il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Università munnezza

Università munnezza

(25 Novembre 2010) Enzo Apicella
La riforma Gelmini In discussione alla Camera

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(La controriforma dell'istruzione pubblica)

La controriforma dell'istruzione pubblica

(810 notizie dal 6 Marzo 2002 al 4 Maggio 2021 - pagina 4 di 41)

Scuola, migliaia in piazza nonostante le divisioni sindacali. Intervista a un rappresentante degli autoconvocati

Assieme, studenti e professori hanno dato il colore giusto alla giornata di lotta contro la cosiddetta “Buona scuola”. Ribadire il 'no' alla riforma firmata da Renzi e Giannini non era facile, considerate le tante divisioni sindacali e il “muso duro” delle forze dell’ordine. Alla fine, nel primo sciopero generale dell'anno contro la riforma, in settemila sono riusciti...

(13 Novembre 2015)

Fabio Sebastiani - Controlacrisi

Chi di politica ferisce di politica perisce

Vi informo su un episodio quantomeno avvilente ed increscioso, accaduto nella mia scuola. Hanno promosso un convegno con i soliti personaggi politici (De Mita, ecc.) ed hanno costretto gli insegnanti ad essere presenti in seguito ad un ordine di servizio, convocando ufficialmente un collegio dei docenti che non si è mai tenuto. Un abile stratagemma per obbligare il corpo docente a fornire una...

(7 Novembre 2015)

Lucio Garofalo

CONTRO "BUONA UNIVERSITA'", TAGLI AI SERVIZI E ATTACCO AI SALARI

Un appello di RSU dell'Università per il rilancio della mobilitazione unitaria

Come tutti i comparti del pubblico impiego, anche l'Università è sotto attacco. Renzi parla di "uscita delle Università dalla P.A.", mentre prepara rinnovi contrattuali ridicoli, l'ennesimo blocco dei salari accessori, tagli al turn over. Per lavoratori e studenti serve il rilancio delle lotte, per aumenti veri e per riconquistare diritti e evitare, dopo quello della scuola, l'attacco...

(27 Ottobre 2015)

Le RSU dell’Università di Bergamo

Sull'attacco alla scuola elementare

Il mondo della scuola pubblica è sotto attacco da almeno una quindicina di anni, se non più. Da quando, nel 1998 (in carica c'era un governo di "centro- sinistra" presieduto da Romano Prodi ed il ministro della Pubblica Istruzione era Luigi Berlinguer) fu istituita la famigerata "autonomia scolastica", in particolare l'autonomia tecnico-finanziaria ed amministrativa, che ha inferto tagli...

(5 Ottobre 2015)

Lucio Garofalo

23 SETTEMBRE, NOTTE BIANCA DELLA SCUOLA

In concomitanza con le iniziative in molte città italiane, nell'ambito della notte bianca della scuola pubblica, promossa dall’assemblea nazionale di Bologna del 6 settembre: gruppi, comitati, associazioni e liberi cittadini partecipano al presidio, concomitante con l’incontro che le OOSS avranno con il ministro Giannini sull’applicazione della legge 107. Si realizzeranno...

(21 Settembre 2015)

Assemblea delle scuole di Roma, Autoconvocati scuola, Comitato per il sostegno alla Legge di iniziativa popolare Per la Buona scuola per la Repubblica, Coordinamento precari scuola, IlluminItalia, Unicobas, USI

La sola “buona scuola” che conosce il Governo Renzi è una scuola morta.

Ross@ Bologna sull’apertura dell’anno scolastico.

Questo anno scolastico si apre, così come si era chiuso il precedente, con la forte protesta di lavoratori della scuola, studenti e famiglie, contrari alla iniqua Legge 107 “La buona scuola”. Una vera controriforma, varata dal governo Renzi ma fortemente sostenuta dal padronato e dagli industriali in prima fila. Una controriforma che ha l’obiettivo di smantellare una volta...

(15 Settembre 2015)

Ross@ Bologna

La buona scuola

Più vedo all'opera i nuovi presidi, più mi rendo conto che le persone si adattano alla perfezione al loro nuovo ruolo. Sembra che la riforma della figura dirigenziale sia stata varata su misura per loro. Dalle scelte dei collaboratori e dei membri degli "staff" si desume come i nuovi DS preferiscano circondarsi di elementi a loro congeniali, che non arrechino disturbo, degli automi zelanti...

(9 Settembre 2015)

Lucio Garofalo

Riprendiamo la lotta contro la "Cattiva Scuola" ed il governo Renzi

La forza messa in campo dal movimento della scuola la scorsa primavera consente di perseguire la lotta per arrivare alla abrogazione della legge 107, ma perché ciò avvenga è necessario che le lavoratrici e i lavoratori della scuola non assumano un atteggiamento di delega ai gruppi dirigenti delle organizzazioni sindacali e siano ancora i protagonisti della ripresa della lotta....

(4 Settembre 2015)

Il Sindacato è un' altra cosa - opposizione Cgil (Veneto)

Torino: il Ministro Giannini conquista sul campo il titolo di PRESIDE D'ITALIA

Ieri sera nel corso della Festa dell'Unità a Torino un consistente gruppo di insegnanti e di studenti ha chiesto la possibilità di partecipare ad un dibattito che vedeva la presenza del Ministro Stefania Giannini. Ci sembrava legittimo un confronto su questioni quali il blocco dei contratti, i rischi per la libertà di insegnamento, i trasferimenti arbitrari imposti ai colleghi...

(3 Settembre 2015)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Cosimo Scarinzi

Torino, 2 settembre: presidio della Cub Scuola alla festa dell'Unità

In attesa del Ministro Giannini

Domani sera, Mercoledì 2 Settembre, alle 21, il ministro Stefania Giannini parteciperà alla Festa dell'Unità a Torino e, da programma, ci narrerà cosa pensa della scuola del futuro. Senza nulla togliere alla creatività del Ministro,dalla quale ci aspettiamo le consuete promesse e rassicurazioni, intendiamo porle alcune precise domande: le lavoratrici e i lavoratori...

(1 Settembre 2015)

Per la CUB Scuola Cosimo Scarinzi

MILANO, 7 SETTEMBRE: ASSEMBLEA CONTRO LA “BUONA SCUOLA”

ALLE ORE 17 IN VIA CALVI 29

Milano – sabato, 29 agosto 2015 A partire dal 1° settembre si vedrà l'attuazione della legge 170/15 all'interno delle scuole, senza ancora però conoscerne realmente i dettagli, dato che mancano i decreti attuativi praticamente per tutto. La realtà è che: La stabilità resta una chimera: I neoassunti troppo spesso sradicati dalle loro case, dalle loro famiglie...

(30 Agosto 2015)

USB Lombardia

Scuola, esodo o invasione da sud a nord? Proviamo a ragionarne seriamente

Dai dati sul numero di colleghi precari che hanno fatto domanda di assunzione emerge il fatto, peraltro abbastanza scontato, che una parte consistentissima degli aspiranti risiede al sud e che ci sarà, visto che i posti liberi sono in larga misura nel settentrione, un massiccio spostamento di colleghi da sud a nord. La causa immediata di questa situazione è la scelta del governo di imporre...

(18 Agosto 2015)

Cosimo Scarinzi Coordinatore Nazionale CUB Università Ricerca

Unicobas: proclamato lo sciopero nazionale degli straordinari del personale ATA della scuola

Per tutto il mese di settembre contro Buona Scuola e Legge Madia

La legge sulla cd. Buona Scuola va a pieno regime a partire dal prossimo anno scolastico. Si tratta di normative assolutamente anticostituzionali che sono un Paese come il nostro, dove il diritto ed i suoi garanti sono ormai assenti, poteva veder promulgare. In particolare, la gestione unilaterale e discrezionale da parte del dirigente delle 'risorse' umane e professionali delle scuole produrrà...

(7 Agosto 2015)

Stefano d'Errico (Segretario nazionale)

Alla scuola del Preside Califfo rispondiamo con la mobilitazione

Con pervicacia degna di miglior causa il governo ha fatto votare al Parlamento il DDL Renzi Giannini sulla scuola in una versione che mantiene tutti gli aspetti negativi del testo originario. L'opposizione delle lavoratrici e dei lavoratori della scuola, degli studenti e delle famiglie manifestatasi con scioperi partecipatissimi, manifestazioni, iniziative sul territorio è stata trattata da...

(9 Luglio 2015)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Il Coordinatore Nazionale Cosimo Scarinzi

Alcune riflessioni e proposte … per continuare la lotta contro la riforma della “mala scuola” di Renzi

Da mesi i lavoratori della scuola stanno contestando il DDL sulla MALA SCUOLA (l’USI ormai da alcuni anni è in prima fila nelle lotte in difesa della scuola e dell’istruzione pubblica in generale e per la stabilizzazione dei precari, molto spesso coprendo da sola gli scioperi o come per il 12 maggio chiedendo a tutti i sindacati a partire da quelli di base di allargare la lotta...

(6 Luglio 2015)

SEGRETERIA COLLEGIALE USI S.U.R.F.

NO AI RICATTI AUTORITARI SI ALLA SCUOLA PUBBLICA

25 giugno USB partecipa alla manifestazione di Roma contro il DDL Nella giornata in cui è prevista la proposta di fiducia sul DDL, saremo in piazza per affermare il nostro disprezzo. Il governo ha messo in scena il ricatto di non procedere alle assunzioni, con pretesti tecnici, legati ai tempi di approvazione del DDL. In realtà i tempi ci sono tutti, visto che i provvedimenti per le...

(24 Giugno 2015)

USB Pubblico Impiego - Scuola

LA BUONA SCUOLA BORGHESE SI ABBATTE E NON SI CAMBIA!

Oggi le riforme, della scuola come del lavoro o delle pensioni, le fanno i governi, comunque colorati. Le fanno questi servitori dei padroni europei, impegnati come automi nel lavoro sporco di scarnificazione di diritti e libertà, al servizio del vincolo europeo. Dopo aver adeguato e ridotto in schiavitu' il pubblico impiego a seguito della disintegrazione operaia, tocca alla scuola, ai suoi...

(24 Giugno 2015)

Pino ferroviere

GIOVEDÌ 25 GIUGNO MANIFESTAZIONE UNITARIA DELLA SCUOLA

La guerra sulla scuola al Senato alla battaglia finale. Il Governo presenterà il 'MAXI-EMENDAMENTO', ma poi, dovendo riaprire i termini per i sub-emendamenti – che però Renzi non vuole far discutere, come neppure i precedenti – calendarizzano in aula. In fin dei conti, faranno un po' di manfrina in Commissione Istruzione ma poi il Presidente dirà che non c'è...

(23 Giugno 2015)

Stefano d'Errico (Segretario nazionale Unicobas)

Caro Renzi: basta balle spaziali e numeri a caso sulla scuola!

Il livello di disinformazione raggiunto dal governo e dai "bravi" renziani ormai non ha precedenti, con uno stillicidio di numeri che non ha nessuna veridicità e che vengono utilizzati come clava per ottenere un consenso impossibile sul DDL Scuola. Il tentativo di spaccare il fronte della protesta, contrapponendo personale di ruolo e precario, non avrà alcun successo perché i...

(22 Giugno 2015)

USB Sicilia

UNA SCUOLA SOLO PER POCHI… RICCHI!

Solidarietà e sostegno al movimento dei docenti lametini e calabresi

Il collettivo CASAROSSA40 esprime la propria solidarietà ed il proprio sostegno politico al movimento dei docenti lametini e calabresi protagonisti di una lotta che li vede già da alcuni giorni in sciopero della fame con un presidio al centro città e che ieri hanno “utilizzato” il festival TRAME per far sentire ancora di più il grido di protesta e per ampliare...

(22 Giugno 2015)

Collettivo Autogestito CASAROSSA40

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

615193