il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Al Quirinale

Al Quirinale

(19 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Dove va il centrosinistra?

(22 notizie dal 2 Agosto 2006 al 21 Agosto 2016 - pagina 1 di 2)

Nomine nelle partecipate del Comune: dove sono la competenza e la meritocrazia tanto amate dal Sindaco?

Nomine nelle partecipate del Comune: dove sono la competenza e la meritocrazia tanto amate dal Sindaco? Apprendiamo della nomina dell'ex consigliere comunale Passerelli a capo della Sepi. Dopo la nomina di Cerri in Pisamo, un altro ex consigliere comunale e dirigente del Pd viene scelto per guidare una partecipata dal Comune. Non si tratta di questione personali ma la nomina di queste due figure...

(21 Agosto 2016)

delegati-e rsu e lavoratori indipendenti Pisa

Denunce per l'"assedio": ci scrive il capogruppo di Sel al 14° Municipio

A seguito del nostro articolo, ripreso da molti siti web, sulla vicenda delle denunce arrivate in seguito all’iniziativa politica dello scorso 20 Novembre in Via Battistini, ci perviene una nota del capogruppo di Sel al 14° Municipio, Fabrizio Modoni. Come già avvenuto qualche settimana fa per una lettera dell’ Assessore dello stesso Municipio Alessio Cecera, non abbiamo la...

(17 Febbraio 2015)

Il Collettivo Redazionale di InformationGuerrilla

PIUSS PISA, OVVERO L’ESTETICA AUTORITARIA DELLE CLASSI DOMINANTI

Contro la rimozione dei totem dell’associazionismo dal centro storico.

La decisione di togliere d’imperio i totem informativi dell’associazionismo di base dal centro storico di Pisa, a partire da quelli del circolo agorà, evidenzia ancora una volta l’approccio complessivo di una Amministrazione locale espressione diretta delle classi dominanti cittadine. Marco Filippeschi e la Giunta che presiede è un Consiglio di Amministrazione al servizio...

(4 Agosto 2014)

Rete dei Comunisti - Pisa

La tribalizzazione finale del Pd livornese. Peggio delle tangenti

È bene essere chiari, anche se qualcuno giocherà sugli equivoci e, così facendo, magari ci sarà pure chi abboccherà travisando il significato di questo articolo. Le foto del segretario locale De Filicaia, con il nuovo segretario senegalese della sez. Pd San Marco o accanto al ritratto della esponente della comunità albanese, non significano affatto che il...

(13 Novembre 2013)

Redazione Senza Soste

Pd Roma, se il congresso nei circoli si fa a colpi di accuse sessiste e omofobe

Nel Pd di Roma, ormai, il congresso si fa con tutto ciò che è a portata di mano. Pochi giorni fa sono volate le sedie in un paio di circoli, ed ora siamo alle ingiurie omofobe e sessiste. Non è la solita “diceria” o un momento di distrazione. E’ tutto vero e documentato, sia sui social network, teatro dei peggiori epitteti contro gli omosessuali e le donne, sia...

(5 Novembre 2013)

fabrizio salvatori - controlacrisi

Ecco l'uomo che può riportare Livorno all'età della pietra

La vittoria di De Filicaia al congresso locale del Pd assume i caratteri di una novità storica. Nel senso che mai prima di oggi, nella storia del centrosinistra, un segretario cittadino ha davanti a sè la possibilità storica di far regredire Livorno all’età della pietra. E se la sua segreteria riuscirà ad esprimere il sindaco, se ne stia certi, non si lascerà...

(31 Ottobre 2013)

Per Senza Soste, Ian St. John

Cronache piddine: la Wonder Woman del Tirreno

Venerdì 18 Ottobre 2013 21:00 Come sappiamo dall'inizio dell'autunno, il giapponese Bernabò, unico a non essersi accorto (per contratto) che il Pd a Livorno è finito, sta pensando una strategia di costruzione di personaggi positivi, che dovrebbero incarnare l'anima volenterosa e liberista della città che si preparano ad accompagnare il candidato democratico una volta...

(19 Ottobre 2013)

senzasoste.it

I guerrieri di Bernabò, l'ultimo giapponese che crede all'esistenza del PD a Livorno

La serie pubblicitaria dei Guerrieri Enel si candida ad essere la peggiore, in Italia, dei primi quindici anni del secolo. L'idea in fondo è semplice ed è presa in prestito dai partiti di centrosinistra (ma anche da Papa Francesco). Si prende qualche precario, esodato, disoccupato o sovraccarico di lavoro e gli si dà un pò di palcoscenico. Poi il business delle clientele...

(27 Settembre 2013)

senzasoste.it

Cene, nomine e giornalisti. La Livorno morente del centrosinistra

Sabato 24 Agosto 2013 18:54 E' davvero singolare che l'istituto della nomina non sia ancora, a metà degli anni '10 del XXI secolo, considerato per quello che è. Ovvero un potere discrezionale, non trasparente, ineguale e antidemocratico. La nomina, originata dai riti di riproduzione del potere religioso e regale, avviene sempre a discrezione di chi è il potere sovrano. Le...

(25 Agosto 2013)

www.senzasoste.it

PRIMARIE CS. NOBILE (FDS): “ROMA BENE COMUNE E’ ALTRO”

“Spiace constatare che uno dei candidati alle primarie per il futuro sindaco della Capitale ignori completamente le battaglie politiche e sociali portate avanti sotto la sigla “Roma bene comune” da tanti comitati, movimenti e partiti di sinistra. E’ chiaro che in questi anni David Sassoli sia stato un po’ distratto sulle vicende romane tanto da non conoscere questo coordinamento....

(3 Dicembre 2012)

Ufficio Stampa Fds Regione Lazio

Il Pd ha paura e ora cerca Vip e amici degli amici

Lunedì 24 Settembre 2012 21:55 Livorno è una palude. Una palude politica e culturale in cui il conformismo è la misura del successo. Per decenni cultura, associazionismo, sport e arte sono state diretta emanazione del Partito fino poi a diventare, con la progressiva trasformazione dei partiti in comitati d'affari, soggetti legati finanziariamente e politicamente direttamente...

(25 Settembre 2012)

Senza Soste

Giunta Cosimi, la canna e il gas

23 MAGGIO 2012 Ormai è notizia: persino la stampa locale si è accorta che la giunta Cosimi non esiste più. Proprio in senso strettamente numerico. Non ha una una reale maggioranza numerica, non ha mai avuto un indirizzo politico, e i problemi del gas che ha davanti non sono nè quelli dell'Asa nè di Olt (che pure sono sul piatto). Ma proprio quelli, più...

(25 Maggio 2012)

Senza Soste

Gubbio, il registro delle unioni civili salta col voto del Pd
Martinelli: sbagliato

Dopo dieci anni dalla sua istituzione, da martedì il comune di Gubbio non ha più il registro per le unioni civili, abrogato da una mozione Pdl approvata anche con il consenso del Partito democratico locale. La votazione in consiglio comunale ha segnato la spaccatura della maggioranza: 12 i voti a favore (quelli di 6 del Pd, sindaco Diego Guerrini compreso) e 10 voti contrari, quelli...

(26 Gennaio 2012)

Elisa Neri - L'Unità

Boicotta Israele - Boicotta Nichi Vendola

Il comunicato stampa della Press Regione-Agenzia giornalistica sulle dichiarazione del Presidente della Regione Puglia Niki Vendola molto sinceramente non ci sgomenta, perché perfettamente in linea sia con il personaggio, sia con il manifesto sionismo della stragrande maggioranza del panorama politico italiano. Con la scusa della cultura ebraica e del suo festival in terra di Puglia Niki Vendola...

(29 Aprile 2011)

Comitato con la Palestina nel cuore – Roma.

Sulla mobilitazione studentesca Roberto Saviano ha perso un'altra occasione per tacere

Se dovessimo dire che ce lo aspettavamo andremmo molto vicino alla verità. Roberto Saviano è stato prevedibile come le campane delle chiese la domenica mattina. Nella sua lettera aperta agli studenti nella quale condanna gli scontri avvenuti nel centro della Capitale ridotta a zona rossa per "proteggere" una vergognosa sceneggiata nelle aule parlamentari, Saviano istiga i ragazzi a rinunciare...

(16 Dicembre 2010)

Redazione Contropiano

Uno, due e … venti (ottobre). Indipendenza o catarsi?

L’editoriale di Radio Città Aperta di martedì 23 ottobre

Non è facile comprendere il 20 ottobre senza considerare quello che è successo nei giorni immediatamente precedenti. Non se ne capisce il carattere di “grande evento” senza considerare che fa parte di uno schema complessivo assieme alle primarie del costituendo Partito Democratico e alla consultazione indetta da CGIL CISL e UIL su un accordo già firmato e blindato....

(26 Ottobre 2007)

Radio Città Aperta

Perché la Festa del Cinema non ci piace.

Esattamente un anno fa, nell’ambito di una critica complessiva agli amministratori capitolini (Il caso Veltroni, 18 ottobre 2006), criticammo la Festa del cinema, allora alla prima edizione. Vedevamo in essa una espressione estrema della cultura dell’effimero cara a Veltroni, ma il discorso non era sviluppato, troppi erano gli aspetti della politica del Sindaco toccati nel comunicato....

(25 Ottobre 2007)

Corrispondenze Metropolitane – Collettivo di controinformazione e d’inchiesta

L’informazione nella Roma dell’era Veltroni

I grandi giornali e l’informazione televisiva ormai parlano solo delle questioni legate alla “sicurezza”. Secondo questi media, immigrati, lavavetri, ambulanti e parcheggiatori abusivi sono diventati una minaccia per la sicurezza collettiva, quindi bisogna attribuire a Sindaci e Prefetti maggiori poteri di polizia. Al tempo stesso, è calato il silenzio sulla sofferenza sociale,...

(17 Ottobre 2007)

Comitato Autoorganizzato di Resistenza Urbana Comitato Popolare di Lotta per la Casa Coordinamento romano per l’Unità dei Comunisti

Veltroni e la 'sua' Africa

In tanti ricordano l'impegno di Walter Veltroni: lasciare la politica per occuparsi dell'Africa. Ora finalmente ha fatto il grande passo, iniziando dagli stranieri che puliscono i vetri ai semafori di Roma. Il Sindaco di Roma non ha perso tempo ed ha iniziato ad inseguire la moda "tolleranza zero". Intollerante con i palazzinari? Intolerrante con le multinazionali dell'acqua socie di ACEA? Intollerante...

(1 Settembre 2007)

LibLab canisciolti

Conclusa e superata l’esperienza del comitato 28 giugno

“Un camaleonte evidenzia il proprio colore solo quando si sovrappone ad un altro camaleonte”

Radio Città Aperta, Nuestra América e la rivista Proteo ritengono ormai esaurita l’esperienza del Comitato 28 Giugno poiché la natura e la missione dello stesso nel tempo si sono modificate dall’originario ruolo nell’ambito delle attività di solidarietà politica con Cuba. Per comprendere meglio le questioni alla base della nostra decisione è...

(1 Giugno 2007)

RADIO CITTÀ APERTA NUESTRA AMÉRICA RIV. PROTEO

<<   | 1 | 2 |    >>

366196