il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Un'altra Colombia è possibile

(687 notizie dal 21 Febbraio 2002 al 26 Luglio 2020 - pagina 11 di 35)

Comunicato farc: “la pace non nascera’ da smobilitazione guerrigliera alcuna!”

Abbiamo ascoltato dall’oligarchia colombiana e dai suoi generali l’annuncio ufficiale della morte del Compagno e Comandante Alfonso Cano. Si sentono ancora le loro allegre sghignazzate ed i loro entusiasti brindisi, mentre tutte le voci dell’establishment concordano sul fatto che ciò significa il capolinea della lotta guerrigliera in Colombia. L’unica realtà...

(7 Novembre 2011)

Segretariato dello Stato Maggiore Centrale delle FARC-EP

L’assassinio del comandante Alfonso Cano e’ un attacco vigliacco alla lotta per la pace con giustizia sociale!

Nella giornata di venerdì 4 novembre, dopo intensi bombardamenti e cruenti e prolungati scontri, è caduto combattendo il Comandante in Capo delle FARC-EP, Alfonso Cano. Tra brindisi trionfalistici e conati di bile reazionaria, gli oligarchi e i loro lacchè, i filoimperialisti e i borghesi di ogni risma fanno festa danzando intorno all’altare della resa e della smobilitazione...

(6 Novembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

Con l’uccisione del comandante alfonso cano, il regime colombiano conferma la propria essenza guarrafondaia

Nelle ultime ore i media colombiani e internazionali, per bocca dei propri direttori, “opinionisti” e pennivendoli vari, stanno celebrando l’uccisione in combattimento del Comandante in Capo delle FARC-EP, Alfonso Cano, avvenuta ieri nel dipartimento meridionale del Cauca. Il trionfalismo della iena Santos, del ministro della Difesa Pinzón e degli altri carnefici del popolo...

(5 Novembre 2011)

Darko Ramírez Politologo ed analista ecuadoregno

03/11 - consegnati alla corte interamericana documenti che provano la partecipazione di uribe nel narco-paramilitarismo

Iván Cepeda, portavoce del MOVICE (Movimento delle Vittime dei Crimini di Stato), ha consegnato a Santiago Cantón, segretario esecutivo della Commissione Interamericana per i Diritti Umani (CIDH), le testimonianze dell'ex paramilitare Juan Guillermo Monsalve e dell'ex comandante del blocco Cacique Pipintá delle AUC, Pablo Hernán Sierra García alias “Alberto...

(3 Novembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

30/10 – con il trattato di libero commercio, santos svende definitivamente la colombia alla casa bianca

La recente approvazione del Trattato di Libero Commercio (TLC) tra la Colombia e gli Stati Uniti, oltre a riaffermare la politica neocolonizzatrice degli Usa in America Latina, rappresenta l’ultima nefandezza compiuta, in ordine di tempo, dal governo guerrafondaio ed antipopolare presieduto da “jena” Santos. Le conseguenze, comuni a tutti i paesi che hanno ratificato questi trattati...

(31 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

26/10 - organizzazioni contadine colombiane condannano il tlc con gli usa!

Le organizzazioni contadini colombiane, riunitesi a Duitama (dipartimento di Boyacá) nei giorni 18, 19 e 20 ottobre scorsi, hanno emesso un comunicato in cui stigmatizzano l'implementazione da parte del governo del cosiddetto Piano di Sviluppo Nazionale, e in generale rifiutano categoricamente la strategia e le politiche agrarie del regime, che rappresentano "una grave minaccia per i contadini...

(28 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

23/10 - polizia colombiana aggredisce criminalmente due bambini e due anziani

La Fondazione per i Diritti Umani “Joel Sierra” ha denunciato la criminale aggressione avvenuta lo scorso 16 ottobre per mano di alcuni membri della Polizia nazionale, giunti in elicottero presso la tenuta di proprietà di Ángel Miguel García Parra, sita vicino al municipio di Fortul (Arauca), ai danni dello stesso signor Garcia Parra, di 66 anni, e di sua moglie María...

(24 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

20/10 - il das coinvolto in attentati e addestramento di paramilitari

Lo scorso sabato 15 ottobre la rivista Semana ha pubblicato un articolo in cui rivelava di possedere migliaia di "archivi confidenziali", relativi al periodo 2005-2010, che evidenziano le criminali attività del DAS, la polizia politica colombiana alle dirette dipendenze del Presidente della Repubblica. I documenti riguardano missioni segrete affidate agli agenti del DAS, relazioni sull'avanzamento...

(21 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

Un paese intriso di sangue: le cifre del terrore nel primo anno di santos

Traduzione a cura dell'Associazione nazionale Nuova Colombia Quanti dolore, lacrime, spoliazione, sparizioni forzate, prigionieri politici e torture mancano ancora affinché nel mondo cessi la complice compiacenza con il regime colombiano? Le cifre degli assassinati, torturati, incarcerati e “desaparecidos”, così come le leggi atte a garantire impunità al paramilitarismo,...

(18 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

14/10 - governo santos predispone strumenti giuridici per garantire l'impunita' totale ai militari

Iván Cepeda, portavoce del MOVICE (Movimento delle Vittime dei Crimini di Stato), in merito all'intenzione del governo Santos di imporre al paese -nell'ambito della cosiddetta Riforma della Giustizia- una cornice legislativa speciale per assicurare l’impunità ai militari, ha dichiarato: “E' inammissibile che il governo, invece di perseguire i crimini, pretenda di ripristinare...

(14 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

11/10 - prigioniero politico ridotto in fin di vita dallo stato colombiano

Ennesimo gravissimo caso di violazione dei diritti umani ai danni di un recluso del carcere Bellavista di Medellín, questa volta denunciato dall’associazione bolivariana “Patria es Solidaridad”, organizzazione non governativa che si occupa del rispetto dei diritti umani dei prigionieri politici. Gustavo Hernán Giraldo, prigioniero politico colombiano incarcerato nel...

(11 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

08/10 - comunita’ di pace di apartadó segnala ubicazione di basi paramilitari protette dallo stato

La Comunità di Pace di San José de Apartadó, nel dipartimento di Antioquia, continuando a ripudiare la strategia di morte del governo Santos, segnala le ubicazioni di diverse basi del paramilitarismo di Stato e denuncia il costante incremento della presenza e delle criminali azioni compiute dai paramilitari, nel loro territorio come nel resto del paese. Cinque le basi individuate...

(9 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

05/10 - il regime colombiano continua a reprimere gli universitari in lotta

Lo scorso 2 ottobre il regime colombiano ha messo agli arresti Jorge Gaitán, membro del Comitato Esecutivo Nazionale della Federazione Studentesca Universitaria (FEU), Omar Marín e Camilo Escudero, studenti dell'Università dell’Amazonía appartenenti alla stessa Federazione. Secondo quanto denunciato dai loro compagni della FEU, gli studenti sono stati incarcerati...

(6 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

02/10 - comunita’ del cauca denunciano: paramilitarismo di stato ha trucidato una donna ed un giovane indifesi!

Di fronte all’ascesa inarrestabile del movimento popolare e di quello guerrigliero nel Cauca, la risposta dello Stato è sempre la stessa: scatenare il paramilitarismo contro la popolazione civile inerme, al fine di generare terrore e seminare la paura. Questa volta, i crimini di lesa umanità commessi dal paramilitarismo di Stato nel menzionato dipartimento del sud-occidente colombiano...

(2 Ottobre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

29/09 - agenti dello stato responsabili di oltre il 98% delle violenze sessuali nel quadro del conflitto colombiano

La Coalición Contra la Tortura, nel suo rapporto di agosto 2011, individua lo Stato colombiano come il responsabile della quasi totalità degli stupri che vengono commessi in Colombia nell’ambito del conflitto sociale e armato che vive il paese. Il rapporto considera il periodo compreso tra il luglio 2001 ed il giugno 2009, cioè essenzialmente durante lo sviluppo della tenebrosa...

(30 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

25/09 - lavoratori petroliferi colombiani continuano a lottare nonostante la feroce repressione del regime

Il regime colombiano, per affrontare le legittime proteste della comunità di Puerto Gaitán (dipartimento del Meta), da anni in lotta per esigere alle istituzioni delle risposte ai problemi sociali, ambientali, lavorativi ed economici che affliggono la zona, ha reagito inviando i famigerati squadroni antisomossa dell'Esmad che hanno attaccato indiscriminatamente la popolazione civile,...

(26 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

22/09 - al iii congresso della federazione studentesca colombiana si costruisce l'universita' per la nuova colombia

I giorni 16, 17 e 18 settembre scorsi si è tenuto a Bogotá il III Congresso della FEU, la Federazione Studentesca Universitaria colombiana, che ha riunito nella capitale, provenienti da ogni angolo del paese, migliaia di studenti medi e universitari di istituti pubblici e privati. Dopo giorni di cortei, manifestazioni e spesso duri scontri con la polizia del regime, il poderoso e motivato...

(22 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

19/09 - il governo colombiano vuole amnistiare i militari colpevoli di crimini di lesa umanita’

Diverse organizzazioni internazionali per la difesa dei diritti umani, come il Centro per la Giustizia ed il Diritto Internazionale, l'Ufficio per le Questioni Latinoamericane ed il Gruppo di Lavoro Latinoamericano, hanno espresso profonda preoccupazione per le dichiarazioni rilasciate dal ministro della Difesa colombiano, Juan Carlos Pinzón, dal comandante delle Forze Armate, il generale Alejandro...

(19 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

15/09 - condannato a 24 anni di carcere l'ex direttore della polizia politica colombiana

Jorge Noguera Cotes, ex direttore della polizia politica colombiana del DAS, istituzione alle dirette dipendenze della Presidenza della Repubblica, ed ex console del regime a Milano, è stato condannato dalla Sala Penale della Corte Suprema di Giustizia a 24 anni di carcere per omicidio, associazione a delinquere aggravata, abuso di potere ed uso illegale di informazioni privilegiate, delitti...

(16 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

10/09 - nuova condanna per “falsi positivi” a soacha

Una nuova sentenza, dopo quella che nel giugno scorso ha visto la condanna di otto militari per l’assassinio di civili inermi, ha condannato Pedro Antonio Gámez a 40 anni di prigione per omicidio aggravato, sparizione forzata e associazione a delinquere. Si tratta di uno dei casi di esecuzione extragiudiziale (eufemisticamente chiamati dal regime “falsi positivi”) a Soacha,...

(10 Settembre 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

464178