il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Sanità pubblica: rottamare per privatizzare

(475 notizie dal 8 Gennaio 2002 al 2 Settembre 2020 - pagina 13 di 24)

Liste d'attesa

L'idea dell'ospedale unico del Veneto Orientale continua a far discutere. Il sindaco e parlamentare Forcolin, anziché concentrarsi sull’estrema esigenza di indicare una programmazione territoriale dei servizi socio-sanitari a supporto dell’eventuale ospedale unico, si limita a deridere le posizioni dell'opposizione. Siamo convinti che i servizi socio-sanitari del Veneto Orientale,...

(27 Ottobre 2011)

Alberto D’Andrea Marina Alfier comunisti italiani veneto orientale

La sanità che ammala lavoratori e utenti

Dopo ben 15 anni il Veneto avrà il nuovo Piano socio-sanitario regionale che programma ulteriori tagli di posti letto e ammazza i servizi pubblici

Dopo ben 15 anni il Veneto avrà il nuovo Piano socio-sanitario regionale che programma ulteriori tagli di posti letto e ammazza i servizi pubblici Il nuovo piano socio-sanitario appena approvato dalla Giunta regionale del Veneto, con ben 16 anni di ritardo, si rivela un elenco di tagli ai servizi, e non un vero strumento di programmazione. La regione Veneto tenta così di rientrare dal...

(10 Ottobre 2011)

COBAS SANITA' Venezia

Velletri, San Raffaele. Incatenati ai cancelli per chiedere diritto al lavoro e alla salute

“Chiediamo alla Regione Lazio e alla Usl che non venga chiuso il San Raffaele di Velletri, un patrimonio del territorio che così rischia la desertificazione sanitaria”. Diritto alla salute e diritto al lavoro, è quanto chiedono i dipendenti del San Raffaele che, dopo l’arrivo delle lettere di licenziamento, continuano a manifestare con un presidio davanti alla struttura. Alcuni...

(30 Settembre 2011)

Valentina Valentini DirittiDistorti

Lettere di licenziamento al San Raffaele di Velletri

Sono arrivate questa mattina le lettere di licenziamento per 257 dipendenti del San Raffaele di Velletri, struttura di cui è stata decisa la chiusura con il decreto regionale 62 del 27 luglio 2011. I licenziamenti avranno decorrenza dal 27 ottobre, e a niente sono serviti le continue richieste dei lavoratori di avere un chiarimento con le autorità responsabili di questa situazione, in...

(27 Settembre 2011)

Valentina Valentini DirittiDistorti

Serra San Bruno (Vibo Valenza): comunicato Slai Cobas

Il Dott. C. Truscello, responsabile del servizio di riabilitazione ASP, con nota prot. n. 13/SRNM del 1° settembre 2011 destina le Fisioterapiste che garantivano l’attività ambulatoriale di riabilitazione presso l’Ospedale di Serra San Bruno al reparto di lungodegenza della stessa Struttura per le esigenze fisioterapiche dei lungodegenti interrompendo di fatto il servizio ai...

(18 Settembre 2011)

Coordinamento Slai – Cobas Serre Calabre

La politica sanitaria della regione Veneto fra buchi finanziari che appaiono e scompaiono

E’ di questi giorni la notizia del “risanamento” del bilancio della sanità veneta. Apprendiamo infatti dalla stampa (Corriere della Sera 30 aprile 2011) che dopo aver evitato il commissariamento e la reintroduzione dell’IRPEF “.. il buco di un miliardo della sanità veneta si trasforma in utile. Resta tuttavia il fatto che quel deficit strutturale di bilancio...

(13 Maggio 2011)

COBAS Sanità Venezia

Vendola come un Robin Hood al contrario: toglie ai poveri per dare ai ricchi!

Le ultime dichiarazioni dell'assessore alla sanità Fiore sull'aumento del buco nella sanità (fatto dal primo governo Vendola) e quelle dell'assessore al bilancio Pelillo sul possibile aumento dell'irpef dei lavoratori pugliesi, sono totalmente inaccettabili per Alternativa comunista. Infatti Vendola, che nei talk show televisivi parla di lotta per i diritti dei lavoratori, nella nostra...

(19 Marzo 2011)

Michele Rizzi - Coord. reg. di Alternativa comunista.

No al mercato delle cure per i tumori

Fermiamo la speculazione privata sulle cure per i tumori

Dopo la gestione fallimentare dell’Asl 12 Veneziana, venuta alla luce per effetto dell’implosione dei costi del project financing dell’Ospedale dell’Angelo di Mestre, incuranti delle recenti raccomandazioni della Corte dei Conti di rivedere contratti con i privati sempre più insostenibili che incidono in maniera pesantemente negativa sugli equilibri finanziari della...

(10 Marzo 2011)

COBAS Sanità Venezia

Puglia. Serve uno sciopero della sanità per bloccare la chiusura degli ospedali

Mentre l'assessore Fiore e i vertici del PD si scontrano su come pianificare i tagli alla sanità, parte il giro di boa dell'applicazione del Piano sanitario regionale concordato da Vendola e Fitto che, con l'inizio del blocco dei ricoveri in molti ospedali, di fatto ne anticipa la chiusura. Stanno saltando ben 18 ospedali, tra proteste di sindaci e di lavoratori delle città interessate,...

(8 Marzo 2011)

Michele Rizzi - coordinatore regionale di Alternativa comunista

Situazione delicata all'Opera Serena, lo Slai-Cobas scrive alle Istituzioni

TERMOLI. Le vicissitudini affrontate dalla fondazione Opera Serena prese di petto dallo Slai-Cobas. L’iniziativa è di Giovanni Sappracone e Aly Soliman, che con una lettera circostanziata hanno voluto coinvolgere il gestore e gli enti locali riguardo la situazione alla casa di riposo. “In data 01/04/2007 Fu stipulato un contratto di convenzione tra la Fondazione OPERA SERENA,...

(1 Marzo 2011)

SLAI Cobas

Lazio, proseguono i tavoli. Sanità, no ai tagli e stabilizzazione precari

In allegato il verbale dell'incontro del 13 gennaio Roma – lunedì, 17 gennaio 2011 Report incontro Regione Lazio/Sanità Il giorno 13 dicembre si è tenuto presso l’Assessorato alla Salute della Regione Lazio il 3° incontro con i movimenti uniti contro la crisi dopo l’occupazione dei tetti della Regione. La delegazione composta da USB, Cobas, Blocchi Precari...

(17 Gennaio 2011)

USB Unione Sindacale di Base

Comunisti Uniti Calabria e la tremenda questione del ticket sanitario

Al peggio non c’è mai fine. Dopo la norma che consente ai consiglieri regionali di mantenere un doppio incarico (consigliere regionale e sindaco o presidente di Provincia), ecco la nuova “perla di saggezza” del commissario ad acta, nonché presidente della Giunta regionale, Giuseppe Scopelliti: a partire dal 31 dicembre scorso, infatti, sono cessate le esenzioni dal...

(17 Gennaio 2011)

Alessandro De Padova - Comunisti Uniti Calabria

L’asl 10 penalizza l’ospedale pubblico di jesolo e favorisce i privati della casa di cura rizzola di san donà di piave.

È questa la nuova politica sanitaria regionale?

È stata presentata oggi un’interrogazione a risposta immediata con la quale si chiede alla Giunta Regionale se intenda informare con urgenza il Consiglio Regionale sulle scelte che sta operando l’ASL 10 sull’ospedale pubblico di Jesolo. Il Direttore Generale dell’ASL 10 nei giorni scorsi ha presentato un piano di riorganizzazione che interessa tutte le strutture ospedaliere...

(12 Gennaio 2011)

Pietrangelo Pettenò Consigliere Regionale Federazione della Sinistra Veneta PRC Sinistra Europea

Campania. il governatore ha paura dei fantasmi? Caldoro rifiuta la consegna della petizione popolare

Napoli – venerdì, 10 dicembre 2010 USB: gravissimo atto di irresponsabilità politica da parte del Presidente Riuscita e partecipata la manifestazione a Napoli Con le rappresentanze dell’Unione Sindacale di Base e i Comitati per la difesa e il diritto alla Sanità Pubblica in Campania, in migliaia in corteo, lavoratori in sciopero, pensionati, disoccupati e giovani...

(11 Dicembre 2010)

Unione Sindacale di Base (USB)

10 dicembre. SCIOPERO REGIONALE SANITA' CAMPANIA, Manifestazione a Napoli, ore 10

Napoli – giovedì, 09 dicembre 2010 Chiudono ospedali e distretti, non si assume più personale, è stato bloccato il Contratto di Lavoro, è a rischio lo stipendio a fine mese, si taglia il salario accessorio, aumentano i carichi di lavoro e i rischi per la sicurezza. Nonostante questo, qualche Sindacato tiene ancora buoni i Lavoratori, per accreditarsi ai nuovi Padroni...

(10 Dicembre 2010)

Unione Sindacale di Base (USB)

Lazio: contro i tagli agli ospedali e l’assalto dei privati alla Sanità Pubblica l’USB sciopera

Marco Santopadre, Radio Città Aperta 11-11-2010/18:34 --- Mentre si aspetta ancora che la Cgil pronunci la parola 'sciopero' (cosa ancora più improbabile dopo l’elezione a segretaria generale della craxiana Camusso) il sindacalismo di base continua e rafforza una mobilitazione già intrapresa prima dell’estate. La Federazione dell’Unione Sindacale di Base del...

(11 Novembre 2010)

Radio Città Aperta - Roma

I demolitori del servizio sanitario regionale sono tornati!

Dopo essersi resi conto che in provincia di Gorizia, non prenderanno più un voto, anche a seguito della vergognosa chiusura dell'Ospizio Marino di Grado, l’assessore regionale Kosic, il Presidente Tondo ed i loro amici del Popolo delle libertà, stanno cercando di mettere una pezza alla proposta contenuta nel loro piano sanitario 2010-2012, di chiudere l'Ostetricia e la Ginecologia...

(10 Novembre 2010)

Coord.to reg.le Comunisti Uniti- FVG

Sanità lazio: 12 novembre sciopero regionale dei lavoratori della sanità pubblica e privata

Assemblea pubblica a Roma presso Aula Magna Ospedale CTO Via San Nemesio 21 – ore 10.00 Roma – mercoledì, 10 novembre 2010 Contro l’attacco portato avanti dalla Polverini alla sanità laziale e le pesanti ricadute sui lavoratori e le lavoratrici del settore, la prima forte risposta della RdB/USB Sanità del Lazio non può che essere un’intera giornata...

(10 Novembre 2010)

Unione Sindacale di Base (USB)

Il PCL sostiene lo sciopero generale all'AULSS 12 veneziana

NO alla privatizzazione dei servizi sanitari, NO ai licenziamenti

Il Partito Comunista dei Lavoratori sostiene la mobilitazione e la lotta dei lavoratori dell'AULSS 12 veneziana contro i processi di esternalizzazione e privatizzazione dei servizi sanitari (riabilitazione), contro l'affidamento ad aziende, banche, finanziarie e mutue dell'assistenza sanitaria, contro il licenziamento dei lavoratori delle cooperative. La decisione dell'attuale dirigenza aziendale...

(20 Ottobre 2010)

Partito Comunista dei Lavoratori Sezione “Pietro Tresso (Blasco)” di Venezia

Professionalità: leggenda o favola Ospedaliera?

I ministri che ci sorridono dalla foto, forse non hanno tutti i torti di ridersela tanto. Il loro partito (Forza Italia) ha contribuito a istituire nientemeno che un sindacato … “dei professionisti”, con la favola del “peso” della professionalità illudendo i lavoratori che sarebbe diventato più pesante il proprio stipendio e ruolo sociale. Invece, anche...

(25 Settembre 2010)

Sin.Base - Genova

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

574582