il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Violenza sulle donne

Violenza sulle donne

(30 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni (dall'Europa)

Questioni di genere

(4 notizie dal 12 Luglio 2013 al 4 Febbraio 2014 - pagina 1 di 1)

Aborto: che vi piaccia o no, saranno sempre le donne a decidere

La grande manifestazione che in Spagna respinge al mittente la legge con cui il governo Rajoy vuole riportare l’aborto nella clandestinità è una bella lezione, fondata su un dato di fatto incontrovertibile: saranno sempre le donne a decidere. Piaccia o no all’esecutivo del partito Popolare spagnolo, al ministro della “Giustizia” Gallardón, primo firmatario...

(4 Febbraio 2014)

Rossella Lamina - Cronache Marziane

Sul mio corpo «Yo decido»

"Yo decido". Sono tante le donne spa­gnole che la pen­sano così, nono­stante la legge sull’aborto del mini­stro di Giu­sti­zia Gal­lar­dón privi loro di qual­siasi auto­no­mia deci­sio­nale, ridu­cen­dole a incu­ba­trici ambu­lanti inca­paci di inten­dere e di volere, e anni­chi­len­dole,...

(2 Febbraio 2014)

controlacrisi.org

Il più grave attacco ai diritti delle donne dalla dittatura franchista

di Revolta Global - Spagna Dopo due anni di minacce, dichiarazioni provocatorie e opacità, il governo del PP (Partido Popular) ha approvato venerdì 20 dicembre l'anteprogetto di legge sull'aborto, batezzata dal suo proponente, Alberto Ruiz Gallardon, "Legge sulla Protezione della Vita del Concepito e sui Diritti della Gravida" (?!). La controriforma, fatta alle spalle dei collettivi...

(22 Dicembre 2013)

communianet.org

Irlanda, dice "sì" all'aborto ma solo se la donna è in pericolo di vita

L'Irlanda dice "sì" all'aborto ma solo in determinate circostanze. A stabilirlo è un disegno di legge approvato dal Parlamento, con 127 voti favorevoli. A votare contro invece sono stati 31 legislatori. Il disegno di legge "per la protezione della vita durante la gravidanza" permetterà alle donne di interrompere la gravidanza se la loro vita fosse in pericolo. Per diventare...

(12 Luglio 2013)

controlacrisi

361357