La grande speranza...

(30 Maggio 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori

2011: le illusioni della democrazia rappresentativa delegata

La borghesia illude i proletari sulla possibilità di cambiamenti reali. Pensare di poter cambiare la propria situazione di vita e di lavoro semplicemente con il voto nelle urne, sostituendo i rappresentanti politici dello schieramento di destra con quelli di sinistra ( o viceversa) senza intaccare la struttura e il modo di produzione capitalista porta a grandi delusioni. Il voto serve a legittimare...

(30 Maggio 2011)

Michele Michelino Centro di Iniziativa Proletaria “G. Tagarelli”

Marx diserta i ballottaggi!

Piero Ostellino è vivo e lotta insieme a noi!

La borghesia riscopre MARX per spiegarsi il mondo, nascondendone le inevitabili conseguenze rivoluzionarie. A noi tocca di riscoprirle, e di tramutarle in lotta ed organizzazione. Piero Ostellino è vivo e lotta insieme a noi! MARX diserta i ballottaggi. “Letizia Moratti e Giuliano Pisapia hanno come grandi elettori le due borghesie nelle quali è ( apparentemente ) divisa la upper...

(28 Maggio 2011)

C O M B A T comunisti per l’organizzazione di classe

Svolta a Sinistra, avanti al centro!

I recenti risultati elettorali del primo turno delle amministrative ci consegnano apparentemente una fotografia del paese differente da come molti se lo raffiguravano. Possiamo registrare una battuta d’arresto evidente subita da Berlusconi, la Lega che non recupera sul terreno populistico quanto perso dal PdL, il Terzo Polo che è ormai una realtà ma che non sfonda, il PD che beneficia...

(24 Maggio 2011)

Comunisti Uniti

analisi del risultato elettorale di BERTINORO

Le elezioni di Bertinoro hanno portato ad un risultato soddisfacente, che ha visto una sinistra radicale maxista lieninista lavorare UNITA , in accordo paritario fra i movimenti della lista. Abbiamo iniziato i lavori a luglio dell'anno scorso mettendoci in gioco come Comunisti Uniti. Io e i compagni abbiamo contattato tutti i 93 movimenti e partiti della sinistra radicale; all'appello hanno risposto:...

(24 Maggio 2011)

Comunisti Uniti Forlì

A Cagliari il Partito Comunista dei Lavoratori non appoggerà nessun candidato ai ballotaggi e invita all’astensione.

Le elezioni di Cagliari hanno dimostrato che, la radicalizzazione del sentimento antiberlusconiano -in sé positiva- non trascina con sé lo sviluppo di una coscienza indipendente e di classe; Anzi si accompagna all’ennesima illusione (Zedda) che un governo di liberali possa risolvere le contraddizioni e le disuguaglianze prodotte dalla società capitalistica. Per tali motivi...

(21 Maggio 2011)

PCL sezione di Cagliari

Amministrative 2011 a Bologna.

Riflessioni (azzardate?) a sinistra

Candidato sindaco del Centro Sinistra, Virginio Merola, 50,46% Federazione della Sinistra, voti 2766, 1,46% (in coalizione col Centro Sinistra) – nessun eletto. Partito Comunista Lavoratori, voti 1125, 0,59% candidato sindaco Michele Terra, voti 1601 0,8% – nessun eletto. Votanti 2011: 72,8% Votanti 2009: 76,38% Da questi pochi dati a raffronto muove un nostro ragionamento che, ci piacerebbe,...

(18 Maggio 2011)

Comunisti Uniti - Bologna

Prima nota sulle elezioni amministrative

I risultati delle elezioni amministrative andranno esaminati in modo particolareggiato nei prossimi giorni. Ma il loro segno d'insieme è inequivoco: una sconfitta politica di Berlusconi e della sua maggioranza di governo; una polarizzazione di voto antiberlusconiano trainata principalmente dal PD; un voto protestario antipartiti capitalizzato da Grillo; Una tenuta delle sinistre cosiddette...

(17 Maggio 2011)

ESECUTIVO NAZIONALE PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

Primo commento di contentezza al voto

Alcuni pennivendoli della destra governativista attribuiscono la sconfitta eclattante di Berlusconi e del centro destra ad errori di comunicazione e di percezione di umori negativi della pubblica opinione. Insomma ad un difetto tecnico che non riguarda la sostanza del centro destra, le sue politiche, il modo come amministra e per chì amministra. Non è così. La condanna è...

(17 Maggio 2011)

Pietro Ancona

Vedi Napoli (e dintorni) e poi?

Ad una prima lettura, immediata e superficiale, le elezioni amministrative segnalano un netto spostamento “a sinistra” dell’elettorato e del quadro politico, ben sapendo che ogni situazione locale è sempre particolare e relativa alle dinamiche e agli umori presenti sul territorio. Ma al di là di alcuni motivi di “sorpresa” e “novità”,...

(17 Maggio 2011)

Lucio Garofalo

cazzu cazzu...

15-16 maggio: munnezza elettorale

“I parlamentari fanno un lavoro alienante, costretti a stare in parlamento senza fare niente. La tornata elettorale avrà un valore politico, aumenteremo il numero delle amministrazioni, e questo darà piu’ forza per le riforme del governo”. Silvio Berlusconi “Le diverse e variegate opposizioni hanno nel referendum una occasione, forse irripetibile, per cominciare...

(14 Maggio 2011)

C O M B A T

Il pcl alle elezioni amministrative in tutte le principali realta'

Il Partito Comunista dei Lavoratori (PCL) è presente con proprie liste indipendenti nelle prossime elezioni amministrative in quasi tutti i capoluoghi regionali (Milano, Torino, Bologna, Napoli, Catanzaro, Cagliari), in importanti competizioni provinciali ( Pavia, Treviso, Reggio Calabria) e di comuni capoluogo (Savona, Reggio Calabria), in diverse realtà minori. Complessivamente il...

(19 Aprile 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori

Grosseto: comunisti... quale futuro??????

La fase elettorale è entrata nel vivo, il centrodestra già da mesi si sta muovendo con incontri, dibattiti e soprattutto un candidato Sindaco: Lolini, sostenuto da una coalizione chiara. Invece nel cosiddetto centrosinistra le cose, dopo mesi di incontri, non stanno andando nella direzione sperata. Anzi si propone la ricandidatura di Bonifazi dopo 5 anni di amministrazione poco esaltanti,...

(14 Marzo 2011)

Comunisti Uniti

Comunali milano 2011

Il Partito Comunista dei Lavoratori si presenta autonomamente con una propria lista e un proprio candidato sindaco alle elezioni comunali di Milano. Il PCL si candida autonomamente proseguendo nella battaglia che lo caratterizza dalla nascita a difesa dei lavoratori e dei ceti popolari, in aperta contrapposizione con le svariate alleanze di centrosinistra il cui baricentro è fondato su ipotesi...

(7 Marzo 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori

28404