il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

No alle privatizzazioni

(386 notizie dal 17 Maggio 2002 al 27 Novembre 2020 - pagina 11 di 20)

LA CUB TRASPORTI CONFERMA LO SCIOPERO NAZIONALE DEL COMPARTO AEREO-AEROPORTUALE-INDOTTO
PROCLAMATO PER IL 22.11.2013

Lo sciopero è indetto contro i licenziamenti, la precarietà, i tagli salariali, il peggioramento normativo, le privatizzazioni e l’abbattimento delle tutele della salute e sicurezza dei lavoratori LA CUB TRASPORTI ACCOGLIE L’INVITO DELLA COMMISSIONE DI GARANZIA E, A FRONTE DEGLI EVENTI CALAMITOSI CHE HANNO COLPITO LA REGIONE SARDEGNA, ASSICURERÀ TUTTI I VOLI DA/PER...

(21 Novembre 2013)

Cub Trasporti

Antonio Amoroso (Cub Trasporti): perché confermiamo lo sciopero del 22 novembre

Come volevasi dimostrare, i sindacati confederali hanno revocato lo sciopero del trasporto aereo previsto per domani. La Cub Trasporti, invece, lo ha confermato, prevedendo anche lo svolgimento di manifestazioni in diversi aeroporti, tra le quali una (ore 10.00) all’aeroporto di Fiumicino. Spiegandoci le ragioni di questa scelta, Antonio Amoroso non si limita a puntare l’indice contro quelle...

(21 Novembre 2013)

A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

Genova. Tranvieri ancora in sciopero, ma dal vertice in Regione nessun risultato

A Genova anche oggi è proseguito lo sciopero selvaggio dei tranvieri della Amt, nonostante l'imposizione del termine dello sciopero da parte del prefetto di Genova. I lavoratori Amt sono in piazza Dante con l’intenzione di bloccare la Sopraelevata. Il corteo dei lavoratori della Amt aveva raggiunto la sede della Regione Liguria, in piazza De Ferrari, ma anche l'incontro in Regione - dopo...

(20 Novembre 2013)

Redazione Contropiano

Genova. E' quasi una rivolta contro le privatizzazioni

ULTIM'ORA: Nessun accordo. Il vertice in Prefettura tra i sindacati delle partecipate, il Comune e l’azienda è finito con una fumata nera. “Domani non si esce”, gridano i lavoratori Amt fuori dal palazzo.“Tutte le organizzazioni sindacali sono uscite perché non ci sono le condizioni per siglare alcun accordo, continuano a non mantenere i patti”, hanno detto...

(19 Novembre 2013)

Contropiano

Contro la privatizzazione! Uniti! A fianco dei lavoratori della Fincantieri!

Il Cantiere navale è stato sempre, per Ancona e tutta la regione marchigiana, il principale cuore produttivo, il cardine attorno al quale far girare l’intero quadro dello sviluppo. La stessa classe operaia del Cantiere navale ha sempre rappresentato -proprio perché classe operaia di una produzione d’avanguardia e quindi essa stessa avanguardia, sindacale e politica, - il...

(18 Novembre 2013)

Fosco Giannini, segretario regionale PdCI Marche

Genova, autisti sul piede di guerra contro le smanie di privatizzazione del sindaco Doria

Riunioni dal prefetto e forze dell'ordine in preallarme a Genova in vista della seduta del consiglio comunale di martedi' prossimo. L'assemblea dovra' deliberare sugli indirizzi strategici delle societa' partecipate, e quindi valutare se, come e quando fare entrare soci privati in alcune delle aziende. E il solo fatto che si discuta di questa eventualita' agita i dipendenti, o almeno una parte di...

(17 Novembre 2013)

controlacrisi.org

Genova. E' rottura tra sindaco e lavoratori sulle privatizzazioni. Sciopero e manifestazione il 19 novembre

Si va verso la rottura totale tra il sindaco Doria e i lavoratori della Amt, l'azienda municipalizzata dei trasporti. Nei prossimi giorni verrà convocato uno sciopero di quattro ore, oggi reso impossibile dalla sovrapposizione con lo sciopericchio indetto da Cgil Cisl Uil il 14 novembre. La settimana prossima i sindacati convocheranno l’assemblea dei lavoratori, per decidere azioni di...

(8 Novembre 2013)

Redazione Contropiano

Piero Fassino ha perso il tram

TORINO Per far fronte ai tagli di Roma il comune mette in vendita l'azienda pubblica dei trasporti: ai privati il 49%. Scorporato il ramo parcheggi, privatizzato al 100% La protesta dei dipendenti TORINO. Lunedì scorso i lavoratori di Gtt (Gruppo torinese trasporti) hanno incrociato le braccia contro la messa in vendita del 49% dell'azienda e del 100% della società parcheggi, recentemente...

(30 Ottobre 2013)

Mauro Ravarino, il manifesto

Privatizzazioni, l'arma ideologica

È di pochi giorni fa la proposta governativa di allentare il patto di stabilità per i comuni disposti a liberalizzare i servizi. Cioè, a privatizzare settori un tempo ritenuti strategici dalle forze di sinistra per fare del controllo delle amministrazioni locali altrettante leve per la difesa dei ceti popolari. Una tradizione, questa, di lunghissimo periodo. Ne ritroviamo traccia...

(29 Ottobre 2013)

Tommaso Nencioni, il manifesto

TRASPORTO AEREO: FLASH MOB USB ALL'AEROPORTO DI FIUMICINO

MIGLIAIA DI AEROPLANINI DI CARTA PER “RIMETTERLO IN ROTTA”
18 OTTOBRE SCIOPERO GENERALE

Roma –martedì, 15 ottobre 2013 Un gruppo di lavoratori del trasporto aereo, sostenuti dall’Unione Sindacale di Base, ha da poco dato vita ad un flash mob nell’aeroporto intercontinentale Leonardo Da Vinci di Fiumicino. Mentre migliaia di aeroplanini di carta sono stati lanciati per l'aerostazione, sotto gli sguardi incuriositi dei passeggeri, i lavoratori hanno srotolato lo...

(15 Ottobre 2013)

USB Unione Sindacale di Base

ATAF - DOPO LA PRIVATIZZAZIONE ORA L'ELIMINAZIONE!

Quanto preannunciato da Trenitalia sta per avvenire: gli autisti di ATAF verranno trasferiti alle aziende socie (Cap, Autoguidovie e Busitalia-Sita Nord del gruppo Ferrovie dello Stato) e alle loro normative. Conseguentemente gli altri lavoratori dell'azienda (impiegati, operai e inidonei) resteranno in attesa di un miracolo salvifico o di una eliminazione definitiva poiché ATAF come azienda...

(9 Ottobre 2013)

CPA Firenze Sud

CONVITTI: altro che scuole d'èlite! privatizzazione e chiamata diretta per le assunzioni!

Nazionale – lunedì, 30 settembre 2013 Gli educatori, i docenti, e tutto il personale impegnato da anni nelle istituzioni educative statali sono, ancora una volta, dimenticati dalle politiche governative. Le politiche del pallottoliere hanno deciso di chiudere, sin dalla legge finanziaria 2008, tutti quei convitti, istituti educativi che hanno garantito il diritto allo studio a fasce...

(30 Settembre 2013)

USB Pubblico Impiego - Scuola

Il nesso che lega Telecom, difesa della Costituzione e ricostruzione della sinistra

28 Settembre 2013 La questione Telecom chiama in causa tre altre questioni fondamentali: le trasformazioni economiche strutturali degli ultimi quindici anni, la difesa della Costituzione e la ricostruzione della sinistra in Italia.Il problema nel caso Telecom non è soltanto la perdita dell’italianità, ma soprattutto la sistematica distruzione operata ai danni di uno dei fiori...

(29 Settembre 2013)

Domenico Moro per Marx21.it

Telecom: i nostri governanti stanno impoverendo l’Italia, svendendo l’argenteria di famiglia per favorire i loro amici banchieri

Il passaggio di Telecom agli spagnoli, che precede di pochi giorni un ulteriore passaggio di quote di Alitalia ai francesi, ci dice cosa sono state le privatizzazioni italiane: un gigantesco passaggio di ricchezza, tecnologie, competenze e potere fuori dall’Italia. Nelle prossime settimane poi comincerà la grande svendita promossa da Letta delle industrie e del patrimonio immobiliare...

(24 Settembre 2013)

Paolo Ferrero

Arriva un treno carico di privatizzazioni

Da il manifesto di oggi È stato approvato pochi giorni fa il nuovo piano industriale di Cassa Depositi e Prestiti, che prevede nel triennio 2013-2015 investimenti per 95 miliardi di euro. Accolto con le fanfare dai mass media, si pone obiettivi altisonanti : una crescita del Pil del 2% all’anno, il focus sui “motori sani” dello sviluppo, investimenti per gli enti locali, le...

(13 Settembre 2013)

Marco Bersani - Attac Italia

PIOMBINO – TARANTO: IL DRAMMA DELLA PRIVATIZZAZIONE DELLA SIDERURGIA

La notizia del giorno riguarda l’antico stabilimento siderurgico di Piombino, una delle “culle” della classe operaia italiana, quella di un tempo “forte”, “stabile”, “concentrata”, perla di produzioni tecnologicamente all’avanguardia, poi privatizzata da Lucchini, epigono dei “padroni delle ferriere” del tondino bresciano. Sono...

(15 Agosto 2013)

La redazione del blog sinistrainparlamento.blogspot.it

Genova: no alla privatizzazione delle aziende comunali, solidarietà ai lavoratori in lotta

(testo del volantino distribuito Sabato scorso per le vie del centro di Genova) In questi giorni i lavoratori delle aziende partecipate ( ASTER-AMIU-AMT) hanno manifestato contro il sindaco Doria, che ha rifiutato di riceverli e ha mandato contro di loro le forze dell' ordine. I lavoratori hanno protestato contro l' annunciata delibera comunale che autorizza l' ingresso dei privati nelle suddette...

(6 Agosto 2013)

PCL - GENOVA

UMBRIA MOBILITA', CON LA PRIVATIZZAZIONE SARANNO COLPITI LAVORATORI E STUDENTI.

Dalla settimana della cultura operaia.

Ieri sera, all’interno della “XXIII settimana dalla cultura operaia e del proletariato giovanile”, organizzata da Casa Rossa e dal Centro Sociale Autonomo, presso i giardini di V.le G. Matteotti, si è svolta, con la partecipazione di Vincenzo Di Benedetto del “Comitato No debito” di Terni, un dibattito sull’imminente ingresso in Umbria Mobilità di...

(3 Agosto 2013)

Associazione politico culturale Casa Rossa - Spoleto

Svendite strategiche. Nazionalizzare è meglio che privatizzare?

Intervenendo al recente G20 di Mosca, il ministro Saccomanni ha ventilato l’ipotesi della vendita di quote dei gioielli industriali pubblici per fare cassa, cui è seguita la smentita di prammatica. Dunque la conferma di quanto scrivevamo su queste pagine riguardo a Finmeccanica. Da più parti è stata avanzata l’opportunità di preservare il controllo nazionale...

(27 Luglio 2013)

Pierfranco Pellizzetti - il manifesto

NO AI RINCARI BUS, NO ALLA LIBERALIZZAZIONE DEL TRASPORTO PUBBLICO

Bologna –sabato, 27 luglio 2013 Tper – società nata un anno fa dalla fusione tra atc e fer con lo scopo dichiarato di contenere i costi e migliorare il servizio- ad oggi può “vantare” un deficit di 9,4 milioni. Nel frattempo preannuncia per il 1° di agosto l'aumento del prezzo del biglietto per gli autobus, il taglio di alcune corse e prossimamente toccherà...

(27 Luglio 2013)

p. USB Bologna Valentina Delussu

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |    >>

570343