il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

Associazione nazionale Nuova Colombia

(513 notizie - pagina 11 di 26)

09/08 - fra scandali e arresti il regime colombiano mostra il suo vero volto

Il generale Mario Montoya è stato costretto a rinunciare al suo incarico diplomatico nella Repubblica Dominicana; responsabile di diverse esecuzioni extragiudiziali di giovani inermi del municipio di Soacha, massacrati e presentati come ‘guerriglieri abbattuti in combattimento’, sotto accusa per violazioni dei diritti umani e per aver strettamente collaborato con i paramilitari...

(9 Agosto 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

03/08 - ammesso l’habeas corpus per julián conrado

Lo scorso 31 maggio, in un operativo congiunto della polizia venezuelana e di quella colombiana, è stato sequestrato e fatto prigioniero illegalmente in Venezuela, nello stato di Barinas, il cantautore rivoluzionario colombiano Julián Conrado. Dopo 51 giorni di sequestro, durante i quali gli è stata impedita qualunque comunicazione in aperta violazione dei suoi diritti umani,...

(4 Agosto 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

25/07 - in colombia un vero “genocidio sindacale”

In seguito allo sciopero indetto a Puerto Gaitán, nel dipartimento del Meta, affinché la multinazionale spagnola CEPSA rispetti i diritti dei lavoratori, centinaia di affiliati e attivisti dalla USO (Unione Sindacale Operaia, settore petrolchimico) hanno subito minacce di morte, così come i loro familiari. L'intensificazione delle minacce contro i sindacalisti coincide sempre...

(26 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

21/07 - vicepresidente dell’europarlamento: uribe non poteva non sapere cosa faceva il das!

Isabelle Durant, vicepresidente del Parlamento Europeo in visita a Bogotá su invito della Federazione Internazionale dei Diritti Umani, ha dichiarato durante una conferenza stampa che “non è possibile pensare” che Uribe non sapesse delle attività illegali del DAS, la polizia politica colombiana. Documenti sequestrati al DAS nel febbraio del 2008 provano l'esistenza...

(23 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

Dal cile: ringraziamenti di manuel olate alla solidarietà internazionale

Ai popoli del mondo Da oltre tre anni il governo colombiano si sta adoperando per castigare comportamenti che, al di fuori della Colombia, sono assolutamente leciti: la solidarietà, l'internazionalismo, il sostegno ad un ideale politico, la militanza politica, la denuncia del terrorismo di Stato, ecc. Nel quadro di questa persecuzione ha avuto il sostegno dei governi più conservatori...

(21 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

18/07 - condannati 8 militari colombiani per il massacro di contadini inermi

Un tenente e sette soldati di un battaglione dell'Esercito colombiano sono stati condannati per l'omicidio di 4 contadini presentati come guerriglieri uccisi in combattimento. I fatti risalgono al 14 marzo del 2006, nella zona rurale di Yarumal (dipartimento di Antioquia), quando le truppe del Battaglione “Atanasio Girardot” dell'Esercito dichiararono di aver abbattuto 4 guerriglieri nel...

(20 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

14/07 - cresce la diserzione di militari nella brigata 12 dell'esercito colombiano

La Giustizia Penale Militare sta sviluppando una serie di corsi nei battaglioni della Brigata 12, stanziata nel Caquetá (dipartimento nel sud del paese) per prevenire i casi di diserzione, che negli ultimi mesi si sono moltiplicati fra le guarnigioni. Per giustificare di fronte all'opinione pubblica la necessità di implementare tali corsi, il Procuratore Libardo Ramón ha affermato...

(15 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

09/07 – governo colombiano approva legge per garantire l’impunita’ a 25.000 paramilitari

Lo scorso 28 giugno, il presidente Juan Manuel Santos ha firmato la legge 1424, che garantisce la completa impunità a coloro che, appartenendo ai gruppi paramilitari, hanno compiuto massacri, assassinii, torture, sparizioni e sfollamenti forzati. Questa legge non è che il completamento naturale della famigerata legge chiamata istrionicamente “Giustizia e Pace”, ideata dall’ex...

(11 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

04/07 - in colombia violenza sessuale in drammatico aumento fra 2001 e 2009

Secondo quanto denunciato dalla ong internazionale OXFAM, in Colombia l'omicidio di donne e la violenza sessuale sono in drammatico aumento. In uno studio di recente pubblicazione, vengono resi noti dati agghiaccianti: “489.687 donne hanno subito violenza sessuale dal 2001 al 2009, per una media di 6 donne ogni ora”, e più dell’80% degli stupri sono imputabili all'Esercito...

(5 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

01/07 - alti gradi militari colombiani saranno processati da un tribunale ecuadoriano

Il giudice ecuadoriano Carlos Jiménez, assicura che gli alti gradi militari colombiani coinvolti nella Operazione “Fénix” dovranno rispondere di fronte alla giustizia dell'Ecuador. “Fenix” è il nome dell'operazione militare portata a termine dal regime colombiano nel marzo del 2008, quando l'aviazione militare colombiana, con l'attiva collaborazione di...

(2 Luglio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

28/06 - estrema protesta nel carcere della tramacúa”: 8 prigionieri si cuciono la bocca con il filo di ferro

Proseguono le proteste dei prigionieri del carcere della Tramacúa, a Valledupar, il cui nome è diventato sinonimo di tortura, maltrattamenti e condizioni infernali. Secondo quanto denunciato da diverse ong colombiane ed internazionali, la temperatura nel carcere varia dai 35° ai 40°, senza alcun meccanismo di ventilazione; la prigione è priva delle condizioni igienico-sanitarie...

(28 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

25/06 - definitivamente assolto manuel olate

La Corte Suprema di Giustizia del Cile ha respinto la richiesta di estradizione avanzata dal governo colombiano contro il militante comunista cileno Manuel Olate Céspedes, assolvendolo definitivamente con formula piena dalle imputazioni. La stessa giustizia colombiana il 18 giugno scorso aveva dovuto annullare questa richiesta, correlata all'accusa di collaborazione e finanziamento delle FARC-EP;...

(26 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

20/06 - congresso colombiano approva legge che legalizza lo spionaggio ai danni di oppositori politici

Martedì 14 giugno il Congresso colombiano ha approvato la “Legge su Intelligence e Controintelligence”, che secondo quanto denunciato da numerosi analisti è un bieco strumento per legalizzare lo spionaggio di oppositori politici e giornalisti. In primo luogo, la legge non prevede un meccanismo democratico affinché tutti i mezzi di comunicazione abbiano uguale accesso...

(21 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

17/06 - das e auc collaborarono nell'uccisione del professor alfredo correa de andreis

Il 9 giugno scorso i promotori della campagna “Sindacalismo è Democrazia” hanno convocato una conferenza stampa per rendere pubblica la sentenza del Tribunale Penale 11 di Bogotá, nella quale si condanna a 26 anni e 8 mesi di detenzione Rodrigo Tovar Pupo, alias “Jorge 40”, capo del Blocco Nord dei paramilitari delle AUC, per l'assassinio del professore e sociologo...

(17 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

13/06 - condannati otto militari colombiani per esecuzioni extragiudiziarie

Un tribunale colombiano della città di Bucaramanga, nel dipartimento di Santander, ha dichiarato colpevoli per duplice omicidio aggravato e duplice sparizione forzata 8 militari, tra cui il comandante dell’Esercito della zona e 2 sottufficiali. L’accusa ha chiesto la massima pena per i militari coinvolti nelle esecuzioni extragiudiziarie, chiamate eufemisticamente dal regime “falsi...

(13 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

10/06 - il pcv esige l'annullamento del patto con l'intelligence colombiana

Il Partito Comunista del Venezuela (PCV) ha chiesto al governo venezuelano di interrompere la cooperazione col governo e la polizia colombiani in materia di intelligence. In una conferenza stampa tenutasi lo scorso lunedì 6 giugno, il segretario generale del PCV Oscar Figuera ha dichiarato che tale collaborazione ha portato alla cattura ed alla consegna di quadri rivoluzionari al regime narcoparamilitare...

(10 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

07/06 - assolto il professor miguel angel beltran!

Il 3 giugno scorso è stato finalmente assolto il professor Miguel Angel Beltrán, docente universitario arrestato in Messico nel maggio del 2009 ed estradato in Colombia, dove era stato ingiustamente incarcerato con l'accusa di ribellione. Nel formalizzare la decisione, il giudice incaricato ha richiamato la sentenza della Corte Suprema di Giustizia che aveva dichiarato illegali le presunte...

(7 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

04/06 - partito comunista messicano chiede l'immediata liberazione del cantautore bolivariano julian conrado, incarcerato in venezuela

L'ufficio politico del Comitato Centrale del Partito Comunista del Messico ha rilasciato una dichiarazione in cui invita energicamente il governo Chávez a non cedere alla richiesta di estradizione del cantautore rivoluzionario Julián Conrado, arrestato in Venezuela, e ne richiede l'immediata liberazione. "Nessun governo che si dichiari rivoluzionario o bolivariano può prestarsi...

(5 Giugno 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

28/05 - ex direttrice della “radio del sud”: “joaquín pérez becerra fa esattamente quello che facciamo noi”

La professoressa Cristina González, ex presidentessa della “Radio del Sud”, ha dichiarato che il comunicato emesso dal governo venezuelano in occasione dell'arresto e della successiva consegna illegale alla Colombia del direttore del portale ANNCOL, rappresenta un “grave errore”. In tale comunicato, la consegna del giornalista nelle mani del regime fascista di “Jena”...

(29 Maggio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

25/05 - la difesa di joaquín pérez becerra richiede la sua scarcerazione in virtu’ della recente sentenza della corte suprema di giustizia

La difesa di Joaquín Pérez Becerra, direttore del portale ANNCOL arrestato in Venezuela lo scorso 23 aprile ed illegalmente consegnato da Chávez al regime colombiano, richiederà oggi (mercoledì) il suo rilascio, posto che le presunte “prove” sulle quali si basava l'impianto accusatorio sono state dichiarate inammissibili dalla Corte Suprema di Giustizia...

(26 Maggio 2011)

Associazione nazionale Nuova Colombia


in: «Un'altra Colombia è possibile»

<<    | ... | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | ...    >>

111010