il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Covid-19 e dintorni

(142 notizie dal 26 Febbraio 2020 al 14 Gennaio 2022 - pagina 1 di 8)

Webinar Cub sulla Sanità, con Vittorio Agnoletto, Marina Terragni e Walter Gelli

Incontro sulla Sanità in Regione Lombardia e nel Paese, a cura della redazione nazionale Cub Condotto dal giornalista Max Rigano, al webinar sul canale facebook della Confederazione unitaria di base – Cub, martedì 18 gennaio alle ore 18 interverranno Vittorio Agnoletto, Marina Terragni e Walter Gelli, responsabile Cub per la Sanità. Il confronto verterà sulla comunicazione...

(14 Gennaio 2022)

cub.it

Pandemia e capitalismo

La pandemia potrebbe essere, forse, una prova generale con la quale si sta disegnando una realtà di dominio assoluto con cui ci si dovrà relazionare nel prossimo futuro e da cui nessuno intende più arretrare

Da diversi anni, ormai, in Italia sono in atto imponenti tentativi di indottrinamento con manovre di controllo sociale per imporre una svolta autoritaria del potere politico e di conseguenza delle istituzioni. Questo virus è arrivato per servire l’esperimento principe su un piatto d’oro. Per mezzo di uno stato d’emergenza permanente si sta attuando una gestione tirannica della...

(12 Gennaio 2022)

Pasquale Aiello

I SENZA VERGOGNA

Sulla fallimentare politica sanitaria del governo Draghi

Contro il green pass: la nostra vita vale più del vostro profitto Bassetti: «In primavera è verosimile raggiungere l’immunità di gregge». E ancora: “I sanitari e altri lavoratori essenziali, se positivi ma asintomatici, devono essere esentati dalla quarantena e poter lavorare”. Dopo due anni di annunci, controannunci, smentite e controsmentite; dopo...

(11 Gennaio 2022)

S.I. Cobas

Lettera aperta del PCL ai Wu Ming

Cari Wu Ming, vi scriviamo questa lettera aperta sulla questione pandemica, sul green pass e sull’obbligatorietà vaccinale, perché riteniamo che le riflessioni che avete fatto sul vostro blog siano estremamente interessanti (ma non sempre a nostro avviso condivisibili). Nello specifico, riteniamo inoltre che il recente libro di Wu Ming 1 La Q di qomplotto sia un lavoro ottimo...

(10 Gennaio 2022)

Partito Comunista dei Lavoratori

Sanità in crisi, scuole in confusione

Anche da parte dell’informazione normalmente benevola con il governo Draghi, si mostra sconcerto, se non aperto dissenso nei confronti delle ultime misure anti Covid, che non affrontano i problemi reali della sanità pubblica, ripristinando e incrementando, ad esempio, la medicina territoriale e in generale le strutture sanitarie, che continuano invece ad essere sottodimensionate. Le scuole...

(9 Gennaio 2022)

Loredana Fraleone – Responsabile Scuola del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

Con il DL del 5 gennaio il governo tira a sorte sulla salute del mondo della scuola

Gli ultimi provvedimenti del Governo, alla vigilia dalla riapertura delle scuole, vanno letti con spirito di semplificazione, al di là della confusione estrema delle indicazioni. Il messaggio è questo: fate un po' quel che vi pare e come vi pare, ma tenetevi gli alunni a scuola. È l'unica strada possibile, di fronte all'aumento ormai esponenziale dei contagi tra lavoratori e...

(6 Gennaio 2022)

USB Pubblico Impiego - Scuola

Genova, Agenzia delle entrate: perchè fanno aumentare i rischi di contagio?

Le scelte sconsiderate della Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate aumentano potenzialmente il rischio di contagio per i lavoratori e la cittadinanza? Evidentemente non è un problema che riguarda la classe dirigente genovese! Alla Direzione Provinciale delle Entrate di Genova, il Direttore Dott. Michele Mollero, su input della Direttrice Regionale Liguria, Dott.ssa Paola Alifuoco,...

(5 Gennaio 2022)

USB PUBBLICO IMPIEGO LIGURIA USB FEDERAZIONE REGIONALE - LIGURIA

Per un’opposizione di classe
alla gestione autoritaria della pandemia

Seconda Parte

Un importante movimento di massa contro la gestione autoritaria della pandemia All’inizio della diffusione dell’epidemia ha prevalso un senso di smarrimento e di angoscia collettiva dovuto alla scarsa informazione, ma soprattutto alla disinformazione ed al terrorismo mediatico sparso a piene mani. Tutto ciò ha portato la stragrande maggioranza della popolazione ad accettare i vari...

(3 Gennaio 2022)

Assemblea militante

Per un’opposizione di classe
alla gestione autoritaria della pandemia

Prima parte

Quello che segue è un testo frutto dell’elaborazione collettiva e condivisa di un gruppo di compagni, provenienti da diverse realtà territoriali e da diverse esperienze politiche pregresse, sebbene tutte riconducibili alla sinistra classista. Nel corso di questi mesi siamo stati attivi nelle mobilitazioni contro la gestione autoritaria della pandemia ed abbiamo promosso proprie...

(2 Gennaio 2022)

Assemblea militante

2022-Anno nuovo politiche vecchie e...ancora pandemia

Intanto il governo spiana la strada alla grande borghesia industriale e imbandiscono la tavola per i prossimi anni

Un sistema che, dopo due anni dall’inizio di una pandemia, non trova soluzioni per evitare il blocco e la paralisi di una intera collettività, che non ha fatto nulla per aumentare la sicurezza nelle scuole, sui mezzi pubblici e soprattutto sul lavoro, che non può garantire tamponi gratuiti a tutti, che è incapace di fare il tracciamento e non ha ancora medici, infermieri...

(31 Dicembre 2021)

Pasquale Aiello

NON TENIAMO PIÙ UN EURO: TAMPONI E FFP2 GRATUITI!

A TUTTI I LAVORATORI, DISOCCUPATI, STUDENTI, PRECARI, FAMIGLIE! CI VEDIAMO SOTTO AL PALAZZO DEL GOVERNO A NAPOLI PERCHÉ NON POSSIAMO PIÙ FARE NOI LE FILE CHILOMETRICHE, SPENDERE DECINE E DECINE DI EURO CHE NON ABBIAMO PER TAMPONI E PER GARANTIRCI LA NOSTRA SALUTE, PER PAGARCI LE FFP2 PER PRENDERE UN TRENO! MO BAST! ORE 17:00 TUTTI FUORI LA PREFETTURA! E DOBBIAMO ANCORA PAGARE NOI? TAMPONI...

(30 Dicembre 2021)

MOVIMENTO DI LOTTA - DISOCCUPATI 7 NOVEMBRE

Draghi sta facendo un disastro, lo capirete tra 20 giorni

Il governo Draghi il 15 ottobre ha richiamato tutta la PA al lavoro in presenza ed ha aperto la capienza di cinema, teatri, spettacoli, stadi al 100%. La stagione influenzale inizia sempre in autunno, l'anno passato in autunno si era verificato un picco di contagi. Le riaperture, come dimensioni assenti da quasi due anni, potevano aspettare qualche settimana. I governatori delle regioni circa tre...

(28 Dicembre 2021)

Marco Palombo

Non prestiamoci a questo gioco fratricida

La quarta ondata dell’epidemia è in corso, crescono i contagi e, seppure con lentezza, ricoveri e decessi, che riguardano prevalentemente persone non vaccinate. E’ una conferma tanto della necessità del vaccino quanto dei suoi, inevitabili limiti d’azione. La nostra opposizione nei confronti di chi, sulla base di presupposti ideologici, rifiuta la vaccinazione è...

(9 Dicembre 2021)

si cobas

Un no rafforzato ad un “green pass” rafforzato

Nei mesi scorsi ci siamo schierati prima contro il decreto Draghi che ha stabilito l’obbligo di vaccinazione per il personale sanitario, poi contro l’istituzione del cd. “green pass”. Oggi, davanti all’istituzione del “super green pass” e dell’obbligo vaccinale per gli insegnanti e il personale scolastico, ribadiamo con ancora maggior convinzione la...

(8 Dicembre 2021)

Tendenza internazionalista rivoluzionaria

Sui vaccini, la campagna vaccinale, il Green Pass e le responsabilità borghesi

I vaccini I vaccini stanno dimostrando di funzionare tanto per contenere il contagio quanto, ancor di più, per ridurre drasticamente il numero di ricoveri e i decessi, certo ci sono i limiti dovuti tanto al fatto che solo una parte della popolazione è vaccinata, quanto alla mancata applicazione di una serie di altri interventi necessari a limitare e contenere la pandemia, ma questi...

(19 Novembre 2021)

Battaglia Comunista (Partito Comunista Internazionalista)

ACERBO (PRC-SE): GOVERNO SPACCA IL PAESE. NO A OBBLIGO GP SUL LAVORO, NON C’È IN EUROPA

Il governo Draghi con una misura sbagliata come l’obbligo di green pass sul lavoro sta spaccando il paese tra opposte demagogie. L’obbligo di green pass sul lavoro è una misura sbagliata e eccessiva che non è prevista nella gran parte dei paesi europei. Non a caso è stata proposta da Confindustria e adottata in Francia da Macron, il ‘presidente dei ricchi’...

(15 Ottobre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

LA SALUTE DEI LAVORATORI INTERESSA AI PADRONI?

La Confindustria e i governi, dopo aver costretto a lavorare fianco a fianco per oltre un anno e mezzo i lavoratori in piena pandemia senza fornire adeguate misure di sicurezza alle lavoratrici e ai lavoratori né dispositivi di protezione individuali e collettivi, sembrano diventati i primi difensori della salute degli operai. Gli stessi che considerano “normale” che ci siano oltre...

(18 Settembre 2021)

Michele Michelino – Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

SALUTE, MALATTIA E PROFITTO

In una società divisa in classi, le pandemie come tutte le malattie non colpiscono le classi sociali allo stesso modo. Si muore più velocemente, più rapidamente, nella classe sfruttata, nella classe operaia che non nella borghesia Per anni i padroni e i loro governi hanno attuato una compagna denigratoria contro la sanità pubblica elogiando quella privata, trasformando...

(14 Settembre 2021)

Michele Michelino – Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

ll dibattito sul green pass è una gigantesca commedia degli equivoci

I media ufficiali e i social offrono versioni solo apparentemente contraddittorie. L’opposizione o il sostegno alla gestione dell’epidemia vestono abiti diversi, che non sono però assolutamente in contraddizione con la natura degli interessi che tutelano. I toni posso sembrare esasperati e carichi di passione, gli estremismi verbali abbondano, ma… Tutti, proprio tutti,...

(13 Settembre 2021)

Sindacato Intercategoriale Cobas – Coordinamento Nazionale

Vax e No-vax

Dal n. 411 de "Il Partito Comunista" La borghesia fa scienza suo malgrado, è costretta a farne nella misura che le è necessaria per continuare a far profitti. Ma da sempre oscilla nella sua considerazione del metodo scientifico e nel confidare nelle applicazioni pratiche delle sue scoperte. Passa, quando nel ramo ascendente del ciclo economico, da farsi un idolo del progredire delle...

(7 Settembre 2021)

Partito Comunista Internazionale

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

80793