il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Dopo

Dopo

(24 Ottobre 2011) Enzo Apicella
Dopo l'assassinio di Gheddafi la Nato alla ricerca del prossimo da uccidere

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze

(364 notizie dal 7 Marzo 2011 al 30 Agosto 2020 - pagina 19 di 19)

Libia: per farci un kosovo non basta la nato, ci vuole l'onu

Lunedì ultimo scorso la NATO, per voce del suo segretario generale, ha lanciato a Gheddafi un solenne avvertimento, secondo il quale i bombardamenti sui civili costituiscono un crimine contro l'umanità e perciò la NATO non rimarrà a guardare. Non si può negare che, quando si tratta di bombardare i civili, la NATO non si è mai limitata a guardare, ma si è...

(10 Marzo 2011)

Comidad

Contro l'interventismo militarista in Libia e i suoi apologeti.

Per l’autodeterminazione dei popoli magrebini.

Valter Veltroni si straccia le vesti a favore di una mobilitazione contro il regime di Gheddafi, chiedendo a gran voce di scendere in piazza al fianco di non meglio precisati “patrioti libici”. Lo fa accusando coloro che si mobilitarono contro l’aggressione all’Iraq di tacere di fronte a ciò che succede in Libia in questi giorni. Ricordiamo a mr. Veltroni che mentre...

(9 Marzo 2011)

La Rete nazionale Disarmiamoli!

Nessuna complicità con l’interventismo delle potenze della NATO contro la Libia

E’ ormai evidente come per gli Stati Uniti e per le potenze europee la posta in gioco in Libia non siano i diritti del popolo libico quanto gli abbondanti giacimenti e rifornimenti di petrolio e di gas. un obiettivo, ritenuto strategico di fronte all’acutizzazione della crisi economica internazionale. I tentennamenti e i contrasti tra le varie potenze sui tempi e i modi dell’intervento...

(7 Marzo 2011)

La Rete dei Comunisti

Libia: si prepara la «guerra umanitaria»

Gheddafi avrebbe riconquistato Zawayha e Misurata e, forse, raggiunto un accordo con importanti tribù che erano passate nei giorni scorsi con i rivoltosi. Intanto davanti alle coste libiche gli Stati Uniti e gli alleati preparano la guerra mascherandola da «operazione umanitaria».

Roma, 06 marzo 2011, Nena News - Mentre dal paese nordafricano giungono notizie poco verificabili sull’andamento del conflitto armato tra le forze del regime di Gheddafi e i ribelli – il colonnello libico, secondo indiscrezioni, avrebbe raggiunto un accordo con importanti tribù passate nei giorni scorsi con i rivoltosi – gli Stati Uniti e gli alleati preparano la guerra mascherandola...

(7 Marzo 2011)

Nena News

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |    >>

286415