il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

VI° Congresso PRC

(80 notizie dal 13 Settembre 2004 al 28 Luglio 2005 - pagina 3 di 4)

VI° Congresso PRC: date congressi della Federazione di Gorizia

Circolo Monfalcone - Staranzano sabato 22.01.05 ore 14:00 Circolo San Pier - Turriaco giovedì 27.01.05 ore 15:00 Circolo Gradisca - Sagrado venerdì 28.01.05 ore 20:00 Circolo Villesse - Romans domenica 30.01.05 ore 10:00 Circolo Ronchi - Fogliano lunedì 31.01.05 ore 18:30 Circolo Gorizia mercoledì 02.02.05 ore 20:00 Circolo Doberdò giovedì 03.02.05 ore...

(18 Gennaio 2005)

VI° congresso PRC: date dei Congressi della Federazione di Pordenone

Circolo Fontanafredda e Caneva 15 Gennaio ore 9,30 (sede: S.Giovanni di Polcenigo) Circolo Cordenons 22 Gennaio Pomeriggio (sede: Cordenons) Circolo Casarsa della Delizia 23 Gennaio ore 8,00 (sede: Casarsa della Delizia) Circolo Spilimberghese 23 Gennaio Mattina (sede: Spilimbergo) Circolo Sacile 29 Gennaio ore 14,30 (sede: Sacile) Circolo Aviano 30 Gennaio Mattina (sede: Aviano (loc.Marsure) Circolo...

(18 Gennaio 2005)

il Presidente della Commissione Congressuale Federale Enrico Damonte

VI° congresso PRC: date dei Congressi della Federazione di Verona

San Giovanni Lupatoto 30 gennaio, ore 9.00 (iscritti: 34 - delegati: 3) Val d’Illasi 31 gennaio, ore 20.30 (iscritti: 36 - delegati: 4) Verona Ovest 1 febbraio, ore 20.30 (iscritti: 21 - delegati: 2) Valpolicella 5 febbraio, ore 16.00 (iscritti: 27 - delegati: 3) Villafranca 5 febbraio, ore 15.00 (iscritti: 29 - delegati: 3) Baldo Garda 6 febbraio, ore 9.30 (iscritti: 54 - delegati: 5) Verona...

(18 Gennaio 2005)

Melfi: o con gli operai, o con i padroni amici di Prodi

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

In un momento in cui la situazione richiede chiare scelte di classe il nostro partito si muove in un’orizzonte governista. La grande alleanza democratica, la deriva moderata del PRC, la costante ricerca dell’unità di governo a tutti i costi (vedi gli accordi in tutte le regioni) rischia di lasciare il paese privo di un’opposizione politica di classe sottraendo alla classe...

(18 Gennaio 2005)

Tonino D’Andrea (Segretario PRC Circolo Sata Fiat Melfi) Biagio Stabile (CPF Potenza)

Per l’alternativa anticapitalistica e rivoluzionaria

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

“Un’offensiva sul fronte delle liberalizzazioni” e “una maggiore apertura del mercato”: questo è il biglietto da visita che la Gad esibisce a Montezemolo e alla borghesia italiana in vista della prossima legislatura. Nessun cambio di rotta è percepibile nelle politiche dell’Ulivo e la cosa non ci stupisce: maggioranza Ds e Margherita si confermano...

(18 Gennaio 2005)

Altro che “paletti programmatici”: il centrosinistra rappresenta il programma di un’altra classe

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

Oggetto vero del nostro dibattito è senza dubbio la questione del governo e delle alleanze. Interventi precedenti in questa tribuna hanno evidenziato le ragioni che, a partire da un bilancio critico, dovrebbero condurre il partito ad una scelta diametralmente opposta a quella della collaborazione col centrosinistra, che conduca piuttosto a una ricollocazione forte centrata sull’opposizione...

(18 Gennaio 2005)

Luca Belà

O alternativa coi lavoratori o alternanza con Prodi-Montezemolo

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

L’entrata nella GAD e la prospettiva di un accordo programmatico con ministri in un futuro governo Prodi sarebbe per il PRC l’accettazione di un orizzonte di riforma in senso antiliberista della società capitalistica, come unica possibile scelta “realistica” per l’oggi. Il secondo ed il quarto documento pur contrapponendosi “criticamente” alle tesi...

(18 Gennaio 2005)

Maria Pia Gigli (Comitato Politico Nazionale)

Un documento senza argomenti

VI° congresso PRC: critica delle Tesi di maggioranza

Già nell'avvio del dibattito congressuale abbiamo notato che alla fin fine gli argomenti con cui vengono sostenute le tesi di maggioranza sono pochi e ricorrenti. Ci pare utile provare a riassumerli qui schematicamente, per fornire alcune brevissime risposte. I dirigenti di maggioranza dicono: Il centrosinistra è cambiato, sotto la spinta dei movimenti. Grazie a questo nuovo quadro,...

(17 Gennaio 2005)

Francesco Ricci

Al governo nel capitalismo: ma restando in anticamera

VI° congresso PRC: critica della IVª mozione (Malabarba)

Anche per il IV documento congressuale denominato “Un’altra Rifondazione è possibile”, “l’accordo programmatico di governo” rappresenta, indubbiamente, la proposta centrale del nostro VI congresso. Accomuna i sostenitori del testo, si afferma, “una diversa proposta nel rapporto col centrosinistra”, poiché quest’ultimo, per quanto...

(17 Gennaio 2005)

Ruggero Mantovani

Al governo nel capitalismo: ma battendo i pugni sul tavolo

VI° congresso PRC: critica della IIª mozione (Grassi)

Il problema del governo “è obbiettivamente il tema all’ordine del giorno” del VI congresso del Prc. Un’affermazione assolutamente onesta quella contenuta nella premessa del II documento congressuale, ma che, al contempo, rappresenta una straordinaria chiave interpretativa della reale proposta politica in esso contenuta. L’apparente critica al documento di Fausto...

(17 Gennaio 2005)

Ruggero Mantovani

Al governo nel capitalismo: senza se e senza ma

VI° congresso PRC: critica della Iª mozione (Bertinotti)

Proviamo a enucleare le parti salienti della prima mozione. Belle premesse e grandi promesse... Fin dal titolo ("L'alternativa di società") la prima mozione sembra indicare un orizzonte nobile. Anche nel testo le dichiarazioni roboanti non sono risparmiate: "(...) uscire a sinistra (...) dal fallimento e dall'impotenza strategica del riformismo" (Premessa); "(...) è attuale il tema...

(17 Gennaio 2005)

Francesco Ricci

VI congresso Prc, cinque documenti

Solo Progetto Comunista per l'opposizione di classe, per un governo dei lavoratori

Conciliare l'inconciliabile L'orizzonte politico della mozione di maggioranza al prossimo congresso è riassunto efficacemente in alcune frasi di un editoriale di Rina Gagliardi su Liberazione ("Prodi è più forte e ha un disegno", 22/12/04) laddove spiega che centrosinistra e Prc nella Gad guidata da Prodi possono costruire un "compromesso sociale e politico" tra gli interessi...

(17 Gennaio 2005)

Francesco Ricci

Sei interviste per il VI° congresso del PRC

Il Congresso del PRC si avvicina e come sito della Federazione di Savona abbiamo cercato di prepararci adeguatamente. Nel tentativo di promuovere in egual misura le cinque mozioni congressuali abbiamo realizzato nell'ultimo mese, in un giro per l'Italia non solo virtuale, cinque interviste ad alcuni tra i più rappresentativi esponenti dei documenti in questione. Un interessante confronto...

(11 Gennaio 2005)

www.rifondazione.it/savona

VI congresso PRC: un aumento anomalo degli iscritti

una denuncia dei rappresentanti di 4 mozioni congressuali su cinque

I sottoscritti, rappresentanti delle mozioni 2, 3, 4 e 5 nella Commissione congressuale nazionale del Prc, intendono richiamare l'attenzione di tutto il partito riguardo alla situazione che si è determinata nel tesseramento al partito stesso. Dai dati comunicati alla Commissione, pubblicati ieri su Liberazione senza alcun confronto con il dato del 2003, emerge un quadro di crescita del tesseramento...

(10 Gennaio 2005)

Rifondazione nella giunta Cofferati a Bologna

La vittoria di Cofferati ha coinciso con il peggior risultato elettorale di Rifondazione Comunista al Comune di Bologna. Nessuna delle componenti (grassiani e bertinottiani) che hanno gestito il partito in questi ultimi anni ha fatto uno straccio di analisi di ciò che è accaduto: prima si sono promossi nei posti istituzionali e poi si sono autoassolti per il disastroso risultato del...

(8 Gennaio 2005)

Michele Terra Comitato politico Naz. Prc Federico Bacchiocchi Segreteria prov. Prc Bologna

Intervento dalle fabbriche di Genova per il congresso PRC

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

Chi come noi vive in fabbrica avverte distanza da parte dei vertici del partito rispetto alle tematiche reali del lavoro. Infatti notiamo, a partire dalle uscite estive di Bertinotti sulla stampa, grande tensione per le “primarie”, grande “angoscia” per gli "espropri proletari", ma un’attenzione a dir poco superficiale circa la pesante condizione dei lavoratori, oggetto...

(3 Gennaio 2005)

Andrea Bono (Rsu Fincantieri Genova Sestri Ponente) Alessandro Borghi (Rsu Ilva Genova Cornigliano)

Le giunte della GAD governano contro i lavoratori: l'esempio di Venezia

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

Tra i documenti congressuali presentati per il VI Congresso del Prc solo il documento “Per un Progetto Comunista” pone la necessità di una svolta sul terreno locale chiedendo al partito di recuperare la propria autonomia dalle giunte di centrosinistra. Le giunte di centrosinistra in questi anni si sono caratterizzate per la privatizzazione e l’esternalizzazione dei servizi...

(3 Gennaio 2005)

Antonino Marceca (Comitato Politico Regionale Veneto)

Che cos’e’ il polo autonomo di classe

(dalla tribuna congressuale di Liberazione)

La proposta di lavorare alla costituzione di un “polo autonomo di classe”, avanzata dalla mozione 3 – “Per un progetto comunista” è l’esatto opposto della prospettiva governista nella quale si muove, anche se con accenti diversi al suo interno, la maggioranza del Prc. Si tratta di una proposta di facile comprensione, ma, come tutte le scelte impegnative,...

(3 Gennaio 2005)

Alberto Airoldi

Una Rifondazione rivoluzionaria o socialdemocratica?

(dalla tribuna congressuale di Liberazione del 24 dicembre)

E' indubbio che il nodo centrale del VI congresso sia la questione del governo: la prospettiva, indicata da Bertinotti, dell'accordo programmatico con l'Ulivo ha indotto tutte le aree del partito ad esprimersi sul punto. Ma, a dispetto della pluralità di documenti congressuali, le posizioni in campo sono solo due: quella governista, che propone la collaborazione di classe, e quella, realmente...

(26 Dicembre 2004)

Valerio Torre Federazione di Salerno

O con i lavoratori o con Prodi-Montezemolo

Congresso Prc, la Terza mozione presenta la propria proposta (art. di Liberazione)

Presso la Direzione nazionale del Prc è stata ieri presentata alla stampa la mozione congressuale "Per un progetto comunista", primo firmatario Marco Ferrando. «Il cuore del sesto congresso è la svolta di governo con il centrosinistra intrapresa dalla segreteria del nostro partito; una svolta che trascina con sé una rifondazione socialdemocratico-gandhiana e, sul piano...

(23 Dicembre 2004)

R. A. (Liberazione - 15/12/04)

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

219596