">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

L'Islanda riconosce lo Stato Palestinese

L'Islanda riconosce lo Stato Palestinese

(3 Dicembre 2011) Enzo Apicella
Martedì scorso il parlamento islandese ha votato a favore del riconoscimento dei Territori Palestinesi come stato indipendente.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

Siamo tutti palestinesi

Solidarietà internazionalista alla lotta del popolo palestinese

(912 notizie dal 24 Febbraio 2002 al 7 Luglio 2024 - pagina 4 di 46)

La Francia richiama le imprese che fanno attività nelle colonie israeliane. Che fa l’Italia?

Due imprese francesi si ritirano dalla costruzione della funivia a Gerusalemme. In Italia, la Pizzarotti e l’Acea hanno collaborazioni in attività presenti nei Territori palestinesi occupati e il governo tace. A fine marzo, due imprese francesi, la Safege, filiale della Suez Environnement, e la Poma, si sono ritirate dal progetto per la costruzione della funivia che, in violazione del...

(7 Aprile 2015)

Comitato No all’Accordo Acea Mekorot Coalizione Italiana Stop That Train

BASTA FINANZIAMENTI ALL'APARTHEID E ALLE COLONIE SIONISTE!

Horizon 2020 e sportelli A.P.R.E.: la nuova frontiera del sostegno al Sionismo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Mentre l'Unione Europea e le sue istituzioni tecnocratiche, impongono ai lavoratori di tutto il continente politiche lacrime e sangue per foraggiare il sistema finanziario capitalista, la stessa UE e le sue istituzioni e programmi trovano i fondi per finanziare l'economia di guerra del più importante Stato colonialista del mondo: Israele. Sono quasi settanta...

(31 Marzo 2015)

Comitato cittadino “NO Expo NO Israele”

18-20 marzo, in Italia Omar Barghouti, intellettuale palestinese

Dal 18 al 20 marzo, Omar Barghouti, intellettuale palestinese e autore del libro Boicottaggio, Disinvestimento, Sanzioni: La Lotta Globale per i Diritti dei Palestinesi, sarà in Italia per tre incontri pubblici a Roma, Torino e Bologna. Ispirato dal boicottaggio del Sudafrica dell'Apartheid, il movimento nonviolento BDS lanciato dalla società civile palestinese è attivo a livello...

(15 Marzo 2015)

BDS Italia

Appello: per un 25 Aprile di Liberazione e antisionista!

Milano, 25 Aprile 2015 sempre!
Al fianco della Resistenza palestinese, di tutte le resistenze e le lotte di liberazione

Il 25 Aprile di settanta anni fa, con l'insurrezione di Milano e di altre città italiane, si concludeva la lotta di Liberazione del popolo italiano contro il fascismo e l'occupazione nazista. La gran parte delle città e delle province italiane, dopo l'otto settembre, veniva liberata dal popolo in armi. Quest’anno il 25 Aprile cade in una situazione dove i venti di guerra sono...

(9 Marzo 2015)

Fronte Palestina

BDS Italia scrive alla Città del Vino e ai 400 comuni aderenti: Sospendere lo stage in Israele

Il Comune di Salice Salentino si associa all’iniziativa e chiede la cancellazione del viaggio-studio

In una lettera all’Associazione nazionale Città del Vino, e in copia ai circa 400 comuni aderenti, BDS Italia fa appello per sospendere un viaggio studio per "giovani enologi, viticoltori, studenti in enologia e agraria, sommelier" in Israele previsto dal 23 al 29 marzo. [1] Lo stage prevede visite a molte aziende viticole israeliane che sono situate o hanno attività in territori...

(4 Marzo 2015)

BDS Italia

La libertà di espressione vale solo per le vignette, non se si parla di Palestina

L’iniziativa che doveva tenersi Mercoledì 4 marzo, nell'aula 10 della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma La Sapienza, con la proiezione del film THE FADING VALLEY (La valle che muore), della regista israeliana Irit Gal, non si terrà più. Il film, in cui si parla della fertile Valle del Giordano nella Cisgiordania occupata, dove i pascoli dei...

(28 Febbraio 2015)

Comitato No all’Accordo Acea Mekorot

Si moltiplicano gli appelli agli artisti jazz di boicottare il Red Sea Jazz Festival in Israele

BDS Italia si rivolge a Enrico Rava, Francesco Diodati, Gabriele Evangelista e Enrico Morello.

Il 19-20 febbraio si svolgerà il Red Sea Jazz Festival nella città israeliana di Eilat sul Mar Rosso. In calendario anche due concerti dell’Enrico Rava New Quartet, che mette insieme il noto jazzista con alcuni dei nuovi talenti come Francesco Diodati, Gabriele Evangelista e Enrico Morello. Da più parti arrivano appelli agli artisti jazz che si esibiranno al festival di...

(11 Febbraio 2015)

BDS Italia

Appello per una giornata di mobilitazione nazionale per Ahmad Sa'adat e i prigionieri politici palestinesi

Il 15 gennaio del 2002 Ahmad Sa'adat, leader palestinese e Segretario Generale del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, e molti dei sui compagni vennero catturati dai servizi di sicurezza dell'Autorità Nazionale Palestinese per volere delle forze di occupazione israeliane. Sa'adat ed i suoi compagni sono stati trattenuti per oltre quattro anni in una prigione dell'Autorità...

(7 Gennaio 2015)

Fronte Palestina

Roma: ingerenze di Israele all'Università La Sapienza

Lo scorso mercoledì 10 dicembre si è tenuta nel dipartimento di Fisica dell’Università La Sapienza l’assemblea di lancio della campagna romana NO EXPO NO ISRAELE. Questa campagna si pone l’obbiettivo di smascherare le ingerenze e i rapporti tra l’Italia e lo Stato sionista nell’ambito del grande evento dell’Expo, che si terrà a Milano...

(22 Dicembre 2014)

Comitato promotore NO EXPO – NO ISRAELE

La Resistenza popolare in Palestina

Incontro dibattito Martedì 09.12.2014 ore 18,00 Cagliari Via Monte Santo, 28 Parliamo della situazione in Palestina di queste settimane con la proiezione di foto e video. A seguire dibattito. Netanyahu propone una nuova legge sulla nazionalità ebraica, a Gerusalemme i coloni tentano di occupare Al Aqsa, gli scontri tra esercito israeliano di occupazione e popolazione palestinese...

(8 Dicembre 2014)

Associazione Amicizia Sardegna Palestina

SALTA IL GEMELLAGGIO GERUSALEMME – MASSAFRA

Sul primo momento di incontro con la cittadinanza massafrese

Dopo la giornata del 30 novembre in cui circa un centinaio di persone erano presenti nella piazza centrale di Massafra (Ta) al fianco della comunità palestinese di Puglia e Basilicata con il presidio CONTRO IL GEMELLAGGIO GERUSALEMME – MASSAFRA, possiamo affermare di aver ottenuto una prima vittoria: il “gemellaggio” e le iniziative ad esso collegate non hanno avuto luogo. Dopo...

(4 Dicembre 2014)

Comitato di quartiere Città Vecchia

Roma, Assemblea cittadina: No Expo No Israele

Mercoledì 10 dicembre, ore 16.30, Università degli Studi La Sapienza, Dipartimento di Fisica Appello NO EXPO NO ISRAELE 2015 “Nutrire il pianeta”, questo il tema conduttore dell'Expo 2015 che si terrà a Milano il prossimo anno. Sarà, prevediamo, la fiera dell'ipocrisia e della menzogna. I grandi affamatori del pianeta e delle popolazioni del mondo saranno fra...

(30 Novembre 2014)

COMITATO PROMOTORE NO EXPO-NO ISRAELE ROMA

LA MOSTRA “IL LUNGO VIAGGIO DELLA POPOLAZIONE PALESTINESE RIFUGIATA” NON PUÒ CHE CONTRIBUIRE ALLA PACE

Rete ECO – Ebrei Contro l'Occupazione si congratula con gli organizzatori della mostra itinerante “Il Lungo Viaggio della popolazione palestinese rifugiata”, curata dall'UNRWA – agenzia ONU per i rifugiati palestinesi – e attualmente esposta presso il Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà di Torino. La mostra...

(28 Novembre 2014)

Rete ECO – Ebrei Contro l'Occupazione

MASSAFRA, 30 NOVEMBRE: NON SI COSTRUISCONO PONTI DI PACE CON I CRIMINALI

Siamo venuti a conoscenza che il 30 Novembre 2014 la città di Massafra, in provincia di Taranto, promuove un presunto "gemellaggio" con la città di Gerusalemme, città palestinese sotto occupazione militare Israeliana. Il progetto, dal nome un “Ponte di pace e di amicizia”, è stato proposto al sindaco di Massafra nonché presidente della provincia Martino...

(25 Novembre 2014)

Cagliari - Note di Resistenza

L'Associazione Amicizia Sardegna Palestina organizza domenica 23 novembre, dalle ore 19, presso il teatro la vetreria di Pirri, l'evento "Note di Resistenza. Musiche e voci dei palestinesi di ieri e di oggi". L'evento prevede musiche, danze e letture, dalla Sardegna e dalla Palestina. Ospite principale della serata sarà il cantante e suonatore di Oud (liuto arabo) Palestineze Faisal Taher,...

(18 Novembre 2014)

Associazione Amicizia Sardegna Palestina

NO al gemellaggio Gerusalemme - Massafra

NON SI COSTRUISCONO PONTI DI PACE CON I CRIMINALI

Siamo venuti a conoscenza che il 30 Novembre 2014 la città di Massafra, in provincia di Taranto, promuove un presunto "gemellaggio" con la città di Gerusalemme, città palestinese sotto occupazione militare Israeliana. Il progetto, dal nome un “Ponte di pace e di amicizia”, è stato proposto al sindaco di Massafra nonché presidente della provincia Martino...

(16 Novembre 2014)

Il Venezuela accoglie 37 studenti della Striscia di Gaza

Ramallah - Wafa. Trentasette studenti palestinesi della Striscia di Gaza studieranno nelle università del Venezuela grazie a borse di studio offerte dal presidente Nicolàs Maduro Moros per il 2015 a studenti palestinesi. Gli studenti hanno lasciato la scorsa notte la Striscia attraverso il valico di Beit Hatun per arrivare in Giordania, da dove giungeranno nella capitale venezuelana...

(7 Novembre 2014)

Agenzia stampa Infopal

Oltre 300 gruppi per i diritti umani alla Morgherini: Sospendere il trattato UE-Israele

Più di 300 gruppi per i diritti umani, sindacati e partiti politici di tutta Europa, compresa l'Italia, hanno fatto appello a Federica Mogherini, la nuova responsabile per la politica estera dell'Unione Europea, in partenza per Israele e Palestina, invitandola a ritenere Israele responsabile per il massacro di Gaza di quest'estate e a sospendere l'Accordo di associazione UE-Israele, il principale...

(4 Novembre 2014)

BDS Italia

Un aereo militare algerino trasporta aiuti a Gaza

Ramallah-Quds Press. Un aereo militare algerino di aiuti verso Gaza è partito lunedì dall’aeroporto militare di Bufarik. Secondo quanto dichiarato dal ministero degli Esteri palestinese, l’aereo trasporta aiuti supervisionati dall’Unione dei medici algerini“ e contiene milioni di pamphlet e kit scolastici, supporto per i bambini che hanno molto sofferto durante...

(22 Ottobre 2014)

Agenzia stampa Infopal

NON DANZARE SULLE TOMBE DI GAZA!
NON DANZARE CON L’APARTHEID ISRAELIANA!

“Se siete neutrali in situazioni di ingiustizia, avete scelto la parte dell’oppressore". Desmond Tutu Lettera aperta - al Festival “Danza Urbana” - a Radio Città del Capo - Popolare Network - agli organi di informazione - ai cittadini che hanno a cuore i diritti umani e la legalità internazionale L’Ufficio Culturale dell’Ambasciata di Israele...

(9 Settembre 2014)

Coordinamento Campagna BDS Bologna

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

622585