il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gli ex alunni della scuola Diaz

Gli ex alunni della scuola Diaz

(15 Novembre 2012) Enzo Apicella
La polizia carica i cortei studenteschi, a Roma e in altre città

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Storie di ordinaria repressione

(1257 notizie dal 30 Marzo 2002 al 19 Settembre 2021 - pagina 1 di 63)

L'EUROPA CHIEDE ALL'AMERICA LA LIBERAZIONE DI LEONARD PELTIER

L'Europa chiede all'America la liberazione di Leonard Peltier. Il Presidente del Parlamento Europeo, on. David Sassoli, il 23 agosto 2021 ha annunciato pubblicamente con un video e con un tweet la richiesta al Presidente degli Stati Uniti d'America della grazia per Leonard Peltier, l'illustre attivista nativo americano impegnato per i diritti umani di tutti gli esseri umani e in difesa della Madre...

(19 Settembre 2021)

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera"

Arrestato il compagno dei No Tav Emilio Scalzo. Mobilitiamoci contro la sua estradizione, per la sua immediata liberazione!

Una presa di posizione della Tendenza Internazionalista Rivoluzionaria La nostra totale solidarietà al compagno Emilio Scalzo, oggetto di una vile azione repressiva italo-francese per la sua infaticabile attività militante di sostegno e aiuto agli emigranti vessati dai gendarmi francesi operanti ai confini. La nostra totale solidarietà al movimento No Tav, a cui Emilio appartiene,...

(16 Settembre 2021)

Da il pungolo rosso

Piacenza, 21 settembre: presidio contro la repressione

Il tribunale di Piacenza ha fatto ricorso in cassazione contro la decisione della corte d’appello di Bologna di rigettare la richiesta di 13 fogli di via per altrettanti operai Fedex-TNT di Piacenza, “rei” di aver scioperato per difendere il loro posto di lavoro. Si tratta della coda velenosa dell’operazione-porcata con la quale in marzo furono tratti in arresto Arafat e Carlo...

(16 Settembre 2021)

Si Cobas Piacenza

RICORDANDO STEVE BIKO, LIBERTA' PER LEONARD PELTIER. A SOSTEGNO DELL'INIZIATIVA DEL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO

Il 12 settembre 1977, in conseguenza delle torture subite nelle carceri del regime razzista sudafricano, moriva Steve Biko, giovane intellettuale impegnato nella lotta per la vita, la dignità, la libertà e i diritti di tutti gli esseri umani. Anche grazie all'eroica lotta di Steve Biko molti anni dopo quella dittatura razzista fu abbattuta e il Sud Africa finalmente democratico elesse...

(12 Settembre 2021)

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

ANCHE IL SINDACO DI ABBADIA SAN SALVATORE E IL SINDACO DI CARRARA SI UNISCONO SI UNISCONO ALL'INIZIATIVA DEL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO PER LA LIBERAZIONE DI LEONARD PELTIER

Anche il Sindaco di Abbadia San Salvatore, Fabrizio Tondi, e il Sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, si uniscono al Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli, a don Luigi Ciotti, Nando dalla Chiesa, Raniero La Valle, Gad Lerner, Luisa Morgantini, Moni Ovadia, padre Alex Zanotelli, ad altri Sindaci di vari Comuni d'Italia tra cui quelli di Aosta, Bologna, Livorno, Palermo, Pesaro, Reggio...

(10 Settembre 2021)

"Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

Ministra della Giustizia, perché il carcere ha paura dei libri?

Da lavocedegliergastolani Succede ogni tanto che mi scriva qualche detenuto sottoposto al regime di tortura democratica del 41 bis, per dirmi che vorrebbe leggere qualche mio libro. Io devo rispondere che questo non è possibile, se hanno proibito di far entrare nelle celle delle sezioni del 41 bis perfino un libro dell’attuale Guardasigilli. Signora Ministra, penso che bisognerebbe “condannare”...

(10 Agosto 2021)

Carmelo Musumeci

Violenze in carcere: la commissione d'indagine venga estesa a realtà associative e garanti

Appello alla Ministra della Giustizia Cartabia

Alla Ministra della Giustizia – Marta Cartabia La notizia dell’istituzione di una Commissione d’indagine da parte del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, su Suo impulso, non può che essere accolta favorevolmente. Occorre far luce su una delle pagine più buie del nostro Paese dall’introduzione della Legge 26 luglio 1975 n. 354: un bilancio...

(7 Agosto 2021)

Denunce per presidio alla ASL Roma 2

Oggi, mentre la scena mediatica è impegnata nel tentativo di semplificare il dibattito sul falso dilemma SìVax/NoVax, alcuni/e di noi ricevono la denuncia per il presidio con cui il 23 giugno volevamo chiedere alla Asl Rm2 quali iniziative intendeva assumere per chi, per diverse ragioni – assenza di residenza o di permesso di soggiorno (persone con tessere STP e ENI), ecc.–...

(3 Agosto 2021)

UN'INFAMIA ENORME E UNA MESCHINA

UNA LETTERA PROVINCIALE AL PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO. A SOSTEGNO DELL'APPELLO PER LA LIBERAZIONE DI LEONARD PELTIER

Signor Presidente del Parlamento Europeo, è un'infamia enorme la detenzione ultraquarantennale di Leonard Peltier, condannato innocente al carcere a vita (anzi: per due vite consecutive) per reati che non ha mai commesso. Leonard Peltier è un illustre difensore dei diritti umani e della Madre Terra, un perseguitato politico, vittima della barbarie di poteri criminali che persistono nel...

(29 Luglio 2021)

Luglio 2021 – Ricordando Carlo e la repressione, ma non solo

Tramite Il pungolo rosso A distanza di 20 anni dalle giornate di Genova 2001 e dall’assassinio di Carlo Giuliani notiamo un “risveglio giornalistico” in alcuni esempi basato su una “sensibilità democratica” ma che ripropone, nella stragrande maggioranza dei casi, una narrazione falsata della realtà quasi a giustificare la barbarie e la disumanità della...

(25 Luglio 2021)

Vent'anni fa la feroce repressione statale delle manifestazioni contro il G8 di Genova

Ricordiamo quei momenti ripubblicando i testi originali apparsi sui nostri due giornali supplementi murali del 1 e 16 agosto 2001 diffusi e affissi anche a Genova

Una marea di giovani,di donne di ogni età, manifesta a Genova contro il G-8 Le "forze dell'ordine" rovesciano sulla folla tonnellate di lacrimogeni; travolgono i manifestanti coi blindati; massacrano chiunque capiti a loro tiro; sparano a bruciapelo contro chi reagisce alla loro violenza. Onore a Carletto Giuliani! La carneficina alla scuola "Diaz", i pestaggi alla caserma "Bolzaneto", tutti...

(20 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

A 20 anni da Genova … la memoria viva della lotta di classe!

A Prato, il 3 maggio, muore sul lavoro la giovane operaia Luana. I lavoratori della ‘TexPrint’ di Prato, in lotta da mesi per il lavoro, sono aggrediti da squadracce al soldo del padrone. Stessa situazione a Piacenza, contro il presidio dei lavoratori ‘Fedex’. Il 18 giugno viene ucciso ai cancelli della ‘Lidl’ di Novara, Adil, attivista sindacale del SI Cobas. Centinaia...

(20 Luglio 2021)

Unione di lotta per il Partito comunista

17 marzo 2001 quattro mesi prima della feroce repressione statale delle manifestazioni contro il G8 di Genova. Le nostre valutazioni sul movimento giovanile e no global

"Global Forum" di Napoli la polizia isola e pesta i ragazzini.
I fatti di Napoli su quanto venne attuato dai governi Amato e successivamente da Berlusconi in perfetta continuità autoritaria.

Al terzo «Global Forum» di Napoli le forze dell'ordine attuano la tecnica dell'«accerchiamento-pestaggio». Isolati colpiti e pestati ragazze e ragazzini. Chi si limita a condannare gli «eccessi» della polizia in nome di una illusoria democrazia non ha di che dolersi. Il potere non tollera e punisce la stessa protesta pacifica. Quanti invece hanno a cuore l'uguaglianza...

(18 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Il bestiale pestaggio contro i carcerati del reparto Nilo della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

L'opera degli agenti e delle squadre antisommossa una espressione sadica del cordone militare sanitario imposto dal governo sull’intero territorio

La legge guida della prassi penitenziaria è la rappresaglia e la tortura contro i detenuti di rango popolare. Rompere ogni isolamento tra le agitazioni nelle carceri e la più vasta lotta esterna contro il potere statale. Ai torturati e ai morti va resa giustizia proletaria – Fuori gli oppressi dentro gli oppressori. Il pestaggio di cui ci occupiamo non è recente; è...

(16 Luglio 2021)

RIVOLUZIONE COMUNISTA

LA RIVOLTA NON SI ARRESTA!
LE LOTTE NON SI PROCESSANO!

Esprimiamo incondizionata solidarietà al compagno Eddy sotto attacco da parte dello Stato; così come sotto attacco sono le lotte delle/dei lavorator* da Piacenza a Tavazzano, dell'assassinio di Adil ai agli ultimi due tentati omicidi sempre nella logistica. Non c'è niente da smascherare, nessuna mascherina da togliere, il governo dello Stato dei padroni fa il suo mestiere, come...

(1 Luglio 2021)

Laboratorio Politico Iskra SI COBAS Viterbo Classe Contro Classe

No alla tortura di stato su Cesare Battisti e su tutti i detenuti

L’accanimento carcerario contro Cesare Battisti si configura come un sopruso ingiustificabile contro un detenuto diventato, suo malgrado, un esempio lampante di come lo Stato concepisca il carcere come una vendetta o una punizione e non per la sua funzione rieducativa e di esercizio della giustizia. Nessuno può negare come questo atteggiamento contro Battisti sia un aspetto della linea...

(29 Giugno 2021)

Potere al Popolo - Roma

NELL'ANNIVERSARIO DEI FATTI DEL 26 GIUGNO 1975 NELLA RISERVA DI PINE RIDGE. UNA LETTURA PUBBLICA A VITERBO E UN APPELLO AL PARLAMENTO EUROPEO

Sabato 26 giugno 2021 a Viterbo, nel "Parco delle querce" nel quartiere di Santa Barbara, il responsabile del "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera", Peppe Sini, ha letto e commentato il discorso tenuto da Leonard Peltier il primo giugno del 1977 al termine del processo svoltosi a Fargo (nel Nord Dakota) nel quale fu condannato innocente per un delitto che non...

(26 Giugno 2021)

Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera - Viterbo

I gravi fatti di questa notte a Milano… Mobilitiamoci contro l’escalation repressiva del governo Draghi e del padronato

TIR (italiano – english) È urgente una risposta forte e unitaria all’escalation repressiva del governo Draghi e del padronato! I fatti di questa notte al magazzino Zampieri FedEx di San Giuliano sono tra quelli che parlano chiaro: prima l’assalto al picchetto operaio di una squadraccia di mazzieri travestiti da operai, armati di bastoni, pistole taser, tirapugni (con diversi...

(27 Maggio 2021)

pungolorosso.wordpress.com

Solidarietà al Pst algerino

Sinistra Anticapitalista esprime solidarietà al PST (Partito socialista dei lavoratori). Le compagne e i compagni PST (Partito socialista dei lavoratori) rischiano di essere messi al bando dal regime algerino che sta mettendo in campo un’ampia repressione contro il movimento protagonista delle lotte popolari e operaie degli ultimi due anni. Negli ultimi mesi si sono già verificata...

(27 Maggio 2021)

Sinistra Anticapitalista

REPRESSIONE ANTIOPERAIA E ANTI SLAI COBAS SC A TARANTO

Anche a Taranto in questi mesi sta andando avanti una repressione padronale/Istituzionale che ha chiare caratteristiche fasciste. Abbiamo già parlato e torneremo a farlo dei licenziamenti all'ex Ilva, poi ArcelorMittal e ora Acciaierie d'Italia, che hanno un evidente messaggio intimidatorio verso tutti i lavoratori: licenzio alcuni singoli lavoratori per imporre a tutti di abbassare la testa,...

(25 Maggio 2021)

SLAI COBAS SC

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

851128