il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Covid-19 e dintorni

(17 notizie dal 26 Febbraio 2020 al 1 Aprile 2020 - pagina 1 di 1)

Covid 19. Lasciamo un po’ da parte la storia: che parlino i fatti

È inutile. I numeri italiani degli ultimi giorni confermano purtroppo che nel paradigma prescelto qualcosa non funziona come dovrebbe, malgrado si continui a sostenere tenacemente il contrario, per giustificare misure che, malgrado gli esiti discutibili, stanno imponendo ai cittadini sacrifici immensi, materiali e morali, anche in termini di limitazione di diritti fondamentali. Le cause di...

(1 Aprile 2020)

Carlo Ruta (storico e saggista)

Covid-19 e oltre

«In un mondo economicamente in avaria, ma politicamente stagnante, lo shock deve talvolta arrivare «dall'esterno», da fattori o eventi che inizialmente non sono né economici né politici e, all'occorrenza, nemmeno strettamente umani. Non che le epidemie possano dirsi fenomeni puramente biologici, ma ci pare evidente che se quest'episodio dell'eterna lotta fra l'uomo...

(1 Aprile 2020)

Il Lato Cattivo

LA CRISI DA CORONAVIRUS

Editoriale del n. 87 di Alternativa di Classe Solo due mesi fa sembrava una cosa lontana, un fatto interno cinese, ed ora ci troviamo nel bel mezzo del Paese, l'Italia, che sta subendo più decessi di tutto il mondo per quella che da “epidemia cinese” è ormai divenuta, anche secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.), una pandemia. Il virus è il “Co.Vi.D.-19”...

(28 Marzo 2020)

Alternativa di Classe

Il virus della follia

Oramai, i morti si contano già a tre cifre, per cui le masse si lasciano sopraffare dalla paura e dall'ansia, che rischiano di trasformarsi molto facilmente in un clima di psicosi e di isteria collettiva. Quanti detengono le redini del potere ne approfittano per emanare leggi d'emergenza, come nel periodo del terrorismo. Siamo "in guerra", dicono, proprio per creare un clima di terrore. È...

(27 Marzo 2020)

Lucio Garofalo

Titanic Italia: per evitare che affondi occorre correggere il paradigma

I numeri dell’infezione in Italia si confermano enormi. La cifra dei morti registrata da domenica 22 febbraio ad oggi, cioè in appena 5 giorni, ha superato quelli che la Cina ha contato in quattro mesi. E il cauto ottimismo che veniva esibito da vari ambienti da qualche giorno, per la lieve flessione nell’aumento dei contagi, ha lasciato il posto, ancora una volta, alla disillusione,...

(27 Marzo 2020)

Carlo Ruta (storico e saggista)

CHIUDERE LE AZIENDE O SCIOPERO IN TUTTA LA PROVINCIA DI MODENA

E' inutile girarci intorno: nella zona di Codogno e Lodi più in Cina la chiusura ha funzionato a fermare il diffondersi del virus. Come è ormai statistico che la diffusione e lo scoppio di focolai con un alto tasso di mortalità è proprio collocabile nelle zone maggiormente produttive del paese. Ed è per questo che non possiamo esimerci dal continuare a chiedere URGENTE...

(23 Marzo 2020)

Potere al Popolo Modena

Covid 19. Scongiurare la catastrofe. Che fare, qui ed ora

Dobbiamo prenderne atto: non esistono modelli, perché è mancata la capacità di pensarli in tempo, un attimo prima. Occorre quindi inventarseli, adesso. La storia stessa non offre punti di riferimento chiari. Sarebbe inutile ricercare precedenti nel periodo lungo per trarne lezioni decisive, perché la lotta contro le pestilenze, contro i morbi, fino a qualche secolo fa avveniva...

(23 Marzo 2020)

Carlo Ruta (storico e saggista)

Lanuvio/Castelli romani. Sonaglioni (PCI) sostiene richieste locali di Artigianato e Commercio

La salute da salvaguardare è quella di tutti. Non solo di quelli che non sono utili all'aumento a dismisura del dio profitto.

Il Partito Comunista Italiano dei Castelli romani, a seguito delle richieste avanzate da artigiani e commercianti dei Castelli circa i provvedimenti nazionali contro il Coronavirus e le ricadute economiche, ha deciso di sostenere tali richieste. Da qui nasce questo intervento pubblico del segretario comunista dei Castelli, il consigliere comunale di Ariccia, Andrea Sonaglioni. E’ da poco stata...

(23 Marzo 2020)

Trasmesso da Maurizio Aversa

NON SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA

Le implicazioni che l'emergenza coronavirus getta sul clima sociale, politico, economico del nostro paese e a livello mondiale sono moltissime e si intersecano pesantemente con la crisi strutturale che attanaglia il capitalismo mettendone a nudo tutte le debolezze e l'incompatibilità con il benessere delle masse. Il pesante crollo delle borse degli ultimi giorni e le tensioni seguite al ribasso...

(21 Marzo 2020)

Partito Comunista dei Lavoratori- sezione di Pavia

Covid 19. L’attesa del «picco» e il risveglio dall’incubo

L’attesa del «picco» e il risveglio dall’incubo. Mentre il contagio del coronavirus in Italia si fa sempre più virulento, si insiste ad assicurare, come in una specie di liturgia scaramantica, che si sta aspettando il «picco»: ritenendolo ormai questione di giorni. Ma il picco di che? La situazione mi sembra troppo seria per non meritare una più ponderata...

(21 Marzo 2020)

Carlo Ruta (storico e saggista)

L'uso sociale dell'epidemia

In una serie di articoli usciti sulla nostra stampa nel corso degli anni ’50 del ‘900 parallelamente al lungo studio sul « Corso del capitalismo », dimostrammo, classici del comunismo alla mano, come i « drammi gialli e sinistri della moderna decadenza sociale » (inondazioni e dissesti idro-geologici, cementificazione del territorio, crolli di dighe e naufragi...

(18 Marzo 2020)

Il programma comunista.

ESSERE CITTADINI ED ESSERE PROLETARI
NEL TEMPO DELL’EPIDEMIA

Nel tempo dell’epidemia di coronavirus la legislazione d’emergenza incalza. Sono essenzialmente i decreti del presidente del Consiglio a dettare i ritmi del tentativo delle autorità di fare fronte ad un’emergenza che ha il suo fulcro nella crisi del sistema sanitario, sottoposto per anni alle “cure” del dogma del mercato, del profitto, degli spiriti animali di...

(18 Marzo 2020)

Prospettiva Marxista

NON C'È VIRUS PEGGIORE DEL CAPITALISMO!

Per anni ci hanno “spiegato” che “curare” fosse meglio che “prevenire”, chiudere centinaia di ospedali, ambulatori, tagliare migliaia di figure mediche e infermieristiche, eliminare decine di migliaia di posti letto ospedalieri, trasformando il Servizio Sanitario Nazionale in un sistema di “Aziende” profittevole e stornando miliardi verso la Sanità...

(15 Marzo 2020)

Classe contro Classe

Coronavirus: un altro prodigio degli apprendisti stregoni. Un altro pungolo alla lotta al capitale e al capitalismo

Ci sono ormai sufficienti elementi per inquadrare la crisi del coronavirus da un punto di vista di classe senza limitarsi ad una generica propaganda anti-capitalista, giusta, ma insufficiente. Lo facciamo iniziando con il sintetizzare un importante contributo che arriva dalla Cina, e afferma quanto segue. 1. L’epidemia da coronavirus non ha nulla di specificamente cinese: è il prodotto...

(13 Marzo 2020)

Il Cuneo rosso – Gcr – Pagine marxiste Tendenza internazionalista rivoluzionaria Laboratorio politico Iskra

IL PROLETARIATO, CARNE DA CORONAVIRUS

Spira un’aria da unione sacra. Gli sviluppi dell’emergenza coronavirus in Italia sono accompagnati da un concerto di voci, più o meno istituzionali, che ripete il verbo dell’unità nazionale di fronte al morbo: siamo tutti sulla stessa barca, dobbiamo compattare il senso di appartenenza ad un’unica comunità, ognuno deve fare la sua parte etc. Ma basta analizzare...

(13 Marzo 2020)

Prospettiva Marxista

Spegnere il "focolaio Italia"

Il Paese, da solo, difficilmente potrà farcela ad arrestare il contagio del coronavirus. Si mobilitino allora l’OMS, l’Unione Europea e le Nazioni per far giungere, intanto, nei territori italiani, da ovunque, squadre di medici e paramedici specializzati, macchinari per la ventilazione respiratoria, mascherine e tutto quel che scarseggia o manca oggi in maniera drammatica. Era impensabile,...

(10 Marzo 2020)

Carlo Ruta

Un virus ma non solo

Coronavirus: un fattore imprevedibile investe l'economia internazionale, la vita ordinaria di centinaia di milioni di esseri umani, la stessa società italiana. L'immaginario collettivo e il discorso pubblico conoscono per questa via una improvvisa distrazione di segno, un cambio di vocabolario. Sembra che la stessa vita politica sia in qualche modo sospesa, ovunque rimpiazzata dalla emergenza...

(26 Febbraio 2020)

Partito Comunista dei Lavoratori

1613