il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

War!

War!

(27 Agosto 2013) Enzo Apicella
Obama ha deciso di attaccare la Siria, in ogni caso.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Siria, guerra civile e scontro tra potenze

(433 notizie dal 17 Dicembre 2011 al 5 Marzo 2020 - pagina 5 di 22)

Siria, fonti Usa confermano attacco aereo Israele

La notizia era stata data ieri da alcune televisioni arabe. Nel corso della notte un funzionario dell'Amministrazione Obama ha confermato l'attacco. di Michele Giorgio Roma, 1 novembre 2013, Nena News - Come era avvenuto in passato la conferma dei raid compiuti dall'aviazione israeliana contro la Siria e' arrivata dagli Stati Uniti. Un funzionario dell'amministrazione Obama la scorsa notte ha detto...

(1 Novembre 2013)

Nena News

SIRIA: ISPETTORI, DISTRUTTO L’ARSENALE CHIMICO

Tutto l’equipaggiamento per la produzione di armi chimiche in possesso del governo siriano è stato distrutto: lo riferisce un documento redatto dall’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Oiac) visionato dall’agenzia Reuters. In queste settimane gli esperti dell’organismo hanno ispezionato 21 dei 23 siti presenti nel paese. Gli ultimi due erano troppo...

(31 Ottobre 2013)

Misna

ONU: i rifugiati palestinesi in Siria affrontano una “vulnerabilità estrema”

25/10/2013 New York – Afp. L’alto funzionario delle Nazioni Unite, Jeffrey Feltman, ha sottolineato martedì “l’estrema vulnerabilità” dei profughi palestinesi in Siria, in quanto i combattimenti si intensificano. Parlando al Consiglio di Sicurezza, il sottosegretario per gli affari politici ha anche invitato gli stati membri a donare più generosamente...

(26 Ottobre 2013)

InfoPal

L'Arabia saudita spinge al naufragio Ginevra 2

Dietro il "no" dell'opposizione siriana a un accordo che non preveda l'uscita di scena di Assad, ci sono le pressioni di Riyadh insoddisfatta dalla linea degli alleati Usa. di Michele Giorgio Roma, 23 ottobre 2013, Nena News - L'obiettivo degli Amici della Siria, o meglio degli amici solo dei ribelli siriani, riuniti ieri a Londra, sarebbe quello di tenere la conferenza di pace Ginevra 2 a novembre,...

(23 Ottobre 2013)

Nena News

Abu Marzouk: Hamas non interferisce negli affari dei Paesi arabi

Almayadeen. In un’intervista rilasciata all’emittente satellitare araba al-Mayadeen, Musa Abu Marzouk, vice capo dell’ufficio politico di Hamas, ha dichiarato che il leader del movimento islamico, Khaled Mesha’al, ha alzato la bandiera dei ribelli siriani per errore. Durante l’intervista, rilasciata lunedì 14 ottobre, Abu Marzouk non ha escluso che Hamas possa...

(17 Ottobre 2013)

InfoPal

Attentato nel sud della Siria: 21 morti

Tra i morti quattro bambini e sei donne. L'esplosione e' avvenuta nella provincia di Deraa dove è distaccato un battaglione dell'Esercito. della redazione Roma, 16 ottobre 2013, Nena News - Almeno 21 persone, di cui quattro bambini e sei donne, sono state uccise questa mattina da un attentato nella provincia di Deraa, nel sud della Siria, dove è distaccato un battaglione dell'Esercito...

(16 Ottobre 2013)

Nena News

HRW: ribelli hanno giustiziato 67 civili

Guerra in Siria.Human Rights Watch denuncia crimini contro l'umanità commessi dai gruppi di opposizione nell'area di Latakia dalla redazione Roma, 12 ottobre 2013, Nena News - I ribelli siriani sono colpevoli di crimini contro l'umanità: hanno ucciso 190 civili, di cui 67 sono stati giustiziati, e hanno preso in ostaggio circa 200 persone. Tra le vittime donne, anziani e bambini abitanti...

(12 Ottobre 2013)

Nena News

Siria, la voglia di democrazia della comunità kurda

Presente in Italia per un tour di contatti politici Hassan Mohammed Ali, membro dell’Alto Consiglio kurdo e rappresentante esteri del Partito dell’Unione Democratica, ha esposto alcuni nodi centrali che la sua comunità presente in Siria si pone di fronte alla crisi che attanaglia il Paese. Ginevra 2 – “Perché quest’assise prevista fra poco più di...

(10 Ottobre 2013)

Enrico Campofreda

Siria, Kerry-Lavrov: a novembre Ginevra 2

Al via la distruzione dell'arsenale chimico siriano. Tempi record che sorprendono gli analisti dalla redazione Roma, 7 ottobre 2013, Nena News - Mentre in Siria gli ispettori inviati dalle Nazioni Unite sono già al lavoro per distruggere l'arsenale chimico di Bashar al Assad, Stati Uniti e Russia fanno pressione sull'Onu per fissare la data della conferenza sulla crisi siriana. Ginevra 2 potrebbe...

(7 Ottobre 2013)

Nena News

La «terza via» dei kurdi siriani: una provincia autonoma e libera

INTERVISTA · Saleh Mouslem, leader del partito Pyd, «fratello» del Pkk «Noi lottiamo contro i salafiti». In Siria vivono 2,5 milioni di kurdi, il 12% della popolazione Ikurdi in Siria «hanno ottenuto una loro amministrazione autonoma e proprie istituzioni civili - dice al manifesto Saleh Mouslem - sono capaci di difendersi e di proteggere le altre componenti della...

(6 Ottobre 2013)

GERALDINA COLOTTI, IL MANIFESTO

Siria, pulizia chimica anziché etnica

I tecnici incaricati di dare la caccia all’arsenale chimico siriano hanno il via libera ma un’infinità di problemi per attuarla. Asad guarda al futuro, conscio che il suo potere resta nell’incertezza La caccia alle armi chimiche di Asad (un migliaio di tonnellate di cui un terzo è costituito da gas Sarin, accompagnato dal più potente VX) è iniziata da parte...

(3 Ottobre 2013)

Enrico Campofreda

Svolta storica all'Onu

CRISI SIRIANA. La risoluzione votata all'unanimità nella notte di ieri dai 15 membri del Consiglio permanente di sicurezza dell'Onu, confermata dal disgelo tra Usa e Iran dopo la telefonata di Obama al presidente Rohani, costituiscono una epocale svolta in Medio Oriente. Anche se molti attori dietro le quinte potrebbero ancora contraddirla. La risoluzione infatti allontana definitivamente ogni...

(29 Settembre 2013)

Tommaso Di Francesco, il manifesto

Siria: disgelo all’Onu, Obama rincula

Dopo settimane di estenuanti trattative e dopo che i motori dei bombardieri diretti su Damasco erano già stati accesi, Russia e Stati Uniti sembrano essere giunti ieri all'Onu ad un accordo su un testo che prevede la distruzione dell'arsenale chimico in possesso del regime di Bashar al Assad. La bozza di risoluzione prevede la possibilità per il Consiglio di Sicurezza di imporre sanzioni...

(27 Settembre 2013)

Marco Santopadre - Contropiano

Siria: l'agonia continuerà

Un punto di svolta imperialistico? Nelle ultime due settimane abbiamo assistito a dimostrazioni di debolezza da parte dei vari blocchi imperialistici. Un voto buttato nel Parlamento Inglese da parte della coalizione ConDem, un ripensamento della volontà di vendetta in favore del ritorno del Congresso, il Papa che chiede di non intervenire e persino Putin che afferma di aver tagliato i rifornimenti...

(24 Settembre 2013)

JD - www.leftcom.org

CRISI SIRIANA: PRIMO ROUND AI BRICS!

Dal n. 9 di "Alternativa di Classe" Dopo qualche anno, da fine Agosto si è ricominciato a parlare di pace, insistentemente. Il papa di turno ha organizzato preghiere collettive e digiuni, pur senza trascurare il rituale che, però, “le armi chimiche non vanno usate!”. La radicale Emma Bonino, Ministro degli Esteri, si mette finanche a disquisire di una Terza Guerra Mondiale,...

(20 Settembre 2013)

Alternativa di Classe

Unicef: 4 milioni di bambini siriani esposti direttamente al conflitto

New York-Quds Press. L’Unicef, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Infanzia, ha avvertito che “il prolungarsi del conflitto” in Siria ha aggravato in modo notevole le sofferenze dei bambini siriani, lasciando cicatrici permanenti nel loro animo. La portavoce dell’Unicef Mariksy Mercado ha dichiarato che “almeno quattro milioni di bambini sono esposti...

(18 Settembre 2013)

Traduzione di Federica Pistono per InfoPal

Iran-Stati Uniti, un ayatollah per amico

Dalla minaccia di colpire Asad, all’attuazione del ‘piano B’ Obama entra in contatto diretto con l’ex nemico iraniano. La crisi mediorientale resta aperta, ma si aprono nuove prospettive Sono state lettere ufficiali, non “cinguettii”, che pure il presidente iraniano Rohani utilizza, a introdurre un ‘piano C’ nella crisi siriana che riguarda i rapporti...

(16 Settembre 2013)

Enrico Campofreda

«La lista delle armi in 7 giorni»

Siria, Con l'intesa raggiunta si allontana l'ipotesi di intervento militare. Obama lascia aperta la porta: se la diplomazia fallisce pronti ad agire GINEVRA Accordo Usa-Russia sull'ultimatum a Damasco per l'eliminazione degli ordigni chimici Assad dovrà permettere l'accesso sul territorio degli ispettori dell'Onu, che saranno sul posto entro metà novembre PARIGI. L'intervento occidentale...

(15 Settembre 2013)

Anna Maria Merlo, il manifesto

IL COLLETTIVO COMUNISTA CONTRO LA GUERRA!

14\09\2013 Questa mattina in piazza mercato a San Stino di Livenza (ve) i comunisti contro la guerra! ottima partecipazione per un comune propenso all’ indifferenza sulle tematiche sociali, se non appoggiate dalle istituzioni. Per cui il collettivo comunista veneto orientale, può trarre ottime conclusioni sulla partecipazione di piazza. SABATO PROSSIMO, SI REPLICA. p.s ALLEGO IL LINK...

(14 Settembre 2013)

Babbo stefano

Siria, Onu: crimini commessi da lealisti e ribelli

L'ultima indagine delle Nazioni Unite sulle violazioni dei diritti umani mette sotto accusa il regime di Bashar Assad ma punta forte l'indice anche contro le milizie ribelli di Michele Giorgio Roma, 14 settembre 2013, Nena News - Gli Stati Uniti e la Russia si ritroveranno a New York, a margine dell'Assemblea Generale dell'Onu a fine settembre, per provare a fissare una data per la conferenza sulla...

(14 Settembre 2013)

Nena News

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

305410