">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Altri balzelli antipopolari in arrivo
    (21 Maggio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    Scenari africani

    Un continente al centro della contesa mondiale, tra lotte sociali e conflitti per il controllo delle risorse

    (329 notizie dal 2 Settembre 2007 al 22 Marzo 2024 - pagina 10 di 17)

    GIBUTI. ARRESTATO OPPOSITORE, NONOSTANTE DIALOGO NAZIONALE

    Un ex giornalista divenuto un dirigente di spicco dell’opposizione è stato arrestato a Gibuti nonostante l’annuncio da parte del presidente Omar Guelleh, solo pochi giorni fa, dell’avvio di un dialogo politico nazionale. Daher Ahmed Farah, questo il nome del dirigente, è stato trasferito nel penitenziario di Gabode dopo essere stato condannato a due mesi di carcere...

    (3 Luglio 2013)

    Misna

    Il Mandela conteso

    Due villaggi si contendono il luogo di sepoltura del grande leader morente. Londra punta a una celebrazione funebre a Westminster con la presenza della regina Elisabetta. di Rita Plantera Cape Town, 3 luglio 2013, Nena News - Il presidente Usa, Barack Obama, ha salutato domenica sera il Sudafrica per la Tanzania, l'ultima tappa del suo giro d'Africa, mentre continua il lungo addio di Mandela alla...

    (3 Luglio 2013)

    Nena News

    Soweto "espelle" Obama

    Scontri in Sudafrica contro la visita di Obama. Che non ha visto Mandela ormai morente, ma ha "sentito" la rabbia del quartiere-simbolo della lotta all'apartheid contro quello che si è rivelato un semplice "zio Tom". Persino un po' troppo spione... Scontri tra poliziotti antisommossa e manifestanti che protestavano contro la visita di Barack Obama, a Johannesburg, dove il presidente Usa era...

    (30 Giugno 2013)

    Redazione Contropiano

    INVESTIMENTI IN CALO, MA NON IN AFRICA

    Gli investimenti diminuiscono in tutto il mondo, ma non in Africa: lo rivela l’Unctad, la Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo, in un rapporto annuale appena pubblicato. Nello studio si calcola che nel 2012 a livello globale gli investimenti stranieri diretti sono diminuiti del 18% mentre in l’Africa sono aumentati del 5%. Nel continente in cima alla classifica ci...

    (28 Giugno 2013)

    Misna

    KENYA. INSEGNANTI INCROCIANO LE BRACCIA PER AUMENTI E INDENNITÀ

    È entrato nel secondo giorno lo sciopero degli insegnanti dichiarato dal principale sindacato di categoria (Unione nazionale degli insegnanti del Kenya, Knut) per costringere il governo a rispettare gli impegni presi in precedenti concertazioni, a partire dal 1997, ma non ancora realizzati. Come già accaduto in passato, i professori chiedono che i loro stipendi siano “armonizzati”...

    (27 Giugno 2013)

    Misna

    OLEODOTTI E FERROVIE, L’AFRICA ORIENTALE PUNTA IN ALTO

    L’Africa Orientale avrà non uno ma ben due oleodotti che collegheranno la costa del Kenya, all’Uganda e al Rwanda: lo hanno stabilito i presidenti dei tre paesi, riuniti a Nairobi dove hanno annunciato la firma di un memorandum d’intesa che prevede una serie di progetti da ultimare entro tre anni. Più in dettaglio, Yoweri Museveni, Uhuru Kenyatta e Paul Kagame hanno...

    (26 Giugno 2013)

    Misna

    ANGOLA E MOZAMBICO SCOMMESSE DEI PETROLIERI CINESI

    Continua la corsa cinese al petrolio africano: pochi mesi dopo aver acquisito una quota in uno dei giacimenti più ricchi scoperti negli ultimi anni, al largo delle coste del Mozambico, il colosso dell’energia e della chimica Sinopec ha rilevato parte di un progetto miliardario avviato nelle acque angolane. Per l’acquisto di una quota del 10% del Blocco 31 saranno versati un miliardo...

    (24 Giugno 2013)

    Misna

    Mandela in condizioni critiche

    Il presidente sudafricano Zuma fa visita a Madiba in ospedale: "I medici stanno facendo tutto il possibile". Ma il suo stato di salute sta peggiorando. di Rita Plantera Cape Town, 24 giugno 2013, Nena News - Nelson Mandela è ora in condizioni critiche. Lo ha annunciato un comunicato della Presidenza sudafricana dopo che ieri in serata il Presidente Jacob Zuma - accompagnato dal vice Presidente...

    (24 Giugno 2013)

    Nena News

    SUDAFRICA: PROTESTE E ARRESTI NELLE BARACCOPOLI DI CITTÀ DEL CAPO

    Cortei, barricate di pneumatici in fiamme, negozi bruciati: è esplosa così la rabbia di centinaia di abitanti di una baraccopoli della regione di Città del Capo per la latitanza dello Stato in materia di case e servizi. Secondo Sapa, la principale agenzia di stampa del Sudafrica, i disordini sono cominciati ieri a Wallacedene, una baraccopoli della provincia del Capo occidentale....

    (20 Giugno 2013)

    Misna

    BURUNDI. DENUNCIATO ARRESTO GIORNALISTA, CRITICHE A NUOVA LEGGE

    Solo due settimane dopo la promulgazione di una contestata legge sulla stampa da parte del presidente Pierre Nkurunziza, criticata anche dalla comunità internazionale, difensori dei diritti dei giornalisti denunciano scomparse, arresti arbitrari e restrizioni alla libertà di stampa. Per l’Unione dei giornalisti burundesi (Ubj) l’ultimo sulla lista è stato Lucien Rukevya,...

    (17 Giugno 2013)

    Misna

    Egitto-Etiopia, il Nilo conteso

    La rinascita della Grande Etiopia attraverso la diga sul Nilo Azzurro, nella regione del Benishangul-Gumuz sul confine sudanese, può trasformarsi in conflitto diplomatico e non solo. A opporsi due mastodonti dell’Africa Sahariana: Egitto e Sudan, nazioni a spiccata guida islamica, sebbene sia prevalentemente il Cairo a lanciare in questi giorni un accorato allarme che lascia aperta la...

    (14 Giugno 2013)

    Enrico Campofreda

    Lèopold Sèdar Senghor: la Voce dell’Africa.

    Parlare di un uomo come Lèopold Sèdar Senghor vuol dire tracciare si, il profilo di un uomo politico che per venti anni - dal 1960 al 1980 - è stato Presidente della Repubblica del Senegal, ma vuol dire anche entrare nell’anima più profonda dell’Africa che il Poeta ha saputo esprimere nei suoi versi. Senghor, nato in una famiglia di agiati proprietari terrieri...

    (13 Giugno 2013)

    Loredana Baglio

    Nelson Mandela è in gravi condizioni

    L'ex presidente sudafricano e leader della lotta all'apartheid e' stato ricoverato d'urgenza all'ospedale di Pretoria per una polmonite Roma, 8 giugno 2013, Nena News - L'ex presidente sudafricano e leader della lotta all'apartheid, Nelson Mandela, 94 anni, è stato trasportato d'urgenza in ospedale a Pretoria per il riacutizzarsi della polmonite che lo afflige da lungo tempo. «Le sue...

    (8 Giugno 2013)

    Nena News

    KENYA. REPRESSIONE RIVOLTA MAU MAU, LONDRA PRESENTERÀ SCUSE E RISARCIMENTI

    Il governo britannico presenterà scuse ufficiali e annuncerà una serie di compensazioni per le migliaia di keniani torturati dalle ex autorità coloniali durante la violenta repressione della rivolta dei Mau Mau negli anni Cinquanta. Lo riferisce il sito dell’emittente inglese Bbc precisando che il ministro degli Esteri William Hague rivolgerà “scuse sincere”...

    (6 Giugno 2013)

    Misna

    UGANDA. A KAMPALA IL TEST DELL’HIV SI FA PORTA A PORTA

    Comincia oggi a Kampala la campagna per il test dell’Hiv porta a porta. Lo riferiscono i quotidiani della capitale precisando che cinque laboratori mobili batteranno i quartieri considerati ‘più a rischio’ della città sottoponendo al test le persone interessate a farlo. “Il laboratorio mobile, dotato di un laboratorio totalmente equipaggiato” riferisce...

    (6 Giugno 2013)

    Misna

    ADDIS ABEBA, MIGLIAIA IN PIAZZA PER I DIRITTI

    Circa diecimila persone sono scese per le strade di Addis Abeba ieri per chiedere il rilascio di giornalisti, attivisti e oppositori detenuti in carcere. Si tratta di una rara manifestazione, la prima nel paese dal 2005, quando centinaia di manifestanti che protestavano contro presunti brogli nelle elezioni, furono uccisi dalle forze dell’ordine. La manifestazione è stata organizzata...

    (3 Giugno 2013)

    Misna

    Imperialismo cinese in Africa

    Una notizia ormai non più recente descrive come a Collum, nello Zambia, in una miniera di carbone, i minatori, scesi in sciopero per cercare di ottenere aumenti ai loro bassi salari, in uno scontro con rappresentanti della direzione mineraria abbiano scaraventato un carrello da trasporto materiale contro il direttore cinese dell’impianto, uccidendolo. Qualche anno prima, sempre a Collum,...

    (2 Giugno 2013)

    Partito Comunista Internazionale

    La leadership africana negli anni della decolonizzazione

    La breve esposizione che segue trae spunto dall’interessante breve saggio “Eroi e resistenti africani” (Edizioni Legueye, 2012). L’Autore Pape Gueye, dichiara subito, nella sua breve introduzione, di “non amare affatto l’approccio con cui noi europei affrontiamo il discorso dell’Africa e degli Africani”. Anzi Gueye rincara la dose aggiungendo critiche...

    (31 Maggio 2013)

    Loredana Baglio

    UGANDA: KAMPALA PUNTA SULLA COSTRUZIONE DELLA ‘SUA’ RAFFINERIA

    Sono 40 le società che hanno espresso al ministero ugandese dell’Energia e dello sviluppo minerario il loro interesse a prendere parte al progetto per la costruzione della prima raffineria del paese, il cui valore stimato si aggira intorno ai 2 miliardi e mezzo di euro. Lo ha annunciato il ministro dell’Energia ugandese, Peter Lokeris alla vigilia della prima conferenza sulle...

    (31 Maggio 2013)

    Misna

    La tratta degli schiavi dall’isola di Gorée (Senegal) alle Americhe

    L’Isola di Gorée, “Bir”, che in senegalese vuol dire “ventre muliebre”, si trova a tre chilometri di distanza da Dakar, capitale del Senegal. Oggi l’isola è un paradiso del turismo e vive di commercio. Dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’ONU nel 1978, Gorèe ha rappresentato, per chi l’ha attraversata in catene fin...

    (29 Maggio 2013)

    Loredana Baglio

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    480709