il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro (cronaca centro)

Per un trasporto senza classi

Lotte dei ferrovieri e dei pendolari contro il taglio dei servizi

(19 notizie dal 19 Gennaio 2011 al 26 Marzo 2015 - pagina 1 di 1)

NUOVO ATTACCO ALLA RSU 47 BORDO FIRENZE

DIFENDIAMO DIRITTI E TUTELE FERMIAMO MINACCE E REPRESSIONE

Ancora un attacco alla RSU 47 Bordo Firenze, che da anni paga in termini di repressione aziendale la sua tenacia ed il suo coraggio nel difendere i diritti dei lavoratori. Dopo la destituzione di un delegato stimato dai lavoratori ma reo di aver lasciato la tessera del sindacato concertativo con cui era stato eletto e di aver organizzato come RSU scioperi e proteste, si continua a colpire gli attivisti...

(26 Marzo 2015)

CUB TRASPORTI Confederazione Unitaria di Base

CUB Trasporti: IL DIRITTO ALLE FERIE NON SI TOCCA

Riteniamo che la proposta presentata da alcune OS, dopo un incontro privato con l’Azienda, sull’argomento della fruizione dei congedi, in particolare del personale mobile di Firenze e Roma, sia fortemente negativa per un aspetto fondamentale della vita di lavoratori già sottoposti a turni atipici, che necessitano di un adeguato recupero psicofisico. Troviamo inaccettabile e frutto...

(9 Febbraio 2015)

CUB TRASPORTI TOSCANA ORSA SPV TOSCANA

IL RITORNO DEI FERROVIERI VIVENTI!

documento finale
assemblea nazionale 20 novembre-Roma
MOBILITAZIONE GENERALE FERROVIERI

Oggi 20 novembre 2012 i lavoratori del gruppo di discussione conosciuto in rete come Mobilitazione Generale Ferrovieri si sono riuniti a Roma per la prima assemblea nazionale. Alla presenza di circa 150 ferrovieri, appartenenti a diverse divisioni del Gruppo FSI e di altre imprese ferroviarie, la discussione si è sviluppata all'interno di numerosi interventi. Le diverse sensibilità e...

(23 Novembre 2012)

i ferrovieri

Roma, 20 novembre 2012
Ferrovieri vivi!

Un’importante assemblea di ferrovieri. Di certo, una prima risposta al bidone contrattuale firmato da tutto l’arco sindacale di stato ( CGIL-CISL-UIL-UGL-FAST ) cui si è aggiunta infine l’ORSA affossando definitivamente ogni sua pretesa di rappresentare nella categoria il “sindacato diverso autonomo e di base”. Di certo un primo momento per contare le forze disponibili...

(21 Novembre 2012)

Pino ferroviere

ASSEMBLEA NAZIONALE FERROVIERI
Roma-20 novembre 2012-ore 11.00
sala Sacro Cuore-via Marsala 42

SINDACATI: avete il quorum in faccia!

Pur di farci ingoiare un contratto bidone che ci riporta alle 38 ore ed alla gavetta, sono disposti a tutto! Indicono referendum a babbo morto, dopo aver firmato, senza alcuna trasparenza e controllo da parte dei ferrovieri, sprecano una barca di soldi per consultazioni interne cui partecipano il 53% degli iscritti al voto ( secondo i dati degli organizzatori….), definendo “storici”...

(19 Novembre 2012)

i ferrovieri italiani

Roma. mobilita’ metropolitana alla prova dei movimenti

Causa crisi la popolazione "riscopre" il trasporto pubblico. Alemanno che fa? Aumenta del 50% le tariffe... E' la "destra sociale" che governa.

A ROMA “IL PROBLEMA E’ IL TRAFFICO”? - L’ASSEMBLEA METROPOLITANA DI ROMA CONTRO IL CARO-TRASPORTI, IL CLIENTELISMO, LE PRIVATIZZAZIONI, AL FIANCO DEI LAVORATORI E DEGLI UTENTI Parafrasando la celebre battuta del film “Jonny Stecchino” è stato posto, tra gli altri, anche questo interrogativo nell’Assemblea Metropolitana che mercoledì 30 maggio...

(1 Giugno 2012)

Redazione Contropiano

Il 30 maggio sciopero metropolitano a roma

Rilanciamo la mobilitazione contro Alemanno e Polverini che vogliono aumentare il costo dei biglietti, degli abbonamenti del TPL e privatizzare L’ATAC

IO L’AUMENTO NON LO PAGO! PER • La strada come bene comune (area ad uso pubblico) • Il diritto alla mobilità fondato sul Trasporto Pubblico Locale • La sicurezza stradale e la tutela delle condizioni di lavoro • Il rispetto della dignità degli utenti e dei lavoratori CONTRO • L’aumento delle tariffe e degli abbonamenti del trasporto pubblico •...

(24 Maggio 2012)

Radio Città Aperta - Roma

Il gattopardo

Il tempo utile per una dignitosa azienda unica regionale del TPL in Abruzzo, secondo quanto votato a dicembre del 2011 in regione Abruzzo e sbandierato dall’Assessore regionale ai trasporti come una “svolta” , sta per scadere . L’unico reale provvedimento lo ha fatto proprio l’assessore regionale Avv.to GD. Morra, il quale ha rinnovato per altri tre anni vari CdA delle...

(20 Maggio 2012)

Cobas Trasporti Abruzzo

Collisione treni. Ancora disagi a Termini. Consumatori pronti a class action

Codacons, Adusbef e Fedeconsumatori chiedono il risarcimento per i passeggeri che ieri sera sono stati coinvolti dalla collisione tra i due Frecciarossa in entrata alla stazione Termini di Roma e annunciano una class action. "Trenitalia non se la caverà con una indagine interna - afferma il presidente di Codacons, Carlo Rienzi - ma deve risarcire i passeggeri dei due treni anche in assenza...

(27 Aprile 2012)

DirittiDistorti

Collisione ferroviaria a Termini: USB aveva già denunciato i problemi sulla sicurezza

Roma – venerdì, 27 aprile 2012 La collisione tra i treni avvenuta ieri alla Stazione Termini di Roma – dichiara Elena Casagrande dell’esecutivo confederale USB Lazio – desta grande preoccupazione sulle misure di sicurezza messe in atto da Ferrovie. Se le inchieste in corso dovessero confermare che se si e' trattato di un cedimento della rotaia o di altra parte dell'armamento...

(27 Aprile 2012)

USB Unione Sindacale di Base

Termini. Collisione tra due treni Frecciarossa

Alle 19.20 circa due treni Alta Velocità, uno proveniente da Milano, uno da Napoli, sono entrati in collisione alla Stazione Termini di Roma, ai binari 4 e 5. Dalle prime notizie ci sarebbero sei feriti. La causa del contatto tra i treni sarebbe il cedimento di un binario, che avrebbe causato l'uscita dai binari stessi di alcuni carrelli del treno da parte di uno dei due Frecciarossa. Tre...

(27 Aprile 2012)

Alessandra Valentini DirittiDistorti

I lavoratori della Rail Service Italia SpA
(ex Wagons Lits) occupano la fabbrica di Roma

Abbiamo occupato la Fabbrica Rsi Italia. Contro la speculazione. Per il lavoro e il trasporto pubblico per il nostro futuro Oggi lunedì 20 febbraio, noi lavoratori della RSI Italia SpA (Rail Service Italia, ex Wagons Lits), in Cassa Integrazione straordinaria da 6 mesi (dopo 2 di ordinaria) abbiamo deciso di occupare la fabbrica di via Umberto Partini a Roma. Siamo 59 operai (33 metalmeccanici,...

(21 Febbraio 2012)

Da pescara a roma via groenlandia

L’episodio dell’altra notte, in cui un gran numero di passeggeri della Roma-Pescara- Roma è rimasto prigioniero per una notte intera dentro un treno, mentre fuori imperversava la bufera di neve, è la naturale conseguenza, come ben sanno i pendolari soprattutto della tratta Avezzano Roma, del disinvestimento sistematico di Trenitalia nel sistema trasportistico abruzzese...

(7 Febbraio 2012)

Confederazione Cobas Abruzzo

Treni e maltempo. Imprigionati in treno, fermi per ore e poi nella neve lungo i binari

In risposta ai comunicati assurdi delle Ferrovie riportiamo una testimonianza, tra le tante, raccolta dall'Ansa su quanto avvenuto su un treno partito da Roma e diretto a Viterbo. «Camminavamo nella neve lungo i binari nel freddo come i deportati. Una situazione assurda: tra noi anche anziani e bambini. Anche un bimbo trapiantato con la febbre alta. Un incubo». Una scena che non sembra...

(5 Febbraio 2012)

DirittiDistorti

Wagon Lits. Anche per la Befana a Roma lavoratori sui tetti

Anche per la festa dell'Epifania i lavoratori che forniscono i servizi per i treni notturni delle Fs continueranno la loro protesta sul tetto dello stabile di via Prenestina 135, a Roma, così come avevano fatto anche durante la notte di Capodanno e a Natale. "Non scenderemo", afferma Roberto Scarabotti, uno dei lavoratori che da più di un mese occupa il tetto dell'edificio per manifestare...

(6 Gennaio 2012)

DirittiDistorti

Solidarietà ai lavoratori treni notte

i fatti Oggi la commissione lavoro è andata allo stabile di via Prenestina 135, occupato da tre giorni da alcuni lavoratori del personale viaggiante e della manutenzione delle cuccette e dei treni letto. A seguito della gara d’appalto per il servizio cuccette e treni letto Moretti (amministratore delegato di Trenitalia) ha ridotto il servizio del 50% con conseguente taglio di 400 lavoratori...

(2 Dicembre 2011)

Commissione lavoro - indignati - Roma

Proteste all’inaugurazione della stazione tiburtina

Lavoratori, studenti, No Tav e i parenti delle vittime di Viareggio: “Napolitano non è il mio Presidente”

Mila Pernice 28/11/2011 - Alla (seconda) inugurazione della Stazione Tiburtina, questa mattina a Roma, c’erano i No Tav, gli studenti, i parenti delle vittime di Viareggio e i dipendenti della Wagon Lits a rischio posto di lavoro (dal prossimo 11 dicembre). Ma i vari presidenti, ministri, ad e amministratori locali, se ne sono tenuti ben lontani. In mattinata oltre un centinaio di studenti...

(29 Novembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

L’ad Moretti vuole tagliare i rami secchi

La lotta dei lavoratori dei servizi notturni di Trenitalia

25/11/2011 - Sono ancora su quel tetto e vogliono rimanerci: sono i lavoratori delle aziende Servirail Italia (ex Wagon Lits) e Rsi, che forniscono servizi per i treni notturni con cuccette di Trenitalia, che da ieri occupano la copertura di una palazzina Fs di quattro piani in via Prenestina 137, a Roma. I lavoratori protestano contro la fine dei contratti d’appalto prevista per l’11...

(25 Novembre 2011)

Radio Città Aperta - Roma

Visto dal treno.

Buongiorno, buongiorno, come va', bene grazie e tu, ben trovato, altrettanto, buongiorno....Ci ritroviamo in parecchi quì nella vecchia stazione di ORTE inaugurata (non è uno scherzo, anzi ne siamo fieri) il 1 aprile 1865, oggi, il primo giorno lavorativo del 2011, pendolari diretti a Roma. Ho già rinnovato, come tutti del resto, l'abbonamento. Come qualche volta mi capita ho...

(19 Gennaio 2011)

Mauro PULIANI

152260