il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Per i tre operai della Fiat

Per i tre operai della Fiat

(25 Agosto 2010) Enzo Apicella
Melfi. La Fiat licenzia tre operai, il giudice del lavoro li reintegra, la Fiat li invita a rimanere a casa!

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Licenziamenti politici)

Licenziamenti politici

(357 notizie dal 13 Marzo 2003 al 16 Luglio 2019 - pagina 2 di 18)

Un’estate dura per l’Ikea

Una brutta estate per la multinazionale svedese che, dopo il duro colpo ricevuto lo scorso 14 agosto a causa del prolungato blocco dei camion avvenuto nello stabilimento di Piacenza, oggi si è svegliata a Torino accolta da numerose scritte che ricordavano che dietro i bassi prezzi dei suoi mobili c’è un enorme sistema di sfruttamento intensivo di lavoratori pagati con salari da...

(24 Agosto 2014)

Clash City Workers

Cronaca di un giorno di mezza estate a Ikea

Il tempo inclemente e le piogge del mattino hanno riversato su Ikea di Pisa migliaia di persone, una folla composita che per due ore ha incontrato il presidio organizzato da realtà sociali e politiche di lucca e di massa e dalla confederazione cobas di pisa Giornata di mobilitazione nazionale, sabato 23 agosto, la seconda in due mesi, promossa dal Sicobas, dal Cobas lavoro privato di Pisa,...

(23 Agosto 2014)

Confederazione cobas pisa

23 agosto: anche Pisa si muove a sostegno dei 24 facchini licenziati negli appalti Ikea

IL 23 AGOSTO IN OCCASIONE DELLA GIORNATA DI MOBILITAZIONE PER IL REINTEGRO DEI LAVORATORI LICENZIATI NELL'APPALTO IKEA, ANCHE A PISA SI ANNUNCIA UN PRESIDIO DI SEGUITO, IL COMUNICATO STAMPA DEI COBAS E DI ALTRE REALTà SOLIDALI CON I LAVORATORI DELLA LOGISTICA Le lotte non vanno in ferie: supporta la lotta per la riassunzione dei facchini licenziati negli appalti IKEA A maggio di quest’anno...

(22 Agosto 2014)

CONFEDERAZIONE COBAS PISA, LAVORATORI, STUDENTI E DISOCCUPATI SOLIDALI CON I LAVORATORI DELLA LOGISTICA

Ancora blocchi a Piacenza!

Giovedì 14 Agosto è stato un altro importante momento di lotta davanti all’immenso magazzino centrale dell’Ikea di Piacenza. Un magazzino che, ricordiamo, rappresenta il deposito delle merci che l’azienda rivende nei negozi di tutta l’Europa meridionale ed in cui a Maggio di quest’anno sono stati licenziati 24 facchini, tutti delegati SiCobas, grazie ad...

(16 Agosto 2014)

smontaikea.noblogs.org

Cub-Sanità: Unirsi nella lotta per la difesa dei delegati licenziati dall'Ospedale San Paolo di Milano

La Cub-Sanità invita le organizzazioni della CUB a sostenere la lotta dei lavoratori dell’ospedale San Paolo per il reintegro dei 2 lavoratori ingiustamente licenziati e per l'immediato ritiro dei provvedimenti disciplinari. L'Amministrazione leghista insediatasi al San Paolo nel 2011 invece che occuparsi dei veri problemi dell'Ospedale o di verificare e impedire quanto agisce a discapito...

(14 Agosto 2014)

cub.it

PER IKEA I LAVORATORI NON HANNO DIRITTI.
MA L'EPOCA DELLA SCHIAVITU' E' FINITA.

SOSTENIAMO I FACCHINI DI PIACENZA IN LOTTA!
UNIAMOCI PER SCONFIGGERE IKEA!

Volantino distribuito all'Ikea di Padova nell'ambito della campagna nazionale di solidarietà alle lotte dei facchini Al deposito centrale IKEA di Piacenza è in corso da mesi un duro attacco ai facchini degli appalti e al sindacato SI-Cobas che li rappresenta. La Cooperativa San Martino, che movimenta le merci nel deposito per conto dell'IKEA, ha prima sospeso 33 lavoratori, poi ne ha...

(29 Luglio 2014)

Comitato di sostegno ai lavoratori Fincantieri - Marghera

La mobilitazione contro IKEA continua e punta a vincere!

Report dai presidi del 26 luglio

Domenica 27 Luglio 2014 Il 26 Luglio, lo diciamo con molta sobrietà, è successo qualcosa di straordinario. Nonostante il sabato estivo, le concomitanti mobilitazioni a sostegno del popolo palestinese, gli stancanti mesi di lotta che abbiamo alle spalle, si sono tenuti ben 12 presidi di protesta fuori agli store di IKEA della penisola, e addirittura tre presidi internazionali a Vienna,...

(28 Luglio 2014)

Clash City Workers

Piacenza. La polizia carica ancora davanti all'Ikea

È bastato che iniziassero il previsto presidio, nella giornata della solidarietà europea con i facchini licenziati da Ikea, a Piacenza, perché le cosiddette forze dell'ordine tornassero a mostrare di che natura sia “l'ordine” che difendono. Fin dalle prime luci dell'alba i blocchi ai cancelli organizzati da iscritti al SiCobas con l'apporto di attivisti di movimento,...

(26 Luglio 2014)

Redazione Contropiano

SIAMO TUTTI FACCHINI

Sabato 26 Luglio giornata nazionale di mobilitazione in solidarietà ai 24 facchini licenziati dall’Ikea di Piacenza.

Da anni ormai il settore della logistica è attraversato da importanti cicli di lotta per vedere rispettati i più elementari diritti. Infatti nei magazzini di Piacenza e di tutta Italia vige un vero e proprio sistema di sfruttamento della forza-lavoro, dominato da un sistema di cooperative in appalto e subappalto che impongono ritmi e carichi di lavoro impossibili, senza alcuna garanzia...

(24 Luglio 2014)

Lavoratori, precari, disoccupati, immigrati, studenti, UNITI NELLA LOTTA

REINTEGRARE RICCARDO ANTONINI
UN DOVERE CIVICO, UNA LOTTA MORALE

Vergogna al tribunale di Firenze!
Vergogna ai sindacati confederali concertativi che se ne sono disinteressati!
Vergogna al governo che sostiene l'arroganza del sistema padronale italiano!

Il 17 luglio 2014 la Corte di Appello di Firenze ha ribadito il licenziamento di Riccardo Antonini operaio FS per la manutenzione dei binari di Viareggio confermando quanto già ingiustamente deciso dal Tribunale di Lucca in primo grado. Riccardo era stato licenziato da Mauro Moretti, ex segretario Filt-CGIL e allora Amministratore delle Ferrovie dello Stato (poi promosso da Matteo Renzi alla...

(19 Luglio 2014)

Sindacato CUB – Confederazione Unitaria di Base

La lotta dei facchini Ikea è la lotta di tutte e tutti!

SE TOCCANO UNO TOCCANO TUTTI!

Sono passati più di due mesi da quando 24 lavoratori sono stati licenziati dalla cooperativa San Martino che li impiegava come facchini nello stabilimento IKEA di Piacenza. Licenziati perché colpevoli di aver lottato per condizioni lavorative dignitose organizzandosi con il sindacato SiCobas. Contro di loro, oltre alla multinazionale svedese ed alle cooperative ambigue e criminali, si...

(18 Luglio 2014)

clashcityworkers.org

Reintegro immediato al lavoro di Gianni Leone

LIBERI DI AGIRE, LIBERI DI PENSARE

Il licenziamento di Giovanni Leone lavoratore dela SIM metalmeccanica di Priolo ricordano i tempi bui degli anni '60. E' dura repressione, atteggiamento antisindacale , spegnere la voce di un rappresentante eletto rsu - rls , scomodo per l'azienda . Dopo tre mesi dalla sua iscrizione alla Ns. Organizzazione dei Cobas di Siracusa, ha ricevuto provvedimenti disciplinari , anticamera per il suo succesivo...

(8 Luglio 2014)

Confederazione dei Comitati di base Cobas Siracusa

Sostieni le lotte: due momenti di solidarietà di classe

No ai licenziamenti politici: sabato 7 giugno alle ore 16,00 davanti al punto vendita Ikea di Corsico, presidio in solidarietà ai lavoratori delle cooperative licenziati a causa della loro lotta per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro all'interno dei magazzini Ikea di Piacenza. Ikea Corsico uscita tangenziale Lorenteggio Via nuova Marchesi, 4, 20094 Corsico Milano . La...

(4 Giugno 2014)

Coordinamento di sostegno alle lotte dei lavoratori delle cooperative

Solidarietà ai lavoratori del Si.Cobas della Coop Tre di Bologna!

Due delegati SI.Cobas e un lavoratore sono stati licenziati da Coop Tre, cooperativa presso SDA (ex PosteItalianeTrasporti ) presso l'interporto di Bologna: tre lavoratori licenziati per il fatto di non aver accettato il contratto di solidarietà, ritenendolo una truffa a danno dei lavoratori. I loro compagni hanno scioperato con determinazione per chiedere il reintegro dei lavoratori per due...

(25 Maggio 2014)

No Austerity Emilia Romagna

FIAT CASSINO: REINTEGRATO GIACOMO ALONZI SINDACALISTA DELLA FLMUNITI-CUB

In Fiat, nonostante l’infame legge Fornero, è ancora un diritto l'attività sindacale per la difesa dei lavoratori, senza complicità e connivenze aziendali. Il Giudice del lavoro del Tribunale di Cassino ha dichiarato che costituisce condotta antisindacale il licenziamento di Giacomo Alonzi, operaio della Fiat e attivista sindacale della FLMU-CUB, reo di aver aderito ad un...

(26 Marzo 2014)

FLMUNITI-CUB

BOLOGNA, Martedì 18 Marzo: PRESIDIO - ENRICO CECI CONTRO IL BANCO DESIO

UN PAESE ALLA ROVESCIA! IN ITALIA CHI DENUNCIA I CRIMINI DELLE BANCHE PAGA COL LICENZIAMENTO! PRESIDIO IN SOLIDARIETÁ CON ENRICO CECI MARTEDÍ 18 MARZO ORE 10:00 BOLOGNA, PIAZZA DEI TRIBUNALI CUB – Confederazione Unitaria di Base e CUB-SALLCA - Credito e Assicurazioni organizzano un presidio a Bologna Martedì 18 Marzo per chiedere giustizia per Enrico Ceci, dipendente...

(17 Marzo 2014)

Ufficio Stampa CUB - Confederazione Unitaria di Base

Francesco Strikes back again!!!

Francesco è operaio saldatore della fiat trattori(cnh) Modena, in forza dal 1994. Francesco Ficiarà è un operaio combattivo e un militante dell'Aslo, associazione per la liberazione degli operai. Francesco si è distinto in molteplici lotte contro lo sfruttamento nella sua fabbrica, e nel territorio modenese. Si sono organizzate tante lotte non solo per il salario, ma per...

(16 Marzo 2014)

operaicontro.it

Dal Piemonte al Meridione, identica repressione: e DUE disse il BOIA!

Torino – giovedì, 12 settembre 2013 Nell’ambito della guerra contro i lavoratori, messa in atto dai padroni in Italia con migliaia di licenziamenti – delocalizzazioni – ristrutturazioni, al solo scopo di garantire sempre e comunque enormi profitti per lor signori ( crisi o non crisi ) spiccano due episodi di feroce repressione all’interno di due grandi gruppi industriali...

(12 Settembre 2013)

USB PIEMONTE

Ilva: intervista a Francesco Rizzo, delegato Usb

Come sta andando con la vostra protesta? A Taranto c’è ormai una situazione paradossale. Tutti sanno di quello che sta attraversando l’Ilva, dei “fiduciari”, dell’inquinamento folle, del clima di terrore verso i lavoratori e dei licenziamenti politici, ma le istituzioni non intervengono. Rispetto alla nostra lotta è come se fosse arrivato un ordine dall’alto...

(11 Settembre 2013)

Fabio Sebastiani, liberazione.it

ILVA: SABATINI (USB), RACCAPRICCIANTE IL SILENZIO DI FIM FIOM UILM

Dal tetto dell’ILVA arriva un grido sui veri problemi di questo Paese

Roma – martedì, 10 settembre 2013 “È raccapricciante il silenzio di FIM FIOM UILM su quanto sta avvenendo all’Ilva di Taranto, dove operai minacciano di buttarsi già dal tetto e sindacalisti vengono licenziati per aver svolto la loro funzione in difesa dei diritti dei lavoratori”, afferma Paolo Sabatini, dell’Esecutivo nazionale USB. “Come...

(10 Settembre 2013)

USB Unione Sindacale di Base

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

232030