il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

RaiGLIO

RaiGLIO

(10 Giugno 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Il governo Monti - Napolitano

(5 notizie dal 18 Novembre 2011 al 15 Novembre 2012 - pagina 1 di 1)

Contestati gli Stati generali della cultura. E tutti i ministri

Sono stati fischiati e contestati tutti i ministri agli Stati Generali della Cultura di Roma, organizzati da Il Sole 24 Ore, l’Accademia Nazionale dei Lincei e l’Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani: il parterre governativo era riunito, presso il teatro Eliseo, per una sfilata di intenti e buoni propositi. Per Lorenzo Ornaghi, mentre sosteneva la collaborazione con i privati:...

(15 Novembre 2012)

Arianna Di Genova - ilmanifesto.it

Napoli si “trasferisce” sotto i palazzi romani

Domani il consiglio comunale di Napoli si riunirà sotto Montecitorio per protestare contro le misure che strangolano le amministrazioni locali. Un atto di contestazione al governo Monti e alle minacce di dissesto finanziario "Il 30 ottobre andiamo a Roma, in piazza Montecitorio, come portatori degli interessi dei napoletani. La città vuole che si sblocchi la situazione economica perchè...

(29 Ottobre 2012)

Contropiano - redazione Napoli

Contestazione del Pcl contro Napolitano in visita a Pesaro per il 25 Aprile

In piazza, sì, ma contro. Così può riassumersi, senza alcun giro di parole, la presenza in piazza del Partito Comunista dei Lavoratori il 25 aprile a Pesaro in occasione della visita di Giorgio Napolitano. L'intento di manifestare il più fermo dissenso tramite il nostro striscione (su cui campeggiava la scritta "Resistenza al governo delle banche") e gli slogan adatti all'occasione...

(25 Aprile 2012)

Partito Comunista dei Lavoratori Sez. Pesaro

Dalla padella alla brace? Noi Monti non lo vogliamo!

La giornata del 17 a pisa

Non era uno sciopero facile quello indetto dai Cobas il 17 Novembre, uno sciopero con un Governo appena insediato e che avrà il sostegno di quasi tutto l'arco parlamentare oltre al beneplacito dei poteri forti, dalla Finanza alla Confindustria passando attraverso le agenzie di Rating e la lega delle cooperative. Non era facile per tante ragioni, non ultima la campagna mediatica che ha convinto...

(18 Novembre 2011)

confederazione cobas pisa

C'è chi sta coi monti e chi nelle piazze

Volantino CPA per lo sciopero del 17/11/11

La crisi in cui versa il sistema capitalista è ormai chiara e lampante. Una crisi che non nasce certo oggi ma che nei decenni passati è stata in parte “celata” sotto il manto di precise politiche monetarie e ristrutturazioni del ciclo produttivo, definita sistemica dagli stessi analisti finanziari europei. La realtà ci restituisce un quadro di tendenza alla guerra:...

(18 Novembre 2011)

Centro Popolare Autogestito Firenze Sud

229198