">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Altri balzelli antipopolari in arrivo
    (21 Maggio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    Scenari africani

    Un continente al centro della contesa mondiale, tra lotte sociali e conflitti per il controllo delle risorse

    (329 notizie dal 2 Settembre 2007 al 22 Marzo 2024 - pagina 3 di 17)

    Hollande ritira la legione d'onore a Diendéré! Ma non basta!

    COMUNICATO STAMPA È in un'intervista dell'ambasciatore francese in Burkina, su una radio burkinabè, che la notizia è stata resa pubblica. Hollande ha deciso di ritirare la legione d’onore a Gilbert Diendéré, alcuni giorni dopo il tentato golpe del 16 settembre di cui era a capo. Una decisione che arriva troppo tardi! La Francia non avrebbe mai dovuto decorare...

    (25 Ottobre 2015)

    Rete internazionale "Giustizia per Sankara. Giustizia per l'Africa"

    Burkina Faso: L'Unione Africana non riconosce i golpisti

    E' salito a sei il numero delle vittime per gli scontri tra forze golpiste e manifestanti in Burkina Faso; una sessantina i feriti. Le dimostrazioni sono più intense nelle periferie della capitale Ouagadougou, dove, secondo “Jeune Afrique”, si stanno moltiplicando le barricate, e in alcune città della provincia. Nonostante il coprifuoco imposto dai militari che giovedì...

    (19 Settembre 2015)

    Redazione Contropiano

    AFRICA. UN ANNO SENZA POLIO: OMS, ERADICAZIONE VICINA

    “L’Africa è a un passo dall’essere libera dalla poliomielite. I nostri sforzi collettivi per combattere la polio hanno lasciato delle lezioni fondamentali sulle quali costruire per assicurarci che nessun bambino muoia per malattie che possono essere prevenute con un vaccino”. Così la direttrice per l’Africa dell’Organizzazione mondiale della sanità...

    (11 Agosto 2015)

    Misna

    Assassinio di Thomas Sankara: il presidente dell'Assemblea nazionale francese si oppone all'apertura di una commissione di inchiesta parlamentare

    Comunicato stampa della Rete internazionale «Giustizia per Sankara giustizia per l'Africa»

    Due membri della rete « Giustizia per Sankara giustizia per l'Africa » hanno trasmesso a Claude Bartolone, così come a tutti i deputati dell'assemblea nazionale francese, due lettere datate 30 aprile e 5 maggio 2015, una scritta da 25 deputati del Consiglio nazionale di Transizione del Burkina Faso (CNT), l'altra dal capogruppo parlamentare delle Organizzazioni della Società...

    (12 Luglio 2015)

    Rete internazionale « Giustizia per Sankara giustizia per l'Africa »

    PETIZIONE PER L'APERTURA DI UN’INCHIESTA DEL PARLAMENTO FRANCESE SULL'ASSASSINIO DI THOMAS SANKARA E DEI SUOI COMPAGNI

    PER FIRMARE : https://www.change.org/p/public-et-d%C3%A9cideurs-parlementaires-ouverture-d-une-enqu%C3%AAte-parlementaire-sur-les-conditions-de-l-assassinat-de-thomas-sankara « È nostro dovere intraprendere qualsiasi azione per far emergere la verità e la giustizia. In particolare, noi dobbiamo far chiarezza sull'ipotesi che accredita la messa in causa dei servizi segreti francesi,...

    (17 Maggio 2015)

    Comitato SankaraXX

    RICORDANDO WALTER SISULU

    Ricorre oggi, 5 maggio, l'anniversario della morte di Walter Sisulu (1912-2003), che insieme a Nelson Mandela è stato uno dei principali animatori della lotta contro il razzismo in Sudafrica, e uno dei più grandi testimoni della dignità umana. * Anche nel ricordo di Walter Sisulu proseguiamo nell'azione nonviolenta per la pace e i diritti umani; per il disarmo e la smilitarizzazione;...

    (5 Maggio 2015)

    Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

    IN MEMORIA DI BRAM FISCHER

    Ricorre il 23 aprile l'anniversario della nascita di Bram Fischer (1908-1975), avvocato sudafricano, coraggioso lottatore contro il regime razzista, militante per la liberazione dell'umanita'. * Anche nel ricordo di Bram Fischer proseguiamo nell'azione nonviolenta per la pace e i diritti umani; per il disarmo e la smilitarizzazione; contro la guerra e tutte le uccisioni, contro il razzismo e...

    (23 Aprile 2015)

    Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

    IMMEDESIMARSI NELLA STRAGE?

    Paolo Giordano, in un fondo apparso oggi sulle colonne del “Corriere della Sera”, chiede a noi “occidentali” di “immedesimarsi nella strage”. Il riferimento è naturalmente all’eccidio di Ganassa, all’immagine delle centinaia di corpi stesi per terra, all’efferatezza del massacro. Giordano chiede di “azzerare per un istante la distanza...

    (4 Aprile 2015)

    Franco Astengo

    Israele perde il suo principale alleato in Africa

    Il presidente nigeriano Goodluck Jonathan, sconfitto alle elezioni da Muhammad Buhari, manteneva stretti legami con Tel Aviv. A dicembre si era astenuto sul riconoscimento dello Stato di Palestina al Consiglio di Sicurezza dell’Onu risultando determinante per la bocciatura della richiesta palestinese Il presidente nigeriano Goodluck Jonathan è stato sconfitto alle elezioni da Muhammad...

    (1 Aprile 2015)

    Nena News

    L’altra voce del Sudafrica in lotta :
    Ruth First

    - Parte seconda -
    L’Antigone sudafricana che difese i diritti dei Neri e degli sfruttati.

    Ruth First nasce a Johannesburg il 4 maggio 1925 e muore assassinata a Maputo (Mozambico) il 17 agosto 1982 dagli agenti della Sezione A della polizia politica di Pretoria. E’ una delle più note attiviste dell’ANC, l’organizzazione guidata da Nelson Mandela. I suoi genitori, Matilde Leventon e Julius First, ebrei originari della Lettonia, si erano stabiliti, fin dal 1906,...

    (25 Marzo 2015)

    Loredana Baglio

    Ebola. Non se ne parla più ma in Africa si continua a morire

    Di Ebola non si parla più: dopo la gioia per la guarigione del medico italiano, scongiurato il rischio contagio in Europa e America, la terribile epidemia che ha causato circa 10mila morti è scomparsa dalle prime pagine dei giornali, l’Africa è stata lasciata ancora una volta sola. Eppure l’infezione continua a dilagare, l’Ebola continua ad uccidere, continua...

    (23 Marzo 2015)

    Valentina Valentini - DirittiDistorti

    L’altra voce del Sudafrica in lotta:
    Stephen Biko ed il Movimento per la Coscienza Nera (BCM)
    - parte prima -

    “Il giorno che mi prenderanno mi ammazzeranno, perché io o li picchierò o mi farò picchiare fino a farmi ammazzare” Bantu Stephen Biko, nacque nel 1946 a King William’s Town, nella provincia del Capo Orientale. Dopo gli studi secondari, si iscrive alla facoltà di medicina all’Università del Natal – sezione separata per i neri -. Non...

    (13 Febbraio 2015)

    Loredana Baglio

    IN MEMORIA DI PATRICE LUMUMBA

    Il 17 gennaio 1961 veniva assassinato Patrice Lumumba. Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ricorda come testimone della dignità umana, costruttore di pace, maestro e compagno di quante e quanti lottano per la liberazione dell'umanità da tutte le oppressioni e le violenze. * Patrice Lumumba, leader anticolonialista e panafricanista, nato nel 1925, fu assassinato...

    (16 Gennaio 2015)

    Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

    Prezzo del petrolio giù, in crisi i produttori africani

    Per l’economia di molti paesi africani il crollo dei prezzi del petrolio rischia di trasformarsi in una vera e propria condanna: gli Stati del continente che malgrado una crescita sostenuta devono ancora affrontare problemi come malnutrizione, disuguaglianze economiche e Aids, infatti, sono molto meno attrezzati rispetto ai grandi produttori mediorientali di greggio - fautori del dimezzamento...

    (7 Gennaio 2015)

    Redazione Contropiano

    Italia in Ciad per grande esercitazione militare US Africom

    Forze armate italiane in Ciad per un’articolata operazione militare multinazionale sotto il Comando Usa. Dal 16 febbraio al 9 marzo 2015, un contingente italiano parteciperà a “Flintlock 2015”, la principale esercitazione di pronto intervento di US Africom, il Comando delle forze armate Usa per il continente africano. Le operazioni saranno coordinate da un centro interforze...

    (3 Gennaio 2015)

    Antonio Mazzeo

    TANZANIA, ARRESTATO SOSPETTO TRAFFICANTE INTERNAZIONALE D’AVORIO

    Un cittadino kenyano, Feisal Ali Mohamed, considerato la ‘mente’ di un enorme traffico internazionale d’avorio, è stato arrestato oggi dalle autorità tanzaniane. Mohammed, che aveva fatto perdere le sue tracce da mesi, era da tempo sulla lista dei più importanti ricercati dell’Interpol per quanto riguarda i crimini ambientali. La notizia è stata...

    (24 Dicembre 2014)

    Misna

    Militari somali in Italia. Li addestra la Folgore

    Un mese di training in Italia per fare la guerra ai miliziani al-Shabab in Corno d’Africa. Da qualche giorno, una trentina di militari somali sono ospiti a Livorno per partecipare a un “corso di scorta, protezione ravvicinata e anti-terrorismo” che li abiliterà a guardie del corpo dei leader di governo e delle forze armate del martoriato paese africano. Ad addestrare il personale...

    (6 Dicembre 2014)

    Antonio Mazzeo

    PER NELSON MANDELA, UN ANNO DOPO

    Un anno fa, il 5 dicembre 2013, moriva Nelson Mandela. Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ricorda con gratitudine che non si estingue. Nel ricordo di Nelson Mandela continui la lotta contro il razzismo e contro tutte le oppressioni; continui la lotta per difendere la vita, la dignita' e i diritti di tutti gli esseri umani; continui la lotta per la liberazione dell'umanita'. Giustizia...

    (5 Dicembre 2014)

    In solidarietà al popolo burkinabé
    Appello firmato da 30 Organizzazioni e una cinquantina di personalità.

    Noi, movimenti sociali, organizzazioni e partiti politici progressisti, personalità e cittadine/i salutiamo con rispetto ed ammirazione il popolo burkinabè. Esultiamo con il popolo del Burkina per la caduta di Blaise Compaoré. Ritrovando la sua dignità, ispirandosi ai periodi più gloriosi della sua storia, ma anche agli ideali di Thomas Sankara, noi affermiamo...

    (2 Dicembre 2014)

    Blaise Compaoré cacciato dal suo popolo! Non deve scappare alla giustizia.

    COMUNICATO DELLA RETE INTERNAZIONALE « Giustizia per Thomas Sankara. Giustizia per l'Africa »

    L'insurrezione popolare in Burkina Faso ha spazzato via il regime decadente di Blaise Compaoré. Questi giorni del 30 e 31 ottobre 2014 sono entrati nella storia di un popolo bravo, un popolo maturo, un popolo degno, e al di là di questo nella storia dell'Africa e del mondo intero. 27 anni di regno di un megalomane sanguinairio, basta ! Il popolo ha ritrovato la sua dignità umiliata,...

    (3 Novembre 2014)

    La rete internazionale « Giustizia per Sankara Giustizia per l'Africa »

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    480701