il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio compagne

Addio compagne

(23 Febbraio 2010) Enzo Apicella
Il logo della campagna di tesseramento del prc 2010 è una scarpa col tacco a spillo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Dove va Rifondazione Comunista?

la marcia a ritroso di Rifondazione dal ritiro dell'appoggio al governo Prodi, all'ingresso nel centrosinistra

(494 notizie dal 10 Novembre 2000 al 22 Gennaio 2016 - pagina 8 di 25)

22 militanti comunisti escono dal PRC di Pisa

Lettera aperta alle compagne e ai compagni di Rifondazione Comunista

Noi sottoscritti, iscritti a Rifondazione Comunista nella federazione di Pisa, dichiariamo conclusa la nostra esperienza all'interno del partito. L'involuzione che Rifondazione ha avuto, a partire dal congresso di Venezia del 2005, è giunta oggi ad un livello di gravità che ci costringe a maturare tale decisione. L'anno scorso, la maggioranza del Prc ha sostenuto la necessità...

(21 Dicembre 2007)

Rifondazione Comunista : una fine annunciata

Perché lasciamo Rifondazione Comunista

Quando Rifondazione mosse i suoi primi passi, 16 anni fa, tanti di noi colsero in quel fatto non solo e non tanto una sorta di risposta allo scioglimento del PCI, ma il segno di una volontà politica e culturale fortemente consapevole sia della necessità di fare i conti con l’esperienza del comunismo storico novecentesco, sia della necessità di una rivisitazione analitica...

(16 Dicembre 2007)

Il circolo PRC della Vallagarina

Il tradimento "rosso"

Premetto che il sottoscritto è rimasto sostanzialmente fermo e coerente rispetto alle proprie posizioni, pur aggiornandosi costantemente e criticamente. Casomai sono altri che si sono distaccati progressivamente dalle opzioni originarie. Mi riferisco ai fatti concreti, a parte le facili dichiarazioni di circostanza. A parte i principi e le parole d'ordine, sempre utili e convenienti in campagna...

(15 Dicembre 2007)

Lucio Garofalo

Al comitato politico nazionale e a tutti i compagni/ e del Prc

Il gruppo di lavoro e di coordinamento nazionale espresso dall’Assemblea autoconvocata di Firenze del 25 novembre, “Un Congresso per rilanciare i movimenti e l’autonomia del Prc”, esprime il più fermo dissenso nei confronti dell’ipotesi di rinviare di vari mesi il congresso nazionale del Partito, ritenendola una grave violazione della democrazia interna e della...

(14 Dicembre 2007)

Il Gruppo di lavoro e di Coordinamento nazionale “Un Congresso per il rilancio dei movimenti e dell’autonomia del Prc”

Welfare. Cossiga "Sublime come prodi prende per c... il Prc"

Egregi signori, (perchè non me la sento più di pensare a voi come a "compagni") col voto sul welfare avete definitivamente affossato quel minimo di credibilità che ancora il PRC aveva tra i suoi elettori e militanti. Ieri sera, e ancora di più stamattina, (ascoltando i commenti, < BR> leggendo i lanci ANSA - un esempio lo avete sopra - leggendo i titoli dei giornali)...

(2 Dicembre 2007)

Roberto Fogagnoli, militante, iscritto nel 1998 al Partito della Rofondazione Comunista ora chiamato Partito....?

Rifondazione non fa più paura

Giro, con amarezza, questo articolo pubblicato su La Stampa di ieri. Con amarezza poichè è davvero difficile non rimanere colpiti da un articolo del genere, dal senso di impotenza che se ne trae. Come è stato possibile finire così in basso? Dopo l'ennesimo boccone amaro di ieri su Welfare e Pensioni il segretario nazionale del PRC, Franco Giordano, dice che "sarà...

(29 Novembre 2007)

La Stampa – pagine nazionali – 27 novembre 2007

La fiducia al governo è la Caporetto del Prc!

Care compagne, cari compagni, poichè Liberazione censura il dissenso dalla linea di omologazione governista e di liquidazione del partito, utilizzo la posta elettronica per far conoscere almeno a voi il comunicato che ho inviato alla stampa sulla vicenda della fiducia al governo di Dini e Confindustria. La decisione imposta dal gruppo dirigente di maggioranza al Partito della Rifondazione Comunista...

(27 Novembre 2007)

Leonardo Masella – Capogruppo del Prc in Regione Emilia-Romagna

Dispositivo conclusivo dell’incontro nazionale di Firenze

Un Congresso per il rilancio dei movimenti e dell'autonomia del Prc

Il Congresso nazionale del PRC deve favorire la partecipazione e la sovranità di tutte/i le/i compagne/i sul futuro del nostro partito. L’elaborazione di una proposta politica ed il coinvolgimento del massimo numero di compagni/e , a partire dai livelli di base del partito e in stretta relazione con le realtà di movimento, rappresentano condizioni basilari per cambiare rotta, per...

(27 Novembre 2007)

Un congresso per rilanciare i movimenti e l’autonomia del Prc

l'intervento introduttivo dell'incontro nazionale svoltosi il 25 novembre a Firenze

Compagne e compagni, buongiorno e benvenuti a Firenze. sono uno dei compagni fiorentini firmatari dell’appello “Un congresso per rilanciare i movimenti e l’autonomia del PRC” e vorrei iniziare questo incontro, ricordando innanzitutto Gianni Rigacci, indimenticabile compagno di Firenze che molti di voi avranno senz’altro conosciuto, scomparso un anno fa, vorrei ricordarlo...

(27 Novembre 2007)

Sandro Targetti

Menapace & C.

Su ‘il manifesto’ del 22 novembre 2007, Lidia Menapace – senatrice di Rifondazione – risponde a un precedente appello nel quale Alex Zanotelli criticava la politica di guerra e le spese aggiuntive per armamenti finanziate dal Governo di centrosinistra. Premesso il rispetto per la storia personale di Menapace e C., nella disgrazia dei giorni d’oggi, un passaggio della...

(24 Novembre 2007)

Leopoldo Bruno

La Menaguerra risponde a Zanotelli

Dal Manifesto di giovedì 22 novembre. Menapace risponde a Zanotelli con la consueta logica della "riduzione del danno", cioè del menopeggismo. Da notare il panegirico sull'art. 11 della costituzione e sul richiamo alla corte costituzionale per interpretarlo. Ancora una volta non si può accostare questo atteggiamento a quello del soldato tedesco che, a Marzabotto, spara come tutti...

(24 Novembre 2007)

Lidia Menapace

Lettera aperta ai compagni di Rifondazione Comunista e al popolo della sinistra

Cari compagni, è con vero dolore che ho preso la decisione di non rinnovare più l’iscrizione al Partito della Rifondazione Comunista, in quanto è il partito a cui sono iscritto dal lontano 1991, in cui sono nato e cresciuto politicamente e che ha rappresentato per me, come per migliaia di altri compagni, la speranza del cambiamento radicale di cui il nostro paese ha estremo...

(11 Novembre 2007)

Fausto Angelini Già segretario del Circolo PRC di Piossasco - Cumiana (TO) e membro del CPF di Torino e del CPR Piemonte

Contro lo strumentalismo del PRC

Lo sciopero generale e generalizzato del 9 Novembre è convocato su una piattaforma di opposizione alle politiche antipopolari del governo Prodi. Riteniamo perciò contraddittoria la partecipazione organizzata del Partito della Rifondazione Comunista. Non si può sostenere che lo sciopero del 9 sia, come afferma il PRC in una nota, "un richiamo forte e significativo al programma...

(8 Novembre 2007)

CUC Calabria

Un Forchettone Rosso pronto a votare il Decreto Nero per la cacciata dei romeni.

In un’intervista a la Repubblica del 5 novembre 2007, p. 2, il Senatore Caprili si dichiara pronto a votare il decreto di espulsione dei romeni. Cosa volete che sia, per un Forchettone Rosso, votare un Decreto nero? Milziade Caprili, classe 1948, non è un cittadino qualsiasi. Ininterrottamente eletto alla Camera dei deputati dal 1983, prima per il Pci e poi per Rifondazione comunista,...

(6 Novembre 2007)

Michele Nobile

E’ nata "sarkorifondazione"

Si è ufficialmente costituita la SarkoRifondazione, ovvero la Rifondazione nazionalsocialista, guidata dal “saggio” dottor Berty, Nichi e Milziade, i tre "valorosi moschettieri" del Re-alismo e dell'opportunismo "rosso"... Rosso dalla vergogna! Come vergognosa e ripugnante è la campagna xenofoba di istigazione all'odio razziale e di classe, scatenata dalla stampa di regime...

(6 Novembre 2007)

Lucio Garofalo

Il 20 ottobre ed il suo dopo ovvero come il 20 ottobre ha reso nudo il re.

La sinistra che ha proposto ed organizzato la manifestazione del 20 ottobre sta compiendo un altro crimine: dopo aver avvallato tutte le scelte banditesche del governo Prodi, dopo aver lasciato il popolo palestinese e le sue avanguardie nelle mani dei delinquenti nazisti sta rendendo evanescente la forza che è sfilata a Roma. La manifestazione di Roma ha mostrato una grande contrarietà...

(1 Novembre 2007)

francesco giordano

Cara Liberazione, c'erano i comunisti, in piazza...

Cara Liberazione, l’entusiasmo per la manifestazione del 20 Ottobre è ancora forte e grande per essere offuscato dall’ennesimo, inaccettabile, scivolone del “nostro(?)” giornale. Infatti, dati alla mano e a ragion veduta, si può tranquillamente affermare che quella del 20 Ottobre sia stata la più grande manifestazione organizzata dai comunisti dopo lo...

(25 Ottobre 2007)

Luca Fontana Segretario del Circolo Che Guevara del PRC di Roma

Caso Cofferati: il PRC dell'Emilia Romagna replica a Gennaro Migliore

il Capogruppo Migliore eviti di occuparsi di una situazione che non conosce

Leggo sui quotidiani locali – ha dichiarato il capogruppo regionale del Partito della Rifondazione Comunista ed esponente nazionale dell'Area dell'Ernesto Leonardo Masella - che il Capogruppo alla Camera del Prc Gennaro Migliore avrebbe dato un stop al Prc di Bologna in merito alla decisione di voler uscire dalla maggioranza. Invito il Capogruppo Migliore a non occuparsi di una situazione che...

(23 Settembre 2007)

Leonardo Masella

Eppur si muove!

Caruso rimandato a settembre

Mentre Ri(af)fondazione prosegue nelle aule parlamentari e nelle altre sedi istituzionali la sua "coraggiosa" battaglia politica contro la precarietà e lo sfruttamento dei lavoratori (ridiamo per non piangere!), il povero Francesco Caruso è malauguratamente incappato nelle forbici della censura ed ha deciso di autosospendersi volontariamente, in attesa di conoscere a settembre la sua...

(14 Agosto 2007)

Lucio Garofalo

Io difendo Caruso dal linciaggio

Io difendo Francesco Caruso. Per tre motivi. 1) tutti sanno che un lavoratore con contratto a termine costretto a lavorare senza sicurezza non può, a meno che si possa permettere di essere licenziato (pardon, non avere il rinnovo del contratto) nel pieno rispetto delle leggi Treu e Biagi, denunciare agli ispettori del lavoro, al sindacato o ad altre istituzioni, il proprio padrone (pardon,...

(12 Agosto 2007)

Ramon Mantovani

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

256646