il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Ecce Italia

Ecce Italia

(15 Novembre 2010) Enzo Apicella
Continua la protesta degli immigrati bresciani sulla gru contro la sanatoria truffa

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

L'unico straniero è il capitalismo

Tra i lavoratori non ci sono stranieri, l'unico straniero è il capitalismo

(100 notizie dal 29 Marzo 2004 al 16 Febbraio 2019 - pagina 3 di 5)

Protesta brescia: rdb/usb vv.f, pompieri mandati allo sbaraglio. pronti a indire sciopero della categoria

Brescia – mercoledì, 10 novembre 2010 A seguito di un mancato confronto con le organizzazioni sindacali dei Vigili del Fuoco di Brescia, la RdB/USB VV.F. ha scritto al Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Ing. Pini, per chiedere un intervento finalizzato ad impedire l’uso improprio dei pompieri in funzioni di ordine pubblico che hanno messo a repentaglio l’incolumità...

(10 Novembre 2010)

RdB USB Pubblico Impiego

09.11.10 - La FIOM: solidarietà con i migranti di Brescia e Milano

Martedì 09 Novembre 2010 10:16 ODG del Comitato Centrale dell'8 novembre (...) Il Comitato Centrale della Fiom-Cgil denuncia la gravità delle operazioni di polizia che in queste ore sta colpendo il presidio dei migranti di Brescia, impegnati nella battaglia contro la sanatoria truffa e nel sostegno alla lotta estrema che da più di una settimana è simboleggiata dai cinque...

(9 Novembre 2010)

FIOM

Lo striscione della Innse per i migranti in lotta

Forse non è stato dato il giusto peso al gesto che le Rsu della Innse Presse di Milano – i primi “gruisti” nella storia della attuale crisi economica italiana – hanno fatto alla manifestazione di sabato a Brescia, dove nuovi figli di quella loro protesta si sono arrampicati su una gru e da più di una settimana vivono a 35 metri di altezza. Figli di un dio minore,...

(9 Novembre 2010)

Cinzia Gubbini - Il Manifesto

Brescia: la Polizia reprime, la lotta continua. Resistenza in Via San Faustino

La cronaca di Radio Onda d'Urto di Brescia Questa mattina verso le 6, decine di carabinieri e poliziotti sono intervenuti al presidio permanente sotto la gru di Piazzale Cesare Battisti per sgomberarlo. Sono stati fermati diversi migranti e antirazzisti presenti, come sempre da oltre una settimana a questa parte, nel piazzale antistante al cantiere del metrobus. Tra questi anche due nostri redattori. Ore...

(9 Novembre 2010)

BRESCIA, 8 Novembre 2010, il giorno più lungo

Una pesantissima e lunghissima operazione di polizia, con cariche, manganellate, inseguimenti, feriti, svariate decine dii fermi (al momento, ore 15,30, ancora reclusi in questura 6 cittadini bresciani e 8/9 immigrati), di cui attualmente non si conosce ancora la sorte, è in corso a Brescia da questa mattina all'alba. E' la risposta proditoria del potere all'enorme manifestazione di solidarietà...

(9 Novembre 2010)

Confederazione Cobas

Immigrati. Blitz a Brescia, fermato portavoce di “Diritti per tutti”. Domani conferenza stampa a Milano

Lunedì 08 Novembre 2010 16:11 A Brescia sei immigrati rimangono sulla gru a 35 metri di altezza, ma la polizia e i carabinieri all’alba di questa mattina con un blitz hanno sgombrato il presidio presso il cantiere dove da sabato 30 ottobre gli immigrati manifestano per chiedere la loro regolarizzazione. Una ventina di persone è stata portata in questura e in caserma dalle forze...

(8 Novembre 2010)

DirittiDistorti

Torino: piazza antirazzista. E corteo

Torino, 7 novembre. La piazza del mercato cede il passo alla piazza antirazzista in una domenica d’autunno bagnata e grigia. Un pomeriggio ed una serata piene delle facce e delle storie di chi a Torino vive la condizione migrante, tra sfruttamento bestiale, retate di polizia, discriminazione. A pochi giorni dall’emanazione del nuovo pacchetto sicurezza la Torino antirazzista si è...

(8 Novembre 2010)

FAI Torino

08.11.10 - Brescia - La polizia sgombera il presidio

Lunedì 08 Novembre 2010 08:17 Razzismo si stato a Brescia, contro i migranti e contro Radio Onda d'Urto. Intorno alle 6 di lunedì mattina il presidio esterno al cantiere metrobus di via San Faustino è stato sgomberato da carabinieri e polizia. (...) www.quibrescia.it Secondo quanto riferito dall’agenzia di informazione antagonista Radio Onda d’Urto, una ventina...

(8 Novembre 2010)

Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale

Brescia. Allarme rosso: arresti e cariche durante lo sgombero del presidio permanente sotto la gru

Da Radio onda d'urto http://88.149.230.224/2010/11/sgomberato-il-presidio-permanente-sotto-la... Questa mattina verso le 6, decine di carabinieri e poliziotti sono intervenuti al presidio permanente sotto la gru di Piazzale Cesare Battisti per sgomberarlo. Sono state fermate diversi migranti e antirazzisti presenti, come sempre da una settimana a questa parte, nel piazzale antistante al cantiere...

(8 Novembre 2010)

Immigrati. Da Brescia a Milano esplode la protesta. “Stanchi di essere trattati come bestie”

Scritto da Alessandra Valentini Sabato 06 Novembre 2010 12:50 Da Brescia la protesta degli immigrati arriva a Milano, al grido “sanatoria per tutti”. Ieri pomeriggio, mentre è ancora in corso la protesta a Brescia, un gruppo di sei, sette immigrati extracomunitari è salito sulla ex torretta “Carlo Erba” del Maciachini Center. I manifestanti hanno protestato...

(6 Novembre 2010)

Alessandra Valentini DirittiDistorti

I migranti sulla gru a brescia

Sabato 30 ottobre la Questura, la Prefettura e soprattutto il Comune di Brescia hanno tentato di imporre con la forza militare la fine della lotta dei migranti che vogliono liberarsi dalla clandestinità. Prima hanno vietato una pacifica manifestazione dimigranti e antirazzisti, usando come pretesto la concomitanza con l’adunata degli alpini che in realtà si svolgeva in tutt’altra...

(4 Novembre 2010)

Confederazione Cobas

31.10.10 - Brescia - Solidarietà ai compagni migranti sulla gru

Domenica 31 Ottobre 2010 11:25 Cariche della polizia ieri al presidio per i migranti a Brescia. Alcuni compagni al termine della manifestazione sono saliti su una gru per protesta, un altro è stato arrestato. A loro, tutta la nostra solidarietà! (...) Siamo stanchi di tanto razzismo da parte di chi governa e di tanta arroganza da parte delle forze dell'ordine. Il 6 novembre tutti...

(2 Novembre 2010)

www.rete28aprile.it

Brescia. Immigrati sulla gru per chiedere regolarizzazione

Martedì 02 Novembre 2010 09:12 Prosegue, a Brescia, la protesta dei cinque immigrati che sono saliti sabato scorso su una gru nel cantiere della metropolitana in via San Faustino. In questo momento il cantiere è chiuso, sta piovendo da ore e gli immigrati si sono affacciati più volte dalla gru per salutare il gruppo di persone solidale con loro che si trova di fronte all'ingresso...

(2 Novembre 2010)

DirittiDistorti

Brescia. La polizia carica gli immigrati, in nove salgono su una gru. Un arresto

Sabato 30 ottobre. Il corteo contro la sanatoria truffa era stato vietato con il pretesto che in centro, ma in un’altra zona, c’era un raduno degli alpini. Un migliaio tra immigrati e antirazzisti è partito ugualmente: la celere di Padova ha caricato. Alla fine il bilancio è stato di 10 feriti e un arrestato. Nove immigrati sono saliti su una gru del cantiere della metropolitana...

(1 Novembre 2010)

Milano. Picchetti, barricate: bloccati i camion alla Billa

Villamaggiore, 29 ottobre 2010. Il picchetto comincia alle cinque del mattino, alla rotonda che porta ai due ingressi, uno per i camion in entrata e uno per quelli in uscita. Così parte la giornata di sciopero generale degli immigrati in provincia di Milano. Indetto dalla Cub, vi aderiscono USI-AIT, Si.Cobas e, a Bari, Cib-Unicobas. Siamo alla Billa, dove da settimane, va avanti la lotta contro...

(29 Ottobre 2010)

Federazione Anarchica Torinese - FAI

Lavoratori immigrati e lavoratori italiani: facce diverse ma stessi interessi!

Un nuovo sciopero del sindacalismo di base; un altro episodio della stanca routine che si ripete di stagione in stagione, senza produrre effetti reali tra i lavoratori, nei posti di lavoro, nella società e nella politica. Questa la possibile valutazione di questo appuntamento di piazza da parte di occhi stanchi e disattenti. Non è così, non deve essere così, e noi faremo...

(24 Ottobre 2010)

S.I. COBAS Sindacato Intercategoriale Cobas

Torino. Contestato corteo razzista in Barriera

Torino, 17 settembre. Un centinaio di persone in un venerdì uggioso si sono date appuntamento all’angolo tra via Palestrina e via Ceresole, nel cuore di quello che è (stato) il cuore pulsante della Barriera operaia. Il quotidiano Cronacaqui, sponsor della manifestazione “per riconquistare il quartiere”, descrive quest’angolo “terra di conquista dei venditori...

(19 Settembre 2010)

Federazione Anarchica Torinese - FAI

Il 1° marzo a Torino

La Rete Nazionale per la Sicurezza sui Posti di Lavoro era presente con il suo striscione al corteo dei lavoratori immigrati che si è svolto a Torino in occasione dello sciopero nazionale. Un corteo al quale hanno partecipato migliaia di lavoratori immigrati e che si è snodato lungo le vie del quartiere di San Salvario dove vive e lavora una grande percentuale di immigrati arabi, sudamericani,...

(3 Marzo 2010)

RETE NAZIONALE PER LA SICUREZZA SUI POSTI DI LAVORO (Nodo di Torino)

Sheriff don't like strike in Cerro al Lambro

Se lo tsunami ha la caratteristica di un intenso ma breve movimento, il comitato di lotta milanese a difesa dei diritti dei lavoratori contro le truffaldine cooperative (ma non solo), assume sempre più aspetti da fiume carsico che scavando si ingrandisce. A nulla serve l'ostacolo della putrida e parassita sbirraglia "romana" (o forze dell'ordine statale) che lega nord, popolo delle libertà...

(3 Marzo 2010)

Torino, Primo marzo. Lo “sciopero” dei migranti si è trasformato in un corteo per le vie di S. Salvario.

Avrebbe dovuto essere un corteo per comunicare alla città la difficoltà della condizione migrante in Italia, dove le leggi razziste rendono dura la vita e chi, per poter risiedere regolarmente, è obbligato a chinare il capo. Un paio d’ore di visibilità e poi tutti a casa. Ma la rabbia degli immigrati è tanta. È bastato poco, un piccolo episodio di ordinaria...

(2 Marzo 2010)

Federazione Anarchica Torinese - FAI

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

624762