il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Partito della Rifondazione Comunista

(855 notizie - pagina 1 di 43)

Disposizione XII. Contro ogni forma (vecchia e nuova) di fascismo

Conoscere la storia per combattere nel presente

Disposizione XII nasce da una esigenza di formazione sul tema dell’antifascismo emersa da giovani, e meno giovani, nelle discussioni del dipartimento Antifascismo del Partito della Rifondazione Comunista. Trattando di questi temi ci si è accorti che spesso si danno per scontate conoscenze storiche del periodo che va dalla prima guerra mondiale fino agli anni 2000, quando invece la stessa...

(25 Settembre 2022)

Rita Scapinelli Responsabile Nazionale Antifascismo Rifondazione Comunista-SE


in: «Ora e sempre Resistenza»

NO ALLE MORTI SUL LAVORO PER IL GRANDE CALDO!

L’arrivo delle elevatissime temperature di questo periodo non è una sorpresa, non è una catastrofe imprevedibile. Eppure nei luoghi di lavoro nulla è stato fatto per prevenire le conseguenze su lavoratrici e lavoratori. Nelle ultime settimane il settore dell’agricoltura ha registrato almeno due morti, un bracciante di 59 anni stroncato in un agrumeto in Calabria e...

(27 Luglio 2022)

Antonello Patta, responsabile nazionale lavoro Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea


in: «Di lavoro si muore»

Acerbo (Prc-Se): Aerei sciopero sacrosanto, il ministro Garavaglia si dimetta

“La riuscita dello sciopero dei controllori di volo e del personale delle compagnie low cost è la migliore risposta all’avidità di aziende che pensano solo ai profitti – dichiara il segretario del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea Maurizio Acerbo. Non si possono tenere bassi i costi dei voli, sulla pelle di lavoratrici e lavoratori. Chiediamo...

(18 Luglio 2022)

rifondazione.it


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Rifondazione comunista con la scuola per il lavoro, i diritti, la pace

Rifondazione Comunista aderisce e partecipa allo sciopero della Scuola indetto dai Cobas, Cub, Unicobas, USB e Cobas Sardegna per il 6 maggio, con presidio alle 9 sotto il MIUR, e sostiene convintamente la mobilitazione della categoria avviata dai sindacati CGIL, CISL, UIL, Gilda e SNALS. In entrambe le piattaforme si avanzano proposte contro il precariato e il decreto sul reclutamento, che introduce...

(4 Maggio 2022)

Loredana Fraleone responsabile Scuola Università Ricerca Antonello Patta responsabile Lavoro Partito della Rifondazione Comunista/Sinistra Europea


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

Sciopero per il clima del 25 marzo dei Fridays For Future

Con lo slogan #PeopleNotProfit il 25 Marzo torna lo SCIOPERO GLOBALE PER LA GIUSTIZIA CLIMATICA E Sociale indetto dai Fridays For Future. Si tratta di una scadenza di particolare valore mentre il dramma della guerra Russia-Ucraina viene utilizzato per bloccare tutti i cambiamenti che la crisi economica, climatica, sociale e sanitaria aveva mostrato essere necessari e per cancellare ogni ipotesi di...

(24 Marzo 2022)


in: «Global Warming»

I fascisti sono allergici alla storia, ma a volte le istituzioni democratiche tacciono

L’occasione del “giorno del ricordo”, celebrato in questi giorni, come previsto dalla legge che fu istituita nel 2004, su richiesta esplicita di un gruppo di deputati prevalentemente di Alleanza Nazionale e Forza Italia, ha rappresentato l’occasione per l’estrema destra di dimostrare, ancora una volta, l’uso strumentale che viene fatto di questa commemorazione,...

(23 Febbraio 2022)

Rita Scapinelli - Responsabile nazionale Antifascismo PRC-SE


in: «Operazione foibe»

Bizzoni PRC-Se Roma: FERMIAMO LA GUERRA, MOBILITIAMOCI PER LA PACE

Sabato 19 febbraio, in piazza Barberini dalle 10,30, si svolgerà un presidio contro la guerra promosso da decine di realtà politiche e sociali. Venti di guerra sempre più minacciosi tornano a soffiare sull’Europa, L’aperta provocazione che l’Unione Europea opera coprendo le violazioni ucraine, l’ipocrisia della NATO, che si definisce difensiva, ma nello...

(18 Febbraio 2022)

Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra europea, Roma, Castelli, Litoranea


in: «Ucraina: un paese conteso»

NO ALLA GUERRA IN UCRAINA, NO ALL’ESPANSIONISMO DELLA NATO

MOBILITIAMOCI PER UNA SOLUZIONE DI PACE

Sabato 19 e domenica 20 iniziative in tutta Italia L’ulteriore tentativo di allargamento della NATO fino ai confini della Russia è alla base dell’escalation guerrafondaia in Ucraina. Gli Stati Uniti e l’Unione Europea hanno sponsorizzato le forze etno-nazionaliste che hanno riabilitato come eroi nazionali i collaborazionisti col nazismo come Bandera e portato avanti politiche...

(15 Febbraio 2022)


in: «Ucraina: un paese conteso»

Bizzoni PRC-Se Roma, “Il Sindaco e il Consiglio intervengano contro il carovita”

Il primo bilancio della Campagna Nazionale contro l’aumento delle bollette che, dai primi di dicembre, Rifondazione Comunista sta portando avanti a Roma è altamente positivo. A conclusione della prima fase della campagna abbiamo deciso di inviare una petizione al Sindaco e al Consiglio Comunale chiedendo intervenire sulle difficoltà dei cittadin* romani. Gli incrementi vertiginosi...

(31 Gennaio 2022)

Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

PRC-Se Roma: Casa, prima le persone

Tutti gli esseri umani hanno diritto ad avere un'abitazione dignitosa, pertanto sgomberi e sfratti non possono essere eseguiti rispondendo al criterio di ordine pubblico. La estromissione da immobili pubblici o privati deve avvenire soltanto se garantito il passaggio da casa a casa. Rifondazione Comunista aderisce e partecipa alla mobilitazione per il diritto all'abitare del 29 gennaio alle ore 15...

(26 Gennaio 2022)

Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea


in: «Senza casa mai più!»

Aumento dei Gettoni di Presenza, Lettera aperta al Sindaco di Roma

Al Sindaco del Comune di Roma Roberto Gualtieri e p.c. ai Capogruppo dei Gruppi Consiliari Gentile Sindaco, come Lei ben saprà i problemi della città sono molti, non li elenchiamo qui per brevità di discorso ed arrivare subito al punto più urgente da affrontare, l’aumento dei gettoni di presenza dei Consiglieri Comunali. Attraverso la stampa, nelle scorse settimane,...

(18 Gennaio 2022)

Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

PRC Roma: l'aumento di Gettoni di presenza è uno scandalo che accomuna tutti i Consiglieri Comunali di Roma capitale

Il CentroDestraSinistra, guidato da Draghi, ha aperto le danze a livello nazionale raddoppiando le indennità di funzione dei Sindaci e dei componenti delle Giunte, consentendo al sindaco di Roma Gualtieri di passare da un riconoscimento economico di 5700 euro mensili a 11mila. In Parlamento nessuno si è indignato, né ha contrastato di questa scelta, che sfacciatamente sbertuccia...

(10 Gennaio 2022)

Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

Sanità in crisi, scuole in confusione

Anche da parte dell’informazione normalmente benevola con il governo Draghi, si mostra sconcerto, se non aperto dissenso nei confronti delle ultime misure anti Covid, che non affrontano i problemi reali della sanità pubblica, ripristinando e incrementando, ad esempio, la medicina territoriale e in generale le strutture sanitarie, che continuano invece ad essere sottodimensionate. Le scuole...

(9 Gennaio 2022)

Loredana Fraleone – Responsabile Scuola del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «Covid-19 e dintorni»

PRC Roma, “No al Governo Draghi: bloccare l’aumento delle bollette, eliminare la legge Fornero”

Sabato 4 dicembre, Rifondazione Comunista, sarà in piazza per il “No Draghi Day” insieme al sindacalismo di base e conflittuale, contro le politiche antipopolari del governo Draghi e la sua maggioranza di CentroDestraSinistra. Un governo, quello di Draghi, che ha tra i suoi “meriti” quelli dell’aumento delle disuguaglianze, dell’attacco ai lavoratori, ai...

(2 Dicembre 2021)

Partito della Rifondazione Comunista Roma, Castelli, Litoranea

ACERBO (PRC-SE): INACCETTABILE DIRETTIVA LAMORGESE

Il governo – tra gli applausi dei sindaci della destra economica come Sala – sancisce che lo shopping viene prima della democrazia. L’articolo 17 della Costituzione viene calpestato con disinvoltura. Ricordiamo che questa visione del primato dell’economia ha già fatto danni enormi rallentando l’adozione di misure per il contenimento del contagio. Pur di non fermare...

(11 Novembre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «Storie di ordinaria repressione»

L’Istruzione nel tritacarne del PNRR

Abbiamo denunciato, a suo tempo, l’obiettivo posto nel PNRR dal governo Draghi rispetto al sistema di istruzione. Chiamarlo stravolgimento della funzione costituzionale di Scuola e Università è ancora poco, perché si tratta di un vero e proprio asservimento agli interessi diretti delle imprese e del mercato. In Parlamento non vi è stata nessuna battaglia rispetto...

(23 Ottobre 2021)

Loredana Fraleone - Responsabile Scuola Università Ricerca – Rifondazione Comunista/SE


in: «La controriforma dell'istruzione pubblica»

ACERBO (PRC-SE): I MANGANELLI NON CURANO IL COVID. CARICHE IMMOTIVATE A TRIESTE

Non ci risulta che i manganelli e gli idranti servano a combattere il covid nè a confutare le teorie del complotto o le paure dei novax. Condanniamo le cariche e lo sgombero dei portuali a Trieste. Sembra che il governo faccia di tutto per tenere sempre al centro della scena la protesta dei novax. E l’effetto di queste cariche sul piano simbolico ci sembra controproducente per il successo...

(18 Ottobre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «Storie di ordinaria repressione»

ACERBO (PRC-SE): GOVERNO SPACCA IL PAESE. NO A OBBLIGO GP SUL LAVORO, NON C’È IN EUROPA

Il governo Draghi con una misura sbagliata come l’obbligo di green pass sul lavoro sta spaccando il paese tra opposte demagogie. L’obbligo di green pass sul lavoro è una misura sbagliata e eccessiva che non è prevista nella gran parte dei paesi europei. Non a caso è stata proposta da Confindustria e adottata in Francia da Macron, il ‘presidente dei ricchi’...

(15 Ottobre 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «Covid-19 e dintorni»

I LAVORATORI ROMANI INSORGANO INSIEME A QUELLI DELLA GKN

Roma, Rifondazione Comunista di Roma e del Lazio saluta ed esprime solidarietà al “Collettivo Di Fabbrica - Lavoratori Gkn Firenze”, che oggi, 4 settembre, sarà a Roma per partecipare ad un’assemblea. E’, quella dei lavoratori e delle lavoratrici Gkn di Firenze, una vicenda emblematica del nostro tempo. Il padronato agisce senza tregua nei confronti dei lavoratori...

(4 Settembre 2021)

Marco Bizzoni, referente lavoro Roma-Lazio, Partito della Rifondazione Comunista


in: «Lavoratori di troppo»

RIFONDAZIONE: SANITA’ DEVE CURARE TUTTI, ASSESSORE LAZIO CERCA PUBBLICITA’

L’intenzione annunciata dall’assessore alla sanità della Regione Lazio di far pagare le cure a chi non si vaccina è da respingere come incostituzionale e stupida. L’assessore cerca di farsi pubblicità a buon mercato. Non è accettabile che chi governa faccia battute da bar. Vale per i fascioleghisti come per i piddini. Con la logica di D’Amato dovremmo...

(31 Agosto 2021)

Maurizio Acerbo, segretario nazionale e Maurizio Fabbri, segretario regionale Lazio del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea


in: «Covid-19 e dintorni»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

157771