il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Falluja

Falluja

(5 Aprile 2010) Enzo Apicella
L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto l'aumento delle malformazioni congenite a Falluja, bombardata con il fosforo nel 2004

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Iraq occupato)

Imperialismo e guerra (da Medio oriente e Asia)

Iraq occupato

immagini dell'invasione imperialista

(145 notizie dal 6 Ottobre 2002 al 18 Novembre 2013 - pagina 6 di 8)

Questa non è una guerra, è una mattanza

Lettera di un soldato americano a Falluja

Un soldato americano in Irak, conosciuto come hEkLe, descrive l'orrore dell'attacco statunitense contro Falluja. La lettera è stata pubblicata su GI Special, un sito quotidiano che dà informazioni e notizie ai soldati americani ed alle loro famiglie e su Socialist Worker on line il 3 dicembre 2004 Sono giorni terribili per i militari statunitensi in Irak. Sembra che, ovunque si guardi,...

(18 Gennaio 2005)

Traduzione di Manuela Palermi http://italy.indymedia.org/news/2005/01/712527.php

La battaglia di Israele a Falluja

E' ormai chiaro che Israele ha giocato un ruolo importante nella battaglia per Falluja, nonostante che gli Americani si siano preoccupati di nascondere questo fatto. Ciò che è trapelato da parte di ufficiali, soldati e perfino rabbini con la doppia cittadinanza che hanno preso parte alle battaglie, alcuni dei quali sono stati uccisi dalla resistenza, è solamente la punta dell'iceberg....

(11 Dicembre 2004)

Rashid Khashana Dar Al-Hayat http://english.daralhayat.com/

Un marine uccide 7 civili iracheni in un autobus

RAMADI, Iraq, 21 novembre.- Le agenzie di stampa segnalano che un marine statunitense ha ammazzato 7 civili iracheni che viaggiavano su un autobus a Ramadi, una delle città dove la resistenza è più attiva, situata 110 Km ad Ovest di Baghdad. Stando alle informazioni delle fonti militari nordamericane, confermate dalla polizia irachena, il marine (sabato scorso) ha sparato perché...

(24 Novembre 2004)

Granma http://www.granma.cu/

Washington impone gli ogm all'irak

Paul L. Bremer, l'ex capo dell'Autorità provvisoria della coalizione ha geneticamente modificato l'agricoltura irachena, stabilendo il monopolio sulle sementi di 25 anni per le arboree, di 20 anni per le altre. Roma, 23 nov. (Apcom) - Paul L. Bremer, l'ex capo dell'Autorità provvisoria della coalizione (Cpa), ha "geneticamente modificato" l'agricoltura irachena. L'ex proconsole americano...

(24 Novembre 2004)

Green Planet http://www.greenplanet.net/Articolo6431.html

Iraq: i marines come le SS

marine uccide ferito disarmato in moschea

FALLUJA - Un soldato americano ha ucciso un prigioniero iracheno ferito e disarmato dopo gli scontri di sabato in una moschea di Falluja. La scena e' stata ripresa da un cameraman della NBC. Secondo Kevin Sites, l'inviato della tv, "le immagini sono troppo crude per poter essere trasmesse". Il marine avrebbe notato che l'uomo respirava ancora e avrebbe urlato: "Sta facendo il fottuto morto", per poi...

(16 Novembre 2004)

Falluja resisti

Lunedì, 15 novembre 2004 Mentre le telecamere di Aljazeera vengono tenute fuori da Falluja, per il terzo mese consecutivo, dentro si consuma l'ennesima tragedia targata Usa. Il mondo tace, rassicurato dai "liberatori" che parlano di 1200 combattenti morti, mentre gli ospedali si affollano e le strade di Falluja diventano tappeti di cadaveri. Oramai non resta che una città fantasma... L'esercito...

(16 Novembre 2004)

Abdel Bari 'Atwan , Aljazira.it http://www.aljazira.it/

Cecchini USA massacrano i civili che scappano attraverso il fiume

Baghdad, Iraq, 14 novembre 04 - Nelle settimane precedenti all'inaudito attacco militare amercano sulla sua città natale, Bilal Hussein aveva mandato via da Falluja i suoi genitori e il fratello perché stessero altrove a casa di parenti. Il 33enne fotografo dell'Associated Press invece è rimasto per documentare dall'interno l'assedio. "Tutti a Falluja sapevano che stava arrivando,...

(16 Novembre 2004)

KATARINA KRATOVAC, Associated Press Writer - Italy.indymedia Traduzione italiana: grizzly - Italy.indymedia

Dentro Fallujah: diario dal terrore

15 novembre 2004 - Piange mentre ci racconta la storia, la tunica che sta indossando non riesce a nascondere il tremore del suo corpo e ondate di dolore la invadono. "Non posso togliermi dalla mente del suo feto fuoriuscito dal suo corpo." Artica, la sorella di Muna Salim, era incinta di sette mesi quando due missili sganciati dagli aerei di guerra statunitensi si sono abbattute sulla loro casa a...

(16 Novembre 2004)

Dahr Jamail (trad. di C.Panzera, Associazione PeaceLink) http://italy.peacelink.org/

Iraq: a Falluja, nonostante l'annuncio dell'avvenuta conquista, si continua a combattere

Baghdad, 14 novembre - Mentre a Falluja i combattimenti continuano, le forze americane impediscono la distribuzione degli aiuti ai civili, portati da un convoglio della Mezzaluna irachena, adducendo motivi di sicurezza. Il convoglio ha potuto raggiungere solo l'ospedale generale, ma la popolazione è nascosta nelle proprie case e non può avventurarsi fuori. Un giornalista iracheno che...

(15 Novembre 2004)

Arabomitor http://www.arabmonitor.info/

Capitalismo d'avventura

il piano di revisione dell'economia irachena e le lobby industriali

Perché sono state posticipate le elezioni in Iraq? Perché Jay Garner è stato licenziato? Perché le nostre truppe sono ancora in Iraq? Il giornalista Greg Palast rivela nuovi documenti che rispondono a queste domande e all'imponente progetto dell'amministrazione Bush in Iraq. Come ogni altra questione affrontata durante questa amministrazione, il piano di revisione dell'economia...

(13 Novembre 2004)

Greg Palast, Nuovi Mondi Media http://www.nuovimondimedia.com/

Iraq: raid americani contro i religiosi sunniti, mentre la censura di regime lancia minacce

Baghdad, 12 novembre - La statistica delle perdite americane a Falluja è stata rivista dalle fonti militari Usa. I morti dichiarati sono sempre 18, oltre a 5 militari collaborazionisti iracheni, ma i feriti da circa 100 sono saliti a oltre 200 fra statunitensi e fiancheggiatori iracheni. Intanto, si è saputo che a Baghdad soldati americani hanno perquisito le abitazioni del...

(13 Novembre 2004)

Arab Monitor http://www.arabmonitor.info/

L'esercito USA e l'uso di armi chimiche a Falluja.

FALLUJA, 10 novembre 2004 Viene riferito da più fonti che l'esercito USA stia usando armi chimiche e gas velenosi nella sua offensiva su larga scala contro Falluja, baluardo della resistenza irachena. Un triste ricordo delle gassazioni dei Curdi avvenute nel 1988, per mano, presumibilmente, di Saddam Hussein. "Le truppe di occupazione statunitensi stanno usando gas e armi chimiche bandite...

(13 Novembre 2004)

Islamonline.net & News Agencies http://www.islamonline.org/ - 10 novembre 2004

Iraq: coprifuoco a Mosul, decine di moschee distrutte a Falluja

Baghdad, 10 novembre - A Mosul combattenti iracheni hanno assunto il controllo di alcune zone della città. Il governatore della provincia ha imposto il coprifuoco da oggi pomeriggio sino a nuovo ordine per cercare di tamponare la situazione. A Baghdad unità della resistenza hanno istituito dei check point volanti in città nel primo pomeriggio senza che nessuno intervenisse. Vicino...

(11 Novembre 2004)

Arabmonitor http://www.arabmonitor.info/

Continuano le torture nelle prigioni in Iraq

Lo hanno denunciato due medici iracheni a Berlino

Berlino – (PL) – Il terribile scandalo provocato tempo fa non è bastato perchè i militari nordamericani continuano a torturare nelle prigioni dell’Iraq, hanno denunciato due medici iracheni presenti a Berlino. In una dichiarazione alla stampa tedesca, i due medici iracheni dell’ospedale psichiatrico di Baghdad hanno affermato che stanno assistendo molti pazienti...

(10 Novembre 2004)

Granma Internacional Digital http://www.granma.cu/

Dagli Hezbollah libanesi «solidarietà» per le due Simone

Sheik Nabil Qaouk: «Un rapimento che favorisce la tesi dello scontro di civiltà portata avanti da Usa e Israele»

«Dal carcere di Khiam, dove sono stati rinchiusi, torturati e uccisi tanti combattenti della resistenza libanese esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Simona Torretta e a Simona Pari, che non hanno alcun rapporto con le forze di occupazione, che sono in Iraq per aiutare il popolo iracheno e che consideriamo dalla nostra stessa parte. Si tratta di un rapimento che colpisce il popolo...

(18 Settembre 2004)

Stefano Chiarini

I bombardamenti Usa continuano ad uccidere civili a Falluja

I portavoce delle truppe occupanti continuano ad affermare che i raid sono precisi, ma intanto i civili continuano a morire. Gli attacchi aerei statunitensi hanno ucciso almeno 12 civili iracheni nella citta' di Falluja, durante la terza notte consecutiva di bombardamenti. Parlando dal principale ospedale della citta', il Dr Mushtaq Talib ha dichiarato giovedi' che 3 donne e cinque bambini sono stati...

(10 Settembre 2004)

aljazeera

Militari italiani in Iraq: storie di violenze e di saccheggi contro la popolazione civile

Le testimonianze dei bersaglieri della Brigata Garibaldi raccolte da "Il Manifesto"

«In Iraq i nostri commilitoni si divertivano a circoscrivere le abitazioni di alcuni sospetti con la benzina, accendevano e guardavano il fuoco avvolgere la casa di quei poveri cristi che urlavano. Poi spegnevano e arrestavano questa gente. Ma nella maggior parte dei casi risultavano del tutto innocenti». Questi i racconti dei soldati appena tornati dopo oltre sei mesi passati in Iraq...

(5 Settembre 2004)

ROBERTO SAVIANO (Il manifesto, 3/9/2004)

Teatro di guerra: Dichiarazione sulla vicenda Baldoni di Awni al-Kalemji, portavoce internazionale dell'Alleanza Patriottica Irachena

Diffusa prima che Baldoni fosse ucciso

Ci e’ stata da piu’ parti richiesta la posizione dell’Alleanza Patriottica Irachena riguardo al sequestro del giornalista italiano freelance E. Baldoni. In attesa di disporre di informazioni piu’ precise ricordiamo che in Iraq è in corso una guerra e che il paese e’ un grande campo di battaglia, il che vuol dire che ognuno che entra nel nostro paese non può...

(1 Settembre 2004)

Awni al-Kalemji

Terrorismo: bombardata la città irachena di Samarra con ordigni da 250 chili

Baghdad, 14 agosto - Le forze di occupazione americane, preoccupate per le perdite che subiscono, fanno ormai ricorso quotidiano all'aviazione, che senza riguardo si accanisce contro aree densamente popolate. Dopo gli oltre 80 morti provocati a Kut due giorni fa, i più di 10 a Falluja ieri, nella notte è stata assalita Samarra con ordigni da 250 chili. L'operazione terroristica, secondo...

(15 Agosto 2004)

arabmonitor http://www.arabmonitor.info/

Iraq: un nuovo massacro a Falluja

Fonti della sicurezza irachena affermano che a Falluja sono stati colpiti dei civili

Baghdad, 20 giugno - Sono ventidue le vittime del bombardamento americano a un edificio residenziale a Falluja, avvenuto ieri. Fonti Usa hanno motivato l'attacco, sostenendo che si trattava di una base del gruppo guidato dal presunto responsabile di al Qaeda in Iraq, il giordano Abu Musab al-Zarqawi, ma fonti della sicurezza irachena hanno categoricamente smentito questa versione. Un membro della...

(22 Giugno 2004)

arabmonitor http://www.arabmonitor.info/news/dettaglio.php?idnews=5982&lang=it

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

134265