il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Scenari africani

Un continente al centro della contesa mondiale, tra lotte sociali e conflitti per il controllo delle risorse

(312 notizie dal 2 Settembre 2007 al 3 Giugno 2019 - pagina 7 di 16)

Il summit africano difende solo Kenyatta

Dopo le accuse di "razzismo" rivolte alla Corte Penale Internazionale, da Addis Abeba la richiesta all'Onu di far slittare i processi contro il leader keniano in carica. di Marco Boccitto Roma, 14 ottobre 2013, Nena News - Alla fine la montagna ha partorito il classico topolino. Era iniziata come rivolta dei governi africani contro un organismo capace di perseguire solo gli africani, è finita...

(14 Ottobre 2013)

Nena News

DOHA IN AIUTO DI KHARTOUM CON UN PRESTITO MILIARDARIO

Il governo di Doha ha annunciato che depositerà un miliardo di dollari nelle casse della Banca Centrale del Sudan, per sostenere le riforme economiche e il piano di austerity varato da Khartoum, alla base delle proteste di piazza in corso a varie riprese da una decina di giorni. È la seconda volta che il piccolo emirato – uno dei pochi a intrattenere buoni rapporti con l’esecutivo...

(3 Ottobre 2013)

Misna

Solidarietà con la rivolta del popolo sudanese. Stop alla repressione

Da communianet.org Dal 23 di settembre la popolazione sudanese si è sollevata contro la dittatura islamica e militare di Omar Al Bashir. A seguito dell'uccisione di 27 persone durante le manifestazioni contro l'aumento dei prezzi e la decisione del governo di sopprimere i sussidi al carburante in Nyala, la capitale del Darfur meridionale, la mobilitazione si è diffusa in tutto il paese...

(2 Ottobre 2013)

Comity of mobilization with the Sudanese people in struggle ,JERF, Kolektif Dégage, Kolektif Sor dovan, Sudan For All

BREVI DALL’AFRICA (Costa d’Avorio, Gibuti, Madagascar, R.Congo)

COSTA D’AVORIO – Le autorità di Abidjan hanno “preso atto” del mandato di cattura spiccato dalla Corte penale internazionale (Cpi) contro Charles Blé Goudé e “risponderanno al momento opportuno”, ha dichiarato il portavoce del governo, Bruno Koné. L’ex capo dei giovani patrioti – i sostenitori dell’ex presidente Laurent...

(2 Ottobre 2013)

Misna

Camerun, elezioni di sostegno

Nel Paese produttore di petrolio e cacao, lo scontro e' tra il partito del Presidente Paul Biya e la principale formazione d'opposizione, il Social Democratic Front di Rita Plantera Roma, 2 ottobre 2013, Nena News - Urne aperte lunedì in Camerun per il rinnovo dei membri del Parlamento e dei consigli comunali. In lizza 180 seggi parlamentari e 360 cariche amministrative contese tra il partito...

(2 Ottobre 2013)

Nena News

Sudan, è rivolta contro il carovita

I manifestanti in particolare protestano contro il taglio ai sussidi al carburante deciso dal governo sudanese lunedì scorso e l'impennata dell'inflazione. di Rita Plantera Roma, 26 settembre 2013, Nena News - Khartoum a ferro e fuoco nella morsa degli scontri tra la polizia e i manifestanti che protestano contro il taglio ai sussidi al carburante deciso dal governo sudanese lunedì scorso....

(26 Settembre 2013)

Nena News

SUDAFRICA: MINATORI AMMALATI DI SILICOSI RISARCITI DA MULTINAZIONALE

La multinazionale Anglo American risarcirà alcuni minatori che si sono ammalati di silicosi a causa dell’inadeguatezza delle condizioni di lavoro in galleria. L’intesa tra le parti, che secondo la stampa del Sudafrica non ha precedenti, è stata annunciata oggi a Johannesburg. Secondo Richard Meeran, il legale che rappresenta i minatori, l’accordo è stato accolto...

(25 Settembre 2013)

Misna

Nairobi. La fine dell'assalto

Il presidente Kenyatta ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale. Durante il raid sono rimasti uccisi 61 civili e sei guardie. Diversi corpi sono ancora sotto le macerie di Rita Plantera Roma, 25 settembre 2013, Nena News - Dopo quattro giorni di assedio al Westgate di Nairobi le forze di sicurezza kenyote hanno sferrato ieri sera l'attacco finale contro i miliziani di Al-Shabaab uccidendone 5 e...

(25 Settembre 2013)

Nena News

24 settembre 1973. Nella lotta nasce la Guinea Bissau

di Carlos Lopes Pereira | da www.avante.pt I patrioti della Guinea Bissau stanno per commemorare il 40° anniversario della nascita della loro Repubblica con orgoglio e impegnati a liberarsi dalla dittatura militare e a riprendere il cammino del progresso. Quattro decenni fa, la nascita del nuovo stato avvenne in piena lotta armata di liberazione nazionale diretta dal Partito Africano per l'Indipendenza...

(24 Settembre 2013)

Traduzione di Marx21.it

Strage in Kenya

L'attacco colpisce un ricco hub economico-commerciale per ricchi turisti che fa da contraltare alle latrine, alle fogne a cielo aperto e alla povertà radicata delle popolazioni. Roma, 22 settembre 2013, Nena News - Almeno venticinque i morti, tra cui bambini, altrettanti i feriti e sette gli ostaggi, tra cui due italiani, il bilancio provvisorio e non ufficiale dell'attacco armato contro uno...

(22 Settembre 2013)

Rita Plantera - Nena News

AFRICA, ACCORDO A QUATTRO PER LA FALDA ACQUIFERA NUBIANA

Condividere, usare insieme, per stare meglio tutti: sono nella sostanza questi gli obiettivi dell’accordo raggiunto da Egitto, Libia, Ciad e Sudan per la gestione comune della falda acquifera nubiana, tesoro unico ma non rinnovabile, in grado di aiutare paesi dove la disponibilità di forniture idriche non è mai scontata. Messa nero su bianco ieri pomeriggio a Vienna, l’intesa...

(20 Settembre 2013)

MISNA

Africa sempre più armata

Le industrie belliche, sempre più dipendenti dalle esportazioni per i tagli alle spese militari di Stati Uniti ed Europa, ora guardano all'Africa di Giorgia Grifoni Roma, 18 settembre 2013, Nena News - Dimentichiamo il Sud America, il Medio Oriente e il Sud Est asiatico: il mercato delle armi ora guarda al Continente nero. Le compagnie internazionali di difesa, sempre più dipendenti...

(19 Settembre 2013)

Nena News

MALAWI: AGGUATO A DIRIGENTE ANTI-CORRUZIONE, È ALLARME SICUREZZA

“Un tentativo di contrastare la sua lotta e quella del governo contro l’alto livello di corruzione”: la presidente Joyce Banda ha definito in questi termini il ferimento di uno dei dirigenti più in vista dell’esecutivo, un episodio dai contorni ancora non chiari che domina oggi le prime pagine dei quotidiani del Malawi. Paul Mphwiyo, direttore dell’ufficio per...

(17 Settembre 2013)

Misna

Base militare tricolore a Gibuti

Una bandiera tricolore a Gibuti sventolava già: quella della Francia, che dal 1977 ha «preposizionato» una unità della Legione straniera e altre forze scelte (2mila uomini) nella sua ex colonia. Un minuscolo paese, grande come la Toscana e con solo 900mila abitanti, ma di alta importanza strategica: è situato sullo Stretto Bab El Mandeb, largo appena 30 km, che collega...

(17 Settembre 2013)

Manlio Dinucci, il manifesto

LIBERIA, SUL SALARIO MINIMO CONFRONTO ALL’ULTIMO VOTO

“Sostenere il miglioramento delle condizioni di vita dei lavoratori, tenendo in conto la realtà economica”: è la formula attorno alla quale nel parlamento della Liberia si sta sviluppando un confronto serrato, che potrebbe portare a un aumento del salario minimo imposto per legge. Del dibattito riferiscono i principali giornali di Monrovia, sottolineando che l’approvazione...

(16 Settembre 2013)

Misna

SUDAFRICA, RINVIATA ALLE CAMERE LA LEGGE SULL’INFORMAZIONE

“Incostituzionale” perché “incoerente e irrazionale”: con queste motivazioni il presidente del Sudafrica Jacob Zuma ha rinviato all’esame del parlamento un disegno di legge sulla “protezione delle informazioni di Stato” che aveva suscitato forti critiche da parte delle organizzazioni dei giornalisti e della società civile. Zuma ha sottolineato...

(13 Settembre 2013)

Misna

DECINE DI MIGLIAIA DI PROFUGHI ESPULSI DALLA TANZANIA

Una situazione drammatica, anche perché ignorata dal mondo: responsabili dell’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati (Unhcr/Acnur) denunciano l’espulsione dalla Tanzania di quasi 30.000 profughi originari del Burundi. Secondo Catherine Hack, responsabile dell’Unhcr a Bujumbura, i provvedimenti sono stati adottati a partire dalla seconda metà di agosto. A...

(12 Settembre 2013)

Misna

12 settembre 1977: muore Steve Biko

Steve Biko nacque il 18 dicembre 1946 e fu un noto militante nella lotta contro l'apartheid e lo sfruttamento della popolazione nera 12 settembresudafricana e appartenete al Black Consciousness Movement (BCM). Nel 1972 fu espulso dall'università di Natal a causa della sua militanza. Fu costretto quindi a rimanere nel distretto di King William's Town, gli fu vietato di parlare in pubblico,...

(12 Settembre 2013)

Infoaut

SOWETO, POLIZIA SPARA SU MANIFESTANTI BARACCOPOLI

Sono più di cento le persone arrestate oggi nel corso di scontri tra dimostranti e poliziotti avvenuti nel sobborgo di Soweto, alle porte di Johannesburg: lo riferisce il portale di informazione News24, sottolineando come i manifestanti siano scesi in strada per denunciare la mancanza di servizi pubblici nelle baraccopoli. Stando alle ricostruzioni disponibili, la polizia ha esploso proiettili...

(11 Settembre 2013)

Misna

Sudafrica: scissione di sinistra dell'Anc

Potrà partecipare alle elezioni legislative in programma ad aprile la nuova formazione politica fondata da Julius Malema, ex dirigente dell'African National Congress espulso l’anno scorso per le sue feroci critiche al presidente Jacob Zuma e alla burocrazia dell'Anc. La partecipazione di Economic Freedom Fighters (Eff), letteralmente “I combattenti per la libertà economica”,...

(7 Settembre 2013)

Redazione Contropiano

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

348294