il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Il predellino

Il predellino

(29 Marzo 2011) Enzo Apicella
Guerra in Libia. Videoconferenza tra Obama, Merkel, Cameron, Sarkozy. Il governo italiano non è invitato

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

La guerra "umanitaria" alla Libia e le sue conseguenze

(364 notizie dal 7 Marzo 2011 al 30 Agosto 2020 - pagina 19 di 19)

Libia: per farci un kosovo non basta la nato, ci vuole l'onu

Lunedì ultimo scorso la NATO, per voce del suo segretario generale, ha lanciato a Gheddafi un solenne avvertimento, secondo il quale i bombardamenti sui civili costituiscono un crimine contro l'umanità e perciò la NATO non rimarrà a guardare. Non si può negare che, quando si tratta di bombardare i civili, la NATO non si è mai limitata a guardare, ma si è...

(10 Marzo 2011)

Comidad

Contro l'interventismo militarista in Libia e i suoi apologeti.

Per l’autodeterminazione dei popoli magrebini.

Valter Veltroni si straccia le vesti a favore di una mobilitazione contro il regime di Gheddafi, chiedendo a gran voce di scendere in piazza al fianco di non meglio precisati “patrioti libici”. Lo fa accusando coloro che si mobilitarono contro l’aggressione all’Iraq di tacere di fronte a ciò che succede in Libia in questi giorni. Ricordiamo a mr. Veltroni che mentre...

(9 Marzo 2011)

La Rete nazionale Disarmiamoli!

Nessuna complicità con l’interventismo delle potenze della NATO contro la Libia

E’ ormai evidente come per gli Stati Uniti e per le potenze europee la posta in gioco in Libia non siano i diritti del popolo libico quanto gli abbondanti giacimenti e rifornimenti di petrolio e di gas. un obiettivo, ritenuto strategico di fronte all’acutizzazione della crisi economica internazionale. I tentennamenti e i contrasti tra le varie potenze sui tempi e i modi dell’intervento...

(7 Marzo 2011)

La Rete dei Comunisti

Libia: si prepara la «guerra umanitaria»

Gheddafi avrebbe riconquistato Zawayha e Misurata e, forse, raggiunto un accordo con importanti tribù che erano passate nei giorni scorsi con i rivoltosi. Intanto davanti alle coste libiche gli Stati Uniti e gli alleati preparano la guerra mascherandola da «operazione umanitaria».

Roma, 06 marzo 2011, Nena News - Mentre dal paese nordafricano giungono notizie poco verificabili sull’andamento del conflitto armato tra le forze del regime di Gheddafi e i ribelli – il colonnello libico, secondo indiscrezioni, avrebbe raggiunto un accordo con importanti tribù passate nei giorni scorsi con i rivoltosi – gli Stati Uniti e gli alleati preparano la guerra mascherandola...

(7 Marzo 2011)

Nena News

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |    >>

277744