il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

Diritto di sciopero

Lo sciopero è ancora un diritto?

(40 notizie dal 2 Dicembre 2003 al 4 Gennaio 2019 - pagina 2 di 2)

Bocciato l'accordo sul trasporto locale alla SAL di Lecco

L’assemblea dei dipendenti della Sal e delle altre aziende private che operano sul territorio di Lecco ha bocciato, a maggioranza, il contratto nazionale siglato lo scorso 20 dicembre. Via libera, invece, dai dipendenti di LineeLecco, l’azienda pubblica di trasporti (la maggioranza del capitale è del Comune di Lecco). Queste sono alcune delle assemblee che si stanno svolgendo...

(23 Gennaio 2004)

Centro di documentazione e lotta (da http://www.laprovinciadilecco.it/online/)

ATM: minacce di morte al nostro compagno Claudio Signore

Comunicato stampa Slai Cobas

Ieri sera è stato minacciato di morte Claudio Signore, delegato dello Slai Cobas dell'Atm di Milano. Questa mattina Claudio ha presentato denuncia presso la questura di Milano. Questo è l'ultimo atto della feroce campagna messa in atto contro i sacrosanti diritti dei lavoratori dell'Atm. Sappiano Lorsignori che i lavoratori dell'Atm e i compagni dello Slai Cobas non sono soli ma hanno...

(18 Gennaio 2004)

Slai Cobas Alfa Romeo

ATM: i sindacati di base non accettano l'accordo di Milano

Il coordinamento nazionale di lotta degli autoferrotranvieri ha proclamato un nuovo sciopero nazionale di 24 ore per il 26 gennaio prossimo. Il Coordinamento, riunitosi ieri alla stazione Centrale di Milano, dopo aver ribadito il rigetto dell’accordo sottoscritto dai sindacati per il capoluogo lombardo, proclama quindi lo sciopero, "nel rispetto della legge 146/90", con la salvaguardia cioè...

(16 Gennaio 2004)

Centro di documentazione e lotta

Autoferrotranvieri: accordo a Milano

Con l'intesa, alle 9 a Palazzo Marino, è finito così il braccio di ferro durato due giorni, durante i quali i conducenti dell'Atm hanno scioperato senza preavviso, senza rispettare le fasce di garanzia e l'altro ieri anche a dispetto della precettazione del prefetto, Bruno Ferrante. Una protesta che potrebbe ricominciare una volta terminata la precettazione, cioè lunedì...

(15 Gennaio 2004)

Centro di documentazione e lotta

Autoferrotranvieri: la CGIL deve ritirare la firma

e proclamare lo sciopero nazionale a tempo indeterminato

La ripresa delle lotte spontanee del trasporto locale è la prova evidente del giudizio negativo dei lavoratori sull'accordo firmato in dicembre da CGIL,CISL e UIL. Nel salutare queste importanti e coraggiose iniziative dei lavoratori per la conquista dei loro legittimi elementari diritti come dirigenti della CGIL chiediamo con forza che la nostra confederazione prenda atto della realtà...

(14 Gennaio 2004)

Bruno Manganaro (segretario regionale CGIL Liguria: Direttivo naz CGIL) Franco Grisolia (CGIL naz) Daniele Debetto (Direttivo naz FILCEA-CGIL) Piero Acquilino (Collegio naz di Garanzia FIOM CGIL)

Sciopero spontaneo dei tranvieri di Milano

Secondo Carlo Cribio, 28 anni, tranviere, la gente ancora non sa che, "per esempio i famosi 81 euro di aumento sono lordo e che sono parametrati sul personale più anziano". Per chi è più giovane e guadagna 1.100 euro, l'aumento è di 73 euro, lorde. "L'aumento non ci fa schifo ma i patti parlavano di 106 euro, siccome la contrattazione a livello nazionale è chiusa...

(13 Gennaio 2004)

Centro di documentazione e lotta

Massima solidarietà allo sciopero spontaneo dei lavoratori ATM di Milano

Dopo l´ampia adesione allo sciopero del 9/1/2004 promosso dal Coordinamento Nazionale di Lotta degli Autoferrotranvieri i lavoratori dell´ATM "bissano" e entrano nuovamente in agitazione da questa mattina. Spontaneamente e in massa i lavoratori ATM bloccano i trasporti milanesi, nonostante l´ormai notevole costo dell´agitazione per le loro tasche e la criminalizzazione cui...

(12 Gennaio 2004)

Slai Cobas Milano

Comunicato dei lavoratori ATM

Ancora una volta i lavoratori ATM si sono spontaneamente fermati con l'intento di dire no all'accordo nazionale del 20.12.2003 siglato tra confederali, governo e aziende. L'obiettivo degli autoferrotranvieri è quello di riaprire il tavolo nazionale ed ottenere i famosi 106 euro di recupero inflattivo e i circa 3.000 euro di arretrati. I tranvieri di Milano rifiutano ogni trattativa locale...

(12 Gennaio 2004)

I tranvieri di Milano

Genova: è una bella giornata di lotta

Anche a Genova i lavoratori bocciano il contratto bidone firmato dai sindacati concertativi e autonomi. (Cgil,cisl,uil,cisal...). Anche a Genova, grande partecipazione, allo sciopero dei trasporti pubblici, indetto dal sindacalismo di base .Oltre l’90% dei mezzi e’ rimasto nelle rimesse. Numerosi attestati di solidarieta sono arrivati ai lavoratori in lotta da cittadini, lavoratori degli...

(10 Gennaio 2004)

CUB/Genova (Rdb Trasporti,FLTU) e lavoratori autorganizzati.

Genova: I contratti nazionali si difendono applicandoli!

Facciamo come a Scanzano!

L’accordo raggiunto sabato tra Governo, aziende e organizzazioni sindacali maggioritarie degli autoferrotranvieri rappresenta sicuramente un fatto grave 1) nel merito, perché non assicura neanche il recupero dell’inflazione 2) nel metodo, perché non rispecchia la volontà della grande maggioranza degli autoferrotranvieri italiani, manifestatasi in particolare con...

(26 Dicembre 2003)

Progetto Comunista Sinistra del Partito della Rifondazione Comunista

Piena solidarietà alla lotta degli autoferrotravieri per un vero e dignitoso rinnovo contrattuale

Per lo sciopero prolungato dell'insieme dei lavoratori . Per la cacciata del governo Berlusconi

La giusta lotta degli autoferrotranvieri ha visto realizzarsi un accordo sindacale insufficiente e lontano da un difesa del potere d’acquisto dei salari e oggi misuriamo la delusione fra la capacità di lotta prodotta in questi giorni ed il risultato raggiunto. Ma i tranvieri hanno dimostrato che è possibile uscire dalla gabbia delle leggi antisciopero che è possibile costruire...

(26 Dicembre 2003)

Bruno Manganaro (Segretario Cgil Liguria; Direttivo Nazionale CGIL) Franco Grisolia (CGIL naz.) Daniele Debetto (Direttivo naz. FILCEA-CGIL) Piero Acquilino (Collegio Nazionale di Garanzia FIOM-CGIL)

La FIOM di Brescia con gli autoferrotranvieri

Il Consiglio Generale della Fiom di Brescia esprime la propria solidarietà nei confronti della lotta dei lavoratori autoferrotranvieri che sono impegnati in una difficile vertenza nazionale per la difesa del potere d'acquisto del salario. La battaglia per la difesa del salario non solo è una battaglia giusta dei lavoratori autoferrotranvieri ma coinvolge i lavoratori metalmeccanici...

(26 Dicembre 2003)

Consiglio Generale della Fiom di Brescia

Bergamo: Sostegno alla lotta dei lavoratori Atb

la solidarieta' e il sostegno di Rifondazione Comunista alla lotta dei lavoratori Atb

Sciopero trasporto urbano: la solidarieta' e il sostegno di Rifondazione Comunista alla lotta dei lavoratori Atb, per il contratto e il salario, contro i tagli e il peggioramento dei servizi pubblici Il Partito della Rifondazione Comunista esprime piena solidarieta' e sostegno ai lavoratori dell'Atb in lotta per il contratto nazionale e ne riconosce le giuste rivendicazioni salariali e normative. E'...

(26 Dicembre 2003)

Il Segretario provinciale Prc Marco Sironi

L’assemblea dei lavoratori del deposito di “Sarca” dell’ATM di Milano.

I lavoratori del deposito di Sarca ribadiscono la propria volontà di ottenere quanto richiesto con le mobilitazioni di questi ultimi due anni: - 106 euro di aumento mensile indipendentemente dal paramentro; - 2.900 euro di “una tantum” I lavoratori, in assenza di garanzie su quanto richiesto, si attrezzeranno per continuare la mobilitazione e chiedono la solidarietà degli...

(21 Dicembre 2003)

L’assemblea dei lavoratori del deposito di Sarca

La CUB esprime piena solidarietà ai lavoratori AMT di Genova

Aspettano da anni il rinnovo contrattuale (con aumenti al di sotto del aumento dell’inflazione reale), aspettano da anni di conoscere il proprio futuro, avendo la preoccupazione di una privatizzazione del servizio, hanno stipendi da fame, nonostante il lavoro stressante e delicato che compiono. Con lo sciopero dimostrano che le norme antisciopero impediscono la possibilità di lottare...

(20 Dicembre 2003)

CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE (RdB, FLMU, FLTU, FLAICA) DI GENOVA

Gli autoferrotranvieri di Brescia hanno ragione!

Oggi, 15 dicembre, lo sciopero degli autoferrotranvieri è stato totale. Nessun autobus è uscito dal deposito, non solo durante le ore di sciopero nazionale proclamate da CGIL-CISL-UIL e Faisa-CISAL, ma anche durante le cosiddette fasce garantite ore 6-9 e ore 11,30 -14,30. Fin dalle 4 di questa mattina i lavoratori hanno bloccato le uscite degli autobus con un picchetto improvvisato...

(15 Dicembre 2003)

Confederazione Cobas

Noi non ci vergogniamo!

Solidarietà alla lotta spontanea dei tranvieri milanesi

LO SLAI COBAS È PIENAMENTE SOLIDALE CON LA LOTTA SPONTANEA DEI TRANVIERI MILANESI A DIFFERENZA DI CHI LI HA ABBANDONATI PENSANDO DI SOPRAFFARLI CON LE LORO TECNICHE FURBESCHE! SAPEVAMO CHE I POLITICI, LE ISTITUZIONI E LA STAMPA AVREBBERO USATO TUTTI I LORO STRUMENTI PER MASSACRARE LA CATEGORIA. NON CI SAREMMO MAI IMMAGINATI CHE CIÒ AVVENISSE ANCHE DA PARTE DEI VERTICI SINDACALI CHE...

(4 Dicembre 2003)

S.L.A.I. - COBAS A.T.M.

Sciopero ATM Milano: per chi valgono le regole ?

Sindaco e vice sindaco, Cgil-Cisl-Uil e Codacons : tutti insieme appassionatamente nel condannare l'estensione dello sciopero effettuato dai lavoratori dell'ATM. Le regole vanno rispettate dicono all'unisono, e rifacendosi alla legge che quelle regole ha imposto (la 146 del'90) piovono minacce di provvedimenti disciplinari, multe e quant'altro per punire i lavoratori in sciopero. Regole sempre più...

(3 Dicembre 2003)

SinCobas Coordinamento provinciale di Milano

Sciopero ATM: dirigenti CGIL si schierano con i lavoratori

A sostegno degli autoferrotranvieri di Milano e per lo sciopero generale prolungato Dichiarazione di dirigenti nazionali della CGIL Lo sciopero degli autoferrotranvieri di Milano rappresenta la giusta rabbia di lavoratori e lavoratrici che dopo 11 scioperi convocati secondo le regole, due anni di mancato rinnovo contrattuale, processi di privatizzazione nel trasporto pubblico, si sentono rispondere...

(3 Dicembre 2003)

Bruno Manganaro (segr. CGIL Liguria, Dir CGIL) Franco Gtrisolia (CGIL naz.) Daniele Debetto (Dir Naz FILCEA) Piero Acquilino (Comitato Naz. di Garanzia FIOM)

I lavoratori dell’atm di milano sconfessano gli scioperi farsa!

Partito come il solito sciopero inconcludente di CGIL-CISL-UIL e FAISA per minime richieste salariali, a fronte di un pessimo contratto che non poteva che portare ad un peggioramento delle condizioni dei lavoratori, lo sciopero di oggi 1 dicembre si è trasformato in un boomerang per chi pensava di contenere così la crescente rabbia degli autoferrotranvieri. A Milano i lavoratori dell'ATM...

(2 Dicembre 2003)

FEDERAZIONE LAVORATORI TRASPORTI UNITI CONFEDERAZIONE UNITARIA DI BASE

<<    | 1 | 2 |    >>

197516