il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio compagne

Addio compagne

(23 Febbraio 2010) Enzo Apicella
Il logo della campagna di tesseramento del prc 2010 è una scarpa col tacco a spillo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Memoria e progetto (cronaca nordest)

Dove va Rifondazione Comunista?

la marcia a ritroso di Rifondazione dal ritiro dell'appoggio al governo Prodi, all'ingresso nel centrosinistra

(88 notizie dal 10 Novembre 2000 al 4 Aprile 2013 - pagina 4 di 5)

Una breve risposta alle sconcertanti dichiarazioni rilasciate dal segretario del Partito della Rifondazione Comunista

Il ritiro di tutte le truppe d’occupazione in Iraq deve restare la proposta politica centrale e inalienabile del nostro partito

Una breve risposta alle stucchevoli dichiarazioni di Bertinotti degli ultimi giorni dal coordinamento dei Giovani Comunisti della federazione di Udine. Il Coordinamento provinciale dei Giovani Comunisti di Udine, a seguito delle sconcertanti dichiarazioni rilasciate dal segretario del Partito della Rifondazione Comunista, Fausto Bertinotti, al quotidiano “La repubblica” del 9 settembre...

(12 Settembre 2004)

Giovani Comunisti Udine gc_udine@yahoo.it

Per un progetto comunista, per un’alternativa di classe a Hullweck

Documento per il Congresso straordinario del Circolo “Alberto SARTORI” del P.R.C. di Vicenza, 11 SETTEMBRE 2004

Per un progetto comunista, per un’alternativa di classe a Hullweck, a Berlusconi, per la salvaguardia dell’opposizione comunista al centrodestra e al centrosinistra Il compito dei comunisti è guadagnare la maggioranza dei lavoratori e degli sfruttati alla comprensione dell'impossibilità di riformare il capitalismo e alla conseguente necessità di conquistare il potere...

(7 Settembre 2004)

Riccardo BOCCHESE Patrizia CAMMARATA

Per una reale posizione di classe a Venezia

una proposta a tutti i militanti e agli elettori del Prc

C’è un problema di fondo che bisogna affrontare nel dibattito estivo riguardante i futuri assetti politici del territorio in cui, nel piccolo, si presentano aspetti che discendono da tematiche più generali, da problemi mai risolti in chiave nazionale, da questioni che gravano come macigni su spazi e ambienti estremamente delicati. Il dopo-voto del giugno scorso ci offre il consueto...

(3 Settembre 2004)

Enrico Pellegrini - Francesco Doro Progetto Comunista - Sinistra P.R.C. Direttivo P.R.C. di Venezia

Ordine del giorno presentato al Comitato Politico Federale del Partito della Rifondazione Comunista di Padova del 29/7/2004

Il Comitato Politico della Federazione di Padova Considerate: la relazione del Collegio Provinciale di Garanzia del 1/7/2004, la relazione del Tesoriere che accompagna i bilanci consuntivo 2003 e preventivo 2004, la discussione intervenuta sui risultati elettorali visti in particolare sotto l’aspetto delle nuove responsabilità istituzionali; ritenendo essenziale procedere al rilancio...

(30 Luglio 2004)

La sospensione dal Partito di Fulvio Grimaldi

Una lettera a Liberazione da Trieste

Caro direttore, ho sentito (chiedo conferma o smentita) che Fulvio Grimaldi sarebbe stato sospeso dal partito per sei mesi perché avrebbe esposto uno striscione con la scritta Bertinot in my name o qualcosa del genere ad una conferenza stampa del segretario. Chiedo notizie dato che la cosa mi pare assurda, per un avvenimento che definirei nulla più che una goliardata, visto che sono...

(29 Luglio 2004)

Claudia Cernigoi Trieste

Comitato Politico Regionale del PRC Veneto del 10 luglio

l'ordine del giorno approvato

Anche nel Veneto il risultato elettorale premia il nostro Partito, confermando che la linea e collocazione del PRC sono state capite e condivise, ma permane lo "scarto" storico che fa del Veneto una delle peggiori regioni per l'insediamento dei comunisti. Pesa su ciò il tradizionale moderatismo, la Lega che continua a drenare malumori e malcontenti localisti, il modello economico di "capitalismo...

(12 Luglio 2004)

Verona: il centrosinistra in prima Circoscrizione

il PRC prende le distanze e sollecita un confronto

Ogni tanto, purtroppo, ciò che sembra acquisito, viene rimesso in discussione. E’ questo, secondo noi, il senso principale di quanto è successo ieri sera in prima Circoscrizione. Infatti, dopo l’uscita dalla maggioranza del consigliere di “oltre le mura”, il centrosinistra anziché ritrovare coesione e compattezza su questioni chiaramente contemplate anche...

(18 Aprile 2004)

Renato Peretti - Segretario provinciale Fiorenzo Fasoli - Consigliere Comunale Roberto Aere - Consigliere I Circoscrizione

Verona: Rifondazione lascia la coalizione di Centro-sinistra in Prima Circoscrizione

Dopo gli ultimi eventi che hanno visto uscire il consigliere Loy ( Oltre le Mura) dal centro-sinistra a causa della eccessiva politicizzazione della Circoscrizione e del suo presunto appoggio alle iniziative in memoria delle vittime gay e lesbiche nei campi di sterminio nazisti, mi aspettavo una presa di posizione della coalizione seria e rispettosa oltre che del documento programmatico, della nostra...

(16 Aprile 2004)

Roberto Aere cons. Rifondazione Comunista Prima Circoscrizione

Il Comitato Politico Regionale del PRC del Veneto di sabato 14 febbraio 2004.

una nota della minoranza e il comunicato di maggioranza

Breve nota sul Comitato Politico Regionale del Veneto di sabato 14 febbraio 2004. L'ordine del giorno verteva sul "nuovo" Partito della Sinistra Europeo e sulla segreteria regionale. Sul Partito della Sinistra Europeo la discussione è stata scontata: interventi a favore da parte della maggioranza bertinottiana, intervento critici, anche se con motivazione diverse, da parte della tendenza...

(18 Febbraio 2004)

Il comitato politico provinciale del Prc veneziano approva la linea del segretario nazionale

L'ordine del giorno di maggioranza

IL Comitato Politico del PRC Veneziano, che riunisce i rappresentanti dei 37 circoli del partito preseti nella provincia, dopo una lunga discussione ha approvato un documento in cui si approva la linea indicata dal segretario Bertinotti, entrando nel merito degli aspetti più significativi presenti nel dibattito nazionale. Al termine della riunione sono stati presentati due documenti contrapposti. Il...

(13 Febbraio 2004)

Comitato Politico Federale del Prc di Venezia 7.02.2004

Ordine del giorno presentato da Progetto comunista

Il Comitato Politico federale di Venezia esprime, nel metodo e nel merito, un giudizio di dissenso profondo con l'iniziativa intrapresa a Berlino di costituzione del "partito della sinistra europea". UN METODO BUROCRATICO Il percorso seguito nella realizzazione di questo atto politico ha avuto un carattere fortemente burocratico e verticistico. I gruppi dirigenti e il corpo militante del Prc vengono...

(12 Febbraio 2004)

Dal movimento dei movimenti alla "ricomposizione della sinistra plurale"

documento presentato dal segretario Sperandio al Comitato Politico Regionale di sabato 8-11-03

Il governo Berlusconi rappresenta, contemporaneamente, una accelerazione delle politiche di smantellamento dello stato sociale, attraverso l’accentuazione del processo di ristrutturazione neoliberista dell'economia e della società italiana e la distruzione dei presupposti e del tessuto democratici, del nostro ordinamento. Crisi economica ed emergenza democratica rappresentano i lineamenti...

(12 Novembre 2003)

Il Comitato Politico Regionale Veneto del PRC di sabato 8 novembre

Questa riunione del Comitato Politico Regionale ha confermato la rottura nella maggioranza tra bertinottiani ed area dell'Ernesto, rottura ormai consumata sia a Vicenza che a Treviso a cui però non corrisponde ad una diversa strategia tra le due componenti della maggioranza nazionale rispetto alle alleanze di governo con il centro liberale dell'Ulivo, sia in ambito locale che nazionale. Il...

(11 Novembre 2003)

AMR Progetto Comunista - Veneto

Ma dov'è lo spostamento a sinistra dell’Ulivo?

odg di minoranza al Comitato Politico Regionale Veneto del PRC

Il Comitato Politico Regionale del Veneto sottolinea l'urgenza di cacciare il governo reazionario di Berlusconi - nemico dei lavoratori, delle ragioni dei movimenti, dei diritti democratici - in un momento in cui accresce le proprie difficoltà di tenuta ed entra in crisi il suo blocco sociale e politico di riferimento. Nello stesso tempo constata l’assenza - a otto mesi dal varo della...

(11 Novembre 2003)

AMR Progetto Comunista - Veneto

Padova: Cacciare Berlusconi, si - Governare con l’Ulivo, no

Ordine del Giorno presentato (e non approvato) al comitato politico provinciale del PRC di Padova del 17 ottobre 2003

Cacciare Berlusconi è una necessità politica e una possibilità reale anche contemplando l’eventualità di accordi puramente tecnici sul piano elettorale. Ma il punto centrale è da quale versante di classe si persegue la caduta del governo e, quindi quale sbocco sociale e politico dare alla sua caduta. Qui si registra la divaricazione di fondo tra le ragioni...

(19 Ottobre 2003)

Verona: la giunta Zanotto dall’autoreferenzialita’ all’autoritarismo!!!

dichiarazione di Fiorenzo Fasoli, Consigliere comunale di Rifondazione Comunista

Non è la prima volta che mi capita di dover sottolineare le carenze della nuova amministrazione, ma, nelle ultime settimane, ci sono una serie di fatti che denotano un decisivo passaggio di fase. Durante il primo anno, la nuova amministrazione ha dispensato a piene mani un forte senso di autosufficienza, tanto che non è stata capace di trasformare quel corposo movimento di popolo che...

(22 Settembre 2003)

Fiorenzo Fasoli Consigliere comunale di Rifondazione Comunista

Verona: CPF del 16 luglio 2003 - documento di maggioranza

il 16 luglio si è riunito il Comitato Politico Federale del PRC di Verona con la partecipazione di Paolo Ferrero della Segreteria Nazionale, per discutere la situazione politica dopo la sconfitta dei referendum popolari del 15 - 16 giugno. La riunione si è conclusa con la votazione di due ordini del giorno: uno presentato da Vincenzo Castriotta che ha ottenuto 3 voti, l'altro presentato...

(27 Luglio 2003)

Verona: CPF del 16 luglio 2003 - documento di minoranza

il 16 luglio si è riunito il Comitato Politico Federale del PRC di Verona con la partecipazione di Paolo Ferrero della Segreteria Nazionale, per discutere la situazione politica dopo la sconfitta dei referendum popolari del 15 - 16 giugno. La riunione si è conclusa con la votazione di due ordini del giorno: uno presentato da Vincenzo Castriotta che ha ottenuto 3 voti, l'altro presentato...

(27 Luglio 2003)

Bologna: Frenata su Cofferati - il Prc chiede garanzie politiche

Rifondazione non è disposta a rilasciare «cambiali in bianco» al candidato sindaco e chiede una trattativa sul programma

E' praticamente certo che alla fine l'appoggio al candidato Cofferati ci sarà. Ma almeno per il momento Rifondazione comunista di Bologna fa un passo indietro e chiede al cinese di parlare prima di tutto «di politica». Così si è espresso l'altro ieri sera il comitato federale, anche se la scorsa settimana il segretario provinciale Roberto Sconciaforni e il consigliere...

(28 Giugno 2003)

Sara Menafra (Il Manifesto del 28 Giugno)

Alleanze elettorali e scontro politico tra Stalin e Trotsky

Lettera al Gazzettino (pubblicata il 6 giugno 2003)

Leggo sul Gazzettino di venerdì 6 giugno che il segretario del Prc Fausto Bertinotti, in visita nel circolo del Prc di Udine, si è "imbestialito" vedendo la foto di Stalin, mentre a quanto sembra non gli suscitano tali sentimenti le foto di Togliatti, seguace italiano di Stalin. Fausto Bertinotti giustamente cita Trotsky come coerente oppositore di Stalin, meno appropriato è...

(10 Giugno 2003)

Antonino Marceca Responsabile Nord Est Associazione Progetto Comunista - sinistra del Prc

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |    >>

235822