">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il nuovo che torna

Il nuovo che torna

(30 Agosto 2010) Enzo Apicella
Il segretario del PD Bersani propone un "nuovo Ulivo".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Dove va il centrosinistra?

(388 notizie dal 28 Novembre 2002 al 29 Luglio 2022 - pagina 15 di 20)

P.D.? No,grazie non voto!!

Il 14 ottobre tutti gli italiani saranno chiamati a votare democraticamente per l'elezione dei vertici del nuovo Partito Democratico di cui faranno parte anche il ministro della Pubblica Istruzione Fioroni ed il viceministro Bastico. I docenti precari sono molto delusi dalla politica scolastica messa in atto dal ministero visti i pesanti tagli agli organici degli insegnanti di sostegno, molto penalizzanti...

(26 Settembre 2007)

www.precarisalerno.forumup.it www.precariscuola.135.it

L'articolo 18 non si tocca!

Alcune proposte "oscene" di Walter Veltroni, candidato leader del nascente Partito Democratico.

La cronaca politica nazionale è monopolizzata in questi giorni, almeno per le notizie riguardanti lo schieramento di centrosinistra, al nascente partito democratico e alla sua leadership. Il Molise non è certamente immune dal fenomeno, con i due canditati alla segreteria regionale, Anna Maria Macchiarola e Michele De Santis, in cerca di visibilità e consensi ed in gara per accreditarsi...

(19 Settembre 2007)

Roberto Pano Responsabile lavoro e sviluppo P.d.C.I. Molise http://www.webalice.it/robertopano

Campania, mentre si lotta per il potere…

continua la drammatica situazione che vivono le famiglie dei disabili a cui è stato tolto il sostegno scolastico

Stucchevole e distante dai problemi della “gente comune”,la lotta che si sta consumando in questi giorni in Campania per la carica a Segr.reg. del nascente P.D. Tanti vecchi e nuovi politici si battono da leoni per conservare il potere, dichiarazioni fiume in tv e sui giornali, ma nessuno che senta il dovere ed abbia la sensibilità di preoccuparsi o meglio di occuparsi dei problemi...

(4 Settembre 2007)

Giuseppe Tuozzo Rappr. Comit.doc.precari Salerno

Nuovi modelli su vecchi manichini

«Martedì 28 agosto si è svolta, a Reggio e Cosenza, l’ennesima sfilata di modelli per la stagione autunno-inverno a venire, l’ennesima passerella di statuari marcantoni (o forse erano ciceroni… mah!) con indosso i vestiti puliti, specchio della loro immacolata coscienza. L’evento è stato preceduto, come accade sempre in questi casi, dai noti fatti...

(1 Settembre 2007)

Unità Comunista – Vibo Valentia Partito Comunista dei Lavoratori – Vibo Valentia

Walter Texas Ranger

senza parole

(1 Settembre 2007)

Veltroni e la 'sua' Africa

In tanti ricordano l'impegno di Walter Veltroni: lasciare la politica per occuparsi dell'Africa. Ora finalmente ha fatto il grande passo, iniziando dagli stranieri che puliscono i vetri ai semafori di Roma. Il Sindaco di Roma non ha perso tempo ed ha iniziato ad inseguire la moda "tolleranza zero". Intollerante con i palazzinari? Intolerrante con le multinazionali dell'acqua socie di ACEA? Intollerante...

(1 Settembre 2007)

LibLab canisciolti

Il patetico Veltroni

La bancarotta e il collasso di una classe dirigente

Il nascente partito democratico ha finalmente scelto il suo leader. Ha scelto il patetico “ buonista” Veltroni. Ma è una scelta fuori del tempo e dello spazio. La situazione politica e sociale italiana vede una contrapposizione durissima e violenta di interessi politici e sociali, una visione e una prassi “buonista” appare clamorosamente inadeguata e assurdamente ridicola....

(30 Giugno 2007)

Cobas Cardarelli

Basta col centro sinistra

il centrosinistra di Prodi è destra

Il limite delle sinistra italiana c omincia con la riflessione di Berlinguer sul 51%. Dopo il Cile, disse che non si può governare con il cinquantuno per cento ma che bisognava accordarsi con gli altri. Compromesso storico o centro-sinistra. Questo ha tagliato le ali alla sinistra italiana che non ha può ritenuto possibile farcela da sola. Ora siamo al governo di Prodi che al posto...

(26 Giugno 2007)

Pietro Ancona da Palermo

Bologna: fascisti, legalità e ruspe...

Che un gruppo di nazisti sfili a Bologna, è inammissibile per qualsiasi autentico democratico, e riteniamo importate che diverse forze politiche, sindacali e giovanili cittadine si siano mosse per dire che Bologna non permette questo affronto, tuttavia la manifestazione di Forza Nuova, non è unicamente una sfilata di reduci e dinosauri, di nostalgici del ventennio e amanti delle mode...

(22 Giugno 2007)

Rete dei comunisti-Bologna

Tra Partito Democratico e Cantiere della sinistra unita

Una sinistra senza popolo?

Mettiamo in circolazione l'articolo di fondo dell'ultimo numero di Contropiano, uscito venerdi 8 giugno alla vigilia della straordinaria manifestazione di sabato. Ci sembra un contributo utile alla discussione di queste settimane. Nel dibattito che in questi mesi sta ridisegnando lo scenario politico con l’avvio del Partito Democratico e la speculare discussione sull’unificazione nel cantiere...

(12 Giugno 2007)

la redazione di Contropiano http://www.contropiano.org

Caso Visco: intrecci perversi e questione morale

Nel portare a fondo l'analisi sul caso “Visco – Guardia di Finanza” emerge il prepotente ritorno in scena del cosiddetto “Stato Duale” ( o Doppio Stato): caratteristica fondamentale della nostra struttura statuale, fin dai tempi della guerra fredda, da cui scaturirono la violenta oppressione dei contadini e degli operai negli anni'40 – '50. l'operazione “Gladio”,...

(5 Giugno 2007)

Franco Astengo

Conclusa e superata l’esperienza del comitato 28 giugno

“Un camaleonte evidenzia il proprio colore solo quando si sovrappone ad un altro camaleonte”

Radio Città Aperta, Nuestra América e la rivista Proteo ritengono ormai esaurita l’esperienza del Comitato 28 Giugno poiché la natura e la missione dello stesso nel tempo si sono modificate dall’originario ruolo nell’ambito delle attività di solidarietà politica con Cuba. Per comprendere meglio le questioni alla base della nostra decisione è...

(1 Giugno 2007)

RADIO CITTÀ APERTA NUESTRA AMÉRICA RIV. PROTEO

Analisi sull’attuale situazione politica italiana

I congressi di DS e Margherita, hanno sancito a larga maggioranza la costituente di un nuovo partito nel panorama politico italiano, il partito democratico. Quelli tenutisi nei giorni scorsi saranno infatti gli ultimi congressi dei rispettivi partiti. La svolta liberal- democratica dei DS, iniziata da Occhetto trova il suo punto di arrivo con Fassino e D’alema. Forse continueranno a chiamarsi...

(26 Aprile 2007)

Unità Comunista - Vibo Valentia

Verona: ma li votiamo ancora?

Assemblea aperta per le prossime elezioni comunali Venerdi 23 febbraio 2007 alle ore 20.30 nella sala di Palazzo da Lisca Cavalli, Interrato Acqua morta n.54 - Verona. Molti tra di noi, alle passate elezioni amministrative, hanno votato Zanotto: con molti dubbi, ma tuttavia convinti che fosse necessario un cambiamento. Erano gli anni in cui amministratori pubblici organizzavano mostre negazioniste,...

(22 Febbraio 2007)

Comitato - Ma li votiamo ancora?

No alle tasse di Cofferati-Errani-Prodi.

A Bologna, come in tutta Italia, è il momento di costruire l'opposizione di sinistra all'Unione.

Era chiaro da tempo che con la finanziaria di Prodi che taglia i finanziamenti a Comuni e Regioni sarebbero aumentate le tasse locali. Solo la "sinistra radicale" ed i sindacati confederali non se ne erano resi conto. Oggi con Prodi a Roma, con Cofferati ed Errani a Bologna ed in Emilia-Romagna, continuano le politiche economiche antipopolari che vanno a pescare sempre nelle tasche dei soliti noti:...

(28 Gennaio 2007)

MOVIMENTO PER IL PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI BOLOGNA

Perché usciamo dal PdCI

uscita di 58 compagne e compagni dalla federazione di Bologna del PdCI

Il PdCI, da anno a questa parte, ha vissuto una crescita sensibile in città, grazie all'entrata di nuovi compagni provenienti da esperienze politiche diverse e di nuovi compagni alla loro prima esperienza politica. Il partito prima di questa entrata di fatto non aveva nessun intervento, se non quelle meramente istituzionale, e anche in questo caso subordinato ai DS e al “sindaco sceriffo”. Le...

(27 Novembre 2006)

Previti: inciucio bipartisan

La nuova corte che dovrà giudicare Cesare Previti è la giunta per le elezioni della Camera. L' "imputato" è stato convocato per il prossimo 9 Novembre.Dovrà tentare di scansare la condanna alla revoca del mandato, al momento più che probabile essendo l'ex ministro della difesa stato condannato all'interdizione dai pubblici uffici nel processo Imi-Sir. Per l'impresa...

(30 Ottobre 2006)

Movimento Costitutivo PARTITO COMUNISTA dei LAVORATORI Comitato Provinciale di Lecce

Verona: Zanotto un 'Pilato' che piace al vaticano e alle banche

Le affermazioni di Zanotto che equiparano le sfilate gay con i razzisti (vedi articolo del Corriere di Verona qui sotto - ndr) sono pericolose e aprono a all'intolleranza. Ho scritto al Sindaco e ai media la lettera che segue. Chiedo a quante /i non si riconoscono in tali affermazioni di mandare lettere di protesta in modo da far sapere a Zanotto che scegliere da che parte stare non è cosa...

(29 Ottobre 2006)

Roberto Aere

Savona: ben oltre la continuita'

A distanza da qualche mese dall'insediamento della nuova amministrazione comunale di Savona, vale la pena avviare un ragionamento, pacato nei toni ma assai approfondito nel merito (almeno nelle intenzioni di chi lo propone) rivolto non tanto ad una valutazione circa la qualità dell'operato di Sindaco, Giunta, Consiglio, quanto riferito – piuttosto – agli orientamenti di fondo che...

(21 Ottobre 2006)

Franco Astengo

Il caso Veltroni

Elementi per una campagna contro una Giunta “esemplare”

Roma, ore 9.30 del 17 ottobre. Nel momento di maggiore espressione della politica-immagine della giunta capitolina, una tragedia riporta tutti ai problemi città eterna. A Piazza Vittorio un treno ne tampona un altro, penetrandolo per 3 metri. Muore una giovane pendolare, 235 sono i feriti, 5 molto gravi. L’ipotesi più accreditata è che il treno procedesse, col cosiddetto...

(18 Ottobre 2006)

Corrispondenze Metropolitane – collettivo di controinformazione e d’inchiesta

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |    >>

417152