il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

No TAV

No TAV

(29 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Storie di ordinaria repressione

(258 notizie dal 1 Agosto 2002 al 3 Agosto 2021 - pagina 2 di 13)

A FIANCO DEI GIOVANI COMPAGNI UNIVERSITARI DI SIENA CHE SARANNO PROCESSATI IL 24 LUGLIO

Il 10 luglio a Spoleto, tra i giovani compagni che hanno partecipato all’iniziativa contro la repressione politica e sociale in atto in Italia indetta ad un anno dall’arresto di Michele, c’erano studenti universitari di Siena che verranno processati il 24 di questo mese, per un blocco stradale di pochi minuti, fatto per protestare contro l’allora ministra Gelmini e i suoi provvedimenti...

(18 Luglio 2015)

CASA ROSSA Spoleto

BRUSHWOOD NON E' ANCORA FINITA.

Il 10 luglio alle ore 17,30, alla Casa Rossa a Spoleto, aspettiamo chi non ha dimenticato e non vuole dimenticare.

Oggi vogliamo dire ciao a FABRIZIO: "Di banda armata m’hanno imputato e per questo m’han carcerato, poi c’hanno ripensato e assolto m’han dichiarato. Le scuse e il risarcimento se li son portati il vento perché la morte mi è venuta a trovare sulla costa vicino al mare." OPERAZIONE BRUSHWOOD – BREVE RIASSUNTO Primavera 2007, forti proteste contro “l’ecomostro”...

(8 Luglio 2015)

COMITATO23OTTOBRE

CHI ZITTISCE CHI? APPELLO CONTRO LA CRIMINALIZZAZIONE DEL DISSENSO ALL’UNIFI

Promosso dai collettivi studenteschi autorganizzati

Da inventati.org/cortocircuito «Nel tempo dell’inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario». George Orwell Nel promuovere il presente appello in maniera unitaria, invitiamo tutte le realtà politiche, sociali, sindacali e intellettuali a prendere pubblicamente posizione e condannare il pesante clima di intimidazione e delegittimazione che è...

(22 Marzo 2015)

USB SCUOLA: FERMATI DALLA POLIZIA DOCENTI E PRECARI CHE MANIFESTAVANO CONTRO RENZI

UN NUTRITO GRUPPO DI INSEGNANTI DI RUOLO E PRECARI SI ERA DATO APPUNTAMENTO QUESTA MATTINA IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA PER CONTESTARE, DA LONTANO GRAZIE AL DIVIETO DELLA QUESTURA, IL PREMIER RENZI CHE A VIA NAZIONALE FESTEGGIAVA IL SUO PRIMO ANNO DI GOVERNO PARLANDO DELLA SCUOLA. AL TERMINE DEL PRESIDIO LA POLIZIA PRESENTE IN MASSA HA PROCEDUTO ALL'Identificazione di molti presenti ed ha portato in...

(22 Febbraio 2015)

USB SCUOLA

Roma, denunce per l’“assedio” al Municipio 14 del 20 Novembre 2014

Sono arrivate negli scorsi giorni una serie di denunce per l’ “assedio” avvenuto lo scorso 20 Novembre alla sede politica del Municipio 14° in Via Battistini. L’accusa è di “corteo non autorizzato”. In realtà non ci fu nessun corteo propriamente detto. L’iniziativa, che seguiva una prima protesta spontanea di inquilini Ater con tanto di...

(15 Febbraio 2015)

Il collettivo redazionale di InformationGuerrilla

Sull'assemblea nazionale contro la repressione del 20 dicembre

Azione Antifascista Teramo esprime tutta la sua soddisfazione per la propria partecipazione all'Assemblea Nazionale contro la Repressione organizzata il 20 dicembre scorso a Teramo a partire dagli spunti del nostro Fratello Davide Rosci e del compagno Mauro Gentile (http://www.osservatoriorepressione.info/il-saluto-di-davide-rosci-e-mauro-gentile-allassemblea-contro-la-repressione-e-per-labolizione-del-codice-rocco/). La...

(30 Dicembre 2014)

Azione Antifascista Teramo

Michele Fabiani, 27 novembre, respinto il ricorso della difesa

Oggi, 27 novembre 2014, a Michele Fabiani, al 140 giorno di detenzione in isolamento politico ( 480° dal 23 ottobre 2007 e 540 complessivo, di privazione della libertà personale) presso il carcere di Ferrara, sarebbe stato respinto il ricorso giudiziario ( incidente esecutivo) per la ridefinizione dei reati ostativi ( che impediscono) la possibilità di concessione della libertà...

(27 Novembre 2014)

OMITATO 23 OTTOBRE

Una Brushwood di 800 anni fa per non dimenticare quella del 2007

E' stato presentato ieri alla Biblioteca Comunale di Spoleto il libro Omnia Sunt Communia - Brushwood versus Mons Lucus. La motivazione principale che ha mosso l'autore ( Aurelio Fabiani) a scrivere questo libro è stata la vicenda Brushwood che non ha ancora termine, dopo la nuova prigionia di Michele a Ferrara. Ma la motivazione è stata anche la sofferenza dei licenziati, dei giovani...

(28 Settembre 2014)

Comitato 23 Ottobre

SOLIDARIETÀ USB A NUNZIO D’ERME E MARCO BOCCI

“Non passa giorno senza l’arrivo di notizie che testimoniano del clima fortemente repressivo che sta investendo il nostro Paese – osserva Angelo Fascetti, dell’Esecutivo Nazionale USB - dai licenziamenti ‘politici’ e discriminatori di lavoratori e delegati sindacali, rei magari di aver portato alla luce le scellerate gestioni delle loro aziende o soltanto di aver...

(24 Settembre 2014)

Unione Sindacale di Base

ORTALE (CPN/PRC): "NUNZIO E MARCO LIBERI!”

“ESSERE OMOFOBI ORA SERVE ANCHE PER ARRESTARE LE LOTTE?"

Roma, 24 settembre 2014. Ormai viviamo in un mondo alla rovescia, un po’ come Alice nel Paese delle Meraviglie: se sei il premier di un Partito Democratico e sei anche la guida del Governo in un paese come il nostro, se fai le tue cosiddette riforme “violentemente” stai dalla parte giusta. Ed allo stesso modo, se sei malato in testa di omofobia come quelli dell’organizzazione...

(24 Settembre 2014)

Claudio Ortale - Comitato Politico nazionale di Rifondazione Comunista

Livorno: sulla manifestazione contro l'omofobia del 14 settembre

Vogliamo denunciare la grave situazione venuta a crearsi in città nella serata di domenica 14 settembre. Alcuni singoli cittadini che si stavano recando in Piazza San Jacopo per partecipare ad una manifestazione regolarmente autorizzata in risposta alla veglia omofoba che si teneva alla Terrazza Mascagni sono stati fermati da esponenti di Polizia e Digos che, senza fornire alcuna motivazione,...

(17 Settembre 2014)

LE OPERAZIONI SI FANNO QUANDO SERVONO, POI SI AMMINISTRANO

Lo stato ha concluso l’operazione Brushwood, progettata per “difendere le Istituzioni democratiche” da immaginari terroristi operanti nella città di Spoleto nell’ottobre 2007, da allora 7 anni di amministrazione Brushwood. Per questo compito lo Stato si è affidato dall’inizio ad uno dei suoi uomini “migliori”, il Generale dei ROS dei Carabinieri...

(13 Luglio 2014)

Comitato 23 Ottobre

Accanimento senza fine contro Michele: trasferito dal carcere di Maiano a una destinazione per ora sconosciuta

Quando l'avvocato Parente è arrivato al carcere di Maiano poco fa, gli è stato comunicato che Michele era stato trasferito per ordine del Ministero. Le stesse guardie del carcere apparivano stupite per una prassi insolita a cui non sapevano dare alcuna spiegazione. Moltiplichiamo le nostre presenze stasera alle 19 in Piazza del Comune. Trasferito perché, visto che di fatto è...

(12 Luglio 2014)

Comitato23ottobre

MICHELE SUBITO LIBERO

SABATO 12 LUGLIO ORE 19 (per chi viene da fuori città è bene arrivare 30 minuti prima, ci vuole ad arrivare in alto, anche con la scala mobile) PIAZZA DEL COMUNE SPOLETO MANIFESTAZIONE e CONFERENZA STAMPA Comitato 23 Ottobre Si allega nuovo comunicato del Comitato Spoleto 11 luglio 2014 Chiudiamo la bocca al silenzio e apriamo le porte del carcere. BRUSHWOOD REWIND SI RIAVVOLGE IL NASTRO...

(11 Luglio 2014)

Comitato23Ottobre

10 luglio ore 16,45 Michele è stato arrestato

Spoleto 10 luglio 2014 Pochi minuti fa alle ore 16,40, tre agenti di PS hanno prelevato Michele dalla sua abitazione per condurlo nel carcere di Maiano di Spoleto. E' l'ultimo atto di una storia disonesta, battezzata dagli stessi organizzatori Brushwood. Per noi, da ora, inizia una battaglia quotidiana per la liberazione immediata di Michele. Nei due allegati l'ordine esecutivo di carcerazione Comitato...

(10 Luglio 2014)

Comitato23Ottobre

BRUSHWOOD (2007) REWIND (2014), IL 9 LUGLIO COME IL 23 OTTOBRE?

Sembrerebbe da notizie in nostro possesso, che i giudici della Procura della Repubblica di Perugia si siano riuniti e in modo unanime, si siano espressi per l’arresto in carcere di Michele, probabilmente già nella giornata di mercoledì prossimo, 9 luglio. Quindi, secondo queste informazioni, ci sarebbe un no alla sospensione della pena, un no ai domiciliari, un no ad altre misure...

(4 Luglio 2014)

Comitato 23 Ottobre

IL 26 GIUGNO, IL PROCESSO DI STATO BRUSHWOOD ALLA CASSAZIONE, FARA’ LEGGE MA NON FARA’ GIUSTIZIA.

Il comitato 23 ottobre, ovvero gli amici, i parenti e i compagni degli imputati del processo politico Brushwood, si ritroveranno a partire dalle ore 16, alla sala Francesco Spitella dell’Associazione Culturale Casa rossa, ad attendere la sentenza del Tribunale di Cassazione di Roma; forse, ultimo sigillo giudiziario, di un’azione repressiva contro militanti anarchici e contro il Movimento...

(24 Giugno 2014)

Comitato 23 Ottobre

Torino. Retata di massa contro attivisti dei movimenti sociali

La procura di Torino ha bisogno di battere i record. E così stamattina i pm Andrea Padalino e Antonio Rinaudo, già protagonisti di quasi tutte le inchieste contro il movimento No Tav, hanno coordinato un'ondata di arresti contro una delle aree antagoniste del capoluogo piemontese. Ventinove tra arresti (una decina), 111 indagati e “misure cautelari”, tra cui almeno 25 perquisizioni,...

(3 Giugno 2014)

Redazione Contropiano

CONTINUA LA PERSECUZIONE AI DANNI DI MOVIMENTI PER IL DIRITTO ALL'ABITARE

Da coordinamento.info Continua la persecuzione ai danni di movimenti per il diritto all'abitare: DIGOS e magistratura cercano in tutti i modi di portare in carcere Paolo e Luca. Dopo gli arresti di febbraio, insieme ad altri 15 compagni, dopo i mesi di obbligo quotidiano di firma, dopo il plateale arresto di Paolo durante una conferenza stampa a Montecitorio ed il ritorno di Luca e Paolo ai domiciliari,...

(27 Maggio 2014)

Movimenti per il diritto all'abitare

Come è ridotto questo paese? L'arresto di Paolo Di Vetta davanti a Montecitorio

Ieri a Roma abbiamo assistito ad uno scenario che, se avvenuto in un altro paese, avrebbe suscitato le proteste di molte “anime belle” dei diritti umani. Un attivista politico partecipa ad una conferenza stampa davanti al Parlamento dove il giorno prima è stata approvata una legge indegna sul problema delle abitazioni. Al termine del suo intervento viene prelevato dalla polizia...

(21 Maggio 2014)

Redazione Contropiano

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

850098