il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Aiuto!

Aiuto!

(2 Maggio 2012) Enzo Apicella
A Torino contestato Piero Fassino al corteo del primo maggio. La polizia interviene con una carica pesante e immotivata.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1256 notizie dal 30 Marzo 2002 al 16 Settembre 2021 - pagina 21 di 63)

Scioperi, vergognose cariche ai cortei da parte del governo che impoverisce il Paese

E’ vergognoso il comportamento del governo che ha mandato oggi nelle piazze italiane le forze dell’ordine a caricare gli studenti, i manifestanti. Il governo dai manganelli facili reprime così le proteste e il giusto dissenso contro le sue politiche, contro l’austerità. Monti, invece di reprimere le manifestazioni del disagio sociale, dovrebbe abbandonare le sue folli...

(14 Novembre 2012)

Paolo Ferrero

ORTALE (Prc/Fds): IL PRETESTO PER RISPOLVERARE LA TEORIA DEGLI OPPOSTI ESTREMISMI

“Cento neofascisti stamattina a piazza del Popolo organizzano la pantomima di un assalto alla Camera. I camerati sanno che non hanno possibilità alcuna e vengono caricati, con garbo, dalla polizia, che anzi rimedia qualche contuso. Il pretesto per rispolverare la teoria degli opposti estremismi, grazie ai soliti servi dei servi sempre utili al Potere. Quattro ore dopo le forze dell’ordine...

(14 Novembre 2012)

CLAUDIO ORTALE

Non parlo di Barack, parlo di Maurizio

Tutti parleranno delle elezioni americane, oggi, e magari ci si aspetta da me, dato che ora risiedo temporaneamente negli USA, che scriva un lungo e forbito elzeviro su Barack Obama ancora sul soglio per altri quattro anni. Niente affatto, io purtroppo – essendo borderline – sono rimasto abbastanza freddo davanti a questo avvenimento. E ho pensato ad altro. Invece che di Barack, di cui...

(8 Novembre 2012)

Massimo Zucchetti - ilmanifesto.it

Firma anche tu per il riconoscimento del reato di tortura

DirittiDistorti ha aderito alla petizione pubblicata dal sito www.detenutoignoto.com, affinché l’ordinamento giuridico italiano riconosca il reato di tortura ed invita tutti i suoi lettori a fare lo stesso. Ci sembra infatti gravissimo che una Paese civile come dovrebbe essere il nostro non riconosca la tortura come reato dopo che, tra l’altro, l’Italia ha ratificato nel...

(29 Ottobre 2012)

Valentina Valentini - DirittiDistorti

Ikea: la polizia carica il picchetto

Alle ore 6,00 polizia e carabinieri attaccano il picchetto e feriscono i lavoratori. Uno e' in ospedale ferito alla testa. Alle ore 8,00 il picchetto resiste ancora e ai poliziotti non resta che schierarsi per intimidire: ci fanno un baffo non ci fanno paura! Loro sono costretti a deviare i camion in un'altra porta, non riusciamo a coprire anche quella, più tardi andremo all'ispettorato del...

(29 Ottobre 2012)

S.I. Cobas

Venerdì 26 ottobre. Vilipendio alle forze armate e alla bandiera: anarchici a processo

Il 26 ottobre entra nel vivo il processo ad 11 anarchici, accusati di vilipendio alle forze armate. Uno, Emilio, è anche accusato di vilipendio alla bandiera. Per questo gesto meramente simbolica rischia sino a due anni. Nel codice penale della Repubblica italiana sono annidate numerose norme che puniscono chi dice la propria su istituzioni e simboli investiti dall’aura della sacralità....

(25 Ottobre 2012)

Federazione Anarchica Torinese

GIU' LE MANI DALL'AUTORITA' GIUDIZIARIA!
GIU' LE MANI DALLA LIBERTA DI STAMPA!

NO ALLA REPRESSIONE CONTRO GLI ATTIVISTI POLITICI ! PROTESTA POPOLARE

Domenica 21 ottobre 2012 Dalle ore 16 alle ore 18 In Piazza della Repubblica – ROMA Care amiche, cari amici, sotto il regime personale della famiglia RAJAPKSE , i giornalisti, i medici, i giudici e i dipendenti pubblici dello Sri Lanka sono in pericolo. Oggi il sistema giudiziario dello Sri Lanka è interamente posto sotto il controllo del potere esecutivo. Il presidente dell'esecutivo...

(19 Ottobre 2012)

"Campagna per la Democrazia in Sri Lanka-ITALIA"

Da una galera

Lettera da Giulia

Riceviamo e pubblichiamo una lettera pervenuta alla casella mail della redazione - tramite un compagno - da una compagna detenuta nel carcere di Rebibbia. Attenzione! Attenzione! Questo, a distanza di 100 giorni dal mio arresto, è un piccolo contributo che voglio dare per mettere in guardia voi tutte e tutti. 1) Se per caso avete lampadari in casa, funzionanti con lampadine, fate attenzione,...

(16 Ottobre 2012)

Umanità Nova (numero 31, anno 92, ottobre 2012)

Ennesimo atto intimidatorio contro i compagni flegrei

Nello stesso giorno in cui inizia il processo contro i 18 compagni per le iniziative legate alla straordinaria mobilitazione antifascista del 2009 che consentì la cacciata di CasaPound dal quartiere popolare di Napoli - Materdei, anche a Bagnoli i compagni del Laboratorio Politico Iskra sono alle prese con l'ennesimo atto intimidatorio da parte delle forze dell'ordine coerentemente con il clima...

(13 Ottobre 2012)

Laboratorio Politico Iskra

Lamezia: il preside del Geometra sospende tutti gli studenti che hanno partecipato al corteo del 5 ottobre

Venerdì 5 ottobre anche a Lamezia si è svolto il primo corteo studentesco autonomo dell’anno nell’ambito della mobilitazione nazionale lanciata da StudAut. Anche gli studenti lametini, quindi, sono scesi in strada a difesa della scuola pubblica e contro le misure di austerità di questo governo. Evidentemente questo non piace agli amici di Monti & Co. e, per il...

(9 Ottobre 2012)

Collettivo Autonomo Altra Lamezia - Studenti Medi Lamezia Terme

Calabria: USB interviene in difesa degli studenti sospesi perchè hanno manifestato

Lamezia Terme –lunedì, 08 ottobre 2012 ASSENZA GIUSTIFICATA! MANIFESTARE è UN DIRITTO, NON UNA CONCESSIONE. Alcuni presidi, da quando rivestono la qualifica di dirigenti o di manager, son stati presi da manie di onnipotenza e ritengono di poter decidere sugli istituti che dirigono, scavalcando norme e diritti costituzionalmente garantiti. Il Preside dell’Istituto Tecnico...

(8 Ottobre 2012)

Federazione Regionale USB P.I.

I militari sparano sui contadini maya

GUATEMALA · Protesta pacifica, bagno di sangue Almeno 4 i morti. Manifestavano contro lo scippo «costituzionale» delle terre La notizia riporta la memoria agli anni della dittatura militare in Guatemala. Nel pomeriggio del 4 ottobre agenti della polizia nazionale e militari dell'esercito hanno aperto il fuoco contro una pacifica dimostrazione di contadini e abitanti del distretto...

(7 Ottobre 2012)

Paola Desai - Il Manifesto

La CUB sull'aggressione della polizia agli studenti

Torino: un ceto politico sempre più screditato affronta la mobilitazione degli studenti con l'uso sistematico della violenza. Da una parte l'energia delle giovani generazioni, la volontà di cambiare lo stato delle cose, la passione per la difesa dei diritti calpestati da anni da governi di diverso colore. Insomma la vita, il desiderio di sperimentare, la creazione di nuovi linguaggi...

(5 Ottobre 2012)

Per la CUB Piemonte Cosimo Scarinzi

Spagna: diritto di manifestazione a rischio

Il prefetto di Madrid chiede un restringimento del diritto di manifestazione. Otto coordinatori del movimento 'Rodea el Congreso' chiamati a comparire davanti all'Audiencia Nacional per 'crimini contro le istituzioni dello Stato' Ancora una volta è Cristina Cifuentes ad esternare senza peli sulla lingua ciò che i ministri di Rajoy dicono a mezza bocca o tacciono per convenienza. “Bisogna...

(3 Ottobre 2012)

Marco Santopadre - Contropiano

USA, la guerra alle libertà civili

Lunedì 01 Ottobre 2012 23:00 Una delle promesse elettorali che permise a Barack Obama di trionfare nelle elezioni presidenziali del 2008 fu quella di rompere senza indugi con le pratiche gravemente lesive dei diritti civili messe in atto dall’amministrazione Bush nell’ambito della cosiddetta “guerra al terrore”. Tra i metodi anti-democratici adottati dal suo predecessore...

(2 Ottobre 2012)

Michele Paris - Altrenotizie

Diciassette notifiche d'indagine agli attivisti NoMuos

Diciassette notifiche di indagine sono arrivate in questi giorni ad altrettanti attivisti NoMuos da parte della Questura di Caltanissetta. Si apre così, con un tentativo di intimidazione, il nuovo ruolo di protagonismo di Polizia e Ministero dell'Interno nella questione Muos. Il Muos (Mobile User Objective System) è un sistema radar satellitare ad altissima frequenza che permetterebbe...

(26 Settembre 2012)

Infoaut

25 settembre 1985: cronaca di un pestaggio

Presentiamo questa testimonianza scritta, originariamente pubblicata sulla rivista AUTONOMIA LETTERA-DENUNCIA Guido Borio ci scrive All'inizio del mese d'agosto sono giunti nel carcere di Cuneo il direttore del carcere di Alessandria CASTORIA, il maresciallo POLAZZO che proveniva da Lecce, un sottotenente degli agenti di custodia e una squadra di 25 agenti di custodia con incarichi "speciali" che...

(25 Settembre 2012)

Infoaut

ARRESTATO E POI ASSOLTO? IN ITALIA E' COLPA TUA!

UN APPELLO AL MONDO DELL'INFORMAZIONE AFFINCHE' RENDA VISIBILE QUESTA INGIUSTIZIA

Chi ha subito anni e anni di carcere, magari anche accusato di gravi reati per poi essere assolto con sentenza definitiva, deve poter avere il risarcimento per ingiusta detenzione come prevede la legge, ma in realtà non è così. Gli ultimi dati Eurispes e dell'Unione delle camere penali italiane parlano, evidenziano questo aspetto e parlano di una media di 2.500 domande annuali...

(21 Settembre 2012)

Giulio Petrilli

Solidarietà con i prigionieri anarchici in Bielorussia

Solidarity with the anarchist prisoners in Belarus

Negli ultimi anni in Bielorussia si è registrato un aumento senza precedenti delle violazioni dei diritti umani. Molti oppositori politici, soprattutto anarchici, sono stati arrestati, maltrattati, seviziati e condannati a diversi anni di carcere. Nell’ottobre 2011 gli anarchici Ihar Alinevich, Mikalai Dziadok, Artsiom Prakapenka, Pavel Syramolatau, Aliaksadr Frantskievich e Jauhen Vaskovich...

(18 Settembre 2012)

Gruppo anarchico Carlo Cafiero – F.A.I. ROMA - Internazionale delle Federazioni Anarchiche

La polveriera

Toghe, conflitto sociale e repressione

Da Umanità Nova, n. 27 anno 92 (Settembre) Lo Stato italiano ha deciso di spingere l’acceleratore contro l’opposizione politica e sociale nel nostro paese. Ridurre le questioni sociali a meri affari di ordine pubblico non è certo una strategia nuova, ma da svariati mesi la guerra a bassa intensità della magistratura si è fatta decisamente più calda. ...

(17 Settembre 2012)

Maria Matteo

<<    | ... | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | ...    >>

850091