il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Gott Mitt Uns

Gott Mitt Uns

(16 Maggio 2012) Enzo Apicella
L'aereo del neo presidente francese Hollande in visita alla cancelliera Merkel viene colpito da un fulmine

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

NO al diktat della borghesia imperialista europea

(465 notizie dal 18 Agosto 2011 al 14 Aprile 2020 - pagina 11 di 24)

30 luglio 2012. USB P.I. presidia l'incontro tra ministro e parti sociali sull'applicazione della spending review nella Pubblica Amministrazione. Migliaia i posti a rischio -foto, video-

Diamo conto in diretta degli avvenimenti in corso a Palazzo Vidoni Nazionale – lunedì, 30 luglio 2012 Incontro fra il ministro Patroni Griffi e le parti sociali. Il ministro esordisce ricordando il protocollo del 3 maggio e in particolare il fatto che l'esame congiunto con le organizzazioni sindacali riguarderà gli esuberi di personale e la riorganizzazione delle amministrazioni...

(30 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

Pubblico Impiego. SEMPRE IN PIAZZA!

Nazionale – giovedì, 26 luglio 2012 Appare ormai a tutti chiaro che la spending review altro non è che un taglio draconiano di servizi pubblici ai cittadini e posti di lavoro, per spazzare via un welfare costruito in decenni di faticose conquiste sociali. Mortale è il colpo inferto agli Enti locali: Regioni, Province e Comuni che si rifletterà - già nell’immediato...

(26 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

Sindaci in piazza contro la spending review

A protestare per i tagli voluti dal Governo e che chiudono ancora le tasche ai Comuni e agli Enti locali ci sono questa volta i primi cittadini di tutta Italia. I sindaci con tricolore e fischietto manifestano questa mattina davanti al Senato in centinaia, fra loro anche agli amministratori dei comuni terremotati che chiedono di non essere dimenticati ed il personale dei piccoli tribunali che rischiano...

(24 Luglio 2012)

DirittiDistorti

RESOCONTO PRESIDIO 23 LUGLIO 2012 A ROMA PRESSO IL SENATO SU DECRETO SPENDING REVIEW E VENDITA - SCIOGLIMENTO AZIENDE IN HOUSE PUBBLICHE

COMUNICATO SINDACALE RADIOSTAMPA DEL 23 LUGLIO 2012 Si è svolto il 23 luglio il presidio presso il Senato della Repubblica (piazza delle 5 lune) di opposizione al decreto legge in fase di conversione n° 95, detto sulla spending review, che tra le varie penalizzazioni prevede all'articolo 4 la distruzione di circa 400-500 aziende in house che lavorano ed erogano servizi per conto di pubbliche...

(24 Luglio 2012)

USI UNIONE SINDACALE ITALIANA - Confederazione sindacale nazionale

La spending review colpisce i dipendenti pubblici per cancellare i servizi. 25 luglio, presidio alla funzione pubblica

Nazionale – lunedì, 23 luglio 2012 Sopprimono le Province, chiudono gli uffici dell’agenzia delle entrate ed i tribunali, chiudono gli ospedali e tagliano i posti letto, tagliano gli stanziamenti alla Ricerca Pubblica e sopprimono gli Enti Pubblici di Ricerca. Tagliano le piante organiche e licenziano i dipendenti pubblici definendoli “esuberi”. SE QUESTO NON È...

(23 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base

ROMA, LUNEDI 23/7 PRESIDIO in P.ZZA delle CINQUE LUNE

Contro effetti penalizzanti del decreto su "spending review"

Comunicato sindacale RSU USI per affissione ex art. 25 l . 300/70 in bacheche o albi sindacali Cari colleghi e colleghe, questo è un comunicato particolare che spero facciate girare il più velocemente nelle diverse sedi e nelle mailing list. Come avevamo detto anche in sede di assemblea sindacale USI, il decreto noto con il nome di "Spending review", abbatte l'accetta anche su Zètema,...

(22 Luglio 2012)

Serenetta Monti (RSU/USI).

Ratificato il “Fiscal compact”. Quale via di uscita?

Il 19 luglio la Camera ha dato il via libera definitivo al Trattato sulla stabilità dell’eurozona («Fiscal compact»). Lo ha fatto con il voto favorevole dei partiti che sostengono il governo Monti, di gran carriera e nel silenzio mediatico. L’Italia è dunque il decimo paese a ratificare e dare esecuzione alla c.d. “regola d’oro”, dettata dall’oligarchia...

(21 Luglio 2012)

Piattaforma Comunista

Madrid. Scontri nella notte

Non si ferma la protesta contro i tagli di Rajoy, anzi le manifestazioni vanno assumendo forme e contenuti più radicali. Sembra dunque decisamente imboccata la strada "greca" anche per la Spagna. Contenitori bruciati, barricate improvvisate, spari a salve e proiettili di gomma. Le strade del centro di Madrid sono state teatro di forti scontri dopo la manifestazione in cui 100.000 persone hanno...

(20 Luglio 2012)

Redazione Contropiano

Proposta di legge del KKE per l'abolizione del Memorandum, dell'Accordo sul prestito, delle Leggi attuative e del Programma di medio termine

Importante iniziativa per alleviare la sofferenza del popolo e per mobilitarlo

17/07/2012 Il KKE in questo periodo ha presentato in Parlamento un progetto di legge per abolire il Memorandum, l'Accordo sul prestito, il Programma di medio termine e le leggi attuative relative, come era stato annunciato dopo le elezioni del 6 maggio. Questa iniziativa del KKE è di particolare importanza per il popolo e il movimento, dato che è l'unico partito che lotta costantemente...

(19 Luglio 2012)

Partito Comunista di Grecia (KKE)

La spending review entra a gamba tesa nel ministero della difesa

Pensavamo o meglio speravamo che la spending review di cui tanto si parla avesse risparmiato il ministero della Difesa, già sottoposto a dura ristrutturazione attraverso la Legge Delega approvata, invece NO, subiremo come gli altri Ministeri il taglio degli organici del 10% + 20% dei dirigenti ma a differenza degli altri continueremo anche per gli anni prossimi a subire ulteriori tagli fino...

(19 Luglio 2012)

Cobas Pubblico Impiego

La merkel marionetta del fondo monetario internazionale

La settimana scorsa era l'agenzia di rating Moody's, adesso sarebbero le dichiarazioni della cancelliera Angela Merkel a minacciare lo spread dei BTP italiani. Mario Monti dice che dovrebbero premiarci perché siamo diventati "virtuosi", ma gli ingrati invece ci puniscono. Anche, se come ci dice la Merkel, facciamo i "compiti a casa", poi ci bocciano lo stesso. Monti però è un...

(19 Luglio 2012)

Comidad

SPENDING REVIEW. PEDUZZI-NOBILE (FDS): “ALTRO CHE CORRETTIVI”

COMUNICATO STAMPA “Tagli insostenibili che provocheranno un corto circuito nell’erogazione dei servizi pubblici indispensabili, lasceranno migliaia di cittadini senza lavoro e priveranno gli Enti locali di ogni potere di intervento reale a sostegno delle fasce più deboli. Con questo decreto sulla spending review, il Governo BCE-Monti manderà all’aria il traballante sistema...

(17 Luglio 2012)

Ufficio Stampa Fds Regione Lazio

Vertice dell'Unione europea

Il nuovo compromesso segna l'intensificazione dell'offensiva antipopolare

Nel linguaggio drammatico utilizzato dalla plutocrazia e dagli analisti sui media borghesi, il Vertice UE del 28/29 giugno è "il più cruciale per il futuro dell'Europa". Si tratta dell'ennesimo inganno, volto a diffondere l'illusione tra i popoli che l'UE e i governi borghesi di centro-destra e centro-sinistra siano in grado di affrontare i problemi della gente e fornire una soluzione...

(16 Luglio 2012)

La delegazione del KKE al Parlamento europeo

La crisi dell'Europa capitalistica. Non hanno vie d'uscita

Il 28 e 29 giugno scorsi si è svolta la riunione dell’Eurogruppo che negli auspici degli organizzatori avrebbe dovuto placare una volta per tutte le turbolenze economico finanziarie che da due anni stanno devastando l’Europa. L’accordo trovato ha in un primo tempo creato un clima di entusiasmo tra la maggior parte dei commentatori economici, e nelle borse mondiali. Ma già...

(11 Luglio 2012)

Alberto Madoglio

SQUINZI & la squinzia.

Tranne i macellati, sembra che tutti insorgano contro la “macelleria sociale”. Dal sindacato al Vaticano, dai partiti a pezzi di confindustria, dagli enti locali ai sindaci alle province, ciascuno difende la propria spesa, le proprie nicchie di gestione, affari e tessere, la propria prospettiva elettorale, intessendo rapporti, formando “nuove” coalizioni, riesumando vecchi...

(10 Luglio 2012)

comunisti per l’organizzazione di classe C O M B A T

Il massacro dello spending review è ufficiale.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge “disposizioni urgenti per la riduzione della spesa pubblica a servizi invariati” il famigerato spending review. Con gli interventi odierni il “risparmio” per lo Stato sarà di 4,5 miliardi per il 2012, di 10,5 miliardi per il 2013 e di 11 miliardi per il 2014. Secondo le veline governative esso permetterà...

(10 Luglio 2012)

Cobas Pubblico Impiego

I tagli contro gli statali sono discriminatori…. in Portogallo

La Corte Costituzionale portoghese afferma che non si possono tagliare solo gli stipendi dei lavoratori pubblici. Ma la Trojka insiste nel massacro sociale. Accogliendo il ricorso presentato dai sindacati, una recente sentenze della Corte Costituzionale portoghese ha sancito l’incostituzionalità dei tagli agli stipendi dei lavoratori pubblici imposti da Bce, Fmi e Commissione Europea per...

(10 Luglio 2012)

Redazione Contropiano

Si colpiscono sanita', servizi e lavoro per garantire le banche.

via il governo monti, comitato d'affari di industriali e banchieri via tutti i partiti che lo sostengono

Pochi giorni fa il governo vantava la “vittoria” diplomatica dell'”Italia” al tavolo europeo. Persino i gol di Balotelli sono stati usati per lustrare la scenografia. Ma è bastato qualche giorno perchè la verità emergesse. L'unica vittoria è stata quella delle banche italiane, che hanno ottenuto la garanzia di una nuova pioggia di miliardi. E il...

(7 Luglio 2012)

Partito Comunista dei Lavoratori

Spending Review, a Milano la protesta sale sul tetto della Regione

'La crisi finisce quando comincia la lotta'. Stasera fiaccolata a Roma

Milano – venerdì, 06 luglio 2012 Nell'ambito della giornata nazionale di mobilitazione indetta dal USB Pubblico Impiego, contro la 'macelleria sociale' della cd. spending review, da stamattina in tutto il Paese si susseguono momenti di protesta. A Milano un gruppo di lavoratori ha occupato il tetto dell'ex Assessorato alla Sanità regionale srotolando uno striscione sull'edificio:...

(6 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base

Spending review. no ai tagli ed ai licenziamenti, la rabbia dei dipendenti pubblici in piazza

Nazionale – venerdì, 06 luglio 2012 “Il governo Monti con la spending review dà vita ad una vera e propria macelleria sociale ed a farne le spese saranno i cittadini tutti ed in particolare i lavoratori della Pubblica Amministrazione” dichiara Massimo Betti dell’ Esecutivo Nazionale della Unione Sindacale di Base Pubblico Impiego. “Monti e l’ammucchiata...

(6 Luglio 2012)

USB Unione Sindacale di Base - Pubblico Impiego

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

464117