">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Altri balzelli antipopolari in arrivo
    (21 Maggio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    Scenari africani

    Un continente al centro della contesa mondiale, tra lotte sociali e conflitti per il controllo delle risorse

    (329 notizie dal 2 Settembre 2007 al 22 Marzo 2024 - pagina 11 di 17)

    MADAGASCAR: ELEZIONI SENZA CONTRIBUTI ESTERNI, LA SFIDA DI RAJOELINA

    “La verità è che la comunità internazionale ha preso la decisione di sospendere i finanziamenti. Personalmente dubito fortemente che in questo contesto le presidenziali possano svolgersi il 24 luglio”: dopo settimane di silenzio e critiche sulla sua inattesa candidatura, si è pronunciato sull’impasse elettorale il presidente di transizione Andry Rajoelina....

    (23 Maggio 2013)

    Misna

    MOZAMBICO: PIÙ DONNE IN PARLAMENTO, SOGNANDO IL PAREGGIO

    Nella parità di genere, o almeno nella rappresentanza femminile nelle istituzioni, il Mozambico ha molto da insegnare all’Africa e al mondo: lo ha detto il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, nel corso di una visita nel paese sub-sahariano. Secondo Ban Ki-moon, la crescita della presenza femminile nel governo e in parlamento, dove le donne occupano ormai il 40% dei seggi,...

    (21 Maggio 2013)

    Misna

    Boko Haram, Goodluck va alla guerra

    A Kano negli anni 80, dopo una rivolta religiosa, i raid aerei fecero circa 5000 morti Il presidente Jonathan opta per la via militare. Rischio contagio in altre regioni di Rita Plantera Roma, 18 maggio 2013, Nena News- Lande desolate alle porte del Sahara, gli stati del Borno, dell'Amawa e dello Yobe nel nord-est della Nigeria, tra il lago Chad e i confini con il Niger e il Camerun. I più...

    (18 Maggio 2013)

    Nena News

    LUMUMBAVILLE, UNA CITTÀ PER L’EROE DELL’INDIPENDENZA

    Si chiamerà ‘Lumumbaville’ la città intitolata alla memoria del primo capo di governo congolese Patrice Lumumba, assassinato nel 1961 e divenuto un’icona dell’indipendenza nel paese. Lo hanno annunciato le autorità di Kinshasa, precisando che la città riunirà diversi villaggi nel Kasai orientale, a circa 1500 chilometri dalla capitale, zona...

    (15 Maggio 2013)

    Misna

    Sud Africa: ucciso sindacalista testimone massacro di Marikana

    Il rappresentante sindacale è stato ucciso con quattro colpi di pistola. Steve Khululekile avrebbe dovuto testimoniare sul massacro di Marikana: 34 morti di Rita Plantera Roma, 14 maggio 2013, Nena News - Sale la tensione nella cintura di platino di Rustenburg. Domenica un rappresentante sindacale dell'Association of Mineworkers and Constraction Union (AMCU) è stato ucciso con quattro...

    (14 Maggio 2013)

    Nena News

    Nigeria: Boko Haram e governativi, stragi di civili

    Uccisi a Bama 13 miliziani, 22 poliziotti, 14 guardie carcerarie, due soldati e quattro civili, di cui una donna e tre bambini. Ma la Nigeria continua a "non far notizia" di Rita Plantera Cape Town, 11 maggio 2013, Nena News - A distanza di più di due settimane dall'ultima carneficina, il Borno è nuovamente sotto scacco del gruppo integralista islamico Boko Haram. Martedì scorso...

    (11 Maggio 2013)

    Nena News

    R. D. Congo, il posto peggiore dove nascere ed essere madri

    Lo afferma l'ultimo rapporto di Save The Children. Ogni anno quasi 3 milioni di bambini muoiono entro il primo mese di vita nella maggior parte dei casi per cause prevenibili. Cape Town, 7 maggio 2013 - Nena News - "La nascita di un bambino dovrebbe essere un momento di meraviglia e di festa. Ma per milioni di madri e di bambini dei Paesi in via di sviluppo esso rappresenta un giorno di danza con la...

    (7 Maggio 2013)

    Rita Plantera - Nena News

    Costa D'Avorio: test elettorale in vista delle presidenziali 2015

    Bassa l'affluenza alle elezioni amministrative. Il Paese cerca di riprendersi da un decennio di stallo politico e di disordini civili dopo la strage post-elettorale del 2010. di Rita Plantera Cape Town, 24 aprile 2013, Nena News -Banco di prova in vista delle presidenziali del 2015 nella Repubblica di Costa d'Avorio. Domenica scorsa, in un clima tutto sommato abbastanza tranquillo, si sono svolte...

    (24 Aprile 2013)

    Nena News

    Sud Sudan - Sudan, prove di disgelo

    Storica visita ieri di Bashir a Juba per risolvere i nodi tra i due Paesi. Ma il mancato accordo sul petrolio pesa sulla fine delle ostilità ancora latenti di Rita Plantera Cape Town, 13 aprile 2013, Nena News - Scuole e uffici chiusi, compresi quelli delle organizzazioni internazionali, e saracinesche abbassate per spingere la gente in strada lungo il percorso che dall'areoporto conduce verso...

    (13 Aprile 2013)

    Nena News

    Kenya, altro che spiagge bianche

    Il paese ha un capo di stato inseguito dalla giustizia internazionale. La cosa non spaventa gli investitori stranieri, né incrina l'alleanza con gli Usa e con Israele Cape Town, 5 aprile 2013, Nena News - Non più solo il Sudan di Omar Hassan Bashir. Con l'elezione di Uhuru Kenyatta alla presidenza della Repubblica - confermata il 30 marzo scorso dalla Corte suprema - il Kenya è...

    (5 Aprile 2013)

    Rita Plantera - Nena News

    Bangui, soldati sudafricani: "Uccisi ribelli bambini"

    I militari sudafricani inviati nella Repubblica Centroafricana raccontano il loro trauma. Nessun commento dall'esercito sudafricano, impegnato nel conflitto contro i ribelli Seleka. di Rita Plantera Cape Town, 2 aprile 2013, Nena News - L'amministrazione Zuma ancora nella bufera dopo la disfatta di Bangui. Questa volta a inasprire le critiche contro il governo c'è il racconto dei soldati sudafricani...

    (2 Aprile 2013)

    Nena News

    Si è spenta la voce del dissenso

    La morte di Chinua Achebe

    Con Achebe scompare una delle figure più importanti e significative dell’intellettualità africana, romanziere, saggista e poeta, la cui voce si levò sin dal 1958, alla vigilia dell’ indipendenza nigeriana dal regime coloniale britannico, a narrare l’epica visione del passato africano in un romanzo che rimane a tutt’oggi uno dei più letti al mondo,...

    (27 Marzo 2013)

    Itala Vivan - Nigrizia

    Zimbabwe: nuova costituzione ma pochi diritti

    Approvata quasi all'unanimità la legge fondamentale dello Stato. Tuttavia, più che limitare i poteri del presidente, il nuovo testo sembrerebbe in alcuni casi rafforzarli. di Rita Plantera Cape Town, 22 marzo 2013, Nena News - Il 95% degli elettori ha votato per il "sì" al referendum costituzionale della scorsa settimana approvando così il nuovo testo della Costituzione...

    (22 Marzo 2013)

    Nena News

    Mali e Costa d’Avorio- Campo di battaglia economica e militare fra gli imperialismi

    Le truppe della coalizione internazionale entrarono a Pechino il 14 agosto del 1900; foto degli sguarniti battaglioni, messi a dura prova dai Boxer nei mesi precedenti, furono pubblicate sui quotidiani inglesi come prova dell’entusiasta accoglienza della popolazione. La realtà era ben diversa, focolai di guerriglia resistevano in tutta la città ed il popolo se ne stava ben lontano...

    (20 Marzo 2013)

    "Il Partito Comunista" n° 358 - marzo-aprile 2013

    Tanzania: scoperto enorme giacimento di gas

    Le compagnie petrolifere Statoil e ExxonMobil hanno scoperto un enorme giacimento di gas naturale al largo della Tanzania, il terzo ritrovamento di grande importanza realizzato dai due gruppi norvegese e americano nel giro di un anno. Il giacimento Tangawizi 1 dovrebbe contenere tra i 712 milioni e 1,07 miliardi di barili equivalente petrolio (mbep). Il giacimento si trova a 2.300 metri sotto la superficie...

    (18 Marzo 2013)

    Redazione Contropiano

    Sudan-Sud Sudan: accordo per ritiro truppe

    Primo passo verso la ripresa della produzione di greggio interrotta un anno fa. A settembre 2012 è stata creata una zona cuscinetto ma nessuno si è mai ritirato davvero. di Rita Plantera Cape Town, 9 marzo 2013, Nena News - Sotto l'egida della commissione di mediazione dell'Unione Africana guidata dall'ex presidente del Sud Africa Thabo Mbeki, i ministri della Difesa del Sudan e del...

    (10 Marzo 2013)

    Nena News

    Kenia. Kenyatta vince le elezioni, ma Odinga non lo riconosce

    Lo scrutinio - lentissimo - dei voti ha dato un risultato già contestato. Uhuru Kenyatta, figlio del "padre della patria", ma anche accusato dalla Corte penale internazionale di crimini contro l'umanità, dovrebbe essere il prossimo presidente del Kenya. L'annuncio ufficiale è comunque atteso per stamattina, dopo che saranno concluse le verifiche su alcune circoscrizioni invocate...

    (9 Marzo 2013)

    Redazione Contropiano

    Kenya: gente barricata in casa, spoglio lentissimo

    Si attendono ancora i risultati del voto di lunedi' scorso. La gente resta chiusa in casa intimorita dal ripetersi delle violenze elettorali del 2007 di Rita Plantera Cape Town, 7 marzo 2013, Nena News - Continuano le operazioni di scrutinio in Kenya tre giorni dopo la chiusura delle urne di lunedì scorso, in un clima di tensione e di ansia, tra strade deserte pattugliate dalla polizia, saracinesche...

    (7 Marzo 2013)

    Nena News

    Kenya, sangue sul voto. Kenyatta in testa

    Il figlio del fondatore del Kenya potrebbe vincere senza ballottaggio. Ma su di lui pende un'incriminazione del tribunale dell'Aia La corsa è tutta sul ballottaggio: ci sarà o non ci sarà? Ad un terzo dei voti scrutinati - e le cose potrebbero andare avanti ancora a lungo - Uhuru Kenyatta è in vantaggio sul primo ministro uscente Raila Odinga con il 54% contro il 41% dei...

    (5 Marzo 2013)

    Mario Di Vito - Contropiano

    Il Kenya al voto tra incertezze e violenze

    I morti sono già oltre venti, cinque anni fa furono più di mille. Il paese alle urne per la prima volta dopo la riforma della Costituzione. L'ultima volta, cinque anni fa, il conto delle vittime superò quota 1000. Oggi, con le urne appena aperte, fonti indipendenti parlano al massimo di 20 cadaveri lasciati per la strada, ma la sfida è appena cominciata. Il Kenya va al voto...

    (4 Marzo 2013)

    Mario Di Vito - Contropiano

    <<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |    >>

    480705