il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Il Manifesto

(600 notizie - pagina 6 di 30)

Ancora 10 anni di disoccupazione

È la previsione del rapporto «Global Employment Trends 2014» pubblicato ieri dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro che attacca le politiche dell’austerità fiscale. «L'austerità dell'Europa è stata un fallimento: meno occupazione e più debito. Sarà necessario più di un decennio per tornare ai tassi di disoccupazione pre-crisi»...

(21 Gennaio 2014)

Roberto Ciccarelli, il manifesto


in: «Il capitalismo è crisi»

Kostas Filinis, l’ultimo resistente

Ho avuto la for­tuna di cono­scere e di aver per molti decenni con­ti­nuato a fre­quen­tare uno dei grandi, anzi straor­di­nari, pro­ta­go­ni­sti del secolo tra­scorso, della sto­ria comu­ni­sta: Kostas Fili­nis, morto ieri ad Atene. Una vita tra­scorsa fra pri­gione e clan­de­sti­nità, lungo le tra­va­gliate...

(21 Gennaio 2014)

Luciana Castellina - il manifesto


in: «La nostra storia»

Carla Ravaioli, la ragazza che vedeva lontano

Que­sto è l’ultimo arti­colo («Una rivo­lu­zione senza pre­ce­denti. E’ qui la sini­stra») che Carla Rava­ioli scrisse per il mani­fe­sto il 15 otto­bre del 2011 in occa­sione di una straor­di­na­ria gior­nata di pro­te­sta in vari paesi. L’ultimo di una col­la­bo­ra­zione che...

(17 Gennaio 2014)

ilmanifesto.it


in: «La nostra storia»

Colombia, prove di pace

Bogotà. Riprendono all'Avana le discussioni tra il governo Santos e la guerriglia Farc È comin­ciato ieri all’Avana un nuovo ciclo di incon­tri tra la dele­ga­zione del governo colom­biano e quella della guer­ri­glia mar­xi­sta Forze armate rivo­lu­zio­na­rie colom­biane (Farc). Sul tavolo un’agenda in cin­que punti...

(14 Gennaio 2014)

Geraldina Colotti, il manifesto


in: «Un'altra Colombia è possibile»

La democrazia non è una mail

Un voto fast-food, una demo­cra­zia à la carte , una con­sul­ta­zione ora­rio uffi­cio. Si o no, favo­re­vole o con­tra­rio al reato di clan­de­sti­nità? Non è una burla, né una per­for­mance sati­rica, è come, in Ita­lia, un par­tito con otto milioni di voti, con un gruppo par­la­men­tare...

(14 Gennaio 2014)

Norma Rangeri, Il Manifesto


in: «La tolleranza zero»

Sharon, vita e morte di un falco

Israele . L'ex premier israeliano, in coma per otto anni, si è spento ieri in ospedale. La vicenda di un militare e uomo politico che per i palestinesi è legato al massacro compiuto nei campi profughi di Beirut. Gli israeliani, Obama, i Clinton e altri leader occidentali lo esaltano come "soldato valoroso" e "uomo di pace" dimenticando i suoi crimini di guerra Era la metà degli...

(12 Gennaio 2014)

Michele Giorgio, il manifesto


in: «Palestina occupata»

Marchionne, un piano a parole. Mancano i fatti

Lingotto. Nell’intervista a «Repubblica», l’amministratore delegato promette il rientro di tutti i lavoratori dalla cassa integrazione. «Per l’Italia non ci sono certezze»: la Fiom chiede al governo di convocare i vertici dell’azienda Il futuro della Fiat, dopo l’acquisizione del 100% della Chry­sler, sarebbe tutto in discesa: ne è con­vinto...

(11 Gennaio 2014)

Antonio Sciotto, il manifesto


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Se la polizia di Stato oltrepassa la «linea rossa»

Qual­cuno l’ha defi­nita «la retata di capo­danno» e fa impres­sione scor­rere l’elenco delle per­sone costrette agli arre­sti domi­ci­liari: Fran­ce­sco Grat­teri, Gio­vanni Luperi, Spar­taco Mor­tola, rispet­ti­va­mente capo dell’Anticrimine, dell’Ufficio ana­lisi dei Ser­vizi segreti...

(4 Gennaio 2014)

Lorenzo Guadagnucci, Il Manifesto


in: «Verità e giustizia per Genova»

Fiat prepara le valigie?

L'acquisto di Chrysler. Preoccupazione per gli stabilimenti italiani del Lingotto dopo l’acquisizione del 100% dell'azienda Usa. I sindacati: «Marchionne ci dica se investirà». Ma alla Borsa l’operazione piace: i titoli volano E così Ser­gio Mar­chionne, il mana­ger «dei due mondi», è riu­scito a incas­sare un altro risul­tato:...

(3 Gennaio 2014)

Antonio Sciotto, il manifesto


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

2013 in Medio Oriente: una violenta eredità

Un anno complesso e terribilmente insanguinato. Dall'Egitto alla Siria, dalla Tunisia all'Iraq. Unica positività, per ora, l'accordo occidentale con Tehran sul nucleare iraniano Roma, 31 dicembre 2013, Nena News - Il 2013 in Medio Oriente e Nord Africa è stato un anno di grande complessità politica e di immensi spargimenti di sangue. Una eredità che peserà sul 2014....

(31 Dicembre 2013)

Michele Giorgio - Il Manifesto


in: «Paese arabo»

Gli ascari del ministro Mauro

Siamo un paese sme­mo­rato, dove tutto si ripete cicli­ca­mente come se acca­desse la prima volta. Dove la memo­ria e l’esperienza non pro­ce­dono per addi­zione ma per sot­tra­zione. Dove lo sde­gno per ingiu­sti­zie e misfatti pub­blici resi­ste fin­ché i media e qual­che per­so­nag­gio poli­tico...

(29 Dicembre 2013)

Anna Maria Rivera, Il Manifesto


in: «La tolleranza zero»

La strana attualità del Grande Timoniere

Ieri la Cina ha cele­brato i 120 anni della nascita di Mao Zedong (26 dicem­bre 1893). L’attuale Pre­si­dente Xi Jin­ping aveva chie­sto festeg­gia­menti «solenni, sem­plici e prag­ma­tici», anche per dare seguito a quella poli­tica della «fru­ga­lità» che ha con­trad­di­stinto il suo primo anno...

(27 Dicembre 2013)

Simone Pieranni, Il manifesto


in: «La nostra storia»

Sud Sudan, cento morti in tre giorni

Far west a Juba. Il presidente Kiir accusa il suo ex vice Makhar. Petrolio e divisioni etniche, nel caos il più giovane Stato del mondo. Juba, 18 dicembre 2013, Nena News - Terzo giorno di violenti scontri armati a Juba, Sud Sudan. Fonti ospedaliere parlano di decine di morti, forse un centinaio, con almeno 400 feriti. Molti i civili, mentre sarebbero almeno 66 i soldati caduti sul campo di...

(18 Dicembre 2013)

Gina Musso - Il Manifesto


in: «Scenari africani»

La Fiat tenta di aggirare la Consulta: reintegrati ma niente assemblee

Pomigliano. Per il Lingotto sarebbe esaurito il monte ore previsto per le riunioni sindacali. Doppio gioco di Fim e Uil. Poi cedono La Fiat ha dovuto accet­tare una tre­gua con la Fiom dopo la sen­tenza della Corte Costi­tu­zio­nale ma non per que­sto i diritti sin­da­cali diven­tano di facile accesso per i metal­mec­ca­nici della Cgil. Nello sta­bi­li­mento...

(12 Dicembre 2013)

Adriana Pollice - il manifesto


in: «Crisi e lotte alla Fiat»

Tav, convegno censurato

TORINO Palagiustizia negato ai Giuristi democratici TORINO. Il luogo deputato era il Palagiustizia di Torino. Invece, l'autorizzazione al convegno «Conflitto sociale ordine pubblico giurisdizione: Il caso Tav e il concorso di persone nel reato», promosso dall'associazione Giuristi democratici, è stata revocata, dopo il malcontento della Procura. Si è così tenuto ieri...

(3 Dicembre 2013)

MAURO RAVARINO, IL MANIFESTO


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Immigrazione, la stretta di Cameron sui sussidi

GRAN BRETAGNA Una retorica tutta politica LONDRA. Gli anglofoni hanno un'immagine meno agro-silvo-pastoral-sessista per definire il desiderio di due cose difficilmente ottenibili l'una senza l'altra: noi parliamo di botti piene e di mogli ubriache; loro dicono «avere la torta e mangiarsela». Ebbene, sembra proprio che David Cameron abbia una voglia matta di mangiarsela questa torta; ma...

(30 Novembre 2013)

Leonardo Clausi, il manifesto


in: «La tolleranza zero»

#30N : giornata di lotta in Italia

Il 30 novembre è un’altra giornata che vede la presenza di molti momenti di lotta in tutta Italia, ormai trasformata, essendo un’unica grande opera inutile e imposta, anche in un’unica grande Piazza per la protesta. Protesta anticapitalista e anti-imperialista a Torino e Roma. Contro lo scellerato patto militare ed economico di guerra fra i governi Italiano ed Israeliano...

(30 Novembre 2013)

massimozucchetti - ilmanifesto.it

Da mesi senza stipendio, operai protestano sulla gru

TORINO Hanno costruito un palazzo, non sono stati pagati TORINO. La gru si intravede nell'oscurità, dietro ai palazzi che, in questi anni, lungo la Spina 4 di Torino sono cresciuti come funghi. Fa freddo in via Cigna e il tempo minaccia neve. I quattro operai, tre di origine albanese e un italiano, che lunedì sono saliti in cima alla gru, non vogliono scendere. Un loro collega, ieri mattina,...

(29 Novembre 2013)

Mauro Ravarino, il manifesto


in: «Lotte operaie nella crisi»

Kotleba, un neonazista presidente di regione

SLOVACCHIA Voto-shock in Banska Bystrica Domenica scorsa la Slovacchia ha scioccato mezza Europa. Alla testa della regione di Banska Bystrica è stato infatti eletto Marian Kotleba, che ha un non lontano passato da militante neonazista. Al secondo turno delle regionali sfidava il candidato socialdemocratico Vladimir Manka, che aveva sfiorato la vittoria al primo turno. L'arrivo al secondo turno...

(28 Novembre 2013)

Jakub Hornacek, il manifesto


in: «Ora e sempre Resistenza»

Germania, il paradiso delle diseguaglianze

Tra minijob e minisalari, il mercato del lavoro dopo la riforma Schröder-Hartz è tra i più iniqui d'Europa. Tanto che il Belgio ha denunciato Berlino alla commissione Ue Un'analisi dei mutamenti recenti del mercato del lavoro in Germania non può non partire ricordando la riforma del mercato del lavoro Schröder- Hartz avviata nel 2003 e sottolineando i suoi effetti sulla...

(27 Novembre 2013)

Vincenzo Comito, il manifesto


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

115833