il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Ucraina: un paese conteso

Giochi di potenza, derive reazionarie e necessità di un'alternativa di classe

(175 notizie dal 8 Dicembre 2013 al 23 Novembre 2022 - pagina 1 di 9)

Torino - No alla guerra imperialista, sì alla guerra di classe

L’invasione Russa dell’Ucraina ha aperto una nuova fase dello scontro imperialista, ben più pericolosa della Guerra Fredda. La guerra attuale è parte della contesa generale fra le grandi potenze imperialiste e accelera la corsa verso la barbarie di una nuova guerra mondiale. Da un lato Nato-USA-UK-Europa, dall’altro Russia-Cina-Iran. La crisi strutturale del capitale...

(23 Novembre 2022)

No war but the class war: presentazione di un Comitato

Mesi fa, abbiamo saputo della formazione, a Roma, di un Comitato contro la guerra imperialista denominato No War But the Class War. Ci è parsa subito apprezzabile la sua impostazione, lontana dalle tifoserie che, in quel che residua della sinistra di classe si riproducono in occasione di ogni tensione internazionale. Di più, al netto rifiuto di parteggiare per questo o quell'imperialismo,...

(5 Novembre 2022)

Stefano Macera

Ucraina: a Roma un corteo enorme con un titolo vago: pace

Che sottotitoli metteranno i media: Putin go home, conferenza di pace ONU, con la resistenza ucraina o no armi all'Ucraina?

“Missione vaghezza“ ironizzava un blogger pacifista. In effetti mentre ci si aspetta una grande partecipazione al corteo di Roma del 5 novembre per la pace in Ucraina, le motivazioni di questo corteo sono espresse in modo assai vago, tanto che partecipa il Pd che continuerà ad appoggiare l'invio di armi all' ucraina, la rivista Micromega con la parola d' ordine “Putin go...

(3 Novembre 2022)

Marco P.

No alla guerra imperialista!

Dichiarazione congiunta degli organizzatori del Convegno del 16 ottobre a Roma

Noi, organizzazioni comuniste, militanti, operaie e internazionaliste, riunite nella conferenza nazionale “La guerra in Ucraina, la crisi economica e il grande caos mondiale. Che fare?” svoltasi il 16 ottobre a Roma, facciamo appello alla massima mobilitazione contro la guerra e promuoviamo unitariamente, a disposizione del dibattito collettivo, le tesi seguenti: La guerra che si combatte...

(1 Novembre 2022)

Roma/Marino. Una nota del Segretario nazionale del PCI sancisce una coerente posizione dei comunisti su Pace e Guerra

IA Marino, sabato 22, su questi stessi temi, su questa stessa linea si era svolto un proficuo confronto in una assemblea aperta regionale promossa da PCI Lazio

I modi della sostanza, mostrano come, ufficialmente tramite la nota del segretario nazionale del PCI, Mauro Alboresi, i comunisti, il PCI, ha scelto di continuare ad essere coerentemente contro la guerra Russia-Ucraina, e come questa viene giudicata nella fase attuale come la guerra NATO-Russia/Cina perpetrata dagli USA. Sempre in coerenza tutto ciò fa decidere al PCI di continuare a chiedere...

(26 Ottobre 2022)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Il convegno di Roma del 16 ottobre: un buon primo passo

Il convegno di domenica scorsa 16 ottobre a Roma contro la guerra in Ucraina ha avuto una riuscita decisamente buona. Teatro Anfitrione pieno (190 posti a sedere), alcune decine di compagni/e e lavoratori/lavoratrici in piedi o nella saletta d’ingresso dove erano esposti i materiali della Tendenza internazionalista rivoluzionaria (Tir), di Pagine marxiste e del Fronte della gioventù comunista...

(22 Ottobre 2022)

Il pungolo rosso

Marino/S. Maria delle Mole. Facciamo Scoppiare la Pace: A Bibliopop Assemblea regionale

Il PCI del Lazio svolgerà l'Assemblea regionale in forma aperta

“All'Assemblea regionale aperta sono invitate forze sociali e politiche che perseguono la pace”, questo il concetto che chiude il manifesto che annuncia l’evento di impegno che stiamo organizzando per sabato 22 alle 17.00 a Bibliopop a Marino/S. Maria delle Mole, commentano gli organizzatori dell’appuntamento. Così, pensiamo si debba rispondere alla guerra e al riarmo....

(20 Ottobre 2022)

Trasmesso da Maurizio Aversa

La guerra in Ucraina e l’internazionalismo proletario – un libro della TIR

E’ uscito nei giorni scorsi un libro della Tendenza internazionalista rivoluzionaria (TIR) sulla guerra in Ucraina. Riportiamo qui di seguito uno stralcio dell’Introduzione (intitolata Il tempo stringe). Il libro (pp. 208, 10 euro) può essere richiesto scrivendo a com.internazionalista@gmail.com Il tempo stringe Essendo la guerra l’orgia delle menzogne, non ci è dato...

(19 Ottobre 2022)

Tendenza Internazionalista Rivoluzionaria

La guerra in Ucraina e il grande caos mondiale in arrivo: che fare?

Convegno nazionale, Roma 16 ottobre

L'appuntamento è alle ore 9.30, presso il cinema Teatro Anfitrione Nella crisi senza precedenti in cui si trova il sistema capitalistico, lo scoppio della guerra tra NATO e Russia in Ucraina segna un punto di non ritorno. Gli scenari di guerra aggravano una crisi strutturale e complessiva che più di tutto sta ricadendo sui proletari dei diversi paesi. Nel convegno di Domenica 16 Ottobre...

(8 Ottobre 2022)

Chi aggredisce l’“Europa”?

Seconda parte

Guerra all'Europa con obiettivo Eurasia Ci preme ora tornare all'articolo di Prometeo del 1949, sorprendente per la lucidità quasi profetica nel tracciare le direttrici storiche lungo le quali si sarebbero effettivamente posti gli eventi nello scontro tra imperialismi. Alla base di quelle previsioni, non v'era nulla di intuitivo e geniale, ma una visione storica che, su fondamento marxista,...

(4 Ottobre 2022)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

Chi aggredisce l’“Europa”?

Prima parte

Siamo in presenza di uno svolto decisivo in cui crisi economica, crisi sociale, crisi politica e guerra convergono in un tutto denso di incognite e prospettive. Non è impresa facile districarsi tra tutti i fattori che determinano i nuovi scenari e individuare, almeno approssimativamente, la direttrice degli eventi in funzione dei loro inevitabili esiti catastrofici. In questo compito ci viene...

(3 Ottobre 2022)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

INDOVINA CHI?

Vogliamo proporre ai nostri lettori una sorta di divertissement (si fa per dire) politico-letterario. Riteniamo l’articolo che segue un’eloquente sintesi delle posizioni politiche espresse dalla vasta area di una certa “sinistra rivoluzionaria”, di varia origine e vario indirizzo, riguardo alla guerra in corso sul territorio ucraino da ormai sette mesi. Ritroviamo racchiuse...

(2 Ottobre 2022)

Circolo Internazionalista "Coalizione Operaia"

Putin versus NATO: verità e menzogne

Il discorso di Putin di ieri mattina getta nuova luce sugli eventi? No, niente che già non si sapesse. Segna, questo sì, con il varo della “mobilitazione parziale” di 300.000 riservisti, un ulteriore incrudimento della guerra tra NATO e Russia in Ucraina (già scontato da tempo per la decisione degli Usa e delle potenze occidentali di dare un sostegno illimitato in...

(23 Settembre 2022)

Il pungolo rosso

La guerra in Ucraina, la crisi economica e il grande caos in arrivo – Roma, 16 ottobre

APPELLO PER UNA CONFERENZA POLITICA DI CLASSE La guerra in Ucraina, la crisi economica e il grande caos mondiale in arrivo. Che fare? Dall’inizio del secolo è in corso una sequenza inarrestabile di guerre, recessioni produttive, tracolli finanziari, catastrofi climatiche, emergenze sanitarie, che configura una crisi senza precedenti del modo di produzione capitalistico, in caotico avvitamento...

(10 Settembre 2022)

NOVE PENSIERI DI AUGUSTE DUPIN

Gentilissime e gentilissimi, * 1. La crisi energetica e il conseguente disastro economico e sociale nell'intera Unione Europea sono conseguenza delle folli e sciagurate "sanzioni" contro la Russia: cessino immediatamente le folli e sciagurate "sanzioni", la catastrofe energetica ed economica che da esse dipende cesserà di conseguenza, e le classi lavoratrici e popolari potranno tornare a vivere...

(4 Settembre 2022)

Lettera diffusa a cura del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

RANGHI SERRATI
CONTRO IL SOCIALIMPERIALISMO - A FUTURA MEMORIA

Le accelerazioni storiche costituiscono, per le formazioni e i soggetti politici che si richiamano al marxismo e alla lotta di classe rivoluzionaria, un banco di prova della loro reale natura, della loro effettiva assimilazione dei concetti cardine e degli assi portanti della strategia fondata sull’unica teoria rivoluzionaria nell’era dell’imperialismo. È troppo facile profondersi...

(20 Agosto 2022)

Prospettiva Marxista - Circolo internazionalista «coalizione operaia»

Un nostro testo sulla guerra in Ucraina, che sta arrivando lontano…

Segnaliamo che il nostro testo “Sulla guerra in Ucraina, dal punto di vista dell’internazionalismo” – l’intervento tenuto da Pietro Basso ad un’iniziativa contro la guerra organizzata da Hacking Labs e Ottolina Tv il 24 giugno a Lucca, oltre ad essere stato ripreso in Italia dai siti del SI Cobas, “Sinistra in rete”...

(23 Luglio 2022)

Il pungolo rosso

Frosinone. Il Comitato per la pace presenta il libro di Alberto Fazolo

A Frosinone, dopo che è stato promosso nelle settimane scorse da Oreste della Posta, Biagio Cacciola e Luigi Vacana, il Comitato per la Pace svolge questo importante appuntamento. E’ la presentazione del libro “In Donbass non si passa” di Alberto Fazolo. Il cuore della motivazione di tanto impegno come annunciò Oreste della Posta nella costituzione del Comitato: “Bisognerebbe...

(6 Luglio 2022)

Trasmesso da Maurizio Aversa

Sulla guerra in Ucraina, dal punto di vista dell’internazionalismo

Questo è il testo di un intervento che il compagno Pietro Basso (della redazione di questo blog e della rivista Il Cuneo rosso) ha tenuto a Lucca venerdì 24 giugno ad un’iniziativa sulla guerra in Ucraina, volta a denunciare il bellicismo pro-NATO che ogni giorno di più impazza in Italia, con i suoi risvolti maccartisti tra l’orrido e il grottesco. Essendo un intervento...

(30 Giugno 2022)

Il pungolo rosso

LA GUERRA IMPERIALISTA INTORNO ALLA “LINEA DI FAGLIA” UCRAINA

Pubblichiamo e condividiamo un articolo dei compagni di “Prospettiva Marxista” sulla guerra in Ucraina, guerra la cui natura imperialistica diventa ogni giorno più evidente agli operai coscienti e a tutti coloro che si riconoscono nell’internazionalismo proletario. Ogni giorno in più di questa guerra approfondisce il solco che divide coloro che tentano di tradurre l’implicita...

(24 Giugno 2022)

Circolo Internazionalista "Coalizione Operaia"

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |    >>

193454