il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    Imperialismo e guerra (dal Sudamerica)

    Un'altra Colombia è possibile

    (593 notizie dal 1 Marzo 2002 al 3 Febbraio 2016 - pagina 3 di 30)

    20/04 - STATO COLOMBIANO UCCIDE IL PRIGIONIERO POLITICO JUAN CAMILO LIZARAZO NEGANDOGLI LE CURE NECESSARIE

    La Fondazione Lazos de Dignidad (FLD) ha denunciato pubblicamente la morte del prigioniero politico Juan Camilo Lizarazo, recluso nel complesso penitenziario “La Picaleña” di Ibagué, nel dipartimento di Tolima, avvenuta dopo mesi di inascoltate richieste di ottenere cure mediche adeguate. Dal mese di ottobre del 2012, il prigioniero ha iniziato ad accusare gravi sintomi quali...

    (22 Aprile 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    09/04 - OCEANICA MANIFESTAZIONE A BOGOTÁ RECLAMA LA PACE CON GIUSTIZIA SOCIALE

    Giunti da tutte le regioni del paese, lo scorso 9 aprile quasi un milione e duecentomila colombiani hanno marciato verso la Plaza de Bolívar, dove si sono tenuti gli atti principali della Marcia per la Pace, la Democrazia ed in difesa dei beni pubblici. Fiumi di magliette bianche con l'emblema della Marcia Patriottica, il movimento politico e sociale che ha convocato l'evento, insieme ai movimenti...

    (11 Aprile 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    Colombia: il nodo della terra nelle trattative tra governo e Farc

    La fortissima concentrazione delle terre coltivabili nelle mani di pochi e violenti latifondisti è stata una delle maggiori cause della nascita della guerriglia colombiana nel 1964. Il tema è oggetto di discussione, e scontro, nell’ambito dei colloqui in corso a Cuba tra Farc e governo di Bogotà. “Smilitarizzare le aree rurali, la società e lo Stato, il che implica...

    (21 Marzo 2013)

    Redazione Contropiano

    15/03 - IL TERRORISMO DI STATO COLOMBIANO CONTINUA LE VIOLAZIONI DEI DIRITTI UMANI NONOSTANTE I DIALOGHI DI PACE

    International Action for Peace, un'organizzazione di accompagnamento internazionale catalana, ha espresso una grande preoccupazione per i gravi episodi avvenuti negli ultimi giorni in tutto il territorio colombiano, e specialmente nei dipartimenti del Magdalena Medio e del Tolima, dove accompagna le organizzazioni contadine per la protezione e la difesa dei diritti umani. Fra il 22 ed il 27 febbraio,...

    (16 Marzo 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    Il governo Santos parla di pace ma preferisce la guerra

    Dopo la fine, lo scorso 20 gennaio, della tregua unilaterale di due mesi decretata e pienamente rispettata dalle FARC-EP per creare un ambiente propizio al processo di conversazioni in corso all’Avana tra la delegazione di Pace dell’organizzazione guerrigliera e la controparte governativa, il conflitto armato interno è entrato nuovamente in una spirale crescente. Il governo colombiano,...

    (24 Febbraio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    19/02 - CLAMOROSO FIASCO DELLE MANIFESTAZIONI CONTRO LE FARC E LA PACE IN COLOMBIA

    L'ultima volta che il regime colombiano cercò di manipolare la piazza contro l'insorgenza rivoluzionaria fu un fallimento su tutta la linea. Era il novembre del 2011, e dopo la consueta campagna di preparazione martellante, gli organizzatori, appoggiati e finanziati dal governo, subirono un vero smacco, che poneva in evidenza come il discorso manipolatore e falso che accompagna la politica...

    (21 Febbraio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    Le Forze armate rivoluzionarie: «Liberiamo altri prigionieri»

    Colombia/SANTOS CONSEGNA CASE GRATUITE ALLE FAMIGLIE L'ex senatrice e attivista del movimento Colombiani e colombiane per la pace, Piedad Cordoba (nella foto) ha annunciato che le Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc) liberereranno entro la fine della settimana due poliziotti e un militare, sequestrati il 25 gennaio scorso nel dipartimento Valle del Cauca (sudovest del paese) mentre effettuavano...

    (13 Febbraio 2013)

    Geraldina Colotti - il manifesto

    08/02 - FARC PRESENTANO OTTO PROPOSTE PER UN RIORDINO DEMOCRATICO E PARTECIPATIVO DEL TERRITORIO

    Lo scorso mercoledì 6 gennaio, la Delegazione di Pace delle FARC-EP ha pubblicato sul proprio blog 8 proposte minime per il riordino e l'uso del territorio, come contributo politico alla soluzione del problema agrario che affligge la Colombia e rappresenta la madre di tutte le cause storiche del conflitto. La delegazione descrive l'attuale ordinamento del territorio come uno strumento autoritario...

    (8 Febbraio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    02/02 - SANTOS MINACCIA RISCATTO A FERRO E FUOCO DEI POLIZIOTTI DETENUTI DALLE FARC

    Lo scorso venerdì 25 gennaio l'insorgenza rivoluzionaria delle FARC-EP ha catturato due poliziotti nel sudoccidentale dipartimento del Valle del Cauca. In seguito a questa detenzione, la stampa di regime ha scatenato una campagna mediatica, ripetendo in coro la falsa versione di un “sequestro”, mentre il ministro della Guerra, “Bomba” Pinzón, ha accusato addirittura...

    (3 Febbraio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    29/01 - MOVIMENTO POLITICO E SOCIALE MARCHA PATRIÓTICA ENTRA A FAR PARTE DEL FORUM DI SAO PAULO

    Il Forum di Sao Paulo, uno degli spazi di dibattito e coordinamento dei partiti e movimenti della sinistra latinoamericana e caraibica, ha accettato come suo membro con pieni diritti il movimento politico e sociale Marcha Patriótica. Per l’importante movimento colombiano, composto da oltre 2000 organizzazioni popolari tra partiti politici, sindacati, associazioni contadine, indigene e...

    (30 Gennaio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    21/01 - MINISTRO DELLA GUERRA COLOMBIANO REMA CONTRO IL PROCESSO DI PACE

    Juan Carlos Pinzón, ministro della Guerra colombiano, ha dichiarato due giorni prima della ripresa dei dialoghi dell'Avana (il 14 gennaio scorso) che “le FARC non hanno mai mantenuto la loro parola”, alludendo al cessate il fuoco unilaterale di due mesi dichiarato dall'insorgenza il 20 novembre 2012. Pinzón, facendosi portavoce dell'opposizione della cupola militare e dell’uribismo...

    (22 Gennaio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    13/01 - FARC PRESENTANO SINTESI DELLE PROPOSTE DEL POPOLO COLOMBIANO AL TAVOLO DEI DIALOGHI

    Lo scorso 9 gennaio la delegazione di Pace delle FARC ha reso nota la prima sintesi delle proposte presentate dalla società colombiana attraverso la pagina web dedicata e i tavoli regionali. Dal documento si evince che molte organizzazioni e persone propongono una riforma agraria integrale, democratica ed includente, che il diritto alla terra si elevi a rango costituzionale e che, per abbattere...

    (15 Gennaio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    09/01 - PARAMILITARI DI STATO CONFESSANO DECINE DI MIGLIAIA DI ASSASSINII E MASSACRI: INDAGATO ALVARO URIBE.

    In un documento presentato dall’Unità di Giustizia e Pace della Procura neo granadina, sono state riportate le confessioni dei paramilitari delle “Autodifese Unite della Colombia” (AUC), artefici dei più feroci e violenti massacri compiuti contro la popolazione, sostenitori dell’ex narcopresidente Álvaro Uribe, finanziati dal narcotraffico, da latifondisti...

    (11 Gennaio 2013)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    23/12 - Comandante Santrich delle FARC: "Non siamo suscettibili di minacce o pressioni!"

    Nella conferenza stampa rilasciata dalla delegazione di Pace delle FARC-EP il 21 dicembre scorso all'Avana, contestualmente ai lavori del tavolo delle conversazioni con il governo, il Comandante Jesús Santrich, dello Stato Maggiore Centrale dell’organizzazione insorgente, ha criticato le dichiarazioni del ministro degli Interni Fernando Carrillo, secondo il quale la guerriglia avrebbe...

    (25 Dicembre 2012)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    [Colombia] Continuano gli assassinii di attivisti sindacali

    Inserito da admin on 22 dicembre 2012 – 11:47 Non si ferma la lunga scia di morte contro attivisti sindacali in Colombia. L’ultima uccisione è avvenuta il pomeriggio dello scorso 11 dicembre nel comune di Puerto Gaitan. Milton Parra Rivas era un operaio, membro dell”Union Sindacal Obrera’ (USO). Lavorava come elettricista e operatore macchine alla Termotecnica Coindustrial...

    (23 Dicembre 2012)

    www.combat-coc.org

    19/12 - AVANZANO A BOGOTA' I LAVORI DELL'INCONTRO “POLITICA DI SVILUPPO AGRARIO INTEGRALE

    Lo scorso 17 dicembre, a Bogotá, sono iniziati i lavori del forum denominato “Politica di Sviluppo Agrario Integrale”, previsto nel contesto dei Dialoghi di Pace fra le FARC ed il governo colombiano, ed strutturato in 20 tavoli di lavoro. I partecipanti hanno immediatamente espresso la loro netta opposizione alle inquietanti dichiarazioni del presidente della Federazione dei grandi...

    (21 Dicembre 2012)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    15/12 - Regime colombiano approva foro penale per garantire l'impunità ai militari

    Incurante dell'opposizione di centinaia di organizzazioni di difesa dei diritti umani, del parere contrario della stessa ONU e delle più elementari norme del diritto internazionale, il Congresso colombiano ha approvato, lo scorso 11 dicembre, la riforma costituzionale che prevede la creazione del cosiddetto Foro Penale Militare, strumento che toglierà la competenza alla magistratura...

    (17 Dicembre 2012)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    12-12: continuano le conversazioni all'Avana tra le FARC e il governo colombiano

    Le FARC-EP ed il governo colombiano hanno ripreso, dopo un interruzione di 5 giorni, le conversazioni di pace all'Avana. Le parti belligeranti hanno annunciato la creazione di un “forum della società civile” relativo al tema della riforma agraria, i cui lavori inizieranno il prossimo 17 dicembre all’Università Nazionale di Bogotá; l'iniziativa segue quella della...

    (14 Dicembre 2012)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    4/12 - Continua l'offensiva politico-diplomatica delle Farc a L'Avana

    In pochi giorni la delegazione guerrigliera incaricata dal Segretariato dello Stato maggiore Centrale delle FARC di condurre i dialoghi con il governo colombiano, ha sviluppato una serie di proposte, accompagnate da gesti concreti, che hanno preso in contropiede il governo, ricevuto il plauso del popolo colombiano e suscitato la reazione rabbiosa di guerrafondai e stampa di regime. Le FARC hanno annunciato...

    (6 Dicembre 2012)

    Associazione Nazionale Nuova Colombia

    Raid dell'esercito contro le Farc: 20 le vittime, tra cui il leader Mariscal Sucre

    COLOMBIA Mentre all'Avana si conclude domani la seconda tornata delle trattative, faticosamente volute dalla mediazione di Norvegia e Venezuela L'esercito colombiano ha comunicato di aver decapitato una colonna delle Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc) in una zona rurale attribuibile al municipio Ricaurte, nel dipartimento di Nariño, a circa 530 km a sud est della capitale Bogotà....

    (4 Dicembre 2012)

    GERALDINA COLOTTI - IL MANIFESTO

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    481536