il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Trayvon

Trayvon

(20 Luglio 2013) Enzo Apicella
Assolto il vigilante George Zimmerman che nel 2012 uccise il 17enne nero Trayvon Martin

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1256 notizie dal 30 Marzo 2002 al 16 Settembre 2021 - pagina 18 di 63)

MILANO STATALE: SULL'ATTACCO POLIZIESCO AGLI STUDENTI

Comunicato congiunto F.L.C. C.G.I.L. e U.S.B. d'ateneo sui fatti di lunedì Milano –giovedì, 09 maggio 2013 Come lavoratori dell'ateneo siamo rimasti molto colpiti dalle modalità cruente dell'operazione di polizia di lunedì. Entrare in università con scudi e manganelli è un atto estremo. Non eravamo più abituati a vedere le università teatro...

(9 Maggio 2013)

USB E FLC CGIL d'ateneo

Prigioni d'Italia

Domenica 05 Maggio 2013 23:00 I dati vengono dal Consiglio d’Europa: l’Italia ha le carceri con un problema drammatico di sovraffollamento e si colloca al terzo posto dopo la Serbia, la Grecia e l’Ungheria. La triste media nazionale vede 147 detenuti dietro le sbarre contro i 100 previsti, con l’aggravante di condizioni spesso disumane di vita carceraria. I numeri dell’Europa...

(6 Maggio 2013)

Rosa Ana De Santis - Altrenotizie

Firenze, 4 maggio 2013: in piazza contro la repressione. Solidarietà per chi lotta!

Alle 15.30 concentramento in Largo Annigoni, a seguire corteo per le vie della città e ritorno in piazza. Dalle ore 18.30 in Largo Annigoni BAR, CIBO E BEVANDE A PREZZI POPOLARI INTERVENTI E CONTROINFORMAZIONE Alle 20.30 CONCERTO con: MALEDUCAZIONE ALCOLICA (Tuscia Ska) + GUESTS Il 4 maggio del 2011 a Firenze ha inizio l'operazione di polizia coordinata dal Gip Rocchi, che portava a diverse...

(18 Aprile 2013)

A devastare e saccheggiare è il capitale

15 aprile 2013 Devastazione e saccheggio: questo il reato sempre più utilizzato per colpire chi lotta contro questo putrido sistema. Dopo anni di oblio i pm rispolverano questa fattispecie prima sperimentandola negli stadi, da sempre terreno di conflitto, poi trovandone la geniale applicazione nei processi del g8 di Genova, geniale perchè questa fattispecie di reato permette di evitare...

(16 Aprile 2013)

COMBAT VITERBO

La storia di un "violento" NoTav

Oggi Marco è stato condannato dal giudice Azzinari a 800 euro. Abbiate pazienza e leggete perchè la storia ha dell'incredibile.

E il 23 ottobre 2012 e a Giaglione si prepara la marcia del "tagliamo le reti". Marco e la compagna però devono lavorare e la mattina sono a Giaveno per il mercatino delle pulci. Piazzano il banco, poi il nostro scende ad Avigliana a portare il figlioletto dai nonni per non tenerlo tutto il giorno al mercato. Lì il padre di Marco chiede un passaggio in piazza del popolo in quanto aveva...

(14 Aprile 2013)

comitato no tav spinta dal bass - spazio sociale Visrabbia

Cile: repressione e rabbia studentesca. Scontri e arresti

Nuove mobilitazioni studentesche in Cile contro un sistema universitario che esclude la maggioranza dei giovani dall'istruzione superiore. Repressione, scontri e arresti a Santiago. I media cileni e il governo del post-pinochetista Sebastian Piñera avevano già dato per morto il movimento studentesco che da anni protesta e manifesta per ottenere una riforma sostanziale del sistema d’istruzione...

(2 Aprile 2013)

Marco Santopadre - Contropiano

Non un passo indietro! Le lotte non si processano!

Venerdì 29 marzo 2013 alle 13.30 è chiamata al Tribunale di Saronno la seconda udienza del processo che vede imputati 20 tra compagni e compagne del SI Cobas, dello Slai Cobas, del Centro Sociale Vittoria di Milano del La Sciloria del C.S Kinesis e in generale del Coordinamento di sostegno, con riferimento alla lotta dei lavoratori delle cooperative in appalto ai magazzini Bennet di...

(26 Marzo 2013)

Imputati e imputate del processo di Origgio

LIBERTA’ PER DAVIDE ROSCI E PER TUTTI I CONDANNATI PER I FATTI DEL 15 OTTOBRE 2011

Il compagno Davide Rosci, arrestato per i fatti del 15 ottobre, è stato trasferito al carcere di Mammagialla a Viterbo. Sentiamo il dovere e l'urgenza di esprimere la piena e totale solidarietà e complicità del Partito Comunista dei Lavoratori ai compagni Davide, Mauro, Mirco, Marco e Cristian, ai loro amici e compagni ed alle loro famiglie. Voi siete stati colpiti dalla rappresaglia...

(21 Marzo 2013)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI

Solidarietà ad Aldo Milani

Come delegati USB della RSU del Comune di Genova esprimiamo la nostra solidarietà ad Aldo Milani, Coordinatore Nazionale del Sindacato Intercategoriale Cobas, colpito da un gravissimo provvedimento repressivo che gli vieta per i prossimi tre anni di mettere piede nel territorio di Piacenza. E' un atto che si propone di fermare la lotta esemplare che da tempo, in numero crescente, i lavoratori...

(20 Marzo 2013)

delegati USB dell'RSU del Comune d Genova: Piero Favetta, Annamaria Rosaspini

Salvatore Ricciardi: "per un intervento di massa sul terreno della repressione"

Abbiamo inviato a Salvatore Ricciardi alcune domande, concernenti l'attuale inasprimento delle politiche repressive e la possibilità, da parte delle forze antagoniste, di farvi fronte. La scelta del nostro interlocutore non è stata dettata solo dalla sua esperienza diretta della cruda realtà carceraria e delle vessazioni che lo Stato italiano riserva in particolare a certe categorie...

(19 Marzo 2013)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Solidarietà ad Aldo Milani: estendere la lotta operaia

15 marzo 2013 La questura di Piacenza ha emesso un provvedimento che vieta ad Aldo Milani, coordinatore nazionale del Sindacato Intercategoriale Cobas, di mettere piede sul territorio di Piacenza per 3 anni. Altri due compagni, attivisti della Forgia di Crema e del NAP, sono stati colpiti da analogo provvedimento. Conclusa la lotta dei lavoratori dell’Ikea di Piacenza, con il fallimento...

(16 Marzo 2013)

Gruppo Comunista Rivoluzionario Comunisti per l’Organizzazione di Classe

Perché il foglio di via ad Aldo Milani?

Gli anni passano, ma capitalismo vuol sempre dire sfruttamento e violenza. E lo Stato è sempre uno strumento al servizio dei padroni. Costituzione, democrazia, diritti sono parole vuote. Servono solo a coprire un sistema di privilegi, basato sullo sfruttamento, l’oppressione e la violenza. Il foglio di via è un vecchio provvedimento schifoso, studiato per colpire gli strati...

(16 Marzo 2013)

Dino Erba

Solidarietà ad Aldo Milani coordinatore nazionale Si Cobas

Ci arriva notizia che al compagno Aldo sia stato notificato un provvedimento restrittivo con la proibizione di entrare nel territorio piacentino per i prossimi 3 anni. A pochi giorni dallo sciopero dell'intero settore della logistica proclamato in occasione delle trattative per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro di categoria, passaggio fondamentale per sostenere una piattaforma...

(15 Marzo 2013)

i compagni e le compagne del Csa Vittoria

Solidarietà ad Aldo Milani (Si.Cobas)

Foglio di via della questura di Piacenza

Applicando una vecchia norma fascista, ancora in vigore ma raramente utilizzata, la questura di Piacenza ha recapitato un "foglio di via" al compagno Aldo Milani, responsabile nazionale del sindacato Si. Cobas. Per i cosiddetti tutori della legge Milani si è macchiato di un crimine gravissimo: aver sostenuto per mesi la lotta dei facchini della cooperativa che lavora per l’Ikea, che...

(15 Marzo 2013)

Comitato Centrale Pdac

Iran, vietato dissentire

L'intelligence vieta ogni attivita' in favore di Hossein Mousavi e Mehdi Karroubi, agli arresti domiciliari dopo le manifestazioni della protesta dell'estate 2009 di Giuseppe Acconcia Roma, 23 febbraio 2013, Nena News - Intellettuali e politici riformisti sono di nuovo nel mirino dei Servizi segreti iraniani in vista delle elezioni politiche di giugno. Secondo il sito riformista Kaleme, gli agenti...

(23 Febbraio 2013)

Nena News

[USA] La patria del carcere

18 febbraio 2013 Gli Stati Uniti, lo Stato che più publicizza sè stesso come esempio di libertà e democrazia ha consolidato oramai da tempo un primato tutto a stelle e strisce. Qui si imprigionano più persone che in qualsiasi altro Paese del mondo. Le persone residenti negli Stati Uniti rappresentano solo il 5% della popolazione mondiale: di queste, 2,4 milioni “vivono”...

(19 Febbraio 2013)

www.combat.coc.org

Teramo: Davide Rosci portato in galera

Questa mattina, adducendo come pretesto formale la violazione degli obblighi relativi agli arresti domiciliari, Davide Rosci è stato tradotto in carcere. La persecuzione degli indagati per i fatti del 15 ottobre, evidentemente, continua. E si fa ancora più intensa dopo che, il 9 febbraio, un corteo di tremila persone ha sfilato per le vie di Teramo nonostante la neve urlando la propria...

(18 Febbraio 2013)

Redazione Contropiano

Livorno. Dove stanno i “buoni” dove stanno i “cattivi”.

Un teorema, un’ inchiesta e la criminalizzazione del dissenso

36 indagati, 10 perquisiti e 8 misure cautelari questo è l’ epilogo di un operazione tutta politica portata avanti dalla questura e dal giudice PM Masini in seguito ai fatti accaduti nei tre giorni tra il 30 novembre e 1 e 2 dicembre. Livorno ha assistito all’atteggiamento provocatorio delle forze dell’ordine durante la contestazione a Bersani, la carica violenta e immotivata...

(12 Febbraio 2013)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI sezione di Livorno

Maurizio Alfieri in sciopero della fame a Saluzzo

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera di Maurizio Alfieri, attualmente recluso nella sezione isolamento del carcere di Saluzzo. In questa, Maurizio annuncia uno sciopero della fame per le pessime condizioni in cui si trovano i detenuti bisognosi di cure sanitarie. Saluzzo 4 febbraio 2013 Carissimi/e compagni/e, mi preme scrivervi quanto mi accade per rendere partecipi tutti/e coloro che vorranno...

(9 Febbraio 2013)

Infoaut

MARIO MILIUCCI CONDANNATO A 2 ANNI E 6 MESI

Scritto pubblicato oggi sulla rubrica delle lettere de "Il Manifesto Il 14 dicembre 2010, giorno del voto di fiducia posto dal governo Berlusconi sulla “ legge Gemini”, oltre 70.000 giovani,studenti e precari, manifestarono a Roma contro l’intento di svuotare il diritto al sapere e di trasformare le università in fabbriche di precarietà. Dopo il lungo corteo, ci furono...

(6 Febbraio 2013)

Vincenzo Miliucci

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

850074