il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Dove va la sinistra sindacale CGIL?

(49 notizie dal 14 Aprile 2002 al 28 Ottobre 2014 - pagina 1 di 3)

A MASSACRARE IL SINDACATO NON E' STATO RENZI

dal sito http://sinistrainparlamento.blogspot.it A massacrare il sindacato non è stato Renzi, ma l’ignavia protratta negli anni dalla sicurezza del risultato ottenuto, ma il risultato non era il benessere dei lavoratori, ma la creazione “produttiva” del centro servizi che è diventato ora. A massacrare il sindacato non è stato Renzi, ma le centinaia di “apparatini”...

(28 Ottobre 2014)

Elio Pescio

Rete 28 Aprile: riesumata la salma della “Sinistra sindacale”

Con lo scioglimento dell'area congressuale la "CGIL che vogliamo", diretta da Gianni Rinaldini, una parte della burocrazia di sinistra della CGIL ha riesumato alla vigilia dell'apertura del congresso che si terrà in autunno, la sinistra sindacale Rete 28 Aprile. La stessa ha tenuto la sua assemblea nazionale sabato 29 giugno a Roma presso i locali occupati dell'ex Inpdap di viale delle Province...

(4 Luglio 2013)

Andrea Furlan RSA Filcams - CGIL Roma - nord

17/6 Sciolta l'area 'la CGIL che vogliamo'

Nella riunione di coordinamento nazionale della scorsa settimana è stato deciso lo scioglimento dell'area 'la CGIL che vogliamo'. L'area di minoranza congressuale da tempo era totalmente inattiva e la Rete 28 aprile si era ricostituita proprio per reagire a questa situazione... Ora la decisione di sciogliere formalmente la minoranza è coerente con la scelta di sostenere il terribile...

(17 Giugno 2013)

www.rete28aprile.it

Lascio la Rete 28 Aprile
dopo aver tanto lottato per costruirla

Sono stato sempre convinto che per determinare un vero cambiamento sostanziale nella linea politica della Cgil vi fosse bisogno di una lotta politica al suo interno basata su principi saldi di contrapposizione alla burocrazia sindacale e alla logica imperante degli apparati. Una lotta organizzata di compagni e compagne, lavoratrici e lavoratori, delegate e delegati che, oltre a contestare la linea...

(14 Febbraio 2013)

Andrea Furlan (RSA Filcams-Cgil, Direttivo di Roma Nord)

Alcune domande a Giorgio Cremaschi

in relazione ai temi posti nell’articolo del 10 giugno 2005 sul giornale “Liberazione”

Sabato 25 Giugno 2005 una delegazione di operai firmatari del volantino "Alcune domande a Giorgio Cremaschi" composta da operai della INNSE presse della Mercegaglia e dell'Ansaldo ha partecipato all'assemblea preso la camera del lavoro di Milano indetta dal coordinamento delle rsu in vista del congresso della cgil distribuendo il volantino e intervenendo all'assemblea. Vi informeremo dell'andamento...

(28 Giugno 2005)

15° congresso Cgil: Costruiamo l’alternativa operaia

Il prossimo autunno la Cgil, il principale sindacato del paese con oltre 5 milioni di iscritti, inizierà il suo quindicesimo congresso. La scadenza congressuale rappresenta un’occasione importante per fare un bilancio di quanto effettivamente fatto dal sindacato in questi anni e per discutere su proposte capaci di contrastare l’offensiva padronale, rilanciando la lotta per riprenderci...

(20 Maggio 2005)

Lettera aperta ai compagni di Lavoro e Società-Cambiare rotta di Como

La discussione sull’inserimento di un compagno di Lavoro e Società come sesto componente della segreteria della Camera del Lavoro di Como ha rappresentato il punto più basso della nostra vicenda locale come sinistra sindacale interna alla CGIL. L’aspetto più preoccupante non è stato la pur penosa discussione sul nome da indicare in segreteria, quanto il fatto...

(20 Maggio 2005)

Sul documento approvato da Lavoro Società-cambiare rotta il 23 luglio 2004

verbale d’incontro tra Lavoro Società-cambiare rotta e la segreteria della Fiom-Cgil

Nel corso dell’incontro da parte del coordinatore confederale di “ Lavoro Società-cambiare rotta ” è stato chiarito che le scelte compiute dalla Fiom sono condivise, compreso il tentativo in atto di costruire una piattaforma unitaria per il rinnovo del biennio economico. La democrazia e la crescita delle retribuzioni reali sono un obiettivo di tutta la Cgil. La conquista...

(16 Settembre 2004)

Gian Paolo Patta Coord. Lavoro Società-cambiare rotta Gianni Rinaldini Seg.Generale Fiom-Cgil

Sulla dichiarazione del coordinatore nazionale dell’area programmatica Lavoro e Società – Cambiare rotta CGIL

Un punto di vista di lavoratori e dirigenti sindacali della CGIL del Veneto

Come dirigenti e delegati di alcune province del Veneto della appartenenti all’area di “Lavoro e Società – Cambiare rotta” esprimiamo il nostro più netto dissenso rispetto alle dichiarazioni espresse sul “Sole 24 ore” da parte del coordinatore nazionale dell’area Giampaolo Patta, in relazione alla FIOM. Ci sembra tanto più sbagliata...

(30 Luglio 2004)

Sulle dichiarazioni di Giampaolo Patta in relazione alla FIOM

Netto dissenso da parte di dirigenti di "Lavoro e Società"

Come dirigenti della CGIL e della sua area di Sinistra “Lavoro e Società” esprimiamo il nostro più netto dissenso rispetto alle dichiarazioni espresse ieri sul “Sole 24 ore” da parte del coordinatore nazionale dell’area Giampaolo Patta, in relazione alla FIOM. Ci sembra tanto più sbagliato l’accusa di mirare solo alla “protesta”...

(26 Luglio 2004)

Documento del coordinamento Nazionale di Lavoro Società Area Programmatica della CGIL

Il coordinamento nazionale di LavoroSocietà riunitosi a Roma il 23 luglio 04 dopo ampia discussione condivide la relazione svolta da Gian Paolo Patta e approva le proposte in essa contenute. Lavoro società condivide la decisione della delegazione della CGIL guidata da G: Epifani di abbandonare il tavolo del confronto con Confindustria dopo che questa organizzazione ha avanzato la pretesa...

(25 Luglio 2004)

Chi vuole isolare la Fiom vuole isolare le lotte operaie

La vicenda apertasi tra segreteria confederale e segreteria Fiom pensiamo che non possa essere letta con le categorie della “tradizionale” dialettica interna al sindacato, in cui si apre un fronte di discussione a cui fa seguito generalmente una fase di “normalizzazione” in cui le strutture, anche se recalcitranti, si adeguano alla line generale. Riteniamo che oggi il problema...

(23 Luglio 2004)

Eccoci - Fare Sindacato

23° Congresso della Fiom - Emendamento al documento Rinaldini-Cremaschi

Per un sindacato di classe, democratico e combattivo

Premessa Niente è più necessario per la Fiom di un congresso che faccia un bilancio onesto delle lotte degli ultimi tre anni. Dal 2001 ad oggi sono stati firmati due contratti nazionali sulla testa dei lavoratori che correttamente la Fiom non ha sottoscritto, ma che allo stesso tempo non è stata in grado di contrastare. E’ opinione di chi scrive che l’insuccesso...

(5 Aprile 2004)

Dove va il sindacato?

Intervista a Franco da Boit - Direttivo Provinciale Funzione Pubblica – Padova

Si è tenuta a Roma il 4 e 5 marzo l’assemblea nazionale di Lavoro Società – Cambiare rotta.Abbiamo chiesto ad un compagno che vi ha partecipato un resoconto e le sue valutazioni in merito. Ci puoi dire per quale ragione è stata convocata questa assemblea nazionale e su che cosa si è incentrato il dibattito? Due sono le ragioni principali per le quali è...

(28 Marzo 2004)

Sulla riunione nazionale di "Lavoro e Società - cambiare rotta" della Cgil

tenutasi a Roma nei giorni 4 e 5 marzo 2004

Come era prevedibile si è trattato di una riunione che ha impegnato sopratutto gli apparati dell'area in un confronto che è infine servito esclusivamente a "tastatre il polso" agli schieramenti interni allo stesso apparato e che si è concluso, come prevedibile, con un documento finale che sostanzialmente tiene tutti insieme su una linea di fiducia e di unità con la gesione...

(12 Marzo 2004)

Il coordinamento nazionale delle RSU

Assemblea nazionale di Lavoro Societa'- Cambiare Rotta (sinistra CGIL)

Documento Conclusivo alternativo (non approvato)

Il testo ha avuto 10 voti favorevoli su circa 150 votanti, 5 gli astenuti Il quadro generale economico-sociale La situazione mondiale è dominata da due fattori: il perdurare di una crisi economico-sociale e il tentativo del proletariato e di altri settori oppressi di reagire alle drammatiche conseguenze di questa crisi. Da ormai quasi trent'anni il mondo è entrato in una onda lunga...

(11 Marzo 2004)

Per un’assemblea nazionale dell’area programmatica LAVORO SOCIETA’-Cambiare Rotta

OdG dell'assemblea provinciale di LAVORO SOCIETA’-Cambiare Rotta - Bologna

L’assemblea provinciale dell’area programmatica Cambiare Rotta di Bologna, riunitasi il 25 febbraio 2004, valuta l’attuale passaggio di fase di fondamentale importanza per l’iniziativa sindacale e la mobilitazione dei lavoratori e dei pensionati, alla luce dell’approvazione definitiva della riforma del mercato del lavoro (ddl 276 24 ottobre 2003) e dell’attacco...

(28 Febbraio 2004)

L’assemblea provinciale dell’area programmatica LAVORO SOCIETA’-Cambiare Rotta (Bologna)

Sull'assemblea nazionale di “Lavoro e Società – cambiare rotta” della Cgil

Lettera aperta ai compagni del coordinamento nazionale

Da molte parti e da tempo si chiedeva la convocazione di una assemblea nazionale dell’area programmatica. Convocazione che sembrava infine essere stata decisa in occasione del coordinamento nazionale dell’area tenutosi nell’ottobre 2003. L’urgenza di una assemblea nazionale rispondeva alla necessità di coinvolgere tutto il quadro militante in una riflessione collettiva...

(21 Febbraio 2004)

Basta con i rinvii - serve una assemblea nazionale della sinistra sindacale Cgil

Sulla necessità di una riflessione e di una verifica sulla linea e sull'azione della Sinistra sindacale Cgil, per il rilancio degli obiettivi che abbiamo sostenuto con il nostro documento congressuale Dove và la Cgil ? Come è ormai evidente siamo oggi di fronte ad una svolta della Cgil rispetto alle posizioni ed agli atteggiamenti che questa aveva assunto a partire dall'opposizione...

(11 Gennaio 2004)

Le delegate ed i delegati che si riconoscono nel movimento "per un coordinamento nazionale delle RSU"

"Eccoci": perché una nuova aggregazione di sinistra in Cgil

lettera pubblicata da Liberazione

Caro Alessandro, riteniamo importante informare te e "Liberazione" che abbiamo avviato la costituzione di una nuova aggregazione di sinistra in Cgil. Il progetto politico è stato formalizzato alla Segreteria ed ai componenti il Direttivo nazionale della Cgil. Il nome che proponiamo per l'aggregazione è "Eccoci", che richiama il titolo con cui "l'Unità", a metà degli anni...

(19 Dicembre 2003)

Ferruccio Danini, Carlo Baldini Direttivo nazionale Cgil

<<   | 1 | 2 | 3 |    >>

54915