il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

L'origine della vita

L'origine della vita

(16 Agosto 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • PICCOLA RUMINAZIONE IN LODE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI CHE IN QUESTI GIORNI...
    (UN DISCORSO FATTO A VITERBO NELL'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI ALFIO PANNEGA)
    (21 Settembre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Stato e istituzioni)

    SITI WEB
    (L'oppio dei popoli)

    L'oppio dei popoli

    Eliminare la religione in quanto illusoria felicità del popolo vuol dire esigere la felicità reale

    (373 notizie dal 12 Gennaio 2003 al 29 Marzo 2019 - pagina 11 di 19)

    Zaia e Cota impediscono l'autodeterminazione della donna

    Che il partito dei leghisti restituisca alla chiesa cattolica i favori ricevuti durante la campagna elettorale, fa parte della politica dei traffici illeciti, che si rinnova a ogni stagione, nel nostro paese. Ma che tale contraccambio assuma, e fin da subito, la forma dell’ennesimo attacco alla legge 194, la dice lunga sul modo in cui il partito leghista intende governare: ponendo divieti,...

    (3 Aprile 2010)

    Il Circolo Pink di Verona

    La Chiesa-Stato è riformabile?

    Lo Stato-Religione è per sempre?

    Nei "promessi sposi" Fra Galdino, cercatore di noci, racconta un apologo a Cecilia e Lucia che conclude dicendo: il convento è come il mare che riceve acqua da tutte le parti e torna a distribuirla a tutti i fiumi." Bisognerebbe vedere se il convento era proprio così e se invece non fosse quello descritto da Umberto Eco, abitato da frati strabordanti di grasso, rubizzi e goderecci che,...

    (3 Aprile 2010)

    Pietro Ancona

    Walter Peruzzi/La religione della vita III parte

    (segue) 18. Una morale sessuofobica La Chiesa cattolica se odia, come abbiamo visto attraverso la sua storia, gli esseri umani vivi e ragionanti, ha invece uno sviscerato amore per spermatozoi, zigoti e non-nati. Vieta infatti: a) che anche un solo spermatozoo venga sprecato versandolo fuori del “debito vaso”, cioè eludendo lo scopo riproduttivo; b) che, raggiunto tale fine, il...

    (29 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Walter Peruzzi/La religione della vita

    2a edizione aggiornata, in tre parti scaricabili, riproducibile citando la fonte Benedetto XVI ripete ogni giorno che la religione cattolica è la “religione della vita”. La Chiesa dice di difendere la vita “dal suo inizio al suo termine naturale”. Vescovi e cardinali si proclamano “dalla parte della vita” e invitano a votare per la destra in suo nome. Come...

    (29 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    La Chiesa del silenzio

    Il vergognoso silenzio della Chiesa e dei suoi supremi rappresentanti, Ratzinger e Bertone, è quello di cui si parla oggi in tutto il mondo: il silenzio sugli abusi sessuali dei preti pedofili, che da decenni la Congregazione della fede “copre” facendone materia riservata da trattare sotto vincolo del segreto pontificio, senza nulla dire alle autorità civili. Ma è...

    (29 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Gli orchi del Papa

    La reazione della Chiesa allo scandalo dei preti pedofili è uno scandalo in sé e suscita allarme. La Chiesa mostra fastidio, impazienza e disprezzo per le critiche. Non smentisce come falsi o non avvenuti i tantissimi casi di pedofilia che emergono dal buio e dal silenzio per la rottura di un muro di omerta ed di ingiustizia per vittime spesso appartenenti a poverissime famiglie e socialmente...

    (28 Marzo 2010)

    Pietro Ancona

    Aborto, lavoro e pedofilia.

    L'appello della Cei di ieri per un voto contro l'aborto è stato corretto dalla precisazione di un gruppo di vescovi liguri e dallo stesso cardinale Bagnasco in una dichiarazione che suona strana e strumentale nello stesso tempo. Forse i sensori della Chiesa avevano avvertito perplessità nell'elettorato italiano. Che cosa c'entra l'aborto con le elezioni regionali? . Hanno pertanto voluto...

    (24 Marzo 2010)

    Pietro Ancona

    il Vaticano: preti pedofili in tribunale

    Il “pastore tedesco” Ratzinger tenta di fare bella figura dichiarando che la Chiesa non tollererà più i crimini a sfondo sessuale commessi dai sacerdoti nell’esercizio delle loro funzioni, e auspica non solo la punizione divina, ma anche la via dei tribunali. E’ sconcertante vedere defilarsi da responsabilità personali uno dei massimi responsabili della...

    (21 Marzo 2010)

    Paolo De Gregorio

    Pedofilia. Perché la Chiesa non cambia

    Lo scandalo della pedofilia nel clero continua. Un altro caso lo denuncia la Rete laica di Bologna e lo riprende il “ manifesto” del 19 marzo: un prete, condannato in primo grado a 6 anni e 10 mesi, “non solo veste ancora l’abito talare ma… è stato trasferito nel santuario della madonna di San Luca”, luogo simbolo dei cattolici bolognesi. E quasi ogni giorno...

    (20 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Campagna elettorale

    La Chiesa italiana si è lanciata ventre a terra nella campagna elettorale, con la impudenza di sempre, anche se si tratta solo di elezioni regionali. In modo più sfrontato sono “scesi in campo”, a fianco di Berlusconi, papa e segreteria di stato. In modo apparentemente bipartisan, in realtà solo più ipocrita, i vescovi. Il tutto col sostegno del giornale dei...

    (20 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Gli Orchi della Chiesa

    Le reazioni del Vaticano alle accuse della stampa tedesca sui tanti casi di pedofilia scoperti in Germania sono sconcertanti. Parlano di tentativo fallito di coinvolgere il Papa negli scandali allo stesso modo come Berlusconi accusa di complotto chi gli imputa qualcosa. Stessa tecnica di comunicazione. Ma quale interesse avrebbe la stampa tedesca di mettere sotto accusa o di lanciare sospetti infamanti...

    (15 Marzo 2010)

    Pietro Ancona

    La pedofilia è endemica alla Chiesa Cattolica?

    Le recenti notizie sulla pedofilia praticata sui piccoli coristi di Ratisbona riacutizza la piaga sempre aperta della presenza di questa infame devianza sessuale nella Chiesa Cattolica fino a cannotarla universalmente. Centinaia e centinaia di casi vengono alla luce in tutti i continenti dall'Africa alle Americhe. Casi spesso denunziati o scoperti a venti o più anni di distanza dalla consumazione...

    (8 Marzo 2010)

    Pietro Ancona

    Diritto d'asilo

    I cattolici: più cittadini degli altri Si è molto parlato, in queste ultime settimane, dell’asilo “cristiano” di Goito, in provincia di Mantova. Generalmente, però, ci si è fondati su notizie approssimative o distorte. E’ quindi il caso di spiegare come sono andate le cose (e quali sono state le reazioni del quotidiano dei vescovi “Avvenire”)...

    (6 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Una morale double face

    I due pesi e le due misure della Chiesa di Roma In Italia si stanno diffondendo i registri comunali delle unioni di fatto sia pure con valore simbolico. In Portogallo, il 12 febbraio, sono stati riconosciuti i matrimoni gay. In Spagna è stata approvata una settimana fa la nuova legge sull’aborto. Ce n’è quanto basta per togliere il sonno a papa e vescovi, che esortano con...

    (6 Marzo 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Il crocifisso nelle aule scolastiche

    Il governo e la destra clericale non hanno alcun motivo di cantare vittoria. Dichiarazione degli avvocati della signora Lautsi sulle decisioni della corte europea diritti dell'uomo.

    Sul sito internet de “La Repubblica” di oggi 2 marzo - h. 1827 – viene data in modo errato e, quindi, fuorviante, la notizia che «la Corte europea dei diritti dell'uomo ha accolto il ricorso presentato dal governo italiano contro la sentenza che imponeva di togliere la croce dalle aule scolastiche». Ed è di seguito riportato il giudizio pur esso errato del ministro...

    (4 Marzo 2010)

    avv. Nicolò Paoletti, avv. Luigi Ficarra

    Fra visioni, sogni e realtà

    Nell’ultimo mese si sono susseguite da parte di autorevoli esponenti cattolici, e del papa stesso, alcune dichiarazioni scarsamente sottolineate dalla stampa e tuttavia importanti per capire il ruolo che la Chiesa è decisa a conservare, e per quanto possibile ad accrescere, nella società italiana. La visione di Tarquinio Cominciamo dall’intervento del direttore di “Avvenire”,...

    (22 Febbraio 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Una ricorrenza infausta

    Oggi i patti lateranensi del 29, rinnovati nell'84, sono oggetto di un incontro tra i vertici dello Stato italiano e della Monarchia Assoluta Vaticana, che ne ribadiranno l'esistenza, l'importanza, il loro peso crescente. Con la legge sulle guarantigie il giovanissimo Stato Italiano aveva garantito alla Chiesa Cattolica l'essenziale per il libero esercizio della sua funzione religiosa. Naturalmente...

    (19 Febbraio 2010)

    Pietro Ancona

    Voto di scambio

    Il 9 febbraio, nel primo anniversario della morte di Eluana Englaro, Berlusconi si è rammaricato di non averla “salvata”, cioè di non aver saputo fare in tempo una legge per prolungare la sua non-vita con l’alimentazione forzata (1). Detto da uno cui non importa niente della vita di tanti migranti respinti in mare dalle sue leggi razziali o di tanti lavoratori disoccupati...

    (14 Febbraio 2010)

    www.cattolicesimo-reale.it

    Cattiverie 3

    Qualche giorno fa ho fatto un piccolo intervento, intitolato “cattiverie”, sulla scelta di due donne che si definiscono progressiste, laiche, femministe, l’imprenditrice Salomon e l’attrice Litizzetto, che hanno fatto la scelta di mandare i loro figli a scuola dai preti anziché alla scuola pubblica. Oggi, sull’ultimo numero dell’Espresso, a pag. 39, vi è...

    (14 Febbraio 2010)

    Paolo De Gregorio

    Cattiverie

    Quando si parla di coerenza femminile! Marina Salomon, imprenditrice, fino a ieri decisa sostenitrice della laicità e della sinistra, femminista, con un salto mortale e mezzo carpiato ritornato, manda i suoi figli a scuola dai preti, di rito gesuitico, per “perfezionare la persona attraverso il rapporto con Dio e con gli altri”, dove si prevedono classi rigidamente separate tra...

    (6 Febbraio 2010)

    Paolo De Gregorio

    <<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |    >>

    228116