il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Covid-19 e dintorni

(153 notizie dal 26 Febbraio 2020 al 2 Aprile 2022 - pagina 2 di 8)

2022-Anno nuovo politiche vecchie e...ancora pandemia

Intanto il governo spiana la strada alla grande borghesia industriale e imbandiscono la tavola per i prossimi anni

Un sistema che, dopo due anni dall’inizio di una pandemia, non trova soluzioni per evitare il blocco e la paralisi di una intera collettività, che non ha fatto nulla per aumentare la sicurezza nelle scuole, sui mezzi pubblici e soprattutto sul lavoro, che non può garantire tamponi gratuiti a tutti, che è incapace di fare il tracciamento e non ha ancora medici, infermieri...

(31 Dicembre 2021)

Pasquale Aiello

NON TENIAMO PIÙ UN EURO: TAMPONI E FFP2 GRATUITI!

A TUTTI I LAVORATORI, DISOCCUPATI, STUDENTI, PRECARI, FAMIGLIE! CI VEDIAMO SOTTO AL PALAZZO DEL GOVERNO A NAPOLI PERCHÉ NON POSSIAMO PIÙ FARE NOI LE FILE CHILOMETRICHE, SPENDERE DECINE E DECINE DI EURO CHE NON ABBIAMO PER TAMPONI E PER GARANTIRCI LA NOSTRA SALUTE, PER PAGARCI LE FFP2 PER PRENDERE UN TRENO! MO BAST! ORE 17:00 TUTTI FUORI LA PREFETTURA! E DOBBIAMO ANCORA PAGARE NOI? TAMPONI...

(30 Dicembre 2021)

MOVIMENTO DI LOTTA - DISOCCUPATI 7 NOVEMBRE

Draghi sta facendo un disastro, lo capirete tra 20 giorni

Il governo Draghi il 15 ottobre ha richiamato tutta la PA al lavoro in presenza ed ha aperto la capienza di cinema, teatri, spettacoli, stadi al 100%. La stagione influenzale inizia sempre in autunno, l'anno passato in autunno si era verificato un picco di contagi. Le riaperture, come dimensioni assenti da quasi due anni, potevano aspettare qualche settimana. I governatori delle regioni circa tre...

(28 Dicembre 2021)

Marco Palombo

Non prestiamoci a questo gioco fratricida

La quarta ondata dell’epidemia è in corso, crescono i contagi e, seppure con lentezza, ricoveri e decessi, che riguardano prevalentemente persone non vaccinate. E’ una conferma tanto della necessità del vaccino quanto dei suoi, inevitabili limiti d’azione. La nostra opposizione nei confronti di chi, sulla base di presupposti ideologici, rifiuta la vaccinazione è...

(9 Dicembre 2021)

si cobas

Un no rafforzato ad un “green pass” rafforzato

Nei mesi scorsi ci siamo schierati prima contro il decreto Draghi che ha stabilito l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario, poi contro l’istituzione del cd. “green pass”. Oggi, davanti all’istituzione del “super green pass” e dell’obbligo vaccinale per gli insegnanti e il personale scolastico, ribadiamo con ancora maggior convinzione la...

(8 Dicembre 2021)

Tendenza internazionalista rivoluzionaria

Sui vaccini, la campagna vaccinale, il Green Pass e le responsabilità borghesi

I vaccini I vaccini stanno dimostrando di funzionare tanto per contenere il contagio quanto, ancor di più, per ridurre drasticamente il numero di ricoveri e i decessi, certo ci sono i limiti dovuti tanto al fatto che solo una parte della popolazione è vaccinata, quanto alla mancata applicazione di una serie di altri interventi necessari a limitare e contenere la pandemia, ma questi...

(19 Novembre 2021)

Battaglia Comunista (Partito Comunista Internazionalista)

ACERBO (PRC-SE): GOVERNO SPACCA IL PAESE. NO A OBBLIGO GP SUL LAVORO, NON C’È IN EUROPA

Il governo Draghi con una misura sbagliata come l’obbligo di green pass sul lavoro sta spaccando il paese tra opposte demagogie. L’obbligo di green pass sul lavoro è una misura sbagliata e eccessiva che non è prevista nella gran parte dei paesi europei. Non a caso è stata proposta da Confindustria e adottata in Francia da Macron, il ‘presidente dei ricchi’...

(15 Ottobre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

LA SALUTE DEI LAVORATORI INTERESSA AI PADRONI?

La Confindustria e i governi, dopo aver costretto a lavorare fianco a fianco per oltre un anno e mezzo i lavoratori in piena pandemia senza fornire adeguate misure di sicurezza alle lavoratrici e ai lavoratori né dispositivi di protezione individuali e collettivi, sembrano diventati i primi difensori della salute degli operai. Gli stessi che considerano “normale” che ci siano oltre...

(18 Settembre 2021)

Michele Michelino – Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

SALUTE, MALATTIA E PROFITTO

In una società divisa in classi, le pandemie come tutte le malattie non colpiscono le classi sociali allo stesso modo. Si muore più velocemente, più rapidamente, nella classe sfruttata, nella classe operaia che non nella borghesia Per anni i padroni e i loro governi hanno attuato una compagna denigratoria contro la sanità pubblica elogiando quella privata, trasformando...

(14 Settembre 2021)

Michele Michelino – Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

ll dibattito sul green pass è una gigantesca commedia degli equivoci

I media ufficiali e i social offrono versioni solo apparentemente contraddittorie. L’opposizione o il sostegno alla gestione dell’epidemia vestono abiti diversi, che non sono però assolutamente in contraddizione con la natura degli interessi che tutelano. I toni posso sembrare esasperati e carichi di passione, gli estremismi verbali abbondano, ma… Tutti, proprio tutti,...

(13 Settembre 2021)

Sindacato Intercategoriale Cobas – Coordinamento Nazionale

Vax e No-vax

Dal n. 411 de "Il Partito Comunista" La borghesia fa scienza suo malgrado, è costretta a farne nella misura che le è necessaria per continuare a far profitti. Ma da sempre oscilla nella sua considerazione del metodo scientifico e nel confidare nelle applicazioni pratiche delle sue scoperte. Passa, quando nel ramo ascendente del ciclo economico, da farsi un idolo del progredire delle...

(7 Settembre 2021)

Partito Comunista Internazionale

Green pass, scienza, stato, piazze contro il green pass – lettere (di segno contrastante) alla nostra redazione

La nostra presa di posizione contro il green pass, opposizione motivata a modo nostro, ha suscitato reazioni critiche di segno contrastante. Per dirla in modo sommario: da un lato la critica di essere stati troppo tranchant nei confronti delle piazze no green pass; dall’altra – invece – di aver avallato in qualche modo il sentimento e l’attitudine che da quelle piazze emana,...

(1 Settembre 2021)

Il pungolo rosso

RIFONDAZIONE: SANITA’ DEVE CURARE TUTTI, ASSESSORE LAZIO CERCA PUBBLICITA’

L’intenzione annunciata dall’assessore alla sanità della Regione Lazio di far pagare le cure a chi non si vaccina è da respingere come incostituzionale e stupida. L’assessore cerca di farsi pubblicità a buon mercato. Non è accettabile che chi governa faccia battute da bar. Vale per i fascioleghisti come per i piddini. Con la logica di D’Amato dovremmo...

(31 Agosto 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Maurizio Fabbri, segretario regionale Lazio del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

Cosa nasconde l’imposizione del green pass

La questione del green pass non è stata solo un’efficacissima arma di distrazione di massa, ma ha ulteriormente rafforzato il blocco sociale dominante della grande borghesia che – controllando praticamente tutte le casematte necessarie per l’egemonia sulla società civile – ha ancora una volta imposto al dibattito pubblico e politico un tema che non mette in questione...

(29 Agosto 2021)

Renato Caputo - la Città futura

Riflessione di un semplice operaio

I limiti alle rivendicazioni operaie e libertà personali che governo e Confindustria impongono in nome della crisi e della pandemia covid19 con il sostegno dei sindacati collaborazionisti e di regime possono essere infranti. Queste misure sanciscono l’immiserimento degli operai in nome della ripresa dei profitti e vanno combattuti. La storia della lotta di classe insegna che gli interessi...

(27 Agosto 2021)

Michele Michelino, Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

Preparazione ideologica alla prossima guerra

Non c'interessa entrare qui nel merito della polemica “vaccino sì/vaccino no”, pretestuosa e sfruttata a fini esclusivamente e bassamente politici (specie in tempo di elezioni: e quando mai non si è in tempo di elezioni, nel sacro regno del meccanismo democratico?). D'altra parte, sappiamo bene che la scienza borghese, in tutte le sue varianti, pseudo-scienze comprese, è...

(19 Agosto 2021)

Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

"Libertà" individuali vs "Dittatura sanitaria"?

Penso si possa affermare, senza tema di smentita, che un po’ ovunque la gestione della pandemia da parte degli stati sia stata caratterizzata da incoerenze, ritardi e limiti di ogni sorta. Tali limiti, oltre che a una cronica carenza di risorse (leggi: i tagli degli ultimi trenta/quarant'anni alla spesa pubblica in generale, e ai budget sanitari in particolare – tendenza che l'attuale...

(17 Agosto 2021)

F. B.

Geopolitica di una pandemia

Dal n. 410 de "Il Partito Comunista" Anche la pandemia è un’opportunità per i grandi capitali, e per molti dei piccoli, per fare affari, rendite e profitti. Stati e governi si confermano al servizio delle industrie private, e principalmente delle maggiori. La corsa ai vaccini è una guerra che affianca la corsa agli armamenti, e prospetta i fronti della prossima guerra mondiale,...

(16 Agosto 2021)

Partito Comunista Internazionale

Come uscire dalla sindemia e ripensare al servizio sanitario?

Roma. Il 4 settembre, presso il Parco Schuster, si terrà questa interessante iniziativa, collocata nel quadro del Renoize 2021 (una tre giorni in memoria di Renato Biagetti) Riflessioni, esperienze, percorsi di lotta e riappropriazione del concetto, dei servizi e dei luoghi di presa in carico e cura della salute, dell'individuo e della collettività. Per iniziare a tracciare insieme...

(15 Agosto 2021)

No al green pass: inefficace contro il virus, utile solo a distrarre, dividere e reprimere i lavoratori

Come mesi fa siamo stati contrari al decreto Draghi che ha stabilito l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario, e abbiamo difeso gli infermieri che si sono opposti ad esso; così ora siamo contro il green pass in quanto strumento di propaganda inefficace nel contrasto del Covid-19, e utile soltanto a deviare l’attenzione dell’opinione pubblica e a scaricare sui singoli...

(14 Agosto 2021)

Tendenza internazionalista rivoluzionaria

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

95702