il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Stefano Gugliotta

Stefano Gugliotta

(11 Maggio 2010) Enzo Apicella
Dopo che le tv hanno trasmesso il video di Stefano Gugliotta che viene pestato immotivatamente dalla polizia e poi arrestato per "resistenza a pubblico ufficiale", il capo della polizia Manganelli "dispone una ispezione".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Stato e istituzioni (dall'Europa)

Storie di ordinaria repressione

(39 notizie dal 27 Luglio 2002 al 19 Ottobre 2013 - pagina 2 di 2)

Intervento di G. Toussas, eurodeputato e membro del CC del KKE a Varsavia

08/06/2010 Cari compagni e amici, Da questa tribuna intendiamo condannare ancora una volta lo sforzo di mettere al bando i simboli comunisti, di criminalizzare l'ideologia comunista e l'azione del Partito Comunista della Polonia. Esprimiamo la nostra piena solidarietà con il Partito Comunista della Polonia. Siamo qui per offrire la solidarietà internazionalista del KKE e dei comunisti...

(10 Giugno 2010)

it.kke.gr

Contro le misure anticomuniste in Polonia

Una delegazione di KKE composta da Giorgos Toussas, membro del CC del KKE e deputato europeo, e Kostas Papadakis, membro del CC del KKE e membro della Sezione Internazionale del CC, è giunta ieri a Varsavia. La delegazione parteciperà alle azioni di protesta contro l'emanazione della legge anticomunista in Polonia che vieta i simboli del comunismo in vigore dall'8 giugno. Inoltre, le...

(10 Giugno 2010)

it.kke.gr

Visita di J. Buzek ad Atene: Intervento del KKE contro i provvedimenti anticomunisti in Polonia

Il 2 giugno, in occasione della visita in Grecia del Presidente del Parlamento europeo, J. Buzek, ospite ai lavori delle Commissioni del Parlamento greco, il KKE ha protestato per la campagna anticomunista in Polonia e negli altri paesi europei. Durante l'incontro Giorgos Toussas, eurodeputato del KKE, ha denunciato la strage in mare aperto di Gaza da parte dell'esercito israeliano, la posizione...

(8 Giugno 2010)

it.kke.gr

Il sindacalista basco Rafa Diez in libertà su cauzione

L’ex segretario del sindacato basco LAB Rafa Diez è stato scarcerato ieri dopo aver depositato una cauzione di 30 mila Euro. Diez era stato arrestato il 16 ottobre scorso nell’operazione ordinata dal giudice Baltazar Garzon, che accusava l’ex dirigente sindacale e altre 12 persone di volere ricostituire Batasuna, il movimento politico reso illegale in virtù della legge...

(28 Aprile 2010)

Rappresentanze sindacali di base – federazione nazionale Sindacato dei Lavoratori - Intercategoriale

Campagna internazionale di solidarietà con i compagni spagnoli sotto processo per antifascismo

Il Partito Comunista dei Popoli di Spagna (PCPE) ha avviato una campagna internazionale con raccolta di firme in solidarietà con tre compagni del PCPE e dell'organizzazione giovanile CJC-JCPC per i quali è stata chiesta una condanna a tre anni e dieci mesi di carcere come conseguenza di una denuncia della polizia dopo le manifestazioni antifasciste a Barcellona avvenute per protestare...

(16 Marzo 2010)

La Rete dei Comunisti

Francia. Prigioni

Nel corso del 2009 la popolazione carceraria francese contava mediamente 63.000 detenuti per circa 50.000 « posti » disponibili in prigioni dove negli ultimi 20 anni il numero dei suicidi é aumentato del 200% ( ogni giorno si verificano tre tentativi di suicidio e ogni tre giorni un detenuto si toglie la vita). Vivere, anzi sopravvivere – non solo psichicamente – in...

(22 Febbraio 2010)

Giustiniano Rossi

Fermiamo le iniziative anticomuniste della presidenza ceca dell'Unione Europea

Dichiarazione congiunta di Partiti Comunisti e Operai europei

La presidenza ceca dell’UE, nel mezzo di una crisi economica capitalista, intende organizzare una serie di iniziative anticomuniste per rimettere all’ordine del giorno la richiesta di porre sullo stesso piano comunismo e nazismo, di riscrivere la storia e di manipolare le coscienze, in particolare delle giovani generazioni, con lo sguardo più rivolto al futuro che al passato. L’intenzione...

(24 Marzo 2009)

"Le sue armi sono la sua tastiera, la sua penna e la sua voce.."

Messaggio di Deniz,la sua compagna, a tre mesi dall'incarcerazione di Bahar

Cari amici e compagni, vi giro l'appello della compagna di Bahar, invitandovi a firmare per la sua libertà. Vi ricordo inoltre che anche in Italia due compagni turchi sono stati condannati in primo grado con l'accusa di essere terroristi e che sono in carcere ormai da quasi quattro anni, mentre tre compagni italiani del Campo antimperialisti sono sotto processo con l'accusa di averli aiutati....

(9 Febbraio 2007)

Deniz Demirkapi

Turchia: stato di emergenza e attacchi di polizia contro organizzazioni di massa!

Gli arresti di Stato compiuti in Turchia contro il giornale Atilim e singoli conosciuti come socialisti, cominciati 10 giorni fa, si sono estesi a tutta la Turchia e al Kurdistan del Nord. Giovedì 21 settembre la polizia ha preso d'assalto contemporaneamente l'ufficio centrale e molte sedi del giornale Atilim in altre città, così come uffici della Piattaforma Socialista degli...

(6 Ottobre 2006)

ICAD - Comitato internazionale contro le sparizioni Ufficio internazionale www.icad-committee.com

Germania: dichiarata anticostituzionale la Federazione dei Resistenti

Nella loro relazione 2004, i servizi segreti tedeschi (Bundesverfassungsschutz) hanno indicato come "estremista" la sezione tedesca della Federazione Internazionale dei Resistenti (FIR), che raccoglie 25 organizzazioni partigiane distribuite su 14 paesi, includendola nel novero delle organizzazioni "nemiche della Costituzione". Ricorrendo peraltro quest'anno il 60.mo anniversario della Liberazione,...

(17 Luglio 2005)

Obiezione di coscienza in Turchia

Manifestazioni in Turchia contro l'arruolamento forzato di Mehmet Tahran, obiettore di coscienza che afferma la sua opposizione alle guerre a agli eserciti. Le espressioni di solidarietà e gli sviluppi del caso Tahran in questo articolo del quotidiano Radikal Manifestazione a favore di Mehmet Tahran Di Murat Celikkan, Radikal, 14 aprile 2005 Mehmet Tahran il 27 Ottobre 2001 ha tenuto una conferenza...

(10 Maggio 2005)

Radikal Traduzione: Fabio Salomoni

Muyesser Gunes è finalmente stata liberata!

Oggi si è svolta la prima udienza del processo. Trattenendo in prigione per più di un mese persone accusate di oltraggio a pubblico ufficiale e partecipazione a corteo non autorizzato, il governo di Ankara ha evidentemente voluto dare un segnale forte per reprimere il dissenso nei confronti della sua politica, in particolare sulla questione curda, ancora affidata alla forza delle armi. Messaggio...

(10 Maggio 2005)

Muyesser Gunes Madri per la Pace e Portavoce degli Scudi Umani

Liberate Muyeser Gunes, liberate la pace

E' trascorso circa un mese dall'arresto di Muyeser Gunes dell'associazione Madri della pace di Istanbul e di altri 57 manifestanti mentre era in corso una manifestazione pacifica a Derik per far cessare le azioni militari nei confronti della popolazione kurda che vive in Turchia. Tenere Muyeser Gunes in prigione vuol dire mettere le catene alla pace. Il 5 maggio 2005 ci sarà il processo a...

(2 Maggio 2005)

Donne in Nero

Turchia: sull'arresto di Muyesser Gunes Madre della Pace

da diffondere

CHIEDIAMO L'IMMEDIATA LIBERAZIONE DI MUYESSER GUNES, dell'associazione madri della pace, autorevole voce internazionale del movimento della pace e protagonista di pace in Turchia. L'arresto di Muyesser Gunes e di altre 26 persone, avvenuto a Derik mentre partecipavano ad una protesta pacifica per far cessare le operazioni militari in corso, rappresenta una grave violazione dei diritti umani e un...

(9 Aprile 2005)

Doriana Goracci

Carceri turche: una enorme Guantanamo

«Se non ci fossero la resistenza e la disobbedienza dei detenuti politici non saremmo qui a parlare delle condizioni disumane nelle prigioni turche, non esisterebbe più il problema, visto che né i media internazionali né quelli suppostamente democratici turchi ne parlano mai.» Ne è convinto Halil Ibrahim Sahin, un esponente dell’associazione dei prigionieri...

(2 Aprile 2005)

Marco Santopadre

Spagna: scarcerata la mente dei GAL (Gruppi Antiterrorismo di Liberazione)

Polemiche sulla concessione degli arresti domiciliari all’ex generale della Guardia Civil Rodriguez Galindo

La grande (e probabilmente ingiustificata) euforia scatenatasi a Parigi e a Madrid dopo l’arresto di una ventina di presunti militanti dell’ETA nella notte tra sabato e domenica, rischia di far passare in secondo piano un evento altrettanto interessante. L’ex generale della Guardia Civil spagnola, Enrique Rodríguez Galindo, condannato a 75 anni di reclusione per il sequestro...

(5 Ottobre 2004)

Marco Santopadre

Protestiamo contro le retate e gli arresti dei sostenitori del DHKP-C e del Campo antimperialista!

Dichiarazione del Comitato di difesa sociale e proletaria

Inviata a: Ministro degli Interni, Giuseppe Pisanu Procuratore Antonio Miriano, Procura di Perugia Ministro degli Interni, Otto Schily Primo ministro, Recep Tayip Erdogan Ministro degli Interni, Abdulkadir Aksu Milano, 13 aprile 2004 Signor Ministro - Signor Procuratore Protestiamo contro le retate e gli arresti dei sostenitori del DHKP-C e del Campo antimperialista! All’alba di giovedì...

(22 Aprile 2004)

Comitato di difesa sociale e proletaria Komitee fur soziale Verteidigung C/o MBE 265 - Piazza Caiazzo 3 - 20124, Milano - Tel. 026692155.

Attenti a Praga

Una recente notizia ha riportato alla ribalta la dura realtà dei cosiddetti regimi post comunisti dell’Europa dell’Est. Il prossimo 23 settembre David Pecha, un ventiseienne militante comunista di una cittadina della Repubblica Ceca, verrà processato per aver scritto sul giornale “Pochoden” (“La fiaccola”), di cui è caporedattore, che l’unico...

(4 Settembre 2003)

La Rete dei Comunisti – (Italia)

Costruiamo la solidarietà internazionale ai compagni del PCE(r)

comunicato del Laboratorio Marxista

In queste ore le forze repressive spagnole e francesi stanno sferrando un duro attacco al PCE(r) - Partito Comunista di Spagna (ricostituito); giovedì 18 hanno arrestato 14 militanti tra Madrid, Parigi e il Paese Basco; domenica 20 ne hanno arrestato un altro a Parigi. Martedì 22 altri due arresti a Madrid. Il primo risultato della approvazione della lista nera dell'UE, presieduta dal...

(27 Luglio 2002)

Laboratorio Marxista Italia

<<    | 1 | 2 |    >>

851860